annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

La malattia e le sue cause (medicina cinese)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • La malattia e le sue cause (medicina cinese)

    Secondo la MTC la malattia ha modo di "attecchire" nel nostro organismo perche' esso e' gia' indebolito, l'equilibrio di corpo e mente si e' incrinato. Dunque attraverso ispezione, ascolto e valutazione degli odori, raccolta dell’anamnesi e palpazione - soprattutto del polso - cercare di trovare il disequilibrio che ha causato la malattia e i suoi sintomi. Il libero fluire dell'energia vitale puo' essere ostacolato da Freddo, Vuoto, Stagnazione, Calore... ma entriamo nello specifico. Le cause si distinguono in: esterne, interne e "altre".
    continua...

  • #2
    Le cause esterne sono condizioni naturali o artificiali dell'ambiente in cui l'essere umano vive e a cui fa fronte con la sua capacita' di adattamento, ma che in caso di difese indebolite o di repentine variazioni e manifestazioni eccessive - di caldo o di freddo per esempio - possono essere causa di malattia. Esse prendono il nome di particolari condizioni climatiche: Vento, Freddo, Fuoco e Calore, Umidita', Secchezza e Aridita'. Con gli stessi termini vengono poi definite anche le diverse tipologie di disturbi. Ognuna di queste cause puo' agire combinata ad un'altra, puo' essere in eccesso o in difetto, puo' essere interna od esterna... Quest'ultima differenziazione di riferisce al fatto che se si presentano sintomi uguali a quelli provocati da questi fattori esterni ma in realta' generatisi all'interno dell'organismo.

    Commenta


    • #3
      Le cause interne sono tutta una serie di stati emotivi che rientrano sotto 5 macrocategorie emotive, ognuna di esse legata ad un organo: Collera - Fegato, Gioia - Cuore, Preoccupazione - Milza; Tristezza - Polmone, Paura - Reni. Le emozioni sono considerate interne in quanto dipendenti dalla personalissima reazione di ognuno ad eventi esterni. Il disequilibrio e dunque i sintomi si possono manifestare nella sfera dell'organo corrispondente per eccessive o prolungate reazioni emotive o, al contrario, per un soffocamento dell'emozione stessa. Viceversa, un problema manifestatosi in un dato organo puo' provocare alterazioni a livello di emozioni.
      Altre cause di malattie sono legate fondamentalmente all'ereditarieta', a traumi fisici e a cattive abitudini di vita. Esse sono fonte di differenti disturbi, possono indebolire il sistema immunitario e, in generale, alterare la normale vitalita'. Le macrocategorie sotto cui si raccolgono sono: ereditarieta', traumi, alimentazione, riposo, esercizio fisico, sessualita'.
      fonte: Al Naturale

      Commenta


      • #4
        )

        Per cominciare a capire qualche cosa su questa medicina tradizionale cinese, ci sono in commercio libri che siano semplice da capire e poi piano piano andar ad appronfondire?
        grazie


        agnee

        Commenta


        • #5
          psicoso"amatica "

          secondo la medicina cinese psiche, soma ed emozioni, sono legate al fluire, più o meno libero, dell'Energia lungo i canali energetici detti meridiani: fra loro c'è un rapporto di interrelazione biunivoca. Per es. una malattia fisica del cuore, sempre secondo i cinesi, può determinare una alterazione dell'emozionalità correlata a quel meridiano; e viceversa, un blocco dell'energia creativa dell'amore e dellla sua espressione esistenziale, un'impedire che questa energia emotiva fluisca secondo i canali della natura, il non amare,un.emozionalit à molto squilibrata, o impedire all'amore di esistere e quindi alimentare l'organo corrispondente(il CUORE), può determinare una sofferenza fisica di quell'organo. Noi occidentali, che ci muoviamo considerando anche altri fattori, cosiddetti di rischio, possiamo coniugare questa teoria pensando che, se pure non siano la causa principale di una cardiopatia, i dispiaceri e le sofferenze emotive molto protratte e profonde, certamente non fanno bene al cuore.
          v valesi
          dr. vincenzo valesi sanihelp

