annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

72 ore, 1 settimana o 15 giorni?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • 72 ore, 1 settimana o 15 giorni?

    Leggendo qua e là trovo queste tre soglie temporali come molto critiche.

    Come mai però tempi così discordanti? io, senza mai avere approfondito, ho sempre sentito dire che i primi 15 giorni sono i più duri.... le altre soglie possono essere come degli "intermedi"?
    Io stasera alle 21, supero le prime 72 ore: comincia ad avere qualche significato?

    Grazie

    P.s. avevo dimenticato di loggarmi: sono Bobby

  • #2
    Per quello che sono riuscito a capire dopo 72 ore di astinenza il corpo ha espulso tutta la nicotina che era in circolo.
    Il resto della vita è una lotta contro noi stessi!
    Max, che ha smesso il 18 gennaio, poi ha ripreso con 1 siga per 3 settimane, e stasera compie 72 ore del secondo tentativo!
    Questa è la volta buona!

    Commenta


    • #3
      Il mio periodo più duro sono stati senza dubbio i primi 4 giorni ed ancor più duro il primo week end indi il primo aperitivo... Poi mi sono resa conto di essere sopravvissuta senza problemi ed ora è più semplice. Alla base di tutto deve esserci la consapevolezza di voler vivere questa esperienza non come un sacrificio bensì come una rinascita.
      p.s. quasi non mi riconosco a pensarla così...

      Commenta


      • #4
        L'astinenza è solitamente più dura all'inizio (i primi 3-5 giorni). Dopo un mesetto di nicotina nel sontro organismo non ce n'è quasi più. La crisi "fisica" è quella dei primi giorni (una settimana).

        Però la variabilità individuale è vastissima: è come chiedersi quanto dura precisamente l'influenza; c'è chi la prende per 3 giorni con febbre a 38, chi per tre sett con febbre a 40 ecc.

        L'importante è sapere che passa, cioè che più si rimane senza fumare e maggiori saranno le probabilità che si rimarrà astinenenti; e che questo accade anche perchè i sintomi dell'astinenza (che sono i più varii anch'essi) tendono col tempo a diminuire di intensità e frequenza.
        I'm on a mission to never agree!

        Commenta


        • #5
          E nel mio caso che mi sto aiutando con cerrotti, che il peggio devo vederlo ancora????

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da demilioit
            E nel mio caso che mi sto aiutando con cerrotti, che il peggio devo vederlo ancora????
            Caspita mi state spaventando più di di quanto non lo sia già, per favore qualcuno mi risponda!!!

            Commenta


            • #7
              ma tu vuoi sapere se è difficile abbandonare i sostituti della nicotina?
              io sinceramente non ho incontrato particolari difficoltà

              Commenta


              • #8
                X Miriam 64
                hai seguito attentamente le istruzioni del bugiardino (cioè foglietto) leggendo mi sembra esagerato mettere i cerotti per un totale di 10 settimane. D'accordo che fumavo 30 s*******e. Che ne pensi'

                Commenta


                • #9
                  dunque: erano gli inalatori, nel mio caso, ma penso che sia lo stesso, sempre di nicotina si tratta, no?
                  li ho presi per 3 mesi a pieno regime, poi se non sbaglio il bugiardino diceva di scalarli per ulteriori 2/3 mesi ad esaurimento e così ho fatto
                  totale: da giugno a novembre 2004
                  ti sembra un periodo lungo?
                  anche a me
                  ma non lungo come i 24 anni in cui ho fumato

                  Commenta


                  • #10
                    il primo giorno senza più nicotina ero preoccupata: oddio, adesso cosa succederà?
                    non è successo un bel niente !

                    Commenta


                    • #11
                      Grazie Miriam mi hai tranquillizzato, congratulazioni per il tuo successo personale. Augurandomi che lo sia anche per me.

                      Commenta


                      • #12
                        te lo auguro di cuore, con o senza cerotti ...

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da demilioit
                          X Miriam 64
                          hai seguito attentamente le istruzioni del bugiardino (cioè foglietto) leggendo mi sembra esagerato mettere i cerotti per un totale di 10 settimane. D'accordo che fumavo 30 s*******e. Che ne pensi'
                          Sembra più utile seguire il bugiardino, ma sarebbe ancora meglio se ti facessi consigliare da un dottore specializzato in qualche centro antifumo della tua zona (intendo pubblico, della ASL).

                          Sennò c'è anche un numero verde. Quando lo recupero lo posto.
                          I'm on a mission to never agree!

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da mirjam64
                            il primo giorno senza più nicotina ero preoccupata: oddio, adesso cosa succederà?
                            non è successo un bel niente !
                            Il principio è quello con cui di solito si tolgono certi psicofarmaci (ma anche altri tipi di farmaci) dopo una lunga cura: pian piano, a scalare. Allo stesso modo la nicotina coi sostitutivi viene presa per un certo periodo in modo da disabituarsi al gesto di fumare e poi viene scalata in modo da minimizzare l' "effetto di rimbalzo" della nicotina stessa (quella che possiamo chiamare la crisi d'astinenza fisica).

                            Il cervello si abitua pian piano a stare in "equilibrio" con dosi sempre minori di nicotina in modo tale che quando questa viene tolta il fastidio è minimo e anche nullo.
                            I'm on a mission to never agree!

                            Commenta


                            • #15
                              Numero verde antifumo

                              Ho trovato questo:
                              Il Telefono Verde contro il Fumo (TVF)- 800 554088 si muove in un'ottica di prevenzione primaria, per la capacità di fornire un'informazione capillare a tutta la popolazione; secondaria, per la fruizione da parte di persone che hanno o rischiano di avere problemi legati al Fumo; terziaria come punto di riferimento per informazioni o sostegno a chi si trova in fase di cessazione o a chi è a rischio di ricaduta....
                              Ultima modifica di francyfre; 27/02/2012, 16:48.
                              I'm on a mission to never agree!

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X