annuncio

Comprimi

Regolamento

I PRINCIPI

Il forum di Sanihelp.it è un punto di incontro e confronto, un forum libero, privo di ogni censura preventiva. Questo forum è una comunità di aiuto e supporto reciproco in cui ognuno contribuisce cercando di essere d'aiuto e portando il proprio punto di vista riguardo i diversi temi trattati.

Nel forum ciascuno è libero di esprimere la sua opinione, mantenendo però un atteggiamento di educato rispetto nei confronti delle idee diverse. Il forum è uno spazio civile e gradevole: gli utenti non devono essere intolleranti e aggressivi, ma propositivi e disponibili, moderando il proprio linguaggio e consentendo così di ridurre al minimo l'attività di moderazione.

Lo staff di Sanihelp.it si riserva il diritto di eliminare l'iscrizione al forum, di cancellare discussioni e messaggi senza alcun preavviso.


GLI UTENTI
Gli utenti sono suddivisi in quattro categorie.

- Amministratore:
gestisce il forum in tutte le sue parti, appartiene allo staff di sanihelp.it
- Moderatore:
è un utente che ha il compito di agevolare la vita all'interno del forum, è un punto di riferimento e un valido aiuto per tutti gli utenti.
- Sani All:
gli utenti del forum.
- Utenti Bannati:
un utente bannato può accedere al forum ma non parteciparvi. Si è bannati se non si rispetta il regolamento, il ban può essere imposto per un periodo di tempo limitato o per sempre. Nei casi più gravi può essere bannato anche l'indirizzo IP.

Utenti e reputazione
Ogni 365 giorni di permanenza sul forum si guadagnano 10 punti.
Ogni 10.000 messaggi e 1.000 punti reputazione si guadagna un punto di potenza nell'assegnazione della reputazione ad altri utenti.
Un utente per poter assegnare reputazione deve avere almeno 15 punti e aver scritto 30 messaggi.
In 24 ore si possono assegnare solo 20 punti.
Prima di poter assegnare la reputazione allo stesso utente è necessario assegnarla a 15 utenti differenti.
Reputazione e i commenti non sono anonimi

NICKNAME e FIRMA
Dato l'alto numero di utenti iscritti al forum, tutti i nomi più comuni sono già presenti.
Consigliamo di scegliere un nome particolare che contenga dei numeri e che non contenga trattini, simboli o caratteri speciali.
Per tutelare la privacy personale suggeriamo inoltre di non utilizzare nome e cognome completi all'interno del nickname.

Il nickname e la firma non devono contenere testi offensivi o provocatori, non è inoltre possibile utilizzare come nickname un nome attribuibile a una professione medica se non si è un professionista collaboratore della redazione di Sanihelp.it (es: psicologo, dottore, urologo).
Se si desidera cambiare il nickname è possibile farlo inviando un messaggio privato all'amministrazione (Evoh).

La frase è modificabile autonomamente dal pannello di controllo personale.
Nel caso in cui venga inserito un contenuto non idoneo i moderatori provvederanno ad avvisare l'utente con un messaggio personale.
Se dopo la richiesta di modifica la frase resta invariata, i moderatori sono autorizzati a cancellarla.
Se si dovessero inserire nuovamente contenuti offensivi nella frase, verrà assegnato un ban di almeno 3 giorni.


LEGGI DELLO STATO E INTERNET

Per non incorrere in spiacevoli conseguenze, ricordiamo agli utenti che su questo forum vigono tutte le leggi dello Stato italiano.
Ogni utente è responsabile dei contenuti che pubblica e tutti, utenti, moderatori e amministratori, possono rivolgersi alla Polizia per far rispettare la legge o per tutelarsi.
Tafferugli verbali, consigli e provocazioni non sono considerati reati, i reati sono cose ben più gravi che la coscienza di ciascuno riesce facilmente a identificare.
Vi ricordiamo inoltre che, come cita la locuzione latina: Verba volant, scripta manent.


REGOLE GENERALI

1. Non è permesso pubblicare:
- indirizzi email
- numeri telefonici
- il contenuto di email private e messaggi privati (MP) anche se si è in possesso dell'autorizzazione del mittente
- pubblicare messaggi pubblicitari o link

2. I moderatori hanno il compito di animare e moderare le discussioni e di controllare che nessuno violi il regolamento del forum.
I moderatori potranno ammonire, avvertire, bannare gli utenti che non rispetteranno il regolamento ed editare, spostare, chiudere e cancellare una discussione o un post.

3. Chiunque abbia un comportamento in contrasto con il regolamento del forum potrà veder cancellati i propri interventi ed essere bannato da esso, fino all'esclusione permanente nei casi più gravi. L'esclusione permanente è da intendersi estesa anche a eventuali alias.

4. Gli argomenti dei post inseriti in una discussione devono essere inerenti al tema deciso dall'autore delle discussione. I moderatori possono cancellare o spostare in un altro forum gli interventi che saranno giudicati fuori tema (OT).

5. Un utente che si ritenga ingiustamente sanzionato ha facoltà di chiedere chiarimenti via messaggio privato o email. Nel caso questo non avvenga e vengano creati post e discussioni polemiche, saranno cancellate.

6. Il moderatore NON cancella o corregge discussioni o post su richiesta.

7. Saranno bannati gli utenti promotori di pedofilia e violenza e chiunque faccia apologia di reato. Varrà bannato inoltre chi diffonde dati e informazioni strettamente personali di un'altro utente senza il suo consenso.

