annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

dopo 25 anni

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • dopo 25 anni

    Ciao
    Sono Basta basta,
    E fumo da circa 25 anni un pacchetto al giorno, ho iniziato a 15 e adesso ne ho 40 ho fatto vari tentativi falliti per smettere e adesso è circa un mese e mezzo che ho nuovamente smesso. è per questo che vi chiedo aiuto poichè è più difficile adesso che le prime settimane sono ingrassata notevolmente e l'umore è aggressivo e violento. mi rendo conto che sto per perdere il controllo qualcuno può aiutarmi.

  • #2
    Re: dopo 25 anni

    [QUOTE=BastaBasta;161 9798]Ciao
    Oggi è stata una giornata infernale ho mangiato tutto il giorno di contino. Mi sento gonfia irritata e fallita. Inizio a provare troppe emozioni negative, non so ancora cosa mi trattenga dal non uscire e correre dal Tabaccaio.Non voglio fallire ma devo trovare qualcosa che sostituisca il cibo prima che diventi un pretesto per riprendere la sigaretta. Non rispondetemi "gomme o caramelle" già le ho usate, non funzionano!. Sono davvero molto giù di morale, dovrei prepararmi e farmi carina per domani che ho un evento importante e invece sono qui ad abbrutirmi e a crogiolarmi nella mia debolezza aspettando solo il momento di fallire. Mi odio non vedo altra soluzione oltre la schiavitù perenne.

    Commenta


    • #3
      Re: dopo 25 anni

      [QUOTE=BastaBasta;161 9845]
      Originariamente inviato da BastaBasta Visualizza il messaggio
      Ciao Mi sento gonfia irritata e fallita. .
      Fallita? ma sei ---------->>>>>>>
      :You_Rock_ un mese e mezzo... ma ti rendi conto???? :09:
      Mangia pure, magari limita le troppe merendine che per golosità e facilità di consumo mangiamo come ruspe quando decidiamo di smettere!!!
      Per dimagrire c'è tempo. Tranquilla. Meglio un sacrificio alla volta.
      Goditi, pulita e profumata la tua ricorrenza. Continua a venire qui e tienici aggiornati. sito sanihelpsito sanihelpsito sanihelp

      Commenta


      • #4
        Re: dopo 25 anni

        [QUOTE=baffo54;161985 3]
        Originariamente inviato da BastaBasta Visualizza il messaggio
        Fallita? ma sei ---------->>>>>>>
        :You_Rock_ un mese e mezzo... ma ti rendi conto???? :09:
        Mangia pure, magari limita le troppe merendine che per golosità e facilità di consumo mangiamo come ruspe quando decidiamo di smettere!!!
        Per dimagrire c'è tempo. Tranquilla. Meglio un sacrificio alla volta.
        Goditi, pulita e profumata la tua ricorrenza. Continua a venire qui e tienici aggiornati. sito sanihelpsito sanihelpsito sanihelp
        Non sono riuscita ad andare alla mia ricorrenza e ne pagherò le conseguenze perché c'erano delle care persone che ci tenevano. Ti dico non sono riuscita ad uscire, sono di malumore e scontrosa con tutti ho litigato con mio marito e le incompetenze delle maestre di mio figlio le ho trovate oltremodo intolleranti è tutto il giorno che desidero urlare e inveire contro tutti. ti giuro ho preferito rinchiudermi in casa altrimenti combino guai. è sempre stato questo il motivo per cui ricomincio non so perché muto di carattere in questo modo, e come se la nicotina in qualche modo mi anestetizzasse gli istinti e senza non riesco a relazionarmi in maniera corretta. Solo che questa volta sono davvero nauseata dalla nicotina e ho questo senso di nausea al pensiero di rimetterla in bocca. anzi mi sta succedendo di avere mal di pancia e nausea quando qualcuno si avvicina con la sigaretta. Non vivo la mia situazione come una vittoria contro qualcosa ma con un conflitto relazionale molto forte. Qualcuno può dirmi quando finirà tutto questo e se finirà ho bisogno davvero di parole di conforto di attenzione vi prego ditemi tutto di tutto ho bisogno di parole di incoraggiamento, e che mi assicurino che le crisi passano......

