annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fiori di Bach in gravidanza

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fiori di Bach in gravidanza

    Fiori di Bach per una gravidanza serena e piena di gioia

    (Tratto da : ondarmonica.wordpres s.com - marzo 17, 2009 di Luce )


    La gravidanza è un’esperienza unica e la donna ha il diritto di godere di questo periodo che è uno dei momenti più felici della sua vita; i fiori di Bach sono degli alleati preziosi perchè (al contrario dei medicinali per cui ci vuole un’attenta sorveglianza medica) sono senza rischi, riequilibrano dolcemente le emozioni senza danni per la mamma e il bambino.

    Sono salutari e innoqui, si possono assumere con altri medicinali, se ce ne fosse bisogno, e non hanno effetti collaterali.
    Ormai anche la scienza concorda sul fatto che il feto è in grado di percepire i sentimenti materni e una mamma sicura e serena sarà in grado di trasmettere amore e tranquillità al nascituro.

    segue..
    sito sanihelp

  • #2
    Re: Fiori di Bach in gravidanza

    Durante la gravidanza, con gli ormoni sull’ottovolante, i sentimenti oscillano continuamente, un momento si ride e il momento dopo si piange o ci si deprime, c’è una grande instabilità emotiva che può influire sul benessere di mamma e bambino.
    In molti paesi i Fiori di Bach vengono usati nei reparti di ostetricia, soprattutto Rescue Remedy il rimedio composto da 5 fiori, per la loro eccezzionale efficacia.

    Gli stati d’animo variano, ad esempio le paure possono essere molte: paura delle responsabilità, per la salute del bambino, terrore del parto, sensazione di non essere in grado di fare la mamma, paura di non piacere più al proprio compagno e non piacersi, affrontare con difficoltà i cambiamenti e chi più ne ha più ne metta!
    E’ in questi momenti, quando nasce l’emozione, che i rimedi possono essere un grande aiuto, riequilibrando lo stato d’animo prima che ingigantisca e rovini questo momento così prezioso.

    Durante la gravidanza, proprio perchè gli stati d’animo sono così mutevoli, spesso bastano due gocce del rimedio scelto in un bicchier d’acqua da sorseggiare durante la giornata per riequilibrarsi, a volte ci vuole qualche giorno ma comunque i cambiamenti avvengono velocemente.


    segue..
    sito sanihelp

    Commenta


    • #3
      Re: Fiori di Bach in gravidanza

      La cosa forse più sgradevole dei primi mesi di gravidanza è la nausea che può essere leggera ma può anche far diventare questo bel periodo una vera sofferenza.
      Walnut (per i cambiamenti), Scleranthus (per la mancanza di equilibrio) e Crab Apple (per purificare e per eliminare il disgusto) sono eccezzionali per far passare le nausee del primo trimestre.

      Walnut è il fiore principe della gravidanza e della venuta al mondo del bimbo, questi infatti sono grandi cambiamenti di vita e questo rimedio aiuterà ad adattarsi con facilità alla nuova situazione proteggendo inoltre la grande sensibilità della mamma da influenze esterne.

      Non esistono ricette “per la gravidanza”, come dice Bach si assume il rimedio che si ha bisogno in quel momento, però è vero che certi stati d’animo si trovano frequentemente durante i 9 mesi di gestazione e specialmente quando il parto si avvicina.
      E non dimentichiamoci i papà, anche per loro è un grande cambiamento ed i Fiori possono aiutarli altrettanto efficacemente.

      Per la paura del parto allora ci servirà Mimulus e se si trasforma in panico, Rock Rose.

      segue..
      sito sanihelp

      Commenta


      • #4
        Re: Fiori di Bach in gravidanza

        Per il sentimento di inadeguatezza, Larch.
        Gentian per lo scoraggiamento, Elm per il sovraccarico e la sensazione di non farcela, Olive per la stanchezza.

        Crab Apple per continuare a piacersi, Impatiens quando arrivano i 9 mesi e la donna diventa irritabile e impaziente che nasca il bimbo.

        Vedete quanti possono essere gli stati d’animo diversi?

        Qualche giorno prima del parto e per qualche giorno dopo si può iniziare a prendere Rescue Remedy e Walnut e si possono poi mettere nell’acqua del primo bagnetto del bambino.

        Walnut lo aiuterà nel grosso cambiamento che è venire al mondo , Star of Bethlehem – contenuto nel Rescue – gli permette di riassorbire subito e sciogliere lo shock, Rock Rose – sempre nel Rescue – elimina il panico.