8. Sono da escludere gli avatar che rientrino nelle limitazioni del regolamento e con esplicite immagini pornografiche o di anatomia intima.

9. L'autore del post è pienamente responsabile per i contenuti riportati: diffamazioni o violazioni di copyright.

10. Non è possibile per gli utenti effettuare pubblicità all’interno del forum. I post contenenti messaggi pubblicitari verranno cancellati e segnalati come Spam.

11. L'autore di ogni post ha la possibilità di editarlo entro 10 minuti dall'invio. Verificate attentamente i vostri messaggi; passato il termine non sono più modificabili, questo al fine di garantire una coerenza con lo sviluppo degli argomenti.

12. Prima di aprire una discussione in un forum è bene assicurarsi che l'argomento non sia trattato in altre discussioni attualmente attive. Nel caso siano aperte discussioni doppie i moderatori possono decidere di chiuderle e indirizzare gli utenti a quelle già esistenti.

13. Il forum non è una chat, quindi gli utenti non devono intraprendere lunghi botta e risposta con un altro utente, soprattutto se si tratta di questioni personali. Per le conversazioni private devono essere usati i mp o, nel caso di chiacchiere di gruppo, l’apposita sezione “4 chiacchiere”.


COME SCRIVERE SUL FORUM

Il titolo
Il titolo della discussione contiene il tema del messaggio. Deve essere sintetico ma non generico e soprattutto deve essere scritto in italiano corretto, senza abbreviazioni, lettere ripetute o maiuscole dove non necessarie.
Sono da evitare titoli come “Richiesta d’aiuto” o “Problema”.

esempio Titolo:
Cerco ortopedico - piede rotto (giusto)
AAAAAAAAAAAAIIIIIIII IIIUUUUUUUUUUUTTo! (sbagliato)

L'autore del primo post della discussione da l'indirizzo tematico della discussione.
Più il titolo sarà pertinente più la discussione sarà letta da tutti gli utenti del forum.
I moderatori potranno a loro discrezione modificare i titoli ritenuti non idonei.

Il contenuto delle discussioni
Aprire una nuova discussione significa voler condividere con gli altri utenti un problema di salute, chiedere un consiglio o confrontarsi su di un'idea o un'argomento.
Se un utente apre un thread solo per propagandare un'idea, sarà invitato al confronto. Se dopo un primo invito il post non sarà aperto anche alle opinioni degli altri utenti, i moderatori chiuderanno la discussione.

Il contenuto dei post

Gli utenti sono invitati a non scrivere in maiuscolo dove non necessario, poiché il maiuscolo indica che si sta urlando.
All'interno dei messaggi possono essere inserite le Emoticons. Il loro impiego nei topic è affidato al buon senso degli utenti, è consigliabile tuttavia non eccedere nel loro utilizzo.
Il linguaggio all'interno dei post deve essere cortese e rispettoso delle diverse opinioni degli altri utenti.
Nel caso in cui un post contenga linguaggio non adatto alla sezione in cui è contenuto o abbia un contenuto volutamente provocatorio, (atto a far degenerare la discussione o far arrabbiare un utente) i moderatori provvederanno a modificarlo e avvertire l'utente.
Nel caso in cui l'utente persista nel mantenere un linguaggio offensivo o aggressivo dopo il primo avvertimento, riceverà un ban di almeno 3 giorni. Se questo comportamento continuasse anche allo scadere del ban, i moderatori decideranno se bannare nuovamente l'utente in maniera definitiva.
Chi schernisce pubblicamente gli utenti che chiedono aiuto o mette in dubbio la realtà dell'utente e/o della situazione descritta riceverà un'infrazione e in caso avvenga nuovamente un ban fino a 2 giorni.

Citazioni e aforismi
Se si riportano stralci di libri o articoli, citazioni o aforismi all'interno delle discussioni è sempre bene riportare l'autore.
Non è possibile aprire discussioni contenenti esclusivamente citazioni e aforismi, salvo previa autorizzazione via messaggio privato della moderazione.

Sondaggi

Gli utenti dovrebbero evitare di realizzare discussioni di sondaggio: per realizzare un sondaggio chiedere al moderatore della sezione di aprire un thread apposito. Quando si crea un sondaggio è bene motivare chiaramente i quesiti, in modo che non possano essere scambiate per pure provocazioni o scherzi.

Funzione Quote
Quotare un messaggio significa citarlo riportandone una parte. Quotare implica ripetere cose che probabilmente gli altri utenti hanno già letto, va fatto solo quando strettamente necessario. Non è necessario quotare interamente il post precedente al proprio se si intende commentarne solo una frase: è bene mantenere la frase in questione e cancellare il resto.

Come aprire una nuova sezione (forum o sub forum)
Per aprire una nuova sezione o un nuovo forum si deve proporre l'argomento all'amministratore e impegnarsi per farlo crescere.
Per proporre una sezione o un forum è necessario che ci siano almeno due utenti interessati e disposti ad animare e moderare la sezione.
Vedi: Come diventare moderatore?


I MODERATORI e L'AUTO-MODERAZIONE

La base su cui si fonda questo forum è l'auto-moderazione, ogni utente è quindi tenuto a rispettare e fare rispettare il regolamento del forum.
I moderatori sono solo un aiuto in più in caso di bisogno.

