annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Siamo tutti così diversi e così uguali...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Siamo tutti così diversi e così uguali...

    Oggi rileggendo le vostre risposte (varie) mi sono resa conto di come ognuno faccia personale qualsiasi battaglia e come si reagisce in maniera diversa. Voglio dire la mia, vi ho scritto all'inizio della mia lotto al fumo (in sintesi da 2 pacchetti x 16 anni, ho cominciato a 16 e ne ho 32, a zero)..Come vi dicevo uso il cerotto (sinceramente mi aiuta), ma è la testa che deve fare tutto il resto...Oggi sono al decimo giono senza fumo, ma se proprio nn resistevo una l'accendevo, so che nn si dovrebbe fare, ma quell'una è rimasta proprio UNA al giorno e mi ha aiutato a calmare l'ansia e a vedere la cosa non come un obbligo o una punizione. Credo sia sbagliato, ma con me sta funzionando, certo dieci gg son pochi, ed è dura, ma tutti possono farcela e DEVONO!!! Arrendersi poi dopo 4 mesi o un anno nn lo trovo giusto, rispondo a qualcuno di voi, insomma amici siamo esseri umani dotati di razionalità e forza di volontà, non facciamoci vincere da un pezzo di carta con schifezze dentro.

  • #2
    cara Alidiluce hai pienamente ragione e grazie anche della "scrollata"!
    sai cos'è...ogni tanto piglia lo sconforto ed è anche grosso come sconforto...
    comunque sia sono al 79' giorno e ti dico che non riprenderò a fumare...purtroppo non so se resisterò a lungo ma oggi sicuramente non fumerò...sono molto triste e giù di morale ma continuo a resistere...a costo di entrare in depressione non fumerò...mi si stanno sfasciando i nervi ma non fumo...la vita è una gran rotta di balle ma non fumo...non so che fare col mio fidanzato ma non fumo...mia mamma è malata ma non fumo...sono schiavizzata da un avvocato ma non fumo...
    faccio bene?!
    baci

    Commenta


    • #3
      Cara Sara ti assicuro che la scrollata l'ho data per prima a me stessa...sono nervosa, il lavoro mi stressa e vorrei sedermi sul dondolo, tirare 2 boccate e rilassarmi. Ma in realtà ne a te ne a me risolverà i problemi quel tiro. Non so se ho smesso davvero (10 gg sono troppo pochi) ma so che ci sto provando, e so che il fumo fa davvero male alla salute (alle donne, da ricerche mediche effettuate, ancor di più) Vorrei tanto tornare indietro e non fare mai quel primo tiro a 16 anni...ma quante cose si vorrebbe evitare con il senno del poi, ma non si può, quindi pazienza e forza e coraggio!
      Baci
      Milena

      Commenta


      • #4
        Sara, l'importante è che tu capisca che le sigarette non alleggerirebbero il tuo stato di una virgola, ma probabilmente finirebbero per peggiorarlo. Il nervosismo è normale, ma ci vuole un pò di tempo a farlo passare. Credo che sia uno sei sintomi più persistenti dell'astinenza e può raggiungere livelli che talvolta ci possono pure un pò spaventare (ma questi li conosciamo, sono i danni della nicotina).

        Cmq se è così forte ti direi di andare dal tuo medico e al limite vedere se è il caso di intervenire farmacologicamente o in qualche altro modo.
        I'm on a mission to never agree!

        Commenta


        • #5
          io non sono nervosa... ho solo un senso di ansia

          e' come se mi dovesse succedere qualcosa di brutto da un momento all'altro o come quando sei in ritardo ad un' appuntamento importante ....
          avete presente?

          Commenta


          • #6
            Ciao Lory.

            Se avete ansia e pensate che sia legata alla crisi d'astinenza innanzitutto sappiate che è normale. La crisi d'astinenza può essere anche accompagnata da ansia oltre che da nervosismo, frustrazione, depressione ecc.

            Innanzitutto dovete sapere questo: ciò che vi sta accadendo fa parte del decorso normale di una malattia che si chiama tabagismo.

            La nicotina agisce sul Sistema nervoso centrale ed è quella la radice fisica dei sintomi.

            Ripeto però che tali stati possono essere contenuti, quando eccedono il livello di sopportazione, in maniera adeguata con una terapia farmacologica. Ma per capire se è questo il caso vostro dovete recarvi dal medico e parlare con lui dei vostri stati ansiosi.
            I'm on a mission to never agree!