        La crema Rescue spalmata sul perineo facilita le contrazioni ed utilissima anche per ragadi ed emorroidi.

        Tutte le donne hanno il diritto di vivere pienamente e con gioia questo momento magico, i Fiori saranno amici da tenere accanto per i nove mesi e anche oltre, ci accompagneranno nel meraviglioso cammino che è diventare genitori, offrendoci un valido aiuto per essere pienamente noi stessi nella nostra felicità.


        FONTE : ondarmonica.wordpres s.com - marzo 17, 2009 di Luce


        .
        sito sanihelp

        Commenta


        • #5
          Disturbi che non mi fanno gdere questi momenti...

          Originariamente inviato da anna1401 Visualizza il messaggio
          La gravidanza è un’esperienza unica e la donna ha il diritto di godere di questo periodo che è uno dei momenti più felici della sua vita
          io sono al 4 mese di gravidanza.... appena passate le nausee e la stanchezza ora mi trovo a dover combattere con svenimenti e pressione bassissima...e ansia e tristezza...tristezz a perchè non riesco a godermi questi momenti né con mio marito né con ns figlio....ansia perché ho paura di svenire di nuovo e mi gira spesso la testa...ho paura di stare sola, di stare male e di avere qualche strana malattia....
          che posso fare?
          ci sono dei fiori che posso prendere che mi aiutino?
          Ultima modifica di anna1401; 02/08/2013, 15:08.

          Commenta


          • #6
            Re: Disturbi che non mi fanno gdere questi momenti...

            Vedo interessante questa possibile associazione di fiori di Bach: OLIVE( come sostegno psicofisico)+ WALNUT(per la gestione del cambiamento)+ ASPEN (paure indefinite). A questa potrebbe essere associata l'essenza floreale australiana CROWEA, preparata separatamente.
            Ultima modifica di anna1401; 02/08/2013, 15:09.
            dr. vincenzo valesi sanihelp

            Commenta


            • #7
              Fiori di Bach e gravidanza: nausea, ansia e paure

              (Tratto da : farmacoecura.it - di Romina Marroni )

              Per ogni donna la gravidanza è l’esperienza più travolgente della vita, che rappresenta un momento di profondo cambiamento fisico e psicologico, di crescita personale e di coppia.
              Una gravidanza porta con sé, oltre che alla gioia dell’arrivo del piccolo, ansie, timori e vere e proprie paure per il parto e per il post parto.

              In questo periodo la donna può soffrire di insicurezza sul suo ruolo di madre e di compagna, in più la gravidanza è spesso accompagnata anche da problemi fisici come la nausea, il vomito ed un senso di affaticamento.

              La floriterapia è una valida tecnica per aiutare la futura mamma a stare meglio con se stessa e a vivere l’attesa e l’evento del parto nel miglior modo possibile, cioè con gioia ed amore.
              Inoltre, è bene sempre precisarlo, i Fiori di Bach non hanno controindicazioni, né per la mamma, né per il bambino, al contrario della maggior parte dei comuni farmaci.

              Vediamo nel dettaglio alcune situazioni in cui i Fiori di Bach possono dare una mano alla futura mamma.

              segue..
              sito sanihelp

              Commenta


              • #8
                Re: Fiori di Bach e gravidanza: nausea, ansia e paure

                Sicuramente si consiglia Walnut, che è il fiore della protezione e del sostegno.
                In un momento di grande trasformazione questo fiore conferisce sicurezza e coraggio e, soprattutto se assunto all’inizio della gravidanza, aiuta la mamma ad accettare il cambiamento fisico in atto. Può comunque rivelarsi necessario anche nei mesi successivi.

                Crab apple dà buoni risultati quando la donna si sente poco attraente ed impacciata, quando ha paura di perdere l’attenzione del compagno.

                Red chestnut è molto indicato quando la donna tende ad essere iperprotettiva già in gravidanza, manifestando la sua ansia anticipatoria preoccupandosi eccessivamente per la salute del figlio.

                Quando invece la donna si sente malinconica, con tanta voglia di piangere senza un perchè (problema più comune di quanto si pensi in gravidanza) si consiglia Mustard, che aiuta a ridimensionare questi attacchi al limite della depressione.

                segue..
                sito sanihelp

                Commenta


                • #9
                  Re: Fiori di Bach e gravidanza: nausea, ansia e paure

                  La paura del parto, il timore per la propria salute, la paura dell’imprevisto sono emozioni che ogni donna prova durante l’attesa, ciò che può essere fastidioso è l’intensità e la durata di queste emozioni: se la donna soffre eccessivamente di queste paure allora Mimulus può dare un grande aiuto in questo senso.

