annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Vorreismetterla

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Vorreismetterla

    Come dice il titolo ed il nick name vorrei veramente smetterla. Ho deciso di provare da domattina usando un sistema già battuto da altri, iniziando sempre più tardi a fumare. Sono un fumatore da ragazzo, ho 52 anni e non avverto ancora fastidi, ma sono per la prima volta convinto DEVO FINIRLA Ho trovato questo sito girovagando ed ho deciso (se non mi buttate fuori) di aggiornarVi giornalmente sugli sviluppi. E' un'idea? Saluti a tutti!

  • #2
    quante sigarette fumi ?

    Commenta


    • #3
      due pacchetti

      Commenta


      • #4
        E navigando navigando...siamo finiti tutti sulla stessa barca (azzo però due pacchetti!!! tu sei su un transatlantico)
        In bocca al lupo

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da vorreismetterla
          due pacchetti
          ammazza due pacchetti...comunque mi piace la formula di iniziare a fumare sempre più tardi (penso ovviamente tu intenda come orario) anche se io sono per il taglio netto però mi rendo conto che per uno che ne fuma due pacchi (da 20) al giorno può essere molto dura...
          mah ! che dirti ? ti faccio un grosso in bocca al lupo e spero che tu resti tra noi e ci fai sapere ogni tanto come va...

          ciauuuuuuu !!!

          Davide1962

          Commenta


          • #6
            Caro Vorreismetterla,
            io ho fatto a scalare: una settimana 7, una cinque, una tre. Ne fumavo 15/20 e fumavo da trenta anni. La settimana in cui dovevo fumarne solo due, saltando le più allettanti, per me quelle del mattino, ho avuto delle crisi di pianto e di nervi, ed ero molto giù. Dal primo novembre, ho smesso, con il gruppo di autoaiuto. Mi sento un pò miracolata: IO che non compro sigarette, io che non prendo il caffè la mattina fumandone 3/4 subito dopo, io che comunque faccio le cose che facevo prima ma senza sigarette. Be``, una vera svolta, per me. Si, a volte viene voglia, e vado col succo di limone in contagocce, che mi preparo la mattina, e le tisane. Insomma io ti dico, vale la prena di provare. Ciao, Sofia

            Commenta


            • #7
              senti, mi spiegate cos'è questa storia del succo di limone? Mi manca...
              Bea

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da vorreismetterla
                Come dice il titolo ed il nick name vorrei veramente smetterla. Ho deciso di provare da domattina usando un sistema già battuto da altri, iniziando sempre più tardi a fumare. Sono un fumatore da ragazzo, ho 52 anni e non avverto ancora fastidi, ma sono per la prima volta convinto DEVO FINIRLA Ho trovato questo sito girovagando ed ho deciso (se non mi buttate fuori) di aggiornarVi giornalmente sugli sviluppi. E' un'idea? Saluti a tutti!
                Ciao!! Forza che ce la fai!!! Siamo quasi coetanei, anche io fumatrice da bimba, almeno 2 pacchetti. 2 pacchetti e mezzo al giorno... e senza particolari disturbi! ed eccomi qui! Io ho scelto di smettere bruscamente: per il mio carattere centellinare sarebbe stato uno stillicidio... comunque oggi sono 18 giorni che non tocco siga... Auguroni e forza... attendiamo i tuoi aggiornamenti.
                Beatrice

                Commenta


                • #9
                  PRIMO AGGIORNAMENTO: Oggi ho saltato la prima sigaretta (quella appena sveglio) chi fuma da incallito sa cosa vuol dire, domani mi tocca la più difficile, quella dopo il primo caffè, la prima sigaretta dovrebbe diventare appena uscito di casa (temo che uscirò alle 4 di notte) a domani.

                  NOTE PER L'AMMINISTRATORE: PERCHE' NON TOGLIETE L'ORA LEGALE??????

