annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ore 17.56 del 4/5/2004

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ore 17.56 del 4/5/2004

    Avevo l'esigenza di segnare da qualche parte - e in qualche modo in forma pubblica - l'ora e la data della mia(spero) ultima sigaretta: lo so, non sono passate neanche 24 ore, ma è la prima volta in 23 anni che passo 16 ore filate senza accenderne una!

  • #2
    stai con noi e reggi forte il tuo timone. mi sa che ormai sai dove vuoi approdare.
    liliana gimenez
    Ultima modifica di francyfre; 16/01/2012, 17:25.

    Commenta


    • #3
      Grazie Liliana

      Commenta


      • #4
        The day after

        Ore 17.56 del 5 maggio.

        E' una data storica oggettivamente: nel 1821 muore Napoleone e Manzoni gli dedica una famosa poesia; il 5 maggio del 1998 è invece tristemente ricordato per la tragedia di Sarno.

        Ma è anche una data storica soggettivamente: sono 24ore24 che non tocco una sigaretta!
        Il paragone tra le vicende storiche summenzionate e la mia sospensione dal tabagismo può apparire un tantino esagerata e irriverente, ma in questo momento mi sento come se avessi raggiunto la cima di una montagna...solo che mi sono appena voltato e mi son reso conto che è solo la prima delle vette della catena montuosa che devo scalare...spero di farcela!!!

        Commenta


        • #5
          bella metafora, ma sappi che le cime piu' difficoltose le trovi durante i primi 3/4 giorni, in cui, se bevi molta acqua, ti puoi disfare di quasi la totalità della nicotina in circolo.
          il resto del viaggio è piu' clemente.
          ly

          Commenta


          • #6
            secondo giorno

            Ne approfitto per chiedere alcune informazioni:

            Per smettere ho fatto martedi scorso una seduta di agopuntura e inoltre sto usando i filtri di nicorette, ma in modo molto modesto (finora ne ho usati solo 2, uno per ogni giorno). La cosa strana è che sono stato tutta la giornata di oggi con giramenti di testa e cali di pressione (non ricordo di averne mai sofferto in passato se non eccezionalmente). Premetto che non ho cambiato regime alimentare. Questo stato di abbattimento e di confusione può dipendere dallo stop alle sigarette (ne fumavo poco sopra il pacchetto da più di 20 anni)? E se si, cosa mi consigli di fare?

            Grazie anticipato a chiunque vorrà rispondermi

            Commenta


            • #7
              ...io credo che il forte sbalzo da tante sigarette a nulla ti abbia provocato questi malesseri, ma non preoccuparti sara' solo 1 cosa momentanea...puo' darsi che un segno che ti indica che il tuo corpo sta reagendo (anche se inizialm non positivamente)...abb i pazienza e continua con l'agopuntura..

              Commenta


              • #8
                mi unisco ai consigli di gondolina, in piu' bevi molta acqua perche' la nicotina è idrosollubile, in tre o 4 giorni senza, la dipendenza fisica scompare. quello a cui devi badare sarà la dipendenza psicologica, la gestualità, l'abitudine nuova di avere le mani piu' libere per fare tante cose creative.
                consulta il cocktail floreale antifumo standard, già postato precedentemente.
                lg

                Commenta


                • #9
                  Beh...

                  ...al terzo giorno va decisamente meglio: almeno non ci sono più giramenti di testa (gli altri giramenti ci sono sempre..)!
                  Sto bevendo tanta acqua come da consigli...e ovviamente, secondo un classico rapporto input-output, se immetto acqua nel mio organismo prima o poi (diciamo spesso) devo eliminarla )


                  C'è sempre la sensazione di aver perso un pezzo della propria vita. D'accordo, era un brutto pezzo, ma era parte di me! Ho passato più anni a fumare che a non fumare. Neanche ricordo com'era quando non fumavo...quando finirà questa sensazione per cui mi sembra che mi manchi sempre qualcosa?

                  Commenta


                  • #10
                    quando scoprirai come riempire il tuo vuoto e il tuo tempo con qualcosa di utile per te e per gli altri... intanto fai qualche nuovo hobby, palestra, paseggiate, tante cose che prima non facevi per occupare il tuo tempo a fumare e a pensare come e quando farlo.
                    lg

                    Commenta


                    • #11
                      UNA SETTIMANA!

                      Beh, tra poche ore sarà una settimana precisa che ho fumato l'ultima sigaretta.
                      La dipendenza fisica è andata via, ma ciò che più mi spaventa è che, sebbene in forme via via più deboli, la dipendenza psicologica è rimasta: dopo aver mangiato, o in momenti di tensione e di impegno lavorativo mi viene naturale allungare le mani per prendere una sigaretta salvo poi non trovare nulla e pensare: ah! già!...
                      Oggi ho reincontrato un amico che ha smesso per ben 2 volte e per due volte ha poi ripreso: la prima volta è durata 1 anno e mezzo, la seconda 7 mesi...ho pensato: beh la dipendenza psicologica, per chi come me era un forte tabagista, non va più via!

                      Commenta


                      • #12
                        no è così, e avrai modo di comprovarlo. a non essere che tu stia gia' cercando un allibi per riprendere?
                        ly

                        Commenta


                        • #13
                          No! La mia astinenza dal fumo continua!

                          No, non cerco alibi!Solo vorrei affrontare il problema in modo laico: ho la sensazione - e ovviamente NON mi riferisco a questo sito - che la guerra contro il fumo sia spesso una sorta di crociata, affrontata con molta intolleranza (si parla sempre della violenza dei fumatori -che esiste- ma mai di quella di alcuni "inquisitori"). Smettere di fumare è oggettivamente positivo, ma penso sia giusto dire che accanto agli innumerevoli vantaggi ci sono anche degli svantaggi: la sigaretta per un fumatore è un piacere e privarsene è faticoso! Questa è una verità che andrebbe sempre sottolineata quando si parla di smettere.
                          Pensavo che dopo una settimana, oltre alla fine della dipendenza fisica, vi fosse anche una decisa riduzione della dipendenza psicologica e invece mi sono accorto che non è così: questa, benchè attutita, non scompare neanche a distanza di anni. Ecco perchè, magari in un periodo di stress, si riprende a fumare anche a distanza di anni!

                          Commenta


                          • #14
                            Due settimane da raccontare

                            Tra poche ore saranno esattamente due settimane che non tocco una sigaretta...sono fiero di me stesso ma al contempo -e abbastanza frequentemente- mi torna prepotentemente il desiderio e provo una sensazione di tristezza...

                            Commenta


                            • #15
                              ti ammiro

                              ciao erroneamente ho scritto un nuovo msg invece di risponderti.
                              Ti ammiro per quello che stai facendo continua così, io purtroppo ce l'ho fatta solo per una setimana e ora eccomi di nuovo con le maledette bionde, quanto vorrei finirla anche io con queste assassine, spero di farcela, ma vedo un tragito lungo e tortuoso, avevo deciso per il 3 maggio e ho ripreso a fumare il 9 che scema, ed ora non mi va di segnare un'altra data.... come faccio????
                              Lascio quella e rismetto da subito o dovrei risegnarmi un'altra data "storica"?

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X