annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Come assumere vitamine

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Come assumere vitamine

    Ciao a tutti, io per aiutarmi nello studio (e per avere più energia) ho l'abitudine di prendere quotidianamente una compressa di vitamina al mattino.
    La mia domanda è: per evitare di prenderne più di una (che non credo vada bene) ed avere energia per affrontare periodi di studio particolarmente intensi che tipo di frutta e verdura e in che quantità dovrei mangiare?
    Infine, a volte oltre alla vitamina assumo del propoli, è utile?

    Ciao e grazie,
    Fabio

  • #2
    vitamina mejore

    car amico, ascorta er consijo der monny: quanno tte devi fare er mazzo, anzi er maz, nun cè vvitamina mejore che magnà, ebbeve, effà llamore (naturarmente er consijo èrrivorto ai majori de ddiciottoanni,ca nun vorrei e'sse ttacciato de stigazzione adderinquere...)
    monny

    Commenta


    • #3
      per lo studio

      per lo studio e altre performance: fiori di Bach e ancora fiori di Bach + tutti i consigli di Monny il saggio. Senti Lily la sibilla. Ciao
      Gea

      Commenta


      • #4
        vis medicatrix naturae

        siamo seri, monny, questo e' un forum serio, o meglio almeno-spero-semiserio; il nostro amico sta ponendo delle domande specifiche a cui è giusto dare risposte altrettanto specifiche.La PROPOLI è da vedere soprattutto come una sostanza ad azione antibatterica- antivirale(con questo non sto dicendo, anche se potrei, in un certo senso, antibiotica): tanto è vero che può favorire la risoluzione di forme infiammatorie delle prime vie aeree, per cui spesso è utilizzata; alcuni contadini addirittura la pennellano sui getti o germogli delle patate per conservarle meglio.
        FRUTTA E VERDURA:mangia sempre e soprattutto quella di stagione, perchè l'uomo può anche sbagliare, la natura non sbaglia mai( e anche quando sembra che sbagli c'è sempre lo zampino dell'uomo, che presume di saperla più lunga, il solito "sicotico" peccato di orgoglio...) Inoltre ricorda che le vitamine di frutta e verdura, a parità di quantità, "rendono" diciamo così, di più rispetto agli equivalenti chimici, perchè sono associate ad altri fattori che ne potenziano l'effetto. Spero di essere stato abbastanza esauriente, senza averti esaurito...
        v valesi
        dr. vincenzo valesi sanihelp

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da vvalesi
          .FRUTTA E VERDURA:mangia sempre e soprattutto quella di stagione, perchè l'uomo può anche sbagliare, la natura non sbaglia mai( e anche quando sembra che sbagli c'è sempre lo zampino dell'uomo, che presume di saperla più lunga, il solito "sicotico" peccato di orgoglio...) Inoltre ricorda che le vitamine di frutta e verdura, a parità di quantità, "rendono" diciamo così, di più rispetto agli equivalenti chimici, perchè sono associate ad altri fattori che ne potenziano l'effetto. Spero di essere stato abbastanza