annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

CEMP (Campi Elettromagnetici Pulsati)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • CEMP (Campi Elettromagnetici Pulsati)

    Buonasera dottore. Vorrei avere info circa i campi pulsati. A cosa servono e quali benefici si possono avere da questo trattamento . Grazie
    Ultima modifica di anna1401; 18/03/2014, 16:28.

  • #2
    Re: CEMP (Campi Elettromagnetici Pulsati)

    I CEMP, o Campi ElettroMagnetici Pulsati, sono una forma di energia fisica rappresenatata da onde elettromagnetiche di debole intensita', erogabili secondo frequenze diverse, ciascuna delle quali corrisponde alla possibilità di interagire in maniera terapeutica specifica su vari organi, apparati, funzioni. Il tutto naturalmente si basa sulla possibilità delle nostre cellule di rispondere in maniera armonica a un imput informazionale frequenziale. L'imput terapeutico viene portato attraverso uno speciale puntale-elettrodo o una parabola di piccole dimensioni, sui punti e zone di Agopuntura. I campi di applicazione sono tantissimi, e riguardano:
    SFERA SOMATICA: sintomatologie dolorose di tipo artrosico, postraumatico, infiammatorio, discopatie. CEFALEE
    SFERA NEURO VEGETATIVA: patologie a carico di apparato digerente, respiratorio, genitourinario
    SFERA IMMUNITARIA: azione di stimolo sul sistema immunitario, utile anche nelle riattivazione da EBV virus
    Una particolare e interessante applicazione di questa terapia riguarda il riequilibrio di anomalie posturali che spesso si manifestano con una DISMETRIA degli arti inferiori, e che sono alla base di molte sintomatologie dolorose che se non adeguatamente corrette possono tendere a recidivare nonostante terapie sintomatiche appropriate.
    Ultima modifica di anna1401; 18/03/2014, 16:29.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

    Commenta


    • #3
      Re: CEMP (Campi Elettromagnetici Pulsati)

      Con un dolore alla cervicale e cefalee ricorrenti potrebbe essere possibile avere risultati? Ci sono effetti collaterali?
      Ultima modifica di anna1401; 18/03/2014, 16:29.

      Commenta


      • #4
        Re: CEMP (Campi Elettromagnetici Pulsati)

        Certo. Bisogna prima stabilire quale è la causa degli uni e delle altre. Nel senso che non basta fare solo una terapia sintomatica del "dolore", ma bisogna anche stabilirne la causa. Cosi' per esempio fra le cause più comuni di una cervicalgia ci può essere una alterazione artrosica, una discopatia, contratture muscolari di tipo psicosomatico,proble mi di vista, per es miopia che si traducono in anomali persistenti atteggiamenti della muscolatura cervicale; anomali della postura quindi condizionate da problematiche dell'apparato visivo, o occlusioni anomale per cui dalla articolazione temporo mandibolare partono segnali di compenso comportanti ipertonie e dismetrie. Nel caso delle cefalee e delle algie craniofaciali si apre un capitolo immenso sulle possibili cause, che possono essere anche di natura internistica, e secondo la MTC correlabili anche ad insufficienze dei meridiani di Agopuntura. Il principio di fondo comunque è che ogni terapia è tanto più efficace e duratura quanto più siamo in grado di interagire a monte sulle cause del problema stesso.
        Ultima modifica di anna1401; 18/03/2014, 16:30.
        dr. vincenzo valesi sanihelp

        Commenta


        • #5
          CEMP Terapia - Per il benessere Psico-Fisico - Altre info

          (Tratto da: Medicina ed Estetica Bioevolutiva)

          Ogni essere vivente per sopravvivere deve rispondere, istante per istante, agli stimoli ambientali in maniera autonoma e automatica, realizzando un fenomeno complesso definito adattamento. Tale fenomeno negli essere umani è realizzato dal Sistema Nervoso Centrale (SNC).

