annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

... ma quando si smette di fumare si ingrassa?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ... ma quando si smette di fumare si ingrassa?

    stasera sono un pò giù di morale ragazzi e vi chiedo di parlare di un argomento che mi sta a cuore e rischia di diventare il mio tormento. Uno dei motivi per cui non smettevo di fumare era la paura folle di ingrassare. Ora, che sono a due mesi senza fumo posso dire di non essere ingrassata, se non per un chiletto che va e viene. Io sono intollerante a tantissimi alimenti tra cui i dolci per cui sono tra quelle persone che non hanno potuto beneficiare di caramelle, liquirizie ed altro per sopperire alla mancanza delle sigarette. Sicuramente un bene per la mia linea e per mettere alla prova la mia forza di volontà. Ora però ho un problema di salute serio che da 10 giorni i costringe a prendere del cortisone e non so per quanto ancora.... Sono davvero depressa. Ce la farò a non ingrassare? E se dovesse essere il contrario.... riuscirò a dire a me stessa che non sarà riprendere a fumare a togliermi eventuali chili di troppo?.... sigh.... è la prima volta che sono in crisi da quando ho smesso... ho bisogno del vostro sostegno.

  • #2
    Cara Anna, sono certo tu abbia superato ormai il periodo in cui chi è vittima di questa sindrome da "sostituzione" tende a surrogare la sigaretta e soprattutto a combattere la nevrosi da astinenza rivolgendosi al cibo. Il cortisone che assumi, per quanto ne so, tende di per se, soprattutto se preso in dosi elevate, a gonfiare i tessuti. Inoltre pare aumenti la sensazione di appetito e questo contribuisce ad aumentare l'effetto.
    Tuttavia sono certo che se non hai già notato né una tendenza al gonfiore né un aumento importante dell'appetito allora dovresti cavartela benone. Inoltre sono ancora più certo che non ti sfiorerà mai l'idea che le sigarette possano aiutarti a ridurre di un chilo o due il tuo peso una volta che avrai terminato la terapia cortisonica. La tua forza di volontà che traspare dai tuoi post e che tanta parte ha avuto nella mia odierna determinazione a smettere, quella forza che ti ha portata fino al punto in cui sei, non credo ti permetterà di cedere e semmai si rivolgerà ad un piccolo sacrificio per eliminare qualche etto di troppo che eventualmente ti ritroverai addosso.
    Coraggio piccola... coraggio... non ti manca, lo so...

    Commenta


    • #3
      Il cortisone gonfia un pochino, anch'io ne ho preso per un periodo e l'avevo notato. Però non è che fa ingrassare, vale a dire che quando smetti tutto ritorna come prima.
      Ora non stai bene e forse è per quello che ti sembra di vedere tutto nero, ma pensa invece a quanto sei stata brava fino ad ora, a quanta forza di volontà hai avuto, e quanto amore per te stessa hai dimostrato!!
      Hai smesso di fumare e neppure ti sei consolata con dolci e altre schifezze varie (a differenza di me che sono diventata un tritatutto)
      ora devi essere un pochino indulgente con te stessa, non concedendoti il fumo che non serve a niente e ti fa stare solo male, ma lasciando che il tuo corpo faccia temporaneamente quello che vuole.
      Vedrai che superato il problema di salute e smesso il cortisone ritornerai come nuova, anche meglio di prima.
      un abbraccio forte

      Commenta


      • #4
        Il mio dott mi disse che smettere di fumare può dare aumento di peso per via del fatto che pare che la nicotina faccia bruciare più calorie del normale, perciò quando si smette se ne assorbe di più. Più o meno io l'ho capita così.
        I'm on a mission to never agree!

        Commenta


        • #5
          Sono sicura di si, sono sicura che riuscirai a dire a te stessa che riprendendo a fumare non perderai i chili di troppo perchè sai che è la verità. Tieni duro Anna, non mollare! Anche io, per motivi di salute, a volte devo assumere cortisone. Non so quanto ne prendi tu o per quanto tempo, io ho fatto una cura a scalare durata quattro mesi e non sono ingrassata. A differenza della prima volta che l'ho preso, dove sono decisamente ingrassata. Anche con le sigarette è andata così, ho tentato mille volte e già dopo una settimana non stavo nei pantaloni e così mi convincevo a riprendere. Questa volta no, pensa che di giorno non mangio + nemmeno le centinaia di chewingum che da fumatrice masticavo per togliermi "il topo" dalla bocca. Certo, ho più appetito ai pasti e so, come già è stato detto, che il metabolismo mi regalerà un pò di ciccia, ma gli farò guerra in palestra e cmq, per ora, non ho preso peso. Cosa è cambiato? Io e la mia volontà. Sono fermamente convinta che se affrontiamo una situazione con fiducia, se ci crediamo veramente la fortuna sarà dalla nostra. Non avere paura Anna, concentrati e fai guerra ai tuoi problemi di salute, curati con serenità e vincerai anche questa battaglia. Quando sarai guarita, se proprio avrai qualche chiletto in più, sarà gonfiore che perderai in un attimo, ne sono certa. Sii positiva, continua ad essere forte e positiva, non mollare, io tifo per te e ti sono vicina.

