annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tabacco: problemi e domande...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tabacco: problemi e domande...

    Circolazione e tabacco

    vorrei sapere quanto incide il fumo di sigaretta sulle malattie circolatorie in genere
    renato c.
    Ultima modifica di anna1401; 19/11/2008, 16:54.

  • #2
    ti invito a leggere la risposta nel forum dedicato al fumo "smettere di fumare"
    liliana gimenez

    Commenta


    • #3
      Il fumo incide tanto sulle malattie circolatorie specie le malattie cardiocircolatorie se poi questo e' sommato ad altri fattoridi rischio:
      - ipertensione dovuta anche ad alto consumo di sale in cucina o da stress
      - sedentarieta'
      -obesita
      -fattori genetici
      ipertiroidismo
      -diabete
      -eta'
      -sesso (la popolazione femminile e' meno suscettibile di essre affetta da ischemie cardiache prima dei 50 anni ma dopo e' piu sensibile rispetto agli uomini)

      la probabilita aumenta notevolmente.
      Ciao
      lalla

      Commenta


      • #4
        aggiungiamo pure elevati valori di colesterolo e trigliceridi e la frittata è quasi fatta...
        valesi
        dr. vincenzo valesi sanihelp

        Commenta


        • #5
          Cura per disintossicarsi

          Tra poco sarà primavera. Chiedo se mi potete consigliare un aiuto omeopatico per disintossicarmi dall'inverno e non affrontare la primavera come al solito (cioè in latargo).
          Sto smettendo di fumare e sto già prendendo il coctail antifumo standard (fiori di Bach).

          Ringrazio tutti
          Raffa
          Ultima modifica di anna1401; 19/11/2008, 16:56.

          Commenta


          • #6
            consiglio floreale

            se tu lo vivi come un momento di grande cambiamento, e infatti lo è, walnut(ottimo per smettere anche, visto che ripristina la libertà), e/o se quel che vuoi e' vitalità, wild rose.
            una, o entrambe, a 2 gocce per 4 volte al giorno direttamente dalla bottiglietta che compri in commercio. calcola di prenderle durante due settimane circa.
            e' vero, che bello, manca sempre meno!
            ly tifosa della luce e il caldo.
            Ultima modifica di francyfre; 25/01/2012, 12:24.

            Commenta


            • #7
              Il fumo passivo promuove la carie infantile

              Respirare il fumo passivo mette in pericolo non solo la gola e i polmoni di adulti e bambini, ma fa aumentare per i piu' piccoli anche il rischio di carie. E' questo il risultato di uno studio del Center for Child Health Resarch dell' Universita' di Rochester, nello Stato di New York, pubblicato sulla rivista 'Journal of the American Medical Association'.
              I ricercatori, studiando, tra l'88 e il 94, 3500 bambini dai 4 agli 11 anni, sono giunti alla conclusione che almeno un quarto di loro si sarebbe salvato dalla carie se avesse vissuto in un ambiente 'smoke-free'. Contrariamente a quanto si crede, infatti, secondo gli esperti americani non sono i dolci o le caramelle a danneggiare i denti dei bambini, ma un particolare batterio, a volte trasmesso da un bacio della mamma, che produce una sostanza acida in grado di corroderne la superficie.

              Commenta


              • #8
                E i denti "da latte", spiegano i ricercatori, sono piu' vulnerabili di quelli degli adulti perche' coperti da uno strato di smalto piu' sottile. L'esposizione al fumo passivo limita la capacita' dell'organismo di combattere tutte le infezioni, e rende i bambini che lo respirano piu' suscettibili a tutta una serie di disturbi che vanno da raffreddore, otite e mal di gola, fino alle carie. ''Il rischio carie e' solo un altro buon motivo - spiega l'autore dello studio, il pediatra Andrew Aligne - per il quale e' necessario tenere lontani i bambini dal fumo passivo''.
                fonte: italiasalute

                Commenta


                • #9
                  Smettere di fumare

                  Egr. Dr. Valesi
                  approfitto nuovamente della sua disponibilita' per chiederle se esistono dei validi aiuti(oltre che alla personale volonta') in medicina naturale, per smettere di fumare. Sto cercando con tutte le mie forze di farlo. Ho inziato a ridurre il numero, ma so' che non basta. Bisogna smettere e basta. Io ho molta volonta', ma mi piacerebbe sapere se posso contare anche sull'ausilio di qualche prodotto che mi agevoli nel superamento delle eventuali crisi di ansia dovute all'astinenza da nicotina...
                  Lq ringrazio e mi scuso, ma mi preme fortemente liberarmi da questa maledetta droga
                  Grazie
                  Emanuela