Come ci comporta con le violazione ai principi di questo forum e del regolamento?
1. si abbandona la discussione evitando di intervenire.
2. si segnala l'abuso con l'apposito strumento (triangolo con punto esclamativo)
3. la segnalazione appare nella sezione dedicata (visibile pubblicamente)
4. i moderatori leggono la segnalazione, rispondono spiegando come intendono agire e si comportano di conseguenza
5. una volta che il moderatore ha risposto non è possibile ribattere se non tramite messaggio privato.

Nel caso vi sia un utente particolarmente molesto, è possibile non visualizzare i suoi post inserendolo tra i propri utenti indesiderati.

In caso si voglia chiarire una particolare situazione con un utente o un moderatore si comunica con l’interessato tramite messaggio privato, NON attraverso discussioni pubbliche.

In caso di infrazioni al regolamento da parte dei moderatori, è possibile sollevare il problema con il moderatore stesso via messaggio privato. In caso non si giunga a una conclusione civile e si ritenga necessario segnalare il problema, è possibile contattare l'amministratore. (Evoh)
NON è possibile discutere pubblicamente delle dinamiche di moderazione del forum. Le discussioni pubbliche verranno eliminate.

ATTENZIONE:
1 - Lo strumento segnalazioni serve a porre in evidenza gravi infrazioni al regolamento
2 - Un messaggio OT non è considerabile una grave infrazione
3 - Non è concesso utilizzare le segnalazioni per provocare altri utenti, innescare polemiche o flames e infastidire intenzionalmente la moderazione.
4 - Le risposte non sono sindacabili pubblicamente. Se non si è d'accordo è possibile comunicare via mp con il moderatore che ha risposto alla segnalazione. Segnalazioni di segnalazioni o di ammonimenti non riceveranno risposta e saranno cancellate.

Non è possibile segnalare i MP. In caso di gravi attacchi personali effettuati tramite messaggio privato gli utenti possono scrivere direttamente all'amministratore del forum.

Chiunque utilizzi impropriamente lo strumento di segnalazione (come da punto 3) riceverà un primo avvertimento e, nel caso in cui dovesse continuare, potrà ricevere un ban della durata massima di 3 giorni.

Come diventare moderatore?
Per essere un moderatore è necessario innanzitutto condividere a pieno il regolamento del forum e aderire ai principi e linee guida del moderatore.
Per diventare moderatore si deve inoltrare una richiesta all'amministratore tramite messaggio privato, tale richiesta deve essere circostanziata a una sezione o a un forum in particolare e motivata.
La richiesta di diventare moderatore sarà valutata dall'amministrazione in base alla necessità del forum.
La moderazione è un lavoro di squadra. Il moderatore o i moderatori della sezione che si desidera moderare devono accettare la proposta.

Il compito dei moderatori è:
- animare le discussioni
- facilitare lo scambio di opinioni tutelando la pluralità dei punti di vista
- accogliere i nuovi arrivati
- far rispettare il regolamento

I moderatori:
- rispettano il regolamento (che vale per i moderatori esattamente come per gli utenti)
- sono liberi di esprimersi nei forum seguendo le stesse linee guida degli utenti (post cordiali, non aggressivi, no flames, no attacchi personali, non mettono in dubbio identità o realtà di un utente, ecc)
- NON possono segnalare messaggi in NESSUN forum (solo gli utenti possono segnalare)
- possono moderare solo le sezioni loro assegnate



PRINCIPI E LINEE GUIDA DEL MODERATORE

Il caposaldo del regolamento è l'auto-moderazione.
L'intervento dei moderatori deve essere quindi, in ordine di priorità:

- Animare: aprire discussioni, accogliere i nuovi, facilitare lo scambio di opinioni (consentendo a tutti di esprimersi) e aiutare gli utenti a districarsi fra le regole del forum e gli strumenti (fratello maggiore)
- Mantenere la rotta: il moderatore deve far si che le discussioni siano sempre on topic, è lecito chiuderle se si esce fuori tema.
- Moderare: (... e far moderare) i toni
- Mantenere la forma: è importante come si scrive, come si fa un titolo, come si imposta una domanda.

I moderatori di sezione lavorano in squadra e tutte le decisioni devono essere condivise, tutte le discussioni tecniche o inerenti la moderazioni devono avvenire via MP o nella sezione del forum privata e dedicata esclusivamente ai moderatori. Il moderatore non deve mai discuterne pubblicamente.

Il moderatore deve animare e pacificare, quindi non deve essere MAI causare volontariamente problemi e dissidi con gli altri moderatori.
Nel caso in cui un moderatore attacchi pubblicamente un altro moderatore per il suo operato, sarà sospeso per una settimana.
Nel caso in cui un moderatore violi il regolamento e/o agisca contro l'interesse del forum e della moderazione, gli altri moderatori possono segnalarlo nel forum moderatori.
Alla terza segnalazione l'amministrazione risponderà entro 5 giorni alla segnalazione e potrà agire con un richiamo formale, con un ban o con la rimozione dall'incarico.

I moderatori dato l'importante ruolo che ricoprono per la comunità del forum devono essere:
- tolleranti
- disponibili
- leali
- imparziali
- punto di riferimento per gli utenti
- da esempio

Per essere un moderatore è necessario innanzitutto condividere a pieno il regolamento del forum e aderire ai principi e linee guida del moderatore.
Per diventare moderatore si deve inoltrare una richiesta all'amministratore tramite messaggio privato, tale richiesta deve essere circostanziata a una sezione o a un forum in particolare e motivata.
La richiesta di diventare moderatore sarà valutata dall'amministrazione in base alla necessità del forum.
La moderazione è un lavoro di squadra. Il moderatore o i moderatori della sezione che si desidera moderare devono accettare la proposta.