          Commenta


          • #6
            amore coatto

            per cui, volendo spingere oltre questo concetto, potremmo pensare che amare non è un'optional, ma una necessità.Ci sarebbe ora da stabilire cos'è l'amore...
            dr. vincenzo valesi sanihelp

            Commenta


            • #7
              a dottò, quante fregnacce, e pparla come magni, ecche vvoi dì, che ffai ffrui'?
              vvoi fa ggirare le nergia, vieni cor monny in compagnia: te possino, correspetto sentenne...
              monny

              Commenta


              • #8
                ecche cce frega

                ecche cce frega ecche cce nporta de sapè ccosè, ce frega assai de più sapè cche ccè!
                monny

                Commenta


                • #9
                  Emozioni, ambiente esterno ed altri fattori - tra cui non mancano cattive abitudini alimentari e scarso esercizio fisico - secondo la medicina tradizionale cinese sono le principali cause di malattia. La' dove l'equilibrio mente-corpo e' gia', in qualche modo, minato, la malattia trova terreno fertile per manifestarsi. Osservando la tipologia delle cause sopra citate, e' facile intuire che l'uomo stesso puo' e deve assumersi la responsabilita' del proprio corpo e della propria mente; puo' imparare a riconoscere e gestire le proprie emozioni, puo' scegliere di adottare sane abitudini di vita.

                  Cause esterne: Vento, Freddo, Fuoco e Calore, Umidita', Secchezza e Aridita'. Qualche esempio di malattie e sintomi ad esse legati.

                  continua...

                  Commenta


                  • #10
                    Freddo
                    Il Freddo e' Yin. Un eccesso di Freddo va ad intaccare lo Yang che dunque avra' difficolta' a gestire il Qi e a provvedere al riscaldamento. Questo e' alla base di malattie legate ad un rallentamento dell'attivita' dell'organismo: scarsa vitalita', spossamento, raffreddamento... L'organismo puo' subire attacchi da parte del Freddo perche': - ad esso troppo esposto - Freddo Esterno - oppure perche' ha ingerito troppi alimenti di tipo - Freddo Interno -. Il Freddo Interno provoca un rallentamento del metabolismo, un rallentamento dell'attivita' degli Organi, in particolare Milza, Reni e Cuore. I sintomi che manifestano un eccesso di Freddo Interno: debolezza alle membra, mancanza d'appetito, affaticamento, meteoroismo, urina chiara ed abbondante, calo del desiderio... Il Freddo se combinato ad un eccesso di Vento penetra piu' facilmente nell'organismo congestionando l'Energia Difensiva. In q uesto caso si manifestano: raffreddamento, brividi, febbre, tosse, secrezioni nasali abbondanti e di colore chiaro, indolenzimento...

                    Commenta


                    • #11
                      Se il Freddo colpisce direttamente i Meridiani si avranno ripercussioni sulla circolazione del Qi e del Sangue, e quindi: dolori alle articolazioni di tipo artritico, intensi e fissi - dolori che si accentuano col freddo e si attenuano col caldo -; sensazione di freddo alle giunture, contrazione dei tendini, rigidita' alle membra che si accentua con l'immobilita'... Se il Freddo colpisce le Viscere, ne risentira' il sistema digestivo, in particolare Stomaco, Intestino e Milza. L'attivita' di organi e visceri coinvolti rallentera' e si avranno sintomi quali: sensazione di freddo e dolore al ventre, dissenteria senza odore, attacchi di vomito con perdita di liquidi chiari... Se una donna soffre di dolori mestruali generalmente e' perche' il Freddo ha colpito l'Utero.

                      Caus e interne: Collera, Gioia, Preoccupazione, Tristezza, Paura. Qualche esempio di malattie e sintomi ad esse legati.

