annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

quarto giorno (ma come è dura)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • quarto giorno (ma come è dura)

    Il primo giorno è passato quasi senza accorgermi , il secondo pure sempre con l'aiuto del cerotto , il terzo a metà mi si toglie il cerotto verso le 11 di mattina ed essendo al lavoro non ho possibilità di poterlo riutilizzare , ma con grande stupore mi accorgo di arrivare tranquillamente a sera senza il suo ausilio. Oggi quarto giorno , per mia decisione non utilizzo il cerotto , ma devo dire che è dura ma ormai sono arrivato a sera è non ho intenzione di mollare ne di mettere proprio ora il cerotto per poi toglierlo fra 2-3 ore sarebbe sprecato.Resta il fatto (Messaggino per Arcibaldo) che sono al 4 giorno senza fumo ed anche se qualche piccolo sgarro l'ho fatto vado spedito oramai verso i 5 giorno , Quindi volere è potere !! Forza Arcibaldo che io ero come te ma più il tempo passa e più le sigarette si allontanano!! CIAO A TUTTI

  • #2
    Bravo Ema.... ce l'hai fatta.... sono così felice! I primi giorni sono i peggiori, non solo per la dipendenza fisica dalla nicotina ma per la perdita di tutta la ritualità e la gestualità legate alla sigaretta, dall'accensione al suo spegnimento. Sono certa che ogni giorno starai un pò meglio ma soprattutto guarderai avanti e non più indietro con un sorriso sulle labbra. Io finisco oggi il mio 20° giorno.... e sono felice come non sono mai stata in questi ultimi tempi!

    Commenta


    • #3
      evviva!
      ly

      Commenta


      • #4
        la convizione..

        Salve amici. Mi fa molto piacere sentire la vostra convinzione anche perchè questa rafforza la mia. In tante cose dette da chi ha iniziato questo percorso prima di me io mi ci ritrovo perfettamente e tutto ciò mi incoraggia sempre di più. Oggi a distanza di quasi 16 giorni dall'ultimo tiro mi sento proprio felice e nn vedo l' ora di compiere positivamente il prossimo giro di boa (la prossima settimana). Non so se faccio bene ma mi sono posta dei piccolo obiettivi, che mi facevano meno paura, ma che insieme dovrebbe totalizzare l'obiettivo piu grande. Fatto sta che da qualche giorno riesco a stare in compagnia di gente che fuma senza sentire ne disagio ne voglia di fumare.
        L'unica cosa che sento è la puzza! eh eh eh se penso che fino a 20 giorni fa c'ero di mezzo anch'io...Un saluto affettuosissimo a tutti voi e a presto. Ciao Tiziana (ps: ciaoo Anninaaa )

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Emanuele,64
          Il primo giorno è passato quasi senza accorgermi , il secondo pure sempre con l'aiuto del cerotto , il terzo a metà mi si toglie il cerotto verso le 11 di mattina ed essendo al lavoro non ho possibilità di poterlo riutilizzare , ma con grande stupore mi accorgo di arrivare tranquillamente a sera senza il suo ausilio. Oggi quarto giorno , per mia decisione non utilizzo il cerotto , ma devo dire che è dura ma ormai sono arrivato a sera è non ho intenzione di mollare ne di mettere proprio ora il cerotto per poi toglierlo fra 2-3 ore sarebbe sprecato.Resta il fatto (Messaggino per Arcibaldo) che sono al 4 giorno senza fumo ed anche se qualche piccolo sgarro l'ho fatto vado spedito oramai verso i 5 giorno , Quindi volere è potere !! Forza Arcibaldo che io ero come te ma più il tempo passa e più le sigarette si allontanano!! CIAO A TUTTI

          Davvero grazie tante della testimonianza Emanuele,
          Ti "uso" come faro. Mi dai tante speranze di potercela fare.

          Io, purtroppo, non riesco a buttare via il pacchetto e smettere completamente: ho troppo fifa che ricomincio a fumare come un turco. Così, per ora la mia decisione è quella di fumare piccole quantità di siga, non mettere il cerotto o quant'altro e aspettare che la mia mente completi la determinazione di smettere completamente.

          Insomma, io non credo che farsi violenza psicologica serva a qualcosa.
          Devo abituare la mente a ragionare.
          Magari sbaglio?

          Commenta


          • #6
            [QUOTE=arcibaldo]Davvero grazie tante della testimonianza Emanuele,
            Ti "uso" come faro...QUOTE]
            Sono Claudio....

            Dear Archy.....è normale avere paura (e anche sentirsi leggermente depressi) all'idea di smettere del tutto.

            Purtroppo (o per fortuna) l'unico modo per togliersi la paura di fare il primo passo è fare il primo passo.

            Vedrai che quando capirai di poter stare senza le sigarette, per quanto con un pò di sofferenza, tutto andrà meglio e acquisirai più fiducia in te stesso.

            Non è vero, "farsi violenza psicologica" serve, perchè per smettere bisogna che ti dici un bel basta chiaro e tondo.

            Commenta

            Sto operando...
            X