annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Microangiopatia diabetica - Curcunina fitosoma

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Microangiopatia diabetica - Curcunina fitosoma

    .
    (Tratto da: infomedicaintegrata - da Dott.ssa R.Prazzoli il 25 febbraio 2014)


    I pazienti diabetici, soprattutto quelli con controllo glicemico non ottimale, sono a rischio di stress ossidativo e delle complicanze ad esso associate.
    Le cellule endoteliali sono un sito primario del danno ossidativo e gran parte della ricerca è stata dedicata al ruolo di antiossidanti e vitamine nella prevenzione delle complicanze diabetiche secondarie ai danni endoteliali.
    La dieta è una fonte importante di agenti antiossidanti e non vi è carenza di potenziali ingredienti che potrebbero, in linea di principio, svolgere un ruolo positivo per la prevenzione o la limitazione degli effetti vascolari del diabete.

    Alcuni dati preliminari suggeriscono che la curcumina, il pigmento arancione della curcuma, potrebbe migliorare la funzione endoteliale e lo stress ossidativo in pazienti diabetici, sia per le note proprietà antiossidanti che per quelle antinfiammatorie.
    La curcumina ha infatti mostrato una promettente attività in vari modelli preclinici di nefropatia diabetica, neuropatia, retinopatia ed encefalopatia.

    segue..
    sito sanihelp

  • #2
    Re: Microangiopatia diabetica - Curcunina fitosoma


    (Tratto da: infomedicaintegrata - da Dott.ssa R.Prazzoli il 25 febbraio 2014)


    Presi insieme, i risultati di questi studi indicano che la terapia adiuvante con la curcumina potrebbe avere un ruolo importante per attenuare i sintomi associati al diabete.
    Nonostante il forte razionale, però, la curcumina presenta una scarsa biodisponibilità orale responsabile del gap drammatico tra il suo profilo pre-clinico e la povertà della documentazione clinica.
    Per superare questo problema la tecnica farmaceutica ha permesso di formulare un derivato di curcuma altamente biodisponibile, grazie alla complessazione dell’estratto con fosfolipidi della soia (fitosoma®).

    Il fitosoma® è in grado, infatti, di veicolare i principi attivi della curcuma fino al torrente ematico, incrementandone la biodisponibilità di circa 30 volte dopo ingestione orale.
    Avendo a disposizione questo tipo di formulazione, è stato messo a punto uno studio pilota con la finalità di valutare il miglioramento della microangiopatia diabetica nei pazienti affetti da questa condizione da almeno cinque anni e la cui malattia era stata gestita senza insulina.

    Nello specifico si è valutata l’attività di Meriva®(curcuma fitosoma®) nella gestione della microangiopatia diabetica.
    Meriva® è stato somministrato alla dose di 1 grammo al giorno in 25 pazienti diabetici per quattro settimane.
    Un altro gruppo di soggetti, che non ha assunto Meriva®, ha costituito il gruppo di controllo.

    segue..
    sito sanihelp

    Commenta


    • #3
      Re: Microangiopatia diabetica - Curcunina fitosoma


      (Tratto da: infomedicaintegrata - da Dott.ssa R.Prazzoli il 25 febbraio 2014)


      Nel gruppo di trattamento, a quattro settimane, le valutazioni cliniche e microcircolatorie hanno indicato una diminuzione del flusso alla pelle sulla superficie del piede (da 3.32 a 2.35 unità di flusso), indice di un miglioramento della microangiopatia essendo il flusso generalmente aumentato in pazienti affetti da microangiopatia diabetica.

      Inoltre, sono stati osservati una significativa riduzione nel punteggio sull’edema (da 2.22 a 1.53) e un corrispondente miglioramento nella risposta veno-arteriolare (da 23.4% a 39.7%).
      La PO2 (pressione parziale dell’ossigeno) è aumentata, a quattro settimane, da 42.6 a 49.3 mmHg, come previsto da una migliore diffusione dell’ossigeno nella pelle per la diminuzione dell’edema.

      Questi risultati si sono verificati in tutti i soggetti che hanno utilizzato Meriva®, mentre nessun effetto clinico o microcircolatorio è stato osservato nel gruppo di controllo.
      Questi risultati preliminari suggeriscono l’utilità della curcumina in forma biodisponibile per la gestione della microangiopatia diabetica, aprendo una finestra di opportunità da valutare in studi più ampi e prolungati.


      Bibliografia
      G. Appendino et al. Potential role of curcumin phytosome (Meriva) in controlling the evolution of diabetic microangiopathy. A pilot study Panminerva Med 2011;53(suppl. 1 to no. 3):43-9
      sito sanihelp

      Commenta

      Sto operando...
      X