annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dai che ce la faccio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dai che ce la faccio

    Buongiorno a tutti/e, è la prima volta che scrivo. Ho smesso esattamente il 24/07/18 alle 16 circa. Ho deciso che quella sarebbe stata la mia ultima sigaretta perché aspetto il mio secondo figlio (anche col primo avevo smesso per poi riprendere dopo due masi dal parto). Non c’è alcuna possibilità che io ricominci e di questo ne sono sicura. La mia forza è pensare che se me ne accendo una, dopo circa 20/30 minuti ne vorrò un’altra e poi ancora e ancora, mentre se resisto ora avrò sempre meno voglia fino a non pensarci più. Una sigaretta non vi soddisferà per tutto il giorno o tutta la vita quindi passate oltre, non pensateci, convincetevi del fatto che la sigaretta “buona” è solo un ricordo falsato dalla dipendenza. In realtà vi farebbe schifo e vi sembrerebbe di avere un posacenere in bocca. Pensate a questo quando vi viene voglia di fumare, a me è di grande aiuto!!
    Ps. Penserete: questa parla e non sono ancora passate 48 ore da quando ha smesso.
    Si, parlo così perché sono DECISA. Perché so che una sigaretta saziava la mia voglia per 20 minuti e mi teneva occupata per 4/5 minuti ma allo stesso tempo mi toglieva soldi dalle tasche, salute e tempo da passare con i miei figli.
    Spero che la mia decisione possa esservi di aiuto. Buona giornata ☺️

  • #2
    Re: Dai che ce la faccio

    Ciao Cris!
    Benvenuta e innanzi tutto congratulazioni per la tua gravidanza e per la tua decisione di smettere di fumare!
    Io tra pochi giorni sono a quota 2 mesi dopo quasi 18 anni di carriera da fumatrice (praticamente quasi metà della mia vita!)!
    E' la prima volta che provo a smettere e trovo che la tua testimonianza sia molto utile a chi, come me, sente ancora il richiamo dell'illusione che "giusto una sigaretta non può farmi male".
    Tu avevi smesso per quasi un anno e poi hai ricominciato, e ora sai come affrontare il nemico.
    Io ammetto che ho paura di poter ricascare, che prima o poi la curiosità di accenderne una per vedere l'effetto che mi fa ce l'avrò, anche se non faccio che ripetermi il tuo stesso mantra...che fumare ora mi farebbe schifo e soprattutto che una sigaretta fumata tanto per non mi darebbe niente ora come ora.
    E' una battaglia lunga, a volte sembra più facile altre volte sembra difficilissimo abbandonare certi automatismi, accettare l'immagine di noi stessi come dei non fumatori.
    Come dici tu spero che con il tempo io mi "disabitui" all'idea di fumare, ma due mesi non bastano per cancellare anni. L'unica cosa che può aiutarci è la decisione. E tu mi sembri davvero molto decisa, e già questo fa di te una non fumatrice!
    In bocca al lupo ed auguri per tutto!

    Commenta

    Sto operando...
    X