annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

da un'isterica

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • da un'isterica

    Mi spiace avvilirvi, ma oggi proprio non è giornata...anzi da ieri, per essere precisi! Ho smesso di fumare, oggi sono 11 gg e io sinceramente non sento alcun beneficio. Non so se sia il cerotto o la combinazione con la pillola, ma ho da 2 gg la testa che mi scoppia, è un emicrania persistente. Sono nervosa per un sacco di altri motivi e nonostante questo non riesco a non pensare a quelle stramaledette sigarette. Uffa! Scusate lo sfogo...ma meghlio qui che come prima con il mio fidanzato, abbiamo litigato di brutto e solo perché io aggredisco come un leone che non mangia da giorni.

  • #2
    Normale prassi per lo "smettitore di sigarette"

    Tieni conto che sono sintomi passeggeri...

    Altro piccolo consiglio....è inutile cercare di non pensare alle sigarette....è preferibile anzi pensarci di proposito, anche di continuo, magari elencando tutti i benefici che, col tempo, ti porterà lo smettere (e ti posso assicurare che te ne porterà parecchi, più di quanto immagini adesso) e dei fastidi e pericoli del fumare...magari anche scrivendoli su un foglio e consultandoli ogni tanto...ciao
    I'm on a mission to never agree!

    Commenta


    • #3
      Caro Claudio, grazie. Ma tu chi sei? Il buon samaritano che porta sulla retta via? A parte gli scherzi, so che ci vuole pazienza, la virtù dei forti e non certo la mia migliore dote! In effetti fuori c'è un sole bellissimo, non so da te...forse è il caso di uscire e fare un giro. Pensare alle siga? Scrivere su un pezzo di carta i benefici? Una volta c'ho provato con la dieta, x fortuna non mi serviva, ma ottenevo l'effetto contrario...praticam ente ho rischiato l'esaurimento nervoso. Tu da quant'è che hai smesso? Perché? Quanto e da quando fumavi? Troppe domande?

      Commenta


      • #4
        Sedicesimo giorno. Non so come ma oggi è durissima. Anche a me pare di non avere alcun beneficio. Ho interrotto il blando ansiolitico che mi era stato prescritto, ma credo dovrò reiniziare a prenderlo perchè non ce la faccio.
        Forse è proprio vero: si smette ogni giorno, e forse questa sensazione durerà per moltissimo tempo; molti dicono che i primi 15 giorni sono i peggiori. Spero bene.... ma oggi è durissima...

        Commenta


        • #5
          caro bobby...ho come l'impressione che ognuno dica la sua...chi 15 gg, chi la contrario dal 1° mese in poi...mi sa che è soggettivo. Comunque è dura! Hai provato con il cerotto? Un po' aiuta, almeno con me funziona. Certo è la voglia fisica che allieva, quella psicologica no. Forza, mal comune mezzo gaudio

          Commenta


          • #6
            Credetemi non è soltanto la s******a ma è la vita che molto dura. Comunque dopo quello che mi è successo Lunedì, cioè se sono riustito non fumare in quell'occasione forse non lo farò piu. Mia madre improvvisamente si è sentita male e per alcuni minuti ho pensato che per lei fosse finita la vita, fortunatanente in ospedale si è ripresa ed io nonostante la fortissima tensione non ho fumato. E' stata un'esperienza terribile ne che ne porto ancora le conseguenze in quanto sto assumendo ansiolitici. Oggi sono 15 gg che non fumo e non voglio più farlo. Su ragazzi non possiamo permettere alla s*******a che vinca.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da alidiluce
              Caro Claudio, grazie. Ma tu chi sei? Il buon samaritano che porta sulla retta via....
              No, ma ormai seguendo il forum mi sono fatto una "cultura fumogena"

              Non fumo da 5 mesi e ho fumato per ca una decina d'anni una media di 40 al giorno.
              I'm on a mission to never agree!

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da demilioit
                Credetemi non è soltanto la s******a ma è la vita che molto dura. Comunque dopo quello che mi è successo Lunedì, cioè se sono riustito non fumare in quell'occasione forse non lo farò piu. Mia madre improvvisamente si è sentita male e per alcuni minuti ho pensato che per lei fosse finita la vita, fortunatanente in ospedale si è ripresa ed io nonostante la fortissima tensione non ho fumato. E' stata un'esperienza terribile ne che ne porto ancora le conseguenze in quanto sto assumendo ansiolitici. Oggi sono 15 gg che non fumo e non voglio più farlo. Su ragazzi non possiamo permettere alla s*******a che vinca.
                Sono momenti come questi in cui capisce quanto sia inutile fumare. In realtà il fatto che la sigaretta aiuti a gestire lo stress o la paura è una favola. Però tutti ci siamo fatti questa idea, ed ecco che sotto stress la prima cosa che ci viene in mente è la sigaretta. In realtà succede che semplicemente sotto stress è più difficile resistere ai morsi dell'astinenza, tutto qui.

