annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Problemi di postura

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Problemi di postura

    Distorsione della caviglia

    Mi chiamo giuliano, ho 25 anni;
    ultimamente in seguito a una distorsione della caviglia.
    Mi sono stati diagnosticati i piedi cavi.
    Sapete dirmi di che cosa si tratta e se si può curare con metodi alternativi?
    Io pensavo di avere un bel piede.
    giuliano
    Ultima modifica di anna1401; 18/07/2008, 17:52.

  • #2
    come fisioterapeuta ti consiglio una solletta adeguata al tuo disturbo, che deve fartela un ortopedico. poi puoi fare molti esercizi specializzati per impedire che la patologia vada avanti. è un lavoro piuttosto fisico e biomeccanico.
    liliana gimenez

    Commenta


    • #3
      hai ragione Liliana, in questi casi sono importanti sia gli esercizi chinesiologici per il piede, che la correzione podortesica con solette.

      Fra le varie possibilità esistono anche delle solette cosiddette propriocettive, perchè agiscono stimolando attivamente i recettori plantari.
      Tieni presente che il problema del piede cavo coinvolge anche tutta la postura, statica e dinamica, della colonna.
      dr. vincenzo valesi
      Ultima modifica di anna1401; 17/07/2008, 14:23.
      dr. vincenzo valesi sanihelp

      Commenta


      • #4
        piede piatto

        e di quello non se ne parla?
        gianni

        Commenta


        • #5
          due piccioni con una fava

          a chi possa consolare (o far ridere), sono nata coi piedi piatti (donatemi geneticamente da mio padre), e mia madre, nella sua innata esagerazione, me li ha fatto diventare... cavi!
          non saprei scegliere cosa sia peggio... ero troppo piccola.
          ly

          Commenta


          • #6
            piedi piatti

            come dice il nome, l'arco plantare è in questo caso affievolito, per una ipotonia dei muscoli intrinseci del piede, e non solo: tutta la muscolatura staturale(cioè quella che in maniera automatica ci fa mantenere la statura eretta) è ipotonica; ne consegue un caratteristico atteggiamento della nostra silouette di profilo, con scapole allineate posteriormente rispetto al bacino, che è come priettato in avanti, e un aumento della curvatura lombare(la cosiddetta "lordosi", spesso responsabile anche di fastidiosi e ricorrenti dolori lombari: in effetti si può parlare di "malattia dei piedi piatti", per sottolineare questa sistemicità.
            vincenzo valesi
            dr. vincenzo valesi sanihelp

            Commenta


            • #7
              proverbio

              gli estremi si toccano
              rodolfo

              Commenta


              • #8
                e' vero, i miei ditoni, se non li tengo a bada, si guardano in faccia.
                ly

                Commenta


                • #9
                  Mi riconosco!

                  Buongiorno a tutti. Devo dire che purtroppo mi riconosco perfettamente nella descrizione del Dott.Valesi.
                  Ho da sempre i piedi piatti, per fortuna non completamente e problemi alla schiena.

                  Ho pure un accenno di alluce valgo che spero non peggiori.
                  Nel complesso non ho gravi problemi se non qualche dolore saltuario a piedi e schiena, ma temo che le cose possano peggiorare con l'età (ho 33 anni).
                  Sono pertanto interessato all'argomento e a eventuali metodi per arginare il problema.

                  Concludo accennando ad un altro risvolto dei miei problemi fisici che non è molto pertinente con il forum ma che a me interesserebbe molto approfondire. Alludo a un vero e proprio disagio psicologico che provo ogni qualvolta devo stare a piedi nudi in presenza di altri.

                  So che è una stupidaggine, ma purtroppo non riesco a controllare questo disagio.
                  Qualcuno è in grado di aiutarmi anche sotto questo aspetto?
                  Grazie a tutti e complimenti ai gestori del forum per l'ottima gestione di uno strumento così utile.
                  Saluti
                  Ultima modifica di anna1401; 18/07/2008, 17:54.

                  Commenta


                  • #10
                    correzione del piede piatto

                    utili esercizi chinesiterapici per aumentare il tono della muscolatura intrinseca dei piedi:

                    - camminare in riva al mare dove si infrangono le onde e ci sono i sassolini,
                    - da seduti far rotolare sotto i piedi una bottiglia di Coca Cola o un apposito rullo di legno (non è pubblicità occulta) formato famiglia con le scanalature,
                    - mobilizzare attivamente le dita come per suonare il piano,
                    - raggomitolare uno straccio con le dita dei piedi senza alzare i talloni dal suolo,
                    - utilizzare in casa zoccoli di legno cercando di camminare senza far rumore,
                    - agire sulla componente propriocettiva per migliorare il tono della muscolatura statica con solette contenenti un piccolo rialzo avente non un'azione meccanica di sostegno passivo, ma attiva funzionale di stimolo dei fusi neuromuscolari.
                    dr. vincenzo valesi
                    Ultima modifica di anna1401; 17/07/2008, 14:29.
                    dr. vincenzo valesi sanihelp

                    Commenta


                    • #11
                      perl'imbarazzo a stare a piedi nudi penserei a un fiore di Bach che si chiama Crabe Apple, e qui sarebbe interessante conoscere il parere di Liliana.
                      Ultima modifica di anna1401; 17/07/2008, 14:29.
                      dr. vincenzo valesi sanihelp

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da luigibmi Visualizza il messaggio
                        ... Alludo a un vero e proprio disagio psicologico che provo ogni qualvolta devo stare a piedi nudi in presenza di altri.

                        So che è una stupidaggine, ma purtroppo non riesco a controllare questo disagio....
                        non è una stupidaggine, l'immagine di sè è importante eccome.
                        bisognerebbe vedere da cosa nasce, se da un complesso di inferiorità, dal disgusto di sè, dalla convinzione che non c'è niente da fare, ecc.
                        lg
                        Ultima modifica di anna1401; 18/07/2008, 17:55.

                        Commenta


                        • #13
                          possono crescere i piedi dopo i 25 anni?

                          ecco il mio problema: da dopo i 25 anni mi sono accorto con stupore che il mio numero di scarpe è passato dal 42 al 44. E' possibile? crescerò ancora? vi sarei grato di una risposta.
                          claudio sarpi

                          Commenta


                          • #14
                            tranquillo, Claudio,non dovrai gettare via le tue scarpe. Non è una vera crescita, ma un aumento apparente della lunghezza del piede legato a una ipotonia dei muscoli intrinseci del piede, che non può durare all'infinito.
                            vincenzo valesi
                            dr. vincenzo valesi sanihelp

                            Commenta


                            • #15
                              lombalgie ricorrenti

                              soffro di lombalgie ricorrenti e ho tendenza prendere facilmente storte alle caviglie .
                              può questo in qualche modo essere legato ai miei piedi cavi?
                              s.peri

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X