                  Può essere associato ad Elm nel caso in cui ci sia anche la paura di non farcela.

                  White chestnut, anche associato a Rock rose, aiuta a scacciare i pensieri ricorrenti, pensieri che spesso sono di preoccupazione e che fanno perdere il sonno.

                  Olive invece è il fiore che aiuta a superare la stanchezza fisica, soprattutto nell’ultimo periodo quando il pancione comincia a pesare e le estremità dolgono per il gonfiore e la circolazione venosa rallentata.

                  La nausea ed il vomito, tipiche dei primi mesi, possono essere combattute efficacemente con l’ausilio di Scleranthus, molto utile anche per gli sbalzi di umore.

                  Infine da non dimenticare il Rescue remedy, il rimedio per l’emergenza, da utilizzarsi in tutti i casi in cui la donna può sentirsi sopraffatta dalla paura o da un malessere improvviso, come lo svenimento.


                  FONTE : farmacoecura.it - di Romina Marroni
                  sito sanihelp

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Fiori di Bach in gravidanza

                    Potremmo dire che l'emozione è il motore della patologia e correla un confltto alla risposta di un tessuto. Ma può essere vero anche il contrario, e cioè che la lesione di un tessuto si correla a una emozione e ai tessuti che sono collegati al tessuto di un determinato organo.
                    la nostra mentalità occidentale, estremamenbte positiva per molte cose, è culturalmente propensa a dividere fra bene e male, giusto e sbagliato, luce e tenebre sempre in manichea contrapposizione. Così c'è contrapposizione fra organicismo e spiritualismo, fra psicosomatica e visione biochimico-biologica della vita. La visione della MTC considera una correlazione , un internet dove non c'è nessuna supremazia fra mente e corpo o viceversa, ma entrambe fanno parte dello stesso fenomeno: la vita.
                    Questo è legato a una visione dogmatica della scienza spessa compenetrata da elementi culturali filosofico-religiosi, e che permea molti altri aspetti della vita e della cultura in cui siamo immersi. Non c'è nulla tutto sbagliato, non c'è nulla tutto giusto, semplicemente perchè giusto e bagliato sono concetti etici, e non biologici. Ma può esistere una osservazione dei fenomeni più scevra da condizionamenti culturali.
                    dr. vincenzo valesi sanihelp

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Fiori di Bach in gravidanza

                      Dobbiamo quindi ringraziare il dr. Edward Bach per avere illuminato con un raggio di sole empatico un universo culturale di un periodo storico dominato da una visione dei fenomeni eccessivamente spostata verso un'interpretazione meccanicoriduzionist a di ogni fenomeno della vita(BIOS)
                      dr. vincenzo valesi sanihelp

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Fiori di Bach in gravidanza

                        Ciao sono nuova di questo blog..non so se sto rispondendo correttamente....vol evo chiedervi...
                        Vorrei una gravidanza ma ogni giorno mi assale l ansia non so da ke cosa e scaturita forse perche soffro anche di emicrania con aura. ...vorrei sapere x la mia ansia se sono buoni i fiori di bach e se si possono assumere anch in gravidanza....
                        La mia ansia mi viene all improvviso senza pensare a nulla ...mi sento a volte giu di morale e mi sento in confusione nel senso ke qiando syo in mezzo alla gente mi sento come in un pallone ..c e qualcosa ke fa x me e ke mi garantite ke faccia bene...grazie anticipatamente

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Fiori di Bach in gravidanza

                          I FIORI DI BACH sono utili e si possono assumere anche in gravidanza.In una situazione come quella riferita potrebbe essere utile l'assunzione del RESCUE REMEDY in dose di 4 gocce direttamente in bocca ripetibili anche a distanza ravvicinata fino a risoluzione della sintomatologia.
                          dr. vincenzo valesi sanihelp

                          Commenta


                          • #14
                            Re: Fiori di Bach in gravidanza

                            Grazie per la risposta. ...
                            Ma volevo sapere se queste gocce hanno controindicazioni per l emicrania con aura...

                            Commenta


                            • #15
                              Re: Fiori di Bach in gravidanza

                              Originariamente inviato da ermelinda Visualizza il messaggio
                              Grazie per la risposta. ...
                              Ma volevo sapere se queste gocce hanno controindicazioni per l emicrania con aura...
                              Possono essere assunte tranquillissimamente e non ci sono controindicazioni in caso di emicrania, con o senza aura.
                              dr. vincenzo valesi sanihelp

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X