I moderatori devono rispettare il regolamento e sono liberi di esprimersi nei forum, ma NON possono segnalare messaggi in NESSUN forum e devono moderare solo le sezioni loro assegnate.
Solo gli utenti possono segnalare, se un moderatore riscontra violazioni nella sezione di sua competenza non segnala ma agisce.
In caso un moderatore noti situazioni particolari in una sezione di un altro moderatore, deve limitarsi a segnalarla tramite messaggio privato.

Se un moderatore dovesse mancare dal forum per più di un mese senza aver comunicato la sua assenza in precedenza, verrà rimosso dal suo incarico.

Regolamento segnalazioni e ban
La sezione dove saranno postate le segnalazioni sarà leggibile a tutti.
Solo i moderatori potranno scrivere in risposta alla segnalazioni
Alla segnalazione di un utente risponde il moderatore della sezione interessato scrivendo come intende agire e motivando proprie decisioni. (può anche decidere di non fare nulla, ma va scritto!)
Nel caso si decidesse di bannare l'utente, verrà scritto direttamente in risposta alla segnalazione e sarà visibile a tutti.
Non saranno poi concesse repliche in risposta al moderatore. Se ci saranno domande/dubbi/problemi andranno gestiti tramite i mp.

Nel caso che la decisione di bannare l’utente derivi non da una segnalazione ma da un ragionamento fatto con altri moderatori, il moderatore deve notificare il ban con un post nel forum moderatori.
Quando si banna un utente è OBBLIGATORIO segnalare la motivazione.



CANCELLAZIONE
Se si desidera cancellare la propria utenza dal forum, è sufficiente inviare un messaggio privato all'amministratore del forum (attualmente Evoh) E una a mail a [email protected] utilizzando la mail d'iscrizione al forum e indicando il proprio nick e la volontà di essere cancellati.
Visualizza altro
Visualizza di meno

Acqua ossigenata: proprietà ed usi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • anna1401
    ha risposto
    Re: Vari usi dell’acqua ossigenata

    (Tratto da viverepiusani.it)

    Piante e giardino

    Una soluzione composta da 32 parti di acqua e una di acqua ossigenata rivitalizzerà i vostri fiori. Utilizzate questo liquido per innaffiare le piante.
    Potete anche mischiare 2 cucchiai di acqua ossigenata con un litro d’acqua e inumidire le foglie per evitare la comparsa di funghi o l’attacco da parte di parassiti.
    Un’altra alternativa è unire 4 litri d’acqua con un bicchiere di acqua ossigenata, composto che vi servirà per evitare che le radici delle piante del vostro giardino marciscano.

    Ulteriori impieghi dell’acqua ossigenata

    Oltre a tutti i punti precedentemente elencati, l’acqua ossigenata ha altri usi. Tra questi ricordiamo:
    • Schiarire i capelli
    • Eliminare i cattivi odori del frigorifero
    • Disinfettare i giocattoli
    • Pulire gli specchi
    • Rimuovere i resti di cibo dal fondo delle pentole
    • Disinfettare le lenti a contatto
    • Eliminare gli acari
    • Fare da clistere
    • Pulire le orecchie
    • Disinfettare il tagliere

    Lascia un commento:


  • anna1401
    ha risposto
    Re: Vari usi dell’acqua ossigenata

    (Tratto da viverepiusani.it)

    Alleata dell’igiene orale

    L’acqua ossigenata serve ad eliminare i batteri e i germi dannosi che si accumulano nella bocca e causano carie, alito cattivo o afte. Viene utilizzata anche per eliminare le macchie dai denti (provocate dalle sigarette, dal caffè, dall’alcol e da una cattiva igiene orale).
    • Mettete in un bicchiere un cucchiaio di acqua e uno di acqua ossigenata.
    • Fate dei gargarismi.
    • Se si tratta di un problema frequente, vi consigliamo di utilizzare un cottonfioc.

    Alcune persone uniscono l’acqua ossigenata con il bicarbonato di sodio per ottenere un dentifricio naturale.


    Pulizia della casa

    Oltre a quanto detto riguardo ai vestiti, l’acqua ossigenata ha anche molti impieghi per quanto riguarda la casa. Può essere utilizzata nella pulizia del bagno, della cucina, della tavola e di qualsiasi altra superficie.
    Tenete sempre a portata di mano un vaporizzatore contenente parti uguali di acqua e acqua ossigenata. Si tratta di un’alternativa salutare ai convenzionali prodotti per la pulizia, tanto nocivi per la salute e per l’ambiente.
    • Prima di ogni lavaggio, versate nella lavastoviglie un po’ di acqua ossigenata per ottenere stoviglie brillanti.
    • Potete anche aggiungere questo prodotto nell’acqua che utilizzate per lavare il pavimento o per disinfettare le lenzuola, gli strofinacci, le tende, etc.
    • Il vostro wc è sporco o macchiato? L’acqua ossigenata vi sarà di grande aiuto. Non dovete fare altro che versarvi mezza tazza di acqua ossigenata e lasciar riposare 20 minuti. Trascorso questo tempo, pulite con un panno e tirate l’acqua.
    • Le tende della doccia sono ricoperte di funghi? Allora ricorrete all’acqua ossigenata. Munitevi di un nebulizzatore ed eliminate poi le macchie con un panno o una spugna.


    segue..

