annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sono 100 ore che non fumo...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sono 100 ore che non fumo...

    pensavo fosse più facile.

    Ciao a tutti.. sono giovane, ho 22 anni ma fumo già da 7! Ho un bel caratterino tosto (leone) e non ho mai voluto essere dipendente da o di qualcuno.. figuratevi da qualcosa!! E' solo la prima settimana ma.. NON PENSAVO FOSSE COSI DURA.. ogni giorno è sempre peggio!! Io pensavo che dopo le prime 48 ore si sarebbe placata questa senzazione tremenda! Invece nulla.. Mangio e bevo.. cerco cibi light e leggeri ma temo che qualche kg lo prendero comunque!! Non so quanto riuscirò a resistere se queste crisi non si calmano.. Giro con una sigaretta e l'accedindo in borsa.. voglio convincermi che se voglio fumare posso farlo.. ma devo essere io a non volerlo! FIno ad ora ho vinto io.. Ma oggi è più forte di ieri.. e ieri più dell'altro ieri.. ogni giorno il DESIDERIO AUMENTA INVECE DI DIMINUIRE!! Ma il mio corpo ormai dovrebbe abituarsi no??? DITEMI QUALCOSA.. per favore!! grazie a tutti..

  • #2
    tieni duro

    tieni duro .tutto qui.

    Commenta


    • #3
      si è vero i primi giorni al contrario sono i più tranquilli, poi sembra più dura, ma io che sono la bellezza di 24 giorni che nn fumo posso dirti che comincio a rilassarmi solo ora, anche se ci sono ancora momenti che mi manca...d'altronde erano 28 anni che fumavo, e nn credo che basti nemmeno 1 mese per non sentirne più il bisogno, però si resiste meglio....augurissim i anche a te.
      n.b. nn sostituire la dipedendenza da fumo con il cibo, se lo fai secondo me significa che non sei pronta a smettere, uindi è meglio rimandare a quando sarai più sicura, a me è successo così l'anno scorso con la mia 1 volta che ci ho provato.

      Commenta


      • #4
        Sono con te

        Condivido la tua eperienza anche in termini di tempo ( questo è l'ottavo giorno )
        ed è durissima soprattutto in questo momento che inizio a studiare per un esame. NON MOLLARE !
        Non è la prima volta che ci provo ma questa volta volta sono molto motivato.
        Non ho incontrato problemi per quanto riguarda la dipendenza psicologica , ma quella fisica è un problema . Sto facendo molto sport ( piscina,jogging,bici ) e questo aiuta.
        Spesso mi capita di dover trovare motivazioni odiose quando vedo altre persone fumare ( come sentirmi migliore di loro ) ma anche questo serve .
        Conosco persone che hanno ricominciato a fumare dopo 2 anni e questo mi fa paura ma non posso permettere che un oggetto così inutile , esteticamente una schifezza, puzzolente , canceroggeno , oggetto di aumenti continui , succhia soldi e chi + ne ha + ne metta, mi renda suo schiavo.
        Scusate se mi sono dilungato .
        Concludo quotando le parole di mio padre
        CHI FUMA E' UNO STR****

        Commenta


        • #5
          destruzzioni perluso

          aggiovincè, lurtima parola der monny er mittico: dattte nocchiata(ma senza fatte malallocchio)ar sottostante poste dar tittolo"er mettodo arquanto strano", laddove er sottoscritto te da aggratisse consij pe ppote truncà co qquestinfameetturpe vizzio; se nnun fui bastantemente cchiaro fatte vivo chette vojio da' artre struzzioni, semper aggratisse
          monny

          Commenta


          • #6
            Auguri!

            Dunque, io ho smesso martedi scorso....oggi è lunedi...

            Ho deciso mentre ero in macchina mentre ero in un momento in cui mi giravano le ***** in maniera clamorosa....e mi sono reso conto che oltre ad avere (normali, chi non li ha?) momenti di stress, fatica, depressione, quello che vogliamo...ci aggiungiamo anche un danno fisico...e ho detto "no"!
            BAsta..oltre al danno la beffa!
            Non voglio trovarmi a salutare tutti neanche un secondo prima del dovuto, perchè devo farmi cosi male?
            Ma siamo messi cosi male?

            Insomma per farla breve: Sofferenza vera? No!
            Molte caramelle, chewing gum....chupa chups....ma sopratutto per i primi giorni...la cosa migliore sono i chewing gum..ma proprio per tenere occupata la bocca...ma ho capito che se realmente RAGIONI - PENSI - DECIDI...da quel momento in poi non ce n'è per nessuno!
            Adesso sono fiero e orgoglioso di me....risparmierò 120 € al mese e tornerò a respirare!!!

            Il mio consiglio è: SMETTETE ORA, ma solo se siete convinti al 1000%!

            Per essere convinti? Fermatevi un attimo...pensate...r iflettete...davvero. ..a fondo...e poi ditemi se non vi convincete!