          L’adattamento è indispensabile alla sopravvivenza ma non è finalizzato alla qualità della vita: un adattamento può risultare efficace nell’immediato (sopravvivenza) ma svantaggioso nel medio-lungo termine.

          In questi casi, l’adattamento si definisce disfunzionale. Un adattamento disfunzionale si realizza se lo stimolo è particolarmente intenso o se è ripetuto nel tempo, anche se positivo come la felicità e la gioia. In questi casi si dice che si è realizzata una condizione di stress o carico allostatico.

          segue..
          sito sanihelp

          Commenta


          • #6
            Re: CEMP Terapia - Per il benessere Psico-Fisico - Altre info

            (Tratto da: Medicina ed Estetica Bioevolutiva)

            ADATTAMENTO del SNC

            L’adattamento è un fenomeno complesso. Infatti, la risposta del SNC ad un qualunque stimolo ambientale è sempre caratterizzata da tre componenti inscindibili e in equilibrio tra loro: neurovegetativa, emotiva e posturale.
            Quest’ultima considerazione è fondamentale nella scelta della strategia terapeutica: se, per esempio, modifichiamo la postura, senza intervenire sul processo neurologico che la produce, come genericamente si fa in ambito medico e non, non riduciamo ma piuttosto alimentiamo il problema perchè si crea una condizione di scompenso (derivante dall’errato feed-back periferia-centro) tra quanto elaborato dal SNC (adattamento) e gli effetti periferici (postura).

            L’adattamento disfunzionale, in un tempo più o meno lungo, è sempre fonte di malattia perchè il Sistema Nervoso Centrale non lo riconosce come tale, interpretandolo invece come una nuova condizione di normalità (è come se il nostro organismo si ricalibrasse su parametri scorretti).

            Per esempio, ogni qual volta subiamo un trauma in uno dei due arti inferiori, dobbiamo, necessariamente, spostare il peso del nostro corpo sull’altro lato per poter camminare con minor dolore e/o poter mantenere la stazione eretta più a lungo.

            segue..
            sito sanihelp

            Commenta


            • #7
              Re: CEMP Terapia - Per il benessere Psico-Fisico - Altre info

              (Tratto da: Medicina ed Estetica Bioevolutiva)

              LE NEUROSCIENZE

              Quello che abbiamo sempre ignorato è che questo squilibrio resta tale anche a guarigione completa del trauma e che inoltre, il meccanismo che lo produce si comporta in maniera analoga in tutti gli organi e apparati del nostro organismo: le Neuro-Scienze hanno dimostrato che ogni stimolo esterno (fisico o psichico), se sufficientemente forte o persistente, può determinare alterazioni delle funzioni e della struttura del Sistema Nervoso Centrale (plasticità neuronale).

              E’ ovvio, infine, che possono concorrere alla determinazione delle malattie anche altri fattori: infettivi, tossici, traumatici; ma, in ogni caso, l’insorgenza e l’evoluzione delle malattie è sempre condizionata dalla condizione di stress e dallo stato allostatico dell’individuo, ovvero dall’l'incapacità di rispondere adeguatamente ad un determinato stimolo.

              CEMP Terapia è un nuovo approccio mirato all’individuazione e trattamento della componente disfunzionale adattativa, sempre presente e causa di sintomi e malattia. L'aspetto innovativo dell'CEMP Terapia. è che, sfruttando un segnale elettromagnetico subliminale (ad intensità infinitamente piccola), evoca una risposta dell’organismo autonoma, non condizionata e più stabile nel tempo.

              segue..
              sito sanihelp

              Commenta


              • #8
                Re: CEMP Terapia - Per il benessere Psico-Fisico - Altre info

                (Tratto da: Medicina ed Estetica Bioevolutiva)

                IL TRATTAMENTO BASE

                Il trattamento base dura non più di qualche minuto, è assolutamente indolore, efficace, sicuro per il paziente.
                L’azione terapeutica si esprime sia nella risoluzione di sintomi e malattie, ma soprattutto, nel recupero della condizione di benessere neuro psico fisico e quindi nella prevenzione propriamente detta.