    Lascia un commento:


  • anna1401
    ha risposto
    Re: Vari usi dell’acqua ossigenata

    (Tratto da viverepiusani.it)

    Sbiancare i capi

    Il perossido di idrogeno non si utilizza solo per quanto riguarda il corpo, ma può essere utile anche nelle faccende di casa.
    Provatelo ogni volta che lavate i vostri capi bianchi che si sono rovinati con il passare del tempo o che si sono macchiati. Potete utilizzarlo anche per i tappeti.
    Se le macchie sono di sangue, versate un po’ di acqua ossigenata sulla macchia, lasciate riposare per 10 minuti e poi strofinate con una spugnetta, prima di lavare come d’abitudine.


    Disinfettare frutta e verdura

    Alcune persone utilizzano 'aceto di mele per lavare la frutta e la verdura da mangiare cruda. L’acqua ossigenata è un’alternativa che non penetra nei cibi.
    • Aggiungete un quarto di tazza di acqua ossigenata nel lavandino e poi acqua tiepida.
    • Immergetevi le verdure o la frutta e strofinate la buccia.
    • Vi sconsigliamo di seguire questo metodo per lavare anche i funghi. Questi andranno tamponati con un panno inumidito in acqua ossigenata e acqua.



    Alleviare il raffreddore

    Già saprete che questo prodotto è ottimo per eliminare dal corpo le tossine. Pertanto, è anche eccellente per trattare il raffreddore e il mal di gola.
    • Mischiate in parti uguali acqua ossigenata e acqua tiepida e fate dei gargarismi con il liquido ottenuto.
    • Non ingerite l’acqua (potrebbe provocare mal di stomaco).
    • Questa ricetta può servire ad evitare l’influenza, la sinusite e la congestione nasale.


    segue..

    Lascia un commento:


  • anna1401
    ha risposto
    Vari usi dell’acqua ossigenata

    (Tratto da viverepiusani.it)

    Acqua ossigenata: più di un semplice disinfettante

    Il perossido di idrogeno contiene un atomo in più di ossigeno rispetto all’acqua e viene venduto in farmacia senza bisogno di ricetta.
    Nella maggior parte delle case è presente una boccetta di acqua ossigenata per disinfettare una ferita o un taglio. Non restate mai senza poiché, oltre ad essere un ottimo disinfettante, può servire per:


    Combattere l’acne

    Si tratta di un rimedio naturale molto efficace per eliminare i brufoli dal viso e da qualsiasi altra parte del corpo.
    • Lavate bene il viso con acqua tiepida e sapone neutro.
    • Imbevete un batuffolo di cotone con acqua ossigenataed applicatelo direttamente sui brufoli.
    • Non è consigliabile applicarla su tutto il viso, perché la pelle potrebbe irritarsi o seccarsi.


    Prevenire i funghi della pelle

    Il cattivo odore dei piedi provocato dalla micosi può essere trattato utilizzando questo liquido. Se avete una vasca da bagno, potete riempirla di acqua tiepida e poi versarvi dentro dell’acqua ossigenata.
    Se non avete la vasca, mettetela in un recipiente in cui entrino i vostri piedi.
    Immergeteli per 20 minuti (o fino a quando l’acqua non si sarà raffreddata) ogni sera. Èanche utile per prevenire le infezioni cutanee.

    segue..




    Lascia un commento:


  • anna1401
    ha risposto
    Re: Acqua Ossigenata per Acne, Bocca, Raffreddore, Influenza

    (Tratto da dionidream.com - Riccardo Lautizi)


    Acqua Ossigenata per Acne, Bocca, Raffreddore, Influenza


    9) Disinfettante in bagno e cucina: Mettere 50 ml di acqua ossigenata nel detergente per lavare i piatti è l’ideale per lasciarli perfettamente puliti.
    Per pulire i taglieri ed eliminare tutti i batteri che a volte si formano potete utilizzare una soluzione al 50% di acqua ossigenata e 50% di aceto.
    Potete anche usare un mix 50/50 di acqua ossigenata al 3% e acqua normale per disinfettare bagni, lavandini e pavimenti, tra gli altri;

    10) Pelle giovane: Fare un bagno della durata di un’ora in una vasca d’acqua e acqua ossigenata (almeno qualche litro) migliora la qualità della pelle ed è ottimo per chi ha psoriasi, eczema e inestetismi della pelle.

    Lascia un commento:


  • anna1401
    ha risposto
    Re: Acqua Ossigenata per Acne, Bocca, Raffreddore, Influenza

    (Tratto da dionidream.com - Riccardo Lautizi)


    Acqua Ossigenata per Acne, Bocca, Raffreddore, Influenza


    7) Riflessi nei capelli: Molti prodotti per tingere i capelli hanno tra gli ingredienti l’acqua ossigenata. Puoi anche utilizzarla in casa, con moderazione, per schiarire i capelli in modo naturale e ottenere dei riflessi più chiari: diluire l’acqua ossigenata con una pari quantità di acqua e di conservarla preferibilmente in uno spray.
    Per applicarla, i capelli devono essere bagnati e pronti per essere pettinati: spruzzatela in piccole quantità e poi pettinate come d’abitudine.
    I risultati saranno visibili poco a poco e il cambiamento non sarà drastico. Ricordatevi di non superare le quantità indicate o potreste avere dei pessimi risultati;


    8) Contro Raffreddore e Influenza: Alcuni hanno sperimentato con successo che inserendo, con un contagocce, 2-3 gocce di acqua ossigenata nell’orecchio.
    Sentirete una specie di ribollimento: è l’azione disinfettante (il perossido farà fuori i virus dell’influenza se inserito nell’orecchio ai primi sintomi).
    Potete ripetere il processo, dopo due ore, finchè non sentite più il “ribollimento”.
    Questa pratica è senza rischi ma per i bambini c’è il rischio che si allarmino sentendo l’orecchio “ribollire”.
    Dopo che il primo orecchio smette di “ribollire” passate all’altro;

    segue..