            Commenta


            • #7
              dipendenza da cibo e convinzione

              se fosse vero che la dipendenza da cibo supplisce la dipendenza tabagica, non è meglio essere ciccione che -per esempio- enfisematoso...? che ne dite? non nascondiamoci dietro ad un dito, il fumatore va incontro all'enfisema polmonare. brutta fine.
              ma cosa è questo "apparire e non essere"? o la linea è piu' importante della salute? che male fanno un po' di kiletti in piu'? forse non fanno moda? o siete meno seducenti? allora volete sedurre solo "la magra signora in nero"? riflettete.

              per quanto riguarda la convinzione che dice il nostro nuovo amico, è vero che bisogna essere convinti, ma non credo che si deva arrivare ad esserlo al 100%, e tantomeno che questo "non esserlo" possa fungere da deterrente per prendere la decisione di smettere.

              segue...

              Commenta


              • #8
                io posso essere un fumatore, anche un fumatore forte, ma se sono cosciente del danno che sto infliggendo al mio organismo, della brutta fine che mi aspetta (ammettendo che non mi prenda un bell'infarto e allora l'agonia non c'è e arrivederci all'inferno), della qualità della vita pesima e sempre peggio che avrò, del fatto che i soldi me li sto spendendo male, del fatto che manco di rispetto ai miei amici e familiari che non fumano, che tradisco la fiducia che qualcuno ha depositato nella mia capacità decisionale, nella mia intelligenza, ecc., allora non c'è da essere così rigido, non c'è da aspettare che arrivi quel 100% di convinzione che mi porti a smettere; se sono così dogmatico, avro' sempre quel minimo 1% del cavolo come allibi per continuare a non cambiare vita. e smettere di fumare significa imprimere alla propria esistenza un Grande Cambiamento, e -questo sì- non tutti siamo pronti a cambiare, ad accettare che siamo perfettibili e a rimbocarci le maniche per migliorere.
                Qual'è il miglior momento per smettere di fumare? adesso.
                informazione è stata data. tanta. ora basta volerlo, dopo aver riflettuto, se si puo'.
                lg

                Commenta


                • #9
                  io sono solo a 36 ore

                  Ciao a tutti, io sono fermo a poco più di 36 ore senza sigarette. Per ora va così così, alterno momenti in cui sto proprio bene (mi sento già più forte e resistente fisicamente, anche una certa piacevole sensazione di leggerezza) ad altri momenti in cui sto proprio male con sensazione di capogiri e voglia di nicotina. Ho 29 anni, fumo (fumavo!) da 8 anni, circa un pacchetto al giorno. Sono al mio secondo tentativo, il primo è fallito dopo solo una settimana ma ripensandoci non ne ero affatto convinto, questa volta lo sono e tiro dritto, ciao ancora e grazie

                  Commenta


                  • #10
                    non so con quale degli ospiti stia parlando, pazienza, sono quasi abituata a rispondere ai "fantasmini". le risposte però saranno per forza molto impersonali.
                    legga qua e si aiuti a essere piu' forte:


                    lg
                    Ultima modifica di francyfre; 16/01/2012, 17:26.

                    Commenta


                    • #11
                      Resisti!!!

                      Non mollare,andrà sempre meglio.
                      Per me oggi sono 22 giorni senza nicotina e ti assicuro che si sta benissimo.
                      CORAGGIO.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Non registrato
                        pensavo fosse più facile.

                        Ciao a tutti.. sono giovane, ho 22 anni ma fumo già da 7! Ho un bel caratterino tosto (leone) e non ho mai voluto essere dipendente da o di qualcuno.. figuratevi da qualcosa!! E' solo la prima settimana ma.. NON PENSAVO FOSSE COSI DURA.. ogni giorno è sempre peggio!! Io pensavo che dopo le prime 48 ore si sarebbe placata questa senzazione tremenda! Invece nulla.. Mangio e bevo.. cerco cibi light e leggeri ma temo che qualche kg lo prendero comunque!! Non so quanto riuscirò a resistere se queste crisi non si calmano.. Giro con una sigaretta e l'accedindo in borsa.. voglio convincermi che se voglio fumare posso farlo.. ma devo essere io a non volerlo! FIno ad ora ho vinto io.. Ma oggi è più forte di ieri.. e ieri più dell'altro ieri.. ogni giorno il DESIDERIO AUMENTA INVECE DI DIMINUIRE!! Ma il mio corpo ormai dovrebbe abituarsi no??? DITEMI QUALCOSA.. per favore!! grazie a tutti..

                        Commenta


                        • #13
                          scusate...aiuto!

                          volevo sapere se da semplici analisi del sangue si puo scoprire che fumo...grazie

                          Commenta


                          • #14
                            ah..e anche dopo quanto tempo la nicotina scompare dal sangue e nn è piu visibile tramite le analisi!!Grazie

                            Commenta


                            • #15
                              nicotina fino a 48 ore

                              La nicotina permane nel sangue fino a 48 ore dopo l'esposizione. Esiste naturalmente un esame del sangue per individuarla e documentare l'esposizione, anche se non rientra fra gli esami di routine che si effettuano in tutti i laboratori. Se abiti in una grande città o in una città sede di facoltà medica o farmacia sicuramente non avrai problemi: dovresti rivolgerti al servizio di TOSSICOLOGIA.
                              v valesi
                              dr. vincenzo valesi sanihelp

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X