                  Commenta


                  • #10
                    ....ecco i primi sintomi di insofferenza!!! Non vorrei essere nei panni di chi oggi lavorerà con vorrei.
                    Su dai che ce la facciamo e senza mordere.

                    Commenta


                    • #11
                      caro vorreismetterla, se mi permetti vorrei dirti il mio personale parere. Seguo il forum quotidianamente da quando ho smesso il fumo (7 maggio). Ecco vedi, il fatto di sospendere poco a poco secondo me è angosciante. Forse è meglio in quanto non si ha subito il trauma dell'abbandono, ma psicologicamente è brutto, desideri la sigaretta con spasimo, non vedi l'ora, poi neanche te la gusti in quanto pensi al tempo che dovrà passare prima dell'altra, insomma secondo me è una vera e propria tortura. Si pensa anche con angoscia al giorno della cessazione, che si vorrebbe sempre + rimandare, altra angoscia...non sarebbe meglio invece troncare di netto? io ho fatto così a maggio. Certo ho smesso e ripreso altre volte, ma ero + giovane, ora che ho compiuto gli "anta" non riprenderò senza meno (ho visto mia madre morire per le siga in modo atroce). Ti assicuro che è meno drammatico di quello che si pensa, poi è una cosa soggettiva! Basta non pensarci, come dice il mio medico fare qualcosa che piaccia, tenere le mani impegnate. Ma prima si tronca prima si raggiunge la libertà! Il toro meglio prenderlo per le corna, no?..dimmi il tuo parere. Ciao Margherita

                      Commenta


                      • #12
                        Cara Margherita,
                        voglio provare con questo sistema proprio a seguito di una serie di promesse da marinaio del tipo domani .... o lunedi ..... - A proposito chi sa perchè le cose negative si fanno sempre da lunedi, che già di per se è una giornata di ***** - Ogni volta, arrivati al momento dicevo, va be', riproviamo domani. Ora ho deciso, provo quest'altra strada, anche perchè penso che dato il numero di canne quotidiane, all'improvviso forse sarebbero forti le conseguenze a livello di stomaco. Vi faccio sapere domani

                        Commenta


                        • #13
                          Per vorreismetterla

                          Ognuno di noi è un caso a sè e questo è tacito. E ognuno di noi deve trovare dentro di sè il suo perchè a dire basta. Però sentire le esperienze degli altri aiuta un pò tutti credo, sennò non saremmo qui. e adesso ti racconto la mia.
                          Ho trentanove anni e fumo da quando ne avevo 17 circa, senza grossi fastidi fisici. Ho smesso forzatamente durante una gravidanza ed è stata durissima. Ho smesso volontariamente qualche anno dopo ed è stato un periodo cupo. Ho provato a smettere un paio di volte, ma ero nervossissima e mi è sembrato non ne valesse la pena. Poi da un pò di tempo ho cominciato a provare fastidio. fastidio per l'odore che mi portavo addosso, fastidio per gli sguardi degli altri, fastidio per l'accanimento con cui accendevo, aspiravo e gettavo via mezze sigarette.
                          Io non so se è stato il mio corpo o la mia testa a rigettare l'idea di fumare così, ma ti posso dire che per adesso, dopo 8 giorni che fumo due sole sigarette al giorno non sono assolutamente nervosa (io che di solito non sono proprio la personificazione della calma), non ho mal di stomaco nè altri fastidi se non un leggero mal di testa.
                          Il bello dei forum è che quando nn hai voglia non leggi. Chissà se sei arrivato fin qui.
                          Ciao

                          Commenta


                          • #14
                            Sì, perchè è interessante leggere tutti i vostri post ...
                            Mi danno sempre la carica per continuare a fare bene.
                            Grazie ragazzi ... e grazie Fatastrega.

                            Commenta


                            • #15
                              SECONDO AGGIORNAMENTO: Domani comincerò una volta sul posto di lavoro. Qualcuno ha un'idea per sabato (giorno per me di festa)?

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X