                PATOLOGIE CHE TRAGGONO BENEFICIO DALLA CEMP Terapia:

                A fini puramente esplicativi elenchiamo di seguito le patologie, divise per branca, che più frequentemente possono essere sostenute dal meccanismo descritto e quindi trarre beneficio dalla metodica della CEMP terapia :

                • Algologia: sindromi algiche;
                • Allergologia: sindromi allergiche, sindromi atopiche;
                • Andrologia: eiaculazione precoce, impotenza, sterilità funzionale, turbe della libido;
                • Cardiologia: aritmia, ipertensione, ipotensione, palpitazioni, tachicardia;
                • Dermatologia: acne, alopecia, dermatiti, eczemi, herpeti, psoriasi, vitiligine;
                • Ematologia: anemie, ipoplasie midollari;
                • Endocrinologia: ipertiroidismi, ipotiroidismi, turbe ormonali funzionali;
                • Gastroenterologia: dispepsia, coliti, emorroidi, epatopatie croniche, gastriti, morbo di Crohn, rettocolite ulcerosa, stipsi, turbe funzionali dell’apparato digerente;
                • Geriatria: turbe senili;
                • Ginecologia: amenorrea, dismenorrea, ipogalattemia, irregolarità mestruali, meno-metrorragie, vulvovaginiti, sindrome climaterica;
                • Immunologia: sindromi autoimmuni;

                segue..
                sito sanihelp

                Commenta


                • #9
                  Re: CEMP Terapia - Per il benessere Psico-Fisico - Altre info

                  (Tratto da: Medicina ed Estetica Bioevolutiva)

                  • Medicina dello Sport: prevenzione e trattamento delle sindromi correlate allo stress da preparazione e da gara;
                  • Medicina Estetica: cellulite, distrofie del sottocutaneo, invecchiamento dei tessuti;
                  • Neurologia: cefalea, distonia, emicrania, esiti di accidenti vascolari, esiti di poliomielite, insonnia, nevriti, paralisi del faciale, sindrome di Menière, sindromi epilettiche, sindromi neurovegetative,sind romi nevralgiche, tics, turbe dell’equilibrio, turbe del sonno;
                  • Oculistica: congiuntiviti allergiche, disturbi funzionali della visione;
                  • Odontoiatria: disturbi della ATM, problematiche occlusali, parodontopatie;
                  • Ortopedia e Traumatologia: disturbi artrosici, ernie discali, esiti di distorsioni, esiti di fratture, esiti di interventi chirurgici, esiti di lesioni muscolari, esiti post traumatici, lassità ligamentose, miopatie, patologie funzionali in genere, rachialgie, tendinopatie;
                  • Patologie Dismetaboliche: diabete, dislipidemie, magrezza, obesità
                  • Patologie Vascolari: arteriopatie ostruttive, disturbi vascolari postura correlati, Morbo di Raynaud, turbe del microcircolo artero-venoso;
                  • Pneumologia: asma, dispnea, enfisema;
                  • Posturologia: atteggiamento scoliotico, atteggiamento iper-ipocifotico, atteggiamento iper-ipolordosico, disturbi dell’appoggio podalico, turbe posturali complesse;
                  • Psichiatria: alcolismo, anoressia, bulimia, dipendenza da farmaci, distimia, neuroastenia, nevrosi post traumatica, sindrome depressiva, stati ansiosi e fobici, turbe nevrotiche, turbe psico-somatiche;
                  • Reumatologia: Artrite Reumatoide, epicondiliti, fibromialgia, periartriti, sindromi canalicolari (tunnel carpale e tarsale);
                  • Urologia: cistiti ricorrenti, enuresi, incontinenza, prostatiti, stranguria.
                  sito sanihelp

                  Commenta

                  Sto operando...
                  X