    Lascia un commento:


  • anna1401
    ha risposto
    Re: Acqua Ossigenata per Acne, Bocca, Raffreddore, Influenza

    (Tratto da dionidream.com - Riccardo Lautizi)


    Acqua Ossigenata per Acne, Bocca, Raffreddore, Influenza

    3) Elimina l’alito cattivo e disinfetta la bocca: Bastano due cucchiai di acqua ossigenata e uno di acqua (non di rubinetto) da utilizzare per fare dei risciacqui del cavo orale così da prevenire la formazione di tartaro, afte, gengiviti, e altre fastidiose infiammazioni tipiche del cavo orale.
    Eiminando i batteri del cavo orale combatte l’alito cattivo.
    Il perossido utilizzato a concentrazioni elevate, e troppo spesso potrebbe danneggiare certi tipi di otturazioni: chiedere al proprio dentista prima dell’uso.
    L’importante è non esagerare e risciacquarsi sempre dopo con acqua naturale in quanto essendo l’acqua ossigenata in qualche modo abrasiva, potrebbe danneggiare lo smalto dei denti esponendoli quindi a altri danni.


    4) Sbianca i denti: Bagnare lo spazzolino con l’acqua ossigenata e strofinarsi leggermente i denti. Sciacquare bene la bocca con acqua per evitare di danneggiare lo smalto;

    5) Macchie della pelle: L’acqua ossigenata è un grande alleato per far sparire le macchie della pelle. Se la utilizzerete in modo costante, vedrete i risultati in sole due settimane: vi raccomandiamo di applicarla sulle macchie usando del cotone ed evitando la zona degli occhi, perché può causare irritazioni;

    6) Pulire le ascelle: L’acqua ossigenata è ideale per pulire le ascelle e sbiancarle dalle macchie provocate dai deodoranti; inoltre aiuta a combattere i cattivi odori;


    segue..

    Lascia un commento:


  • anna1401
    ha risposto
    Acqua Ossigenata per Acne, Bocca, Raffreddore, Influenza

    (Tratto da dionidream.com - Riccardo Lautizi)


    Acqua Ossigenata per Acne, Bocca, Raffreddore, Influenza

    L’acqua ossigenata, comunemente usata come rimedio per disinfettare le ferite, ha molti altri usi in cui può essere usata con successo come per acne, herpes, raffreddore, sbiancare i denti e disinfettare la bocca.

    La confezione di perossido di idrogeno, il nome che compare spesso sulla confezione al posto del più classico acqua ossigenata, può essere trovata in commercio in diversi tipi, a noi interessa quella al 3% ovvero 10 volumi.

    Ne va usata poca e diluita con acqua, perché altrimenti è tossica e distrugge i tessuti, ma un uso consapevole permette di sfruttarla per molti usi, dalla pulizia della casa a quella del corpo. Non va usata nel caso di ustioni e bruciature.


    1) Elimina i Funghi ai piedi: Per il frequente problema dei funghi a piedi e unghie si raccomanda di utilizzare una soluzione al 50% di acqua ossigenata e 50% di acqua.
    Per trarne beneficio mettete i piedi a bagno per diversi minuti la sera e poi asciugate bene;

    2) Combatte l’ Acne: Basta versare qualche goccia di perossido d’idrogeno su di un batuffolo d’ovatta, e passarlo sulle zone da trattare. Lasciare agire per tutta la notte e poi al mattino lavarsi regolarmente, in modo da eliminarne tutti i residui;


    segue..

    Lascia un commento:


  • anna1401
    ha risposto
    Re: Acqua ossigenata per pulire le orecchie e sciogliere il raffreddore

    (Tratto da dionidream.com - Riccardo Lautizi)


    Sciogliere il raffreddore con l’acqua ossigenata nelle orecchie

    È possibile utilizzare l’acqua ossigenata nelle orecchie per prevenire e curare raffreddori e influenza.
    Una bottiglietta di perossido di idrogeno al 3% si può trovare a modico prezzo in qualsiasi farmacia o supermercato, bastano poche gocce all’interno di ciascun orecchio per ottenere notevoli risultati già dopo 12 ore.

    L’acqua ossigenata inizia la sua azione eliminando i virus entro 2-3 minuti .
    È normale sentire una specie di ribollimento, gorgogliamento e in qualche caso bruciore pungente che di solito sparisce entro 5-10 minuti, a quel punto si può asciugare con un fazzolettino e ripetere l’operazione nell’altro orecchio.

    Per combattere efficacemente l’influenza e il raffreddore è necessario ripetere questa procedura ad intervalli di una o due ore fino a quando non si sente più il ribollimento.