                  Commenta


                  • #10
                    motivazione, volonta', prodotti naturali

                    Premesso come senz'altro hai chiaro, quanto sia importante la VOLONTA', che si alimenta della MOTIVAZIONE, posso suggerire queste associazioni:

                    R 77: 15-20 gocce x 3 volte al giorno, omotossicologico
                    PVB 33: 30 gocce x 3 volte al giorno, fitoterapico

                    da soli o anche associati in poca acqua minerale naturale non gasata 10 minuti prima dei tre pasti per attenuare i sintomi da astinenza e rilassare il sistema nervoso.
                    v valesi
                    Ultima modifica di anna1401; 19/11/2008, 16:57.
                    dr. vincenzo valesi sanihelp

                    Commenta


                    • #11
                      x il dr. valesi

                      grazie dottore x la sua solita tempestività nei tempi di risposta.
                      Un piccolo chiarimento in merito: ma il PVT lo trovo in farmacia?
                      E' di una casa in particolare?
                      e la cura x quanto tempo al massimo posso farla?
                      Ultima modifica di anna1401; 19/11/2008, 16:58.
                      Emanuela

                      Commenta


                      • #12
                        Voce Che S'estingue

                        premetto che fumo tanto e sono rauca dalla nascita,ho provato infinite volte a smettere di fumare senza successo,quello che mi preocupa di piu' e' che sto perdendo la voce e la gola mi fa sempre male.
                        Conosce qualche cosa da prendere per alleviare il dolore e farmi tornare un po' la voce?
                        So che dovrei smettere di fumare ma e' molto piu' semplice a dirsi che a farsi,il mio ultimo tentativo e' stata l'ipnosi che e' fallito miseramente dopo una sera!Intanto la mia voce sta scomparendo! HELP!

                        Commenta


                        • #13
                          Erisimo

                          cara Lady, fai una visita ORL di controllo periodicamente, un RX torace, e cerca di smettere di fumare: si può.
                          Nel frattempo aiutati con il complesso omotosicologico R 45 gocce 10 x 3 volte al giorno in un dito di acqua minerale 10 minuti prima dei pasti e con ERISIMO T.M. 30 gocce 4 volte al giorno.
                          v valesi
                          Ultima modifica di anna1401; 19/11/2008, 16:59.
                          dr. vincenzo valesi sanihelp

                          Commenta


                          • #14
                            Grazie mille dottore,
                            ora che vado in Italia per 5 giorni andro' a comprare cio' che mi ha consigliato.
                            Una domanda....dove le compro queste gocce?

                            Commenta


                            • #15
                              alcol e tabacco!

                              Buongiorno

                              Gentilmente vorrei chiederle cosa ne pensa.
                              Mio padre (57 anni) è Alcol dipendente e fuma anche parecchio!

                              Negli ultimi esami del fegato fatti dal medico è risultato che i valori sono di 250 e normalmente sono di 50 (ed anche altri valori sono abbastanza alti).
                              Il medico gli ha consigliato di smettere di bere, cosa che lui non fa perchè non ammette di bere molto.

                              Ora avrei pensato di aiutarlo dandogli un preparato a base di : Cynara cardunculus 83,3 mg, Silybum marainum 83.3 mg, chrysantellum 83.3 mg dicendogli che per il periodo di cura potrà bere solo un bicchiere di vino durante un pasto e durante il giorno molta acqua.

                              Potrebbe aiutarlo in qualche modo?
                              E punto secondo può prendere queste capsule oppure nel suo caso potrebbero avere contro.indicazioni?
                              Premetto che lui ha malesseri generali ed in cuor suo sa che previene molto dal bere e dal fumo ma come detto non vuole ammetterlo.

                              Aspetto una sua risposta
                              La ringrazio anticipatamente per la sua risposta
                              cordiali saluti
                              Maria Grazia
                              Ultima modifica di anna1401; 19/11/2008, 17:01.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X