        Commenta


        • #5
          Re: dopo 25 anni

          [QUOTE=BastaBasta;161 9957]
          Originariamente inviato da baffo54 Visualizza il messaggio
          e che mi assicurino che le crisi passano......
          Ma certo che passano! Altrimenti, tutte le persone che sono passate qui dentro e sono riuscite nell'intento sarebbero uscite pazze oppure avrebbero ricominciato subito... non credi? Però. Però può darsi ci voglia del tempo. A me, per esempio, ce n'è voluto parecchio (due anni almeno con crisi sempre più rade), a mia moglie invece, le crisi non sono mai venute.
          Questione di rapporto/dipendenza con il fumo, penso. Ma poi, come per tutto, tutto passa e davvero non te ne ricordi più. Io ho cercato ogni volta che la voglia mi assaliva di distogliere l'attenzione (e alla fine era diventato quasi un riflesso condizionato), oppure di fare un profondo respiro, ma bello profondo e la crisi passava. Ricordo che mangiavo anche un sacco di gomme americane, mentre adesso nemmeno una. Quindi passa. Io credo di essere un esempio "discreto" perché ho smesso a 54 anni dopo 40 circa di fumo, in un periodo in cui sono stato a lungo disoccupato. Ne fumavo tra le 30 e le 40 al giorno e gli ultimi tre anni prima di smettere, me le facevo. Non ho buttato "ancora" niente è ancora tutto a portata di mano se solo lo volessi: l'armamentario è qui, io pure sono qui, ma ognuno fa la sua vita. Io la mia, loro quella dei soprammobili.
          Alla fine del 2° mese dovresti stare già molto meglio: strada piana, raramente in salita, qualche volta in discesa. Ma sdrucciolevole! Fai attenzione. Quando credi di esserne fuori, non è così. E' capitato a molte/i. Guarda qui sul forum: un sacco di persone sono "cadute" quando credevano di essere fuori dal tunnel, di essere oramai sicure. Non è così.
          Continua e passa/chiedi quando vuoi. Ciao sito sanihelp

          Commenta


          • #6
            Re: dopo 25 anni

            [QUOTE=BastaBasta;161 9957]
            Originariamente inviato da baffo54 Visualizza il messaggio
            è tutto il giorno che desidero urlare e inveire contro tutti.
            Se hai un posto dove farlo, perché no? Urlare, come anche piangere, aiuta a ritrovare noi stessi e a scaricare le nostre tensioni, a farci stare meglio. In fin dei conti, fumare non serve a niente perché sembra che calmi l'ansia, invece la fa venire (o almeno non la fa passare). Io da quando non fumo, non ho più nemmeno l'ansia che definirei "fisiologica" di tutti gli esseri viventi. Forse ce l'ho, ma la gestisco in maniera più che soddisfacente e provo compassione per quelli che prima di entrare in aeroporto si intossicano di fumo e/o di quelli che sul treno aspettano con impazienza la fermata successiva per potersi ingozzare di fumo in quei 30 secondi tra lo scendere e il salire.
            Quando si conquista una LIBERTA' si sta sempre molto meglio. :fest30::fest30:

            Commenta


            • #7
              Re: dopo 25 anni

              [QUOTE=baffo54;161996 3]
              Originariamente inviato da BastaBasta Visualizza il messaggio
              Ma certo che passano! Altrimenti, tutte le persone che sono passate qui dentro e sono riuscite nell'intento sarebbero uscite pazze oppure avrebbero ricominciato subito... non credi? Però. Però può darsi ci voglia del tempo. A me, per esempio, ce n'è voluto parecchio (due anni almeno con crisi sempre più rade), a mia moglie invece, le crisi non sono mai venute.
              Questione di rapporto/dipendenza con il fumo, penso. Ma poi, come per tutto, tutto passa e davvero non te ne ricordi più. Io ho cercato ogni volta che la voglia mi assaliva di distogliere l'attenzione (e alla fine era diventato quasi un riflesso condizionato), oppure di fare un profondo respiro, ma bello profondo e la crisi passava. Ricordo che mangiavo anche un sacco di gomme americane, mentre adesso nemmeno una. Quindi passa. Io credo di essere un esempio "discreto" perché ho smesso a 54 anni dopo 40 circa di fumo, in un periodo in cui sono stato a lungo disoccupato. Ne fumavo tra le 30 e le 40 al giorno e gli ultimi tre anni prima di smettere, me le facevo. Non ho buttato "ancora" niente è ancora tutto a portata di mano se solo lo volessi: l'armamentario è qui, io pure sono qui, ma ognuno fa la sua vita. Io la mia, loro quella dei soprammobili.
              Alla fine del 2° mese dovresti stare già molto meglio: strada piana, raramente in salita, qualche volta in discesa. Ma sdrucciolevole! Fai attenzione. Quando credi di esserne fuori, non è così. E' capitato a molte/i. Guarda qui sul forum: un sacco di persone sono "cadute" quando credevano di essere fuori dal tunnel, di essere oramai sicure. Non è così.
              Continua e passa/chiedi quando vuoi. Ciao sito sanihelp
              Dopo questa le altre sono più facili?