    Di cosa hai bisogno:
    • Acqua ossigenata al 3% (10 volumi)
    • Siringa senza ago oppure un contagocce


    Procedimento:

    Applica 2 o 3 gocce di perossido di idrogeno nel tuo orecchio con contagocce.
    Rimani per 10 minuti fino a quando il gorgogliare si ferma.
    Pulire l’orecchio con panno asciutto e pulito.
    Ripetere lo stesso per l’altro orecchio ed effettuare il trattamento per 2 volte al giorno per 3 giorni

    Lascia un commento:


  • anna1401
    ha risposto
    Re: Acqua ossigenata per pulire le orecchie e sciogliere il raffreddore

    (Tratto da dionidream.com - Riccardo Lautizi)


    Come utilizzare l’acqua ossigenata per rimuovere il cerume

    Il cerume viene prodotto naturalmente nell’orecchio per proteggerlo contro le infezioni, le particelle di polvere, l’acqua e l’umidità. Quando il cerume diventa eccessivo si genera un intasamento delle orecchie causando disagio.

    Molti non lo sanno ma i cotton fioc, i famosi bastoncini di cotone, non servono a togliere il cerume ed anzi stimolano la formazione del tappo di cerume spingendolo all’interno e possono facilmente danneggiare il timpano determinando in tal modo la sordità permanente.
    Il tappo di cerume impattato deve essere rimosso solo da un medico otorinolaringoiatra.

    Di cosa hai bisogno:
    • Acqua ossigenata al 3% (10 volumi)
    • Acqua tiepida (temperatura corporea)
    • Siringa senza ago oppure un contagocce


    Procedimento
    :
    Versa mezza tazza di acqua tiepida in un recipiente, aggiungete mezza tazza di acqua ossigenata e riempite un contagocce. Da sdraiati utilizzate questo preparato per riempire l’orecchio interessato lasciando agire per 5 minuti.
    Poi ci si gira in modo che il liquido esca e si sciacqua l’orecchio con lo stesso procedimento, ma questa volta solo con acqua tiepida.
    Ripetere un’altra volta il procedimento. Spremere forte il liquido dal contagocce in modo che stimoli la fuoriuscita del cerume.

    segue..

    Lascia un commento:


  • anna1401
    ha risposto
    Acqua ossigenata per pulire le orecchie e sciogliere il raffreddore

    (Tratto da dionidream.com - Riccardo Lautizi)


    L’acqua ossigenata è un ottimo e potente rimedio per far passare il dolore alla orecchie, togliere il cerume e curare completamente il raffreddore.
    Ci sono infatti molti vantaggi derivanti dall’applicazione di perossido di idrogeno nell’orecchio:


    • Rimozione del cerume. L’accumulo di cerume nelle orecchie è normale ma quando diventa eccessiva può indurre difficoltà uditive ed infezioni. L’acqua ossigenata ammorbidisce il cerume consentendo di eliminarlo facilmente.
    • Trattamento dell’infezione dell’orecchio. L’acqua ossigenata rimuove i microrganismi e batteri che causano l’infiammazione.
    • Sciogliere il raffreddore e allontanare l’influenza. La maggior parte di virus e batteri entrano proprio dalle orecchie e l’acqua ossigenata li elimina completamente.
    • Riduce il dolore alle orecchie. Se abbiamo ferite e tagli, l’acqua ossigenata è il miglior modo per disinfettare e far passare il dolore.
    • Guarigione del piercing/orecchino. Applicare l’acqua ossigenata accelera il processo di guarigione e ne previene l’infezione.


    Il medico americano Dott. Richard Simmons afferma che i virus dell’influenza e del raffreddore entrano nel nostro organismo attraverso il canale uditivo.
    La scoperta del dott. Simmons risale al 1928, ma la comunità medica del tempo rifiutò di considerare che i virus potrebbero non passare esclusivamente attraverso il naso o la bocca.
    Secondo il Dott. Simmons i virus, una volta entrati nell’orecchio interno (labirinto) per contatto, con le dita, oppure perché presenti nell’aria, iniziano il loro processo riproduttivo e si diffondono in tutto l’organismo facendoci ammalare.

    segue..

    Lascia un commento:


  • anna1401
    ha risposto
    Re: Acqua ossigenata usi alternativi

    (Tratto da dionidream.com - Riccardo Lautizi)


    24. Verdure
    Utilizzare con i vegetali per lavare o immergere, per uccidere i batteri e neutralizzare sostanze chimiche. Aggiungere 1/4 di tazza di perossido di idrogeno ad un lavandino pieno di acqua fredda. Mettere a bagno 20 minuti per verdure con buccia sottile (lattuga) , per quelle con buccia più spessa (come cetrioli) 30 minuti. Scolare, asciugare e consumare o conservare in frigorifero. L’acqua ossigenata prolunga anche la freschezza. Se il tempo è un problema, spruzzate (verdure e frutta) con una soluzione. Lasciate riposare per qualche minuto, risciacquare e asciugare.

    25. Sanificazione della carne

    Si può anche usare per risciacquare la carne prima della cottura.

    26. Insalata avanzata

    Spruzzare con una soluzione di 1/2 tazza di acqua e 1 cucchiaio di perossido di idrogeno. Scolare, coprire e conservare in frigorifero.

    27. Marinatura

    Collocare la carne, pesce o pollame in una casseruola (evitare l’uso di pentole di alluminio). Coprire con una soluzione diluita di parti uguali di acqua e perossido di idrogeno. Posizionare liberamente coperto in frigorifero per 1/2 ora. Sciacquare e cuocere.

    28. Germogli

    Aggiungere 30ml di perossido di idrogeno a 1 litro di acqua e immergere i semi durante la notte. Ripetere le stesse dosi ad ogni risciacquo i semi.

