annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ovaio multifollicolare, consiglio.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ovaio multifollicolare, consiglio.

    Da 1 anno e 7 mesi (da quando ho interrotto per la prima volta la pillola) soffro di amenorrea. La prima volta è durata 9 mesi con un unico ciclo; a quei tempi ho effettuato dosaggi ormonali dove risultavano valori nella norma, al limite. Ho effettuato un'ecografia interna e anche una breve terapia di prontogest che mi ha provocato il ciclo, ma poi il mio corpo solo non riusciva a mestruare. L`endocrinologa mi ha consigliato di riassumere la pillola per un periodo (giugno dicembre 2014), nonostante i miei dubbi ho accettato. L'amenorrea mi aveva causato un aumento di peso e gonfiore di 5 chili, la pillola subito ha ripristinato, ovviamente, il ciclo (anche se finto) e il mio peso di sempre. Il mio ultimo ciclo risale a fine dicembre dopo aver terminato l'ultimo blister di Yaz. In questi 4 mesi ho atteso speranzosa, finche ho deciso di riprendere i controlli. Questa seconda ecografia transvaginale ha rilevato un ovaio multifollicolare. Il ginecologo mi ha fatto osservare come questo sia il problema, aggiungendo che è una cosa che mi porto da tempo ma che a causa della pillola rimaneva nascosto. ! Mi ha rassicurato sul fatto che ciò non creerà problemi di una futura gravidanza e che, anzi, proprio la gravidanza tende a risolvere questo problema ovarico. Infine mi ha posto davanti due opzioni, l'assunzione della pillola per regolarizzarmi, oppure una cura non ormonale ma più lunga nel portare benefici, che agisce come un diesel, aiutandomi piano piano. Mi ha personalmente consigliato la pillola per non farmi rimanere ancora a lungo senza mestruazione. Sono titubante, non so se parlare con altri speciliastici. come può la pillola che va ad addormentare le ovaie essere considerata una cura? Non è semplicemente un palliativo che poi ripresenta il problema? Ho sofferto molto per questo problema e tutti i disagi che mi ha arrecato, ho paura di danneggiare la mia fertilità e vorrei capire qual'è la cosa migliore per me. Ho sentito parlare di CHIROFOL 500.

  • #2
    Re: ovaio multifollicolare, consiglio.

    Si, quella del CHIROFOL può essere un'opzione interessante, da intraprendere se c'è l'aspettativa di una futura gravidanza, perchè è chiaro che la pillola, anche se regolarizza il ciclo, lo fa bloccando l'ovulazione( a questo è dovuto il suo effetto anticoncezionale) per cui non vedo come si possa conciliare la sua assunzione con la speranza di rimanere incinta.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

    Commenta


    • #3
      Re: ovaio multifollicolare, consiglio.

      Originariamente inviato da vvalesi Visualizza il messaggio
      Si, quella del CHIROFOL può essere un'opzione interessante, da intraprendere se c'è l'aspettativa di una futura gravidanza, perchè è chiaro che la pillola, anche se regolarizza il ciclo, lo fa bloccando l'ovulazione( a questo è dovuto il suo effetto anticoncezionale) per cui non vedo come si possa conciliare la sua assunzione con la speranza di rimanere incinta.

      Caro Dottore, ho quasi 22 anni dunque al momento non sono in cerca di una gravidanza. La pillola, quindi, può essere realmente la soluzione adatta per adesso?

      Commenta


      • #4
        Re: ovaio multifollicolare, consiglio.

        E' l'opzione della medicina convenzionale.
        dr. vincenzo valesi sanihelp

        Commenta


        • #5
          Re: ovaio multifollicolare, consiglio.

          Originariamente inviato da vvalesi Visualizza il messaggio
          E' l'opzione della medicina convenzionale.
          mi dispiace disturbarla ancora, potrei chiederle su quale altra cura ci si potrebbe concentrare? immagino che molti ginecologi prescrivono la pillola come cura convenzionale e sbrigativa...

          Commenta


          • #6
            Re: ovaio multifollicolare, consiglio.

            Per l'amenorrea in queste situazioni può essere utile associare HYPOTHALAMUS SUIS INJEE + OVARIUM SUIS INJEEL 1 fiala dell'uno e dell'altro una volta alla settimana+ ESTRADIOLO D6 10 gocce dal 5° al 15° giorno del ciclo e PROGESTERONE D6 dal 10° al 25°.
            dr. vincenzo valesi sanihelp

            Commenta


            • #7
              Re: ovaio multifollicolare, consiglio.

              Originariamente inviato da vvalesi Visualizza il messaggio
              Per l'amenorrea in queste situazioni può essere utile associare HYPOTHALAMUS SUIS INJEE + OVARIUM SUIS INJEEL 1 fiala dell'uno e dell'altro una volta alla settimana+ ESTRADIOLO D6 10 gocce dal 5° al 15° giorno del ciclo e PROGESTERONE D6 dal 10° al 25°.
              non sapendomi orientare sui giorni del ciclo data l'amenorrea, potrei tener conto del 5° e 15° (e cosi via) giorno del mese solare? potrei iniziare la cura questo mese entrante. le due fiale di hypothalamus suis injee e ovarium suis injeel vanno continuate anche quando inserirò le gocce prima di estradiolo e poi di progesterone? per quanto tempo è consigliabile continuare? scusi le tante domande. la ringrazio!

              Commenta


              • #8
                Re: ovaio multifollicolare, consiglio.

                Esatto.Dal momento che sei in amenorrea devi iniziare a contare i giorni partendo dal primo giorno del mese solare, per esempio dal prossimo 1° maggio..
                dr. vincenzo valesi sanihelp

                Commenta

                Sto operando...
                X