annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

fumare fa male, lo so ma mi piace

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • fumare fa male, lo so ma mi piace

    mi piace fumare, mi rilassa, il caffè senza sigaretta non ha lo stesso sapore.

    quindi fumo...
    tra 20 anni vedremo, adesso non ci penso

  • #2
    La solidarietà è un dovere di ogni essere "umano"
    e l'amore è un codice universale che si da senza prevedere nulla in cambio. Nella complessa parabola del fumo nessuno è senza peccato,ognuno deve essere responsabilizzato, ma non può mai venir meno la necessità di aiutare i più deboli.
    Le impostazioni repressive posssono solo aggravare
    i problemi anzichè facilitarne le soluzioni.

    Commenta


    • #3
      TRA 20 anni vedrai( a parte la salute) qualche decina di migliaia di euro in fumo nel vero senso della parola ;ho fumato x 20 anni e da 12 ho smesso di punto in bianco senza difficoltà a parte ora una ventina di chili in più
      §§-alla ricerca della felicità-§§

      Commenta


      • #4
        E' vero: il caffè con la sigareta ha un'altro sapore, SENZA SIGARETTA SA' DI CAFFE'. Pensa quanto sei fragile, nascondi le tue debolezze aggrappandoti ad una sigaretta.....pensac i

        Commenta


        • #5
          vent'anni volano, ed è proprio quando le macchine non sono più nuove, che si tiene maggiormente ad averle efficienti: via ragazzi, non buttiamoci via così...

          Commenta


          • #6
            gimenez

            della serie meglio aggiungere vita agli anni che anni alla vita?
            lg

            Commenta


            • #7
              Ogni fumatore onesto riconosce che le prime sigarette, al di là della tenerezza del ricordo, erano acri, nauseabonde e comunque non piacevoli come lo è mangiare, dormire o fare l'amore. Anche dopo decenni di "vizio" bastano pochi giorni senza sigarette per riscoprire gli odori delle cose buone e per stupirsi di quanto sia sgradevole l'odore del fumo e dei fumatori.

              Commenta


              • #8
                Non si fuma per il piacere di fumare, piuttosto si fuma perché non c`e` piacere quando non si fuma. La nicotina è una droga molto potente e additiva. Il fumatore è costantemente in guerra per mantenere un livello ottimale di nicotina nella sua circolazione sanguigna.
                Ogni volta che il livello del nicotina del fumatore cala sotto il limite minimo, si avverte una crisi di astinenza da nicotina. Il fumatore diventa teso, irritable, ansioso e, in alcuni casi si avvertono persino sintomi fisici.
                L`unica cosa che allevierà questi sintomi sarà una sigaretta. La nicotina persa viene rimpiazzata, e quindi, il fumatore si sente meglio. Ecco che il fumatore ha avuto piacere nel fumare.
                Così la prossima volta che pensi a quanto ti vorresti godere una sigaretta, sediti un attimo, rifletti seriamente e considera tutte le conseguenze.

                Commenta


                • #9
                  confermo
                  ly

                  Commenta


                  • #10
                    Inviato da
                    E' vero: il caffè con la sigareta ha un'altro sapore, SENZA SIGARETTA SA' DI CAFFE'. Pensa quanto sei fragile, nascondi le tue debolezze aggrappandoti ad una sigaretta.....pensac i
                    perchè devo sentirmi fragile se dopotutto fino a ieri fumavi anche tu, non puntate il dito...qualcuno lo sta puntando a te.....se vuoi farmi smettere di fumare non tirarmi una pietra...allunga la mano e aiutami .

                    Commenta


                    • #11
                      credo che le sue parole siano proprio cariche di aiuto per te. impara a leggere con amore.
                      lily

                      Commenta


                      • #12
                        ciao

                        lo so che sono scritti con amore, io vedo "tutto" in positivo, ma delle volte penso fra me e me....io sono una gran cretina per quello che faccio, ma se vedo qualcuno in difficoltà non gli punto il dito ricordandogli quello che fa ma tendo la mano e lo tiro su, in quella frase, non che mi dia particolarmente fastidio, era solo un opinione, rispetto tutti e i giudizi di tutti, fino a quando si resta nei limiti, quindi era solo un pensiero, qua fate tanta fatica e vi ammiro, io sono debole x natura lo so, sono caduta in mille tentazioni, ma mi sono ritrovata sempre sola, voi siete mitici

                        Commenta


                        • #13
                          Non puoi dire che sei debole per natura, non mi sembra affatto che tu sia debole, anzi, hai lottato per avere quello che hai mi sembra? E poi hai un marito come Vanny, perche non aiuti anche lui che sta tentando di smettere? Anzi sembra che ci stia riuscendo alla grande. Dici che il tuo non e un vero vizio, se riesci a stare due giorni senza fumare puoi benissimo eliminarle, non credi?Dai provaci.....ti prego....

                          Commenta


                          • #14
                            ciao,
                            si ho lottato per la mia libertà,per avere mio marito,lui è riuscito,io non riesco più a lottare,forse è anche questo che mi spinge a fumare,per non fare altre caz...te.io ho 27 anni,ne ho ancora di strada e lo so,io sono pienamente cosciente di tutto quello che faccio,ma quando non fai altro che lottare per i tuoi diritti..arrivi ad un punto dove dici basta.ho una splendida famiglia,un bambino eccezionale,sono super contenta,ma per il resto...l'apatia delle volte sembra essersi incarnata in me,è vero che mi piace fare casino, perchè mi piace vedere la gente allegra, anche il lavoro che faccio,lavoro in una clinica per chi soffre di tumori,sono ausiliare,e faccio il possibile per far ridere le persone e tirarle su,quando mi dicono celeste c'è l'ho fatta da sola,io sono contenta..però so che l'indomani...vanno via per sempre...

                            Commenta


                            • #15
                              cara celeste,
                              secondo me in te c'è una depressione residua o nascosta a te stessa, che dovresti iniziare a prendere un po' inconsiderazione...
                              ly

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X