annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

... cosa non si faceva per fumare

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ... cosa non si faceva per fumare

    aveva mesi mia figlia, e ricordo perfettamente che era inverno. Un giorno, al mattino presto, mi resi improvvisamente conto che stavo per diventare lo zimbello del vicinato: ogni mattina la bimba nel seggiolone, io fuori in mutande in terrazzo, finchè il caffè era pronto, ad intrattenerla saltando e facendo il matto per il freddo e per farla stare buona e ridere finchè.... fumavo....VI RENDETE CONTO?

    Mi hai fatto veramente ridere!!... ma non sei stato il solo: due ragazzi di fronte casa mia, hanno un bimbo piccolo, e fanno la stessa cosa, fumano sul balcone al mattino.... lui ha una serie di boxer interessanti...

  • #2
    Ho aperto questa discussione perchè può essere spiritosa ma ci fa capire adesso che vediamo con un po' più di distanza, cosa non eravamo disposti a fare! Roba che per altri motivi non avremo accettato nemmeno se ci avessero pagato... ma per UNA Siga***** lo facevamo gratis.
    Aggiungerò il mio apporto una delle tante che ho fatto per fumare ma ce ne sono un'infinità: aeroporto di New York, arrivavo da Roma ed ero in transito per Atlanta, già il volo era atterrato in ritardo e io rischiavo di perdere la coincidenza, ma ho corso e corso per tutto l'aeroporto (enorme!) fino a trovare un'uscita per fumare una sigaretta che ho aspirato un tiro dietro l'altro fin quasi a sentirmi male..... ho veramente rischiato di perdere il volo, mi hanno imbarcato all'ultimo minuto! Io che arrivo sempre ore prima per paura di non partire, pur di fumare una siga*****.........

    Commenta


    • #3
      Tante pazzie si fanno pe fumare...scusa moni08 in merito a quanto hai detto dei ragazzi che abitano vicino da te, la lei di questa coppia, come si affaccia al balcone? ;-)

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da halle
        Tante pazzie si fanno pe fumare...scusa moni08 in merito a quanto hai detto dei ragazzi che abitano vicino da te, la lei di questa coppia, come si affaccia al balcone? ;-)
        Qualche volta in pantaloncini corti, ma sempre decorosa... è molto carina, una mammina attenta che fuma sul balcone come abbiamo fatto molti di noi...

        Commenta


        • #5
          Quanto mi piacciono le belle mammette... ;-)

          Commenta


          • #6
            bello questo 3d!

            vediamo chi ha fatto più c.azzate pur di fumare?

            Questa non è mia, ma la riporto lo stesso (lo spunto è sempre gli Stati Uniti): un amico in California era al bar; ordinata una birra (ottima sposa di una cicca) stava per accendersi una sigaretta, ma ovviamente gli fecero notare che non si poteva fumare, così pensò di uscire con la birra.....ma ....lì non si può stare in strada con un alcolico in mano! Quindi? si mise sullo stipite della porta, siga sulla mano sinistra fuori della porta, birra sulla mano destra dentro della porta...e collo tirato ora a destra per un goccetto, ora a sinistra per un tiro! Un vero ridicolo !!!

            P.S. io uscivo in slip... tanto out?

            Commenta


            • #7
              Bobby, questa mi ha fatto morire dal ridere!!! Vi rendete conto quello che non si fa...ceva?
              Una mia amica, in settimana bianca, è dovuta uscire dall'albergo (no smoking) dopo cena per farsi una fumata all'aria pura di montagna. Si è presa una congestione!! E' stata male da morire e ha perso una giornata di sci... questa non fa molto ridere ed è anche rischiosa eppure anche io, che sono molto freddolosa in inverno sono uscita a fumare battendo i denti e i piedi.... così penoso!!!! Non voglio farlo MAI PIU'

              Commenta


              • #8
                x Bobby - No, no, credo che gli slip andassero benissimo, anzi ho sentito dire che adesso il tuo vicinato si lamenta che tu abbia smesso di fumare perchè di prima mattina non si divertono più

                Commenta


                • #9
                  E quando per accendere le cicche in seggiovia a temperature che rendevano difficile l'uso delle dita per l'accendino e magari c'era vento e tutto diventava impossibile, tranne qualsiasi espediente per accendere le sigarette? eh eh eh ... un solo tabaccaio nella valle ce li aveva... i fiammiferi antivento!!! Guai a dimenticarli, qualunque fosse il loro prezzo! ****ta: quasi tutto il bastoncino era coperto di zolfo, poteva esserci la bora che si riusciva ad accendere ...... la prima metà di sigaretta aveva il gusto di una solfatara, e spesso con la cicca accendevi qualche dito! però vuoi mettere sentirti così .... "al sicuro?"

                  P.S.: ora in slip esco a stendere la biancheria e dare da bere alle piante, mica voglio deludere le fans!!!!

                  Commenta

                  Sto operando...
                  X