annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

nicotina quando va vai?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • nicotina quando va vai?

    Qualcuno mi sa dire dopo quanto tempo non vi è più traccia della nicotina nel sangue?
    Sono 8 giorni che non fumo, ogni tanto, raramente, sto davvero bene, in altri momenti continuo ad essere nervoso e triste... cos'è dipendenza fisica o psicologica? E la concentrazione? Ho bisogno di essere concentrato per il lavoro, non ci riesco più come prima... come si fa???

    Ciao a tutti, grazie,
    ray

  • #2
    ray io posso solo dirty di tenere duro...
    ciao Lorenza

    Commenta


    • #3
      in teoria la nicotina sparisce già dopo 3 giorni. poi dipende anche da quanta acqua bevi perché la nicotina è idrosolubile e si elimina con la pipì.
      per la concentrazione ti capisco...capitava anche a me...ma credo sia solo ansia.
      tieni duro! non mollare!
      un abbraccio da sara

      Commenta


      • #4
        chi mi sà dire quale è stata la causa scatenante a farvi balenare l'idea di smettere?

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Ospite
          chi mi sà dire quale è stata la causa scatenante a farvi balenare l'idea di smettere?
          Ognuno ha i suoi motivi.


          ho 30 anni, non riuscivo più a fare una rampa di scale senza ansimare, avevo mal di testa e dolori diffusi per tutto il corpo, inoltre un senso di occlusione al petto e alla gola, raffreddori, tosse ecc che mi duravano un mese invece che tre giorni, catarro persistente e in ultimo crisi respiratorie (deficit respiratori) per due sett. di seguito, che mi hanno portato ad usare i medicinali contro l'asma di mia nonna per poter dormire. Inoltre sentivo il bisogno fisico, e non psicologico, di fumare ormai solo dopo mezz'ora dall'ultima sigaretta, fumandone dalle 30 alle 40 al giorno. A quel punto mi sono visto a 40, 45 anni: praticamente invalido, sofferente e impotente al meglio, morto al peggio. Qualcosa mi ha suggerito che al deficit respiratorio sarebbe seguito l'enfisema, e poi il cancro, e se mi andava "bene" forse un bell'infarto. Così sono andato in un centro antifumo e ora sono qui a parlare e a sperare di farcela, anche se la strada è lunga.
          I'm on a mission to never agree!

          Commenta


          • #6
            voglia di smettere

            Io stavo bene. Non ho mai avuto problemi respiratori, nè di raffreddori che durassero più a lungo degli altri, anzi, fortunatamente non becco una febbre o raffreddore da anni. Sto male adesso che non fumo da soli 8 giorni.

            Eppure ho deciso di smettere! Ci sto provando davvero, spero di riuscirci.
            Ti spiego a me come è venuto il desiderio di smettere:

            Fumavo circa 20-30 sigarette (per 10 anni).
            Decisi di ridurre: comprai pacchetti da 10.
            Sono sceso a 15-20 sigarette. A volte, raramente, anche a 10-15.
            I pacchetti da 10, improvvisametne, non si trovavano più per tutta la città.
            Sono risalito, dopo pochi, ma pochi giorni, a 20-30 sigarette.

            E allora riflettei su questa cosa: Non riesco ad avere nessun controllo su me stesso! Sono davvero dipendente, come un tossicomane di eroina, cocaina etc.. Le multinazionali hanno investio bene i loro soldi su di me!

            Qualcuno dice smetti perchè risparmi, bhè, io non sono ricco pero' sicuramente non è un motivo che mi induce a smettere.
            Il motivo vero è proprio è la mancanza di controllo su me stesso.
            E poi odio le gradi aziende quali philp morris, lorillard, reynolds, ligget and meyers, etc.. che da un lato investono in pubblicità occulta, cinema, tv, etc.. e dall'altro ti dicono nei loro siti che fumare fa male... che carini!
            Non voglio essere uno che si fa influenzare dalla pubblicità (occulta) tanto da compromettere la propria salute.

            Commenta


            • #7
              Vuoi sapere il perchè uno decide di smettere?
              a parte la salute ....
              1) puzziamo tutti come portaceneri
              2) spendiamo un sacco di soldi che potremmo utilizzare per altre cose...
              3) dipendiamo da qualcosa che è solo fumo.. e non siamo liberi
              4) ormai siamo costretti a fumare nei posti più appartati a mo di scimmiette allo zoo ( se conosci IKEA sai che cosa intendo .. e se no te lo spiego nel prossimo post)
              5) noi donnine che fumiamo oltre a spendere un sacco di soldi in sigarette ne spensiamo moltissimi in creme anti rughe
              6) abbiamo tutti i denti gialli
              7) quando baciamo i nostri compagni siamo dei portaceneri
              ...e poi 'è la salute...
              direi che basta no?

              Commenta


              • #8
                E' difficile passare da trenta a sette dieci, perchè senti costantemente il bisogno di nicotina, e in più continui a fumare, beccandoti tutte le sostanza cancerogene. Cioè al limite passi da trenta a dieci poi sette e poi smetti scalandole, ma altrimenti fermarsi lì costantemente è un bel casino. In pratica passi tutta la giornata a lottare per una sigaretta in meno.
                I'm on a mission to never agree!

                Commenta

                Sto operando...
                X