    Lascia un commento:


  • anna1401
    ha risposto
    Re: Acqua ossigenata usi alternativi

    (Tratto da dionidream.com - Riccardo Lautizi)


    18. Disinfettante per la casa
    Pulire i tavoli e piani da lavoro con perossido di idrogeno per uccidere i germi e lasciare un odore fresco.
    Puoi metterne un pò sullo straccio o spruzzarlo direttamente sulla superficie.
    Utilizza perossido di idrogeno anche per la pulizia di vetri e specchi senza sbavature.
    Usare una bottiglia a spruzzo con metà acqua e metà perossido per disinfettare l’interno del frigorifero.

    19. Lavastoviglie

    Aggiungere 50ml di perossido di idrogeno alla formula di lavaggio normale.

    20. Disinfettare i sanitari

    Riempire un flacone spray con una miscela metà di acqua e metà di perossido di idrogeno e acqua e tenerlo in ogni bagno per disinfettare al posto della candeggina o degli altri disinfettanti.

    21. Umidificatori / Vaporizzatori

    Aggiungere 500ml di perossido di idrogeno a 1 litro di acqua.

    22. Smacchiatore sui vestiti

    Il perossido di idrogeno è il miglior smacchiante se usato abbastanza tempestivamente, ma anche le macchie di sangue vecchie di 2 giorni sono state ugualmente rimosse con perossido di idrogeno.

    23. Lavatrice

    È possibile aggiungere una tazza di perossido di idrogeno al posto di candeggina per un carico di bianchi nel bucato per sbiancare.
    Se c’è sangue sui vestiti, versare direttamente sulla macchia.
    Lasciate riposare per un minuto, poi strofinare e risciacquare con acqua fredda. Ripetere se necessario.
    Il perossido è una soluzione perfetta alternativa per mantenere i vestiti bianchi.

    segue..

    Lascia un commento:


  • anna1401
    ha risposto
    Re: Acqua ossigenata usi alternativi

    (Tratto da dionidream.com - Riccardo Lautizi)


    14. Mal di denti
    Il perossido di idrogeno non è un antidolorifico, ma, come un agente antivirale, antibatterico e anti-fungino, è efficace nel trattamento dell’agente patogeno che causa l’infezione.

    15. Sbiancamento dei denti

    L’acqua ossigenata come collutorio o nel dentifricio è ottima anche per sbiancare naturalmente i denti.
    E’ molto più conveniente delle costose strisce sbiancanti che vendono nei negozi.
    Non ingerire il perossido. Quando il risciacquo con il perossido è fatto, sciacqua bene la bocca con acqua.

    16. Schiarire i capelli

    Il perossido è un agente sbiancante che viene usato per schiarire i capelli.
    Diluire perossido di idrogeno con acqua (50/50) spruzzare la soluzione sui capelli bagnati dopo la doccia e pettinare.
    Non avrai capelli biondo bruciato ma evidenzierai in modo più naturale il colore dei tuoi capelli che saranno più lucenti.
    Se non ti senti sicura puoi diminuire la percentuale di perossido e aumentare quella di acqua.

    17. Lenti a contatto

    Il perossido di idrogeno è usato come disinfettante nei prodotti per la cura delle lenti a contatto.
    Non strofinare la soluzione pulente con le lenti a contatto ma lasciale semplicemente in ammollo e poi risciacquale bene facendole asciugare all’aria.
    Grazie alla sua capacità di abbattere le proteine che si accumulano sulla lente dalla risposta immunitaria dell’occhio, la conseguenza è maggiore comfort per le persone con occhi sensibili.

    segue..

    Lascia un commento:


  • anna1401
    ha risposto
    Re: Acqua ossigenata usi alternativi

    (Tratto da dionidream.com - Riccardo Lautizi)


    9. Cura di ferite
    Il perossido di idrogeno è usato in medicina per la pulizia di ferite, per rimuovere tessuto morto, e come agente di pulizia delle ferite della bocca.
    Il perossido inoltre ferma lentamente le ferite sanguinanti.
    Si consiglia l’immersione totale di infezioni o tagli per cinque-dieci minuti più volte al giorno.
    Tuttavia l’azione di lavaggio e risciacquo è già efficace.
    Si consiglia di non lasciare la soluzione sul tessuto aperto per lunghi periodi di tempo poiché come molti antisettici ossidativi, il perossido di idrogeno provoca danni lievi al tessuto nelle ferite aperte.
    E’ importante usare con cautela.

    10. Cura dei denti

    Riempire un tappo di acqua ossigenata (il tappo bianco che viene fornito con la bottiglia) e tenete in bocca per 10 minuti per poi sputare. Non avrete afte e i denti saranno più bianchi.
    Se hai un terribile mal di denti e non hai possibilità di rivolgerti a un dentista subito, metti un tappo di perossido di idrogeno al 3% in bocca e tienilo per 10 minuti prima di sputare. Il dolore diminuirà notevolmente.

    12. Dentifricio

    Usa bicarbonato di sodio e aggiungi abbastanza acqua ossigenata per formare una pasta. Non usare tutti i giorni perché il bicarbonato è abrasivo.

    13. Disinfettare lo spazzolino

    Immergere lo spazzolino nell’acqua ossigenata. Mettere a bagno il tuo spazzolino da denti in perossido di idrogeno servirà a tenerlo lontani da germi.

    segue..

    Lascia un commento:

Sto operando...
X
gtag('config', 'UA-35946721-1');