              Commenta


              • #8
                Re: dopo 25 anni

                [QUOTE=BastaBasta;161 9845]
                Originariamente inviato da BastaBasta Visualizza il messaggio
                Mi odio non vedo altra soluzione oltre la schiavitù perenne.
                Una soluzione c'è sempre. Non smettere mai di lottare per qualsiasi cosa: il fumo (la dipendenza), i diritti, la dignità, l'uguaglianza, l'educazione, la scuola giusta, il lavoro, il rispetto.
                http://s27.postimg.org/icg66i3ub/1027555_man.gif
                host image

                Commenta


                • #9
                  Re: dopo 25 anni

                  Baffo 54
                  Sembri la risposta alle mie preghiere
                  Sapere che posso aprirmi con chi ha dovuto smettere una dipendenza più forte e più lunga della mia mi da coraggio.
                  Non ho nessun posto dove farlo ho due bimbi piccoli che guardano "quello che fa la mamma". Mio marito e un non fumatore non ha mai fumato e non ha idea cosa mi prenda e i vari parenti sono troppo saccenti per potermi sfogare, anzi ho vietato a marito e figli di dirlo per due motivi: uno e che non avevo voglia di ascoltare le grandi imprese degli altri, (col fumo ho bisogno di sentirmi io l'eroe e non di sapere che lo sono gli altri), due in caso di fallimento non ho voglia di dover spiegazioni a nessuno.

                  Commenta


                  • #10
                    Re: dopo 25 anni

                    [QUOTE=BastaBasta;161 9966]
                    Originariamente inviato da baffo54 Visualizza il messaggio
                    Dopo questa le altre sono più facili?
                    Ti riferisci alle (mie) risposte o alle (tue) crisi?

                    Commenta


                    • #11
                      Re: dopo 25 anni

                      Alle mie crisi :-)
                      Più o meno cosa devo aspettarmi?
                      due anni sono tanti... speravo ci volesse dimeno.

                      Commenta


                      • #12
                        Re: dopo 25 anni

                        Originariamente inviato da BastaBasta Visualizza il messaggio
                        Baffo 54
                        in caso di fallimento non ho voglia di dover spiegazioni a nessuno.
                        Cara Basta basta (che nik delizioso! perché da proprio il senso plastico del dire basta, non ce la faccio più!!!) comincia a pensare positivo e cioè non mettere nemmeno in conto questa possibilità. :rules:
                        Certo, può accadere, ma anche no e noi siamo per il no. Perché non accada. Hai fatto bene a comportarti così, meno gente sa e a meno gente va data una spiegazione sia del perché si che del perché non sono riuscita....
                        Poi un bel giorno, quando capiterà se capiterà l'occasione, sarai tu a "godere" magari dicendo "no grazie non fumo" oppure è da febbraio che non ne tocco una... (piccole soddisfazioni), soprattutto quando ti risponderanno: ma va e come hai fatto? E tu... una fesseria ecc...
                        Ora però seriamente, complimenti! sei (già) stata bravissima! I tuoi bimbi e tuo marito (soprattutto) già ti sta ringraziando perché quando ti bacia sente il tuo sapore e non quello della marca delle sigarette che fumavi. :You_Rock_ Brava.

                        Commenta


                        • #13
                          Re: dopo 25 anni

                          [QUOTE=baffo54;161996 9]
                          Originariamente inviato da BastaBasta Visualizza il messaggio
                          Ti riferisci alle (mie) risposte o alle (tue) crisi?
                          Credo di non saper ancora usare un forum scrivo come parlo....:rules: comunque mi riferivo alle crisi.

                          Commenta


                          • #14
                            Re: dopo 25 anni

                            Originariamente inviato da BastaBasta Visualizza il messaggio
                            Più o meno cosa devo aspettarmi?
                            Cosa ti è successo fin'ora?
                            Fame e irritabilità, mi sembra di aver capito.
                            Per un pò stessa fame e meno irritabilità. Poi dopo il secondo mese, molta meno irritabilità e sempre fame (aimé), poi (ma un pò dipende da te se puoi muoverti, fare sport, movimento ecc), 0 irritabilità e fame lentamente più gestibile.
                            Per farla breve, metti in conto almeno un 5kg di aumento (io 10), ma poi nonostante i 60 anni e il metabolismo non più di un quarantenne (aimé) li ho ripersi tutti.

                            Commenta


                            • #15
                              Re: dopo 25 anni

                              Scrivi e parli bene: non ti preoccupare, ci stiamo capendo alla grande! Nonostante sia un forum e non una chat!

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X