                      Commenta


                      • #12
                        Collera
                        La Collera e' in realta' una macrocategoria che racchiude una serie di stati emotivi differenti: frustrazione, irritazione, risentimento, insoddisfazione, furore, aggressivita', rabbia, impazienza, eccessivo trasporto, amarezza, indignazione... La Collera sia che venga continuamente repressa sia che abbia degli sfoghi eccessivi provoca reazioni nel Fegato. Violenti eccessi di Collera provocano cio' che viene definito "Salita dello Yang del Fegato" o " Fuoco del Fegato" - anormale ascensione del Qi - che si puo' manifestare con sintomi quali: cefalee ed emicranie, viso ed occhi arrossati, rossori al collo, sensazioni di caldo alla testa, sapore amaro in bocca, ma anche vertigini e fischi o ronzii nell'orecchio. La Collera repressa causa invece un ristagno del Qi del Fegato che puo' manifestarsi con sintomi quali: alternanza di stipsi e dissenteria, meteorismo, alternanza di periodi di forte eccitazione e di malinconia, mestruazioni irregolari, sindrome premestruale, alcuni stati depressivi, sensazione di oppressione al petto, sensazione di una sorta di "nodo" allo stomaco o in gola. Spesso non si ha coscienza della collera repressa e ci si ritiene soltanto affaticati o depressi.

                        Commenta


                        • #13
                          Una persona di questo tipo ha difficolta' ad organizzarsi, e' facilmente irritabile, non ha regolarita', in generale ha delle risposte emotive sproporzionate a quanto le accade. Se il ristagno del Qi del fegato si protrae a lungo, si avra' anche un ristagno del Sangue del Fegato. Questo fatto si nota maggiormente nelle donne che in tal caso possono avere problemi legati al ciclo mestruale.

                          Altre cause: ereditarieta', traumi, alimentazione, riposo, esercizio fisico, sessualita'.

                          Alimentazione
                          Cattive abitudini al imentari o scelte alimentari sbagliate - che diventano abitudini! -. La MTC considera: la natura dei cibi, caldi o freddi; i sapori; l'igiene alimentare. I termini caldo e freddo non indicano lo stato degli alimenti ingerito quanto il loro effetto sulla temperatura corporea, quindi sull'attivita' metabolica di chi li ingerisce. In questo senso si suddividono piu' specificatamente in freddi, freschi, neutri, tiepidi e caldi. In base alla loro Natura gli alimenti incidono sulla salute dell'uomo rompendone l'equilibrio psico-fisico o riportando l'armonia. Naturalmente ad ogni persona, in base alle sue personali caratteristiche fisiche e psicologiche, corrispondono... i "suoi" alimenti!

                          Commenta


                          • #14
                            Ad ogni organo e' poi associato un Sapore che, in positivo o in negativo, influisce su tutta la sua sfera organica. I Sapori: Piccante - Polmone; Sale - Reni; Acido - Fegato; Amaro - Reni; Dolce - Milza. Un pasto corretto distribuisce in modo equilibrato tutti i sapori, andando cosi' a nutrire tutti gli organi. Il campo "igiene alimentare" e' molto vasto.
                            Si devono evitare:
                            - la malnutrizione e l'eccesso di cibo
                            - eccessi di alimenti freddi o crudi
                            - eccessi di alimenti caldi, in particolare spezie e alcool
                            - troppi alimenti fritti, ricchi di grassi animali o vegetali saturi
                            - mangiare di fretta, parlando di lavoro, in ambienti troppo rumorosi o affollati...

                            I principali metodi per curare corpo e mente in MTC sono l'agopuntura, la moxibustione, la medicina erboristica ma anche Tai Ji Quan, Qi Gong, la dietetica. Ognuno di essi richiederebbe dei numeri a parte. Nel tempo, alternati ad altre argomentazioni, potremo affrontarli singolarmente.
                            fonte: al naturale

                            Commenta

                            Sto operando...
                            X