annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dispnea

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dispnea

    Gentile dr. Valesi,
    le sarei grata se volesse darmi una sua opinione su un problema che oramai mi porto dietro da circa 3 mesi. A seguito di una influenza con tosse secca ostinata e faringite, mi è comparsa una forma di dispnea e senso di costrizione alla gola che tutt'ora mi disturba. Ho fatto controlli di vario genere(rx polmoni, spirometria,esami allergometrici)ma non risulta nulla rilevante.
    Aggiungo anche che non sono una persona ansiosa e non sto assolutamente attraversando un periodo di stress (visto che non capendoci nulla i vari medici hanno anche provato a dirmi che potrebbe essere un fattore nervoso).
    Mi dia un consiglio....a chi devo rivolgermi ancora per arrivare alla soluzione di questo problema?
    Grazie mille.
    Patrizia

  • #2
    dispnea

    Potrebbe effettuare una visita ORL (otorinolaringoiatri ca), una visita CARDIOLOGICA ma dovrebbe anche precisare le modalità di insorgenza di questa dispnea, se si manifesta cioè di giorno, a riposo e/o sotto sforzo, o se di notte.
    dr. vincenzo valesi
    dr. vincenzo valesi sanihelp

    Commenta


    • #3
      dispnea

      Gentile Dott.Valesi,
      innanzi tutto grazie per l'attenzione.Per quanto riguarda la visita ORL è stata effettuata e da essa è risultata solamente la faringite poi curata con antibiotici.La dispnea compare prevalentemente di giorno e sotto sforzo (è sufficiente un piano di scale per avere il fiato corto) Il senso di ostruzione alla gola invece mi compare sia a riposo che sotto sforzo indifferentemente di giorno e di notte.
      Grazie ancora.
      Patrizia

      Commenta


      • #4
        valutazione cardiologica

        Occorre procedere per gradi e secondo priorità: anche se non hai detto la tua età (che ha un'importanza comunque relativa), ritengo che la prima cosa da fare sia una VALUTAZIONE CARDIOLOGICA con visita, ecg ed eventuale ecocuore. Nel frattempo evita gli sforzi e tutto quello che ti causa quelle sensazioni sgradevoli.Tienici informati sull'esito, Auguri e buon fine settimana.
        dr. vincenzo valesi
        dr. vincenzo valesi sanihelp

        Commenta


        • #5
          dispnea

          La ringrazio ancora dei consigli. Il giorno 26 andrò a fare anche la visita cardiologica e l'ECG, poi credo non rimangano moltri altri esami da fare....il mio medico non sa già più da quale altro specialista mandarmi.
          Io spero solamente che con il tempo il problema se ne vada così come è arrivato.Dimenticavo ....ho 38 anni.
          Grazie ancora di tutto e buon fine settimana anche a lei.
          Le farò comunque sapere.
          Patrizia

          Commenta


          • #6
            valutazione cardiologica

            Gentile Dott.Valesi,
            visto il suo gentile interessamento volevo informarLa che ho effettuato visita cardiologica ed ECG dai quali risulta tutto nella norma.La mia dispnea e la tosse però continuano indisturbate.Il mio medico non sa più quali altri esami farmi fare ed io continuo a sperare che con il tempo il problema sparisca.Lei cosa ne pensa?
            Distinti Saluti
            Patrizia

            Commenta


            • #7
              esami ematochimici

              Potrà sembrare una banalità , Patrizia, ma hai mai effettuato in questo periodo
              gli esami ematochimici di routine?
              Se vuoi puoi postare privatamente
              dr. vincenzo valesi sanihelp

              Commenta


              • #8
                esami ematochimici

                Fatti anche gli esami ematochimici di routine che sono risultati tutti nella norma ad eccezione della ves che era leggermente alta, ma avevo in corso una faringite (curata e risolta nel giro di pochi giorni con antibiotici).
                Distinti saluti.
                Patrizia

                Commenta


                • #9
                  biorisonanza

                  Hai effettuato tutti gli esami:cardiologici, pneumologici, allergologici, visita ORL ecc. come era giusto e doveroso fare. Da ciò non è emersa nessuna obbiettività che in qualche modo possa orientare verso una chiara causalità
                  e di conseguenza verso la soluzione del problema. Valuterei la possibilità di un test di biorisonanza con metodica EAV per verificare un eventuale rapporto della sintomatologia da te riferita e il dato anamnestico dell'infezione influenzale.
                  dr. vincenzo valesi sanihelp

                  Commenta


                  • #10
                    biorisonanza

                    Gentile dottor Valesi,
                    ancora mille grazie per la sua pazienza e disponibilità.
                    Prenderò sicuramente in considerazione il consiglio che mi ha dato.
                    Distinti saluti
                    Patrizia

                    Commenta


                    • #11
                      http://www.google.com/gwt/n?q=Sito dispnea forum

                      Commenta


                      • #12
                        Da maggio accuso sintomi simili Patrizia ricovero clinico esami vari (marker emocromo..,)solo allergia no asma Ige elevato 800! Rx ok Tac spirale ok ecocollo ok ecoaddome ok ecocuore (lieve scompenso curato )tiroide ok, no emotivo no miastenia Adulto 40 anni Permane dispnea severa quali altri esami posso fare ? Grazie.

                        Commenta


                        • #13
                          cuore e polmone

                          Sicuramente confermare il buon compenso cardiaco con una VISITA CARDIOLOGICA e poi una VISITA PNEUMOLOGICA con eventuale SPIROMETRIA
                          dr. vincenzo valesi sanihelp

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X