            Commenta


            • #7
              Cara Lorycarlo so di cosa parli, l'ansia è una brutta cosa, x un po' ne ho sofferto, ma fumavo in quel periodo...Probabilme nte è un disagio psicologico che è nato dentro di te da un po' e il fatto di non fumare te ne ha solo fatto rendere conto in maniera più rapida e consistente, ma non ne è la causa scatenante...almeno credo, da profana. Ma se persiste il mio consiglio è di rivolgerti a uno psicologo, magari ti aiuta a capire da dove nasce e lo fa scomparire.

              Commenta


              • #8
                Comunque Lory io sto usando i cerotti e rispetto alla prima volta che ho provato a smettere sono meno nervosa e stressata, prova. Come dice Claudio un aiuto farmacologico piò servire. Ps.non ti consiglio le gomme da masticare, non mi aiutavano affatto e non sono il max come gusto :-)

                Commenta


                • #9
                  Io Purtroppo Non Posso Usare Medicinali Perche' Aspettto Un Bambino...
                  Mi Tengo L'ansia E Speriamo Passi Subito

                  Commenta


                  • #10
                    grazie tante a tutti...amici...
                    mi sento già un pochino meglio...sapete cosa non è tanto la voglia matta di fumare...non so, io non credo di vivere delle proprie crisi d'astinenza...ho come una sorta di ossessione alla sigaretta che quando s'instaura nel cervello mi dura anche due o tre giorni 24 ore su 24....è veramente stancante...alla sera mi ritrovo distrutta, col sistema nervoso a pezzi!
                    quando mi capita questo chiaramente rimetto in discussione tutto e cioè mi chiedo se veramente voglio smettere...e poi mi rispondo: se sei ridotta così evidentemente no....ma poi mi ridico: e che non sia un trucchetto del mostro per farmi riprendere? e allora tengo duro...ma intanto ho un mal di testa....!
                    povera me...spero che passi, altrimenti farò come dice Claudio, andrò dal medico...non devo cedere!
                    anzi devo urlare a pieni polmoni: SONO LIBERAAAAAA!

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da lorycarlo
                      Io Purtroppo Non Posso Usare Medicinali Perche' Aspettto Un Bambino...
                      Mi Tengo L'ansia E Speriamo Passi Subito
                      Ce la puoi fare! Quando ero incinta ho smesso di fumare per 9 mesi senza nessuna difficoltà, forse perchè ero talmente concentrata sulla nuova vita che le s*****tte non trovavano spazio nella mia mente (sconta ora - è un pensiero fisso!!!).... Pensa al tuo bambino, come cresce, cosa fa adesso, leggi libri che parlano di lui, scrivigli una ninna-nanna, disegnagli un quadro..... qualsiasi cosa ti concentri su questo pensiero bellissimo e ti faccia scordare il fumo.
                      Moni

                      Ps: ti invidio!

                      Commenta


                      • #12
                        mai invidiare nessuno moni. Come Claudio ben sa io e' circa tre annic he cerco di smettere e non ce l'ho mai fatta....
                        adesso forse è la volta buona .....
                        tanto lo devo alle nausee


                        Commenta


                        • #13
                          cara lory però do ragione a moni, x te è più facile, hai una gioia immensa a cui pensare...questo dovrebbe allievare ogni pensiero e soprattutto non farlo solo x te ma soprattutto lo devi a questa vita che stai mettendo al mondo, certo a lui non fa bene e penso che l'unica cosa che t'interessi adesso è il suo bene.

                          Commenta


                          • #14
                            La mia era chiaramente una "invidia" buona, scusa, riconosco che il termine può apparire infelice... ed è un sentimento che mi è generalmente estraneo, era rivolto esclusivamente al fatto che ricordo con molta tenera nostalgia il periodo nel quale ero incinta, è un momento magico che ti auguro di assaporare appieno.
                            Un GROSSISSIMO AUGURIO per tutto!
                            Moni

                            Commenta


                            • #15
                              Oggi a me è andata un pochino meglio, domani vado a fare il tagliando dallo psicologo. Mi scoccia ricominciare a prendere delle medicine ma credo che se servono, preferisco prendere un po di antinonsochecosa, che ricominciare a fumare. Un augurio particolare a Sara77, che in questo momento sento molto vicina per somiglianza di sofferenze.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X