annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

dubbi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • dubbi

    Salve. ho una domanda che mi assilla da un pò di tempo e forse qui qualcuno può darmi una risposta. Ho fumato l'ultima sigaretta il 4 giugno, dopo anni e anni di dipendenza (quasi un pacchetto al giorno)a seguito di problemi familiari legati alla malattia di mio padre. Per molto tempo nn ho avuto desiderio di fumare, nemmeno nel momento più stressante ma negli ultimi tempi ogni tanto mi verrebbe voglia di fumarne una tantum (una al mese per esempio e solo se mi va veramente). Mi piacerebbe poter credere che fumare occasionalmente in un caso come il mio sia possibile, ma nn essendone certa finora ho lasciato perdere. Voi cosa ne dite? Grazie Elena

  • #2
    effettivamente, c'è un 3% dei fumatori considerati "occasionali". invidiati dal restante 97%; e così come ogni tanto si prende una grappa o un superalcolico, si puo' fumare una sigaretta, visto che tanto piacere produce...
    aspirante libertaria, io sono dell'idea che ognuno faccia della sua testa un giardino, se lo vuole.
    ly

    Commenta


    • #3
      grazie

      Grazie Ly per la celerità della risposta. Sono quasi certa che alla fine nn fumerò come è stato finora, ho imparato a dare alla sigaretta la giusta importanza (pochissima) forse anche perchè frequentando assiduamente l'ospedale ho avuto modo di vederne anche gli effetti su altre persone. E non mi sono piaciuti! Comunque se un giorno al posto del grappino mi faccio due tiri magari posso anche nn sentrmi tanto in colpa. Saluti

      Commenta


      • #4
        se ti sentirai in colpa significa che non ne varrà la pena...
        buona notte
        ly

        Commenta


        • #5
          già..

          hai ragione..Farò tesoro di queste righe. Notte

          Commenta

          Sto operando...
          X