                Spero che le cose ora vadano meglio, fai i miei auguri di pronta guarigione alla tua mamma, ciao
                I'm on a mission to never agree!

                Commenta


                • #9
                  Quando sento che dopo due settimane o più si soffre ancora così tanto mi prendo un tantino di sconforto - io sono solo al terzo giorno!... Per non farmi prendere dall'ansia uso la tecnica delle 24 ore per volta perchè pensare che non fumerò più per tutto il resto della vita mi getta nel panico. La lista che consiglia Claudio a me serve mi aiuta nel convincermi che non mi sto privando di qualcosa che mi piaceva tanto ma mi sto concedendo un mare di altre opportunità. Oggi sul balcone ho sentito odore di fiori... o ho allucinazioni olfattive (il che dato il mio stato è possibile) oppure il mio olfatto si sta riprendendo... ecco cerco di concentrarmi su queste cose. 24 ore per volta.
                  Moni

                  Commenta


                  • #10
                    panico !!!

                    pensare di non fumare piu' per il resto della tua vita ti getta nel panico .....
                    a me getta nel panico il contrario !!!!!!!!!!
                    se ci rifletti su e' cosi' per tutti ....
                    e' l'evidenza che la sigaretta era gran parte della nostra vita e oltre questo c'era il silenzio...il vuoto....il nulla... solo una persona di carta che aveva bisogno di spezzettare le giornate fumando, perche' da sola non sarebbe mai riuscita a muovere un passo e non sarebbe mai riuscita ad arrivare a sera, in questo modo si illudeva di colmare il vero vuoto che era dentro se'. Quando decise di smettere il vuoto originale che risiedeva in lui e lo avrebbe accompagnato tutta la vita ingannandolo lo tradi' e lo convinse che senza sigaretta la sua vita sarebbe stata vuota senza senso...
                    Quel vuoto che ci accompagna quando smettiamo era gia' in noi quando fumavamo, era la nostra paura di prenderci le nostre responsabilita' e di affrontare la vita con tutte le sue ansie da soli e quando si smette inevitabilmente esce fuori prepotentemente e ci assale come un mostro.
                    L'importante e' essere consapevoli che si puo' vivere e essere felici solo quando si e' padroni delle nostre scelte.

                    Commenta


                    • #11
                      X Moni08
                      Stai tranquillo sono sicuro il peggio è passato che gia domani andra' meglio e tra 15 giorni ancora meglio, ma tu devi non mollare!!!!!. Quello che ho scritto nel post precedente volevo dire che nonostante stessi vivendo un dei peggiori momenti della mia vita non mollavo alla voglia di fumare, che era tantissima ma allo stesso tempo gestibile. Non mollare!!!

                      Ps. Grazie Claudio

                      Commenta


                      • #12
                        Cito Alidiluce: "caro bobby...ho come l'impressione che ognuno dica la sua...chi 15 gg, chi la contrario dal 1° mese in poi...mi sa che è soggettivo. Comunque è dura! Hai provato con il cerotto? Un po' aiuta, almeno con me funziona... "

                        Infatti, avevo anche aperto un 3d al proposito ("3 gg, 15. gg o un mese?" mi pare intitolato). No, niente cerotto, me l'ha sconsigliato il medico che mi ha fatto l'agopuntura, quindi provo a resistere... Sai cosa faccio spesso?, ed ho la fortuna di poterlo fare avendo un lavoro autonomo: esco a camminare veloce 5 o 10 minuti, così scarico i nervi...

                        Cito Moni: "Per non farmi prendere dall'ansia uso la tecnica delle 24 ore per volta perchè pensare che non fumerò più per tutto il resto della vita mi getta nel panico"

                        Eh eh eh. Anch'io mi dico "oggi" non fumo. Poi mi dico anche che quando andrò in pensione ricomincerò e ne fumerò 100/150 al giorno,starò lì seduto senza fare nient'altro che fumare tutto il santo giorno.....E così ridacchio e tiro avanti.

                        Ieri un bastardissimo e sadicissimo amico che ha smesso da anni mi ha detto ridendo: "sedicesimo giorno? ce l'hai durissima davanti..." L'avrei ucciso, poi ho pensato che mi stava prendendo in giro: lui fumava 2 pacchetti come me fino a circa dieci anni fa, e perciò sa benissimo che si può....infatti dopo un po' mi ha fatto coraggio...

                        Forza... ora sono due pacchetti di gomme senza zucchero al giorno... sigh...

                        Commenta


                        • #13
                          Anche per oggi non fumerò -
                          Bobby, anche io ho un lavoro autonomo, ma se esco per strada e cammino veloce e respiro a pieni polmoni mi becco tanto di quello smog che ricomincio a tossire!
                          Meglio la ginnastica, stamani la palestra mi ha aiutato a scaricare l'energia che ho in sovrabbondanza, anche voi siete iper attivi?? Io non riesco a star ferma, se non fosse per la mancanza di concentrazione avrei decuplicato la mia efficienza! Beh, questo è positivo, il fumo mi prostrava.
                          Moni
                          PS: Grazie demilioit

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X