annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Reiki - un modo naturale per stare bene

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Reiki - un modo naturale per stare bene

    www.onereiki.net

    Ciao, volevo solo presentare questo nuovo sito sul Reiki tradizionale giapponese. E' un sito informativo, con lo scopo di spiegare i principi di questa tecnica orientale. Io la uso soprattutto per riequilibrarmi energeticamente e per rilassarmi, ma sicuramente molti di voi già la conoscono.. A presto!!!

  • #2
    Scambi Reiki Roma

    Ciao! Sono una reikiana di 2° livello e vorrei proporre a chi è interessato di fare scambi reiki a Roma.
    Ciao!

    Commenta


    • #3
      io ci sto, solo che non essendo reikiana, posso ricambiarti con la floriterapia.
      lily

      Commenta


      • #4
        felicemente, ho potuto constatare di persona come funziona il reiki..... :-)

        Commenta


        • #5
          ciao Titti! dunque hai provato il reiki? Ci puoi spiegare:
          - come hai conosciuto questa disciplina?
          - come mai ti sei avvicinata a questa disciplina?
          - che cambiamenti hai ottenuto con questa disciplina?

          ... chiedo troppo?!
          sito sanihelp

          Commenta


          • #6
            no, anna, non chiedi troppo...
            allora...
            é stato un utente del forum ad avvicinarmi al reiki,
            diciamo che la considero un'alternativa alle medicine normali,
            mi sento meglio, ma non posso dire se dovuto al reiki o al trattamento....
            ma..le persone che lo insegnano trasmettono tanta buona energia, e i libri anche, sono da leggere, aiutano a vivere la vita quotidiana sotto un altra prospettiva....

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da titti65
              no, anna, non chiedi troppo...
              allora...
              é stato un utente del forum ad avvicinarmi al reiki,
              diciamo che la considero un'alternativa alle medicine normali,
              mi sento meglio, ma non posso dire se dovuto al reiki o al trattamento....
              ma..le persone che lo insegnano trasmettono tanta buona energia, e i libri anche, sono da leggere, aiutano a vivere la vita quotidiana sotto un altra prospettiva....
              Io sono I° livello di Reiki. L'ho ricevuto in occasione della malattia di mia madre che l'ha portata alla morte e l'ho messo in atto con lei per aiutarla a soffrire di meno.
              Ora l'ho un po' tralasciato, ma posso sempre riprenderlo all'occorrenza.
              Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore...ciò che vuoi,
              Canta, ridi, balla e ama e vivi intensamente ogni momento della tua vita,
              prima che cali il sipario e l'opera finisca senza applausi

              Commenta


              • #8
                Salve a tutti, sono al secondo livello Reiki e qualcuno ha avuto la malaugurata idea di invitarmi a dare qualche informazione in piu' su questa antica forma di guarigione Giapponese.

                Premesso che non sono un terapeuta professionista, che lo pratico a livello personale e che lo offro spontaneamente quelle persone che conosco, posso solo spiegarvi quel poco che credo di sapere e le esperienze che questi 8 anni di Reiki mi hanno dato.

                Cerchero' di essere chiaro e non prolisso = Mission Impossible

                Commenta


                • #9
                  Il Reiki e' un'antica arte di guarigione Giapponese riscoperta il secolo scorso da un monaco (Ushui).
                  Sostanzialmente il Reiki lavora con le energie esistenti in qualunque cosa (rei ki = energia universale) e permette al terapeuta di focalizzare queste energie positive verso una persona, una cosa, una situazione ecc.
                  Il Reiki lavora sui centri energetici del nostro corpo (Chakra) tentando di riportarli in equilibrio. Quando siamo in equilibrio, non abbiamo nessun problema, quando siamo fuori equilibrio arrivano le malattie ed i problemi psico/fisici.
                  Al pari della pranoterapia, l'operatore Reiki impone le mani sul paziente ma, invece di usare la propria energia personale (con i problemi poi connessi) si fa veicolo dell'energia circostante che lo attraversa e si concentra in uscita nei palmi delle mani.

                  Commenta


                  • #10
                    si dice nei palmi o nelle palme mmmhmm, no, le seconde dovrebbero essere in Africa

                    Scusate, provo a tornare serio
                    Il Reiki ha 3 livelli e tutti e tre permettono fin da subito di fare trattamenti su se stessi e sugli altri. Non c'e' bisogno di "competenza" o di "buoni pensieri" per fare Reiki e sia chi dona energia che chi la riceve ne trae beneficio (e questo e' uno dei motivi per cui ringrazio le persone che mi permettono di dargli Reiki.)
                    La principale differenza tra il primo ed il secondo livello e' che nel secondo livello e' possibile inviare energia a distanza e lavorare su diversi livelli energetici e non solo su quelli fisici. Il terzo livello (o master) e' quello che ti permette di insegnare e fare l'iniziazione al Reiki per i nuovi operatori.

                    Commenta


                    • #11
                      Quest'ultima operazione consiste nella riapertura dei canali energetici (che tutti abbiamo) e nell'insegnamento delle tecniche di base su come effettuare gli autotrattamenti ed i trattamenti sugli altri.

                      HO FINITO
                      Credo che quanto ho scritto sia estremamente superficiale, privo di anima e di esperienze personali ma se vorrete potro' approfondire alcuni punti e dire anche cos'e' il Reiki per me

                      Ciao

                      Commenta


                      • #12
                        per cotto

                        Chi ha avuto la malaugurata idea di invitarti ad aggiungere informazioni su questa interessantisssssima tecnica, ti ringrazia tantissimo per la tua semplicità nell’esposizione! Almeno così abbiamo capito in limnea di massima cosa è questo REIKI!
                        Inoltre questa temeraria... ti prega gentilmente di aggiungere altre informazioni più approfondite perchè, in prima persona, è molto interessata all’argomento, ma credo anche tanti altri lo siano
                        Ps. Non per tutti naturalmente!
                        sito sanihelp

                        Commenta


                        • #13
                          ciao, io propongo un altro sito, molto molto completo www.reiki.it . Non riesco a dire altro perchè sono in piena riflessione su quanto ho letto...:wall:
                          ...tra l'altro già leggere di per sè è rilassante, ma leggere qualcosa che utilizza parole "carismatiche", lo è ancor più
                          Non so se mi sono spiegata

                          Commenta


                          • #14
                            grazie mille daisy! Dopo con calma mi guardo il tuo interessante sito.
                            Però mi permetto di insistere lo stesso sulle delucidazioni approfondite di cotto
                            vuoi mettere ... una testimonianza così carismatica dal vivo?
                            sito sanihelp

                            Commenta


                            • #15
                              Allora si scende sul personale..... peggio per Voi

                              La cosa piu' importante che ho imparato sul Reiki e' che ha tutto per tutti. Mi spiego meglio.

                              Da quando ho iniziato apraticare il Reiki mi sono imbattuto in persone con diverse esigenze e necessita'; io stesso in varie fasi della mia vita, ne ho avuto bisogno sotto diversi aspetti.

                              Essendo una persona piuttosto materiale e scettica verso i "credo" dogmatici (insomma un po' un San Tommaso - piu' Tommaso che San) ho approcciato questa disciplina con un certo distacco e con la necessita' di essere convinto da qualcosa di "palpabile". Dopo aver ricevuto i primi trattamenti non avevo gia' piu' dubbi sul fatto che qualcosa succedeva realmente, e parlo proprio di sensazioni fisiche!!!

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X