          Commenta


          • #6
            Non ti preoccupare

            Dunque: in realtà si è vero la nicotina può accelerare il metabolismo e dunque aumentare i grassi bruciati nell'unità di tempo. Ma in realtà è un effetto trascurabile. Il vero problema è che molte persone quando smettono di fumare compensano con il cibo (caramelle, cappuccini, merendine, etc..) e ciò le porta ad ingrassare.

            Se tieni conto del fatto che la nicotina in un certo qual modo (non innocuo) riduce lo stress, quando smetti di fumare e non ne assumi più il livello di stress si alza un po' e ciò comporta un aumento del metabolismo degli zuccheri e dunque un dimagrimento. Quindi direi che si può parlare di compensazione.

            Se poi fai attività fisica ogni tua preoccupazione è annullata.

            Brava che hai smesso!

            Commenta


            • #7
              Quando si smette di fumare lo stress aumenta molto per il fatto che l'astinenza da nicotina è una cosa molto stressante.
              I'm on a mission to never agree!

              Commenta


              • #8
                Forza Anna, il momento difficile passerà, il vantaggio e il benessere derivante dal non essere più intossicati rimarranno. Anche se prendi qualche kilo, che saranno mai confronto a 4000 sostanze chimiche di cui molte carcinogene ?

                ciao
                Marco

                Commenta


                • #9
                  GRAZIE DI CUORE A TUTTI.....

                  ... volevo ringraziare tutti voi per quanto avete scritto e per come vi ho sentiti vicini. Il momento che sto attraversando è davvero difficile ma non è certo riprendendo a fumare che supererò le avversità, me lo dico e me lo ripeto anch'io in continuazione. Per quanto riguarda il possibile aumento di peso cercherò di limitarlo e comunque, se ci sarà, farò in modo di viverlo con la consapevolezza che la bella stagione sta arrivando e che sarà possibile fare qualche salutare passeggiata. Più facile è scrivere queste cose... un pò meno convincermene ma so ch potrò sempre contare su di voi!
                  Voglio dare un abbraccio particolare a Sogno che ha intrapreso il suo cammino contro il fumo da poche ore e al quale faccio il mio più caloroso in bocca al lupo e voglio ringraziare Lunetta e Gabrygabry perchè avendomi raccontato la loro storia mi hanno dato speranza. Le parole di tutti voi però mi sono arrivate davvero dentro e questo mi fa ritrovare la gioia di sorridere... ancora Grazie......

                  Commenta


                  • #10
                    Per Anna

                    Anna, come stai? Facci sapere come prosegue il tuo percorso, io spero davvero tanto che tu stia tenedo duro. Un abbraccio.

                    Commenta


                    • #11
                      ciao gabrygabry e un saluto a quanti leggeranno... Sono passati 9 giorni da quando ho scritto quel messaggio accorato e triste e da allora.... NON HO RIPRESO A FUMARE... In realtà, tra la cura per l'eritema nodoso e la dieta per la candida vi assicuro che la cosa che più desidero al mondo non è la sigaretta ma una di quelle caramelline panna e fragola che mia figlia deve nascondere alla mia vista affinchè io non gliele rubi...
                      sì.... non è la sigaretta che può consolare la mia tristezza... adesso lo so. Io tengo duro... sempre.... Non mi peso da qualche giorno ma mi sembra che per ora sia tutto sotto controllo...speriamo ... Un abbraccio a tutti

                      Commenta


                      • #12
                        Caspiterina, ora capisco quanto sia difficile questo momento per te.. Sono felice che tu non ti sia lasciata tentare dalle sigarette, probabilmente ora saresti ancora più depressa al pensiero di aver ceduto ad un cilindretto di paglia... Sei grande, continua così, un abbraccio.

                        Commenta

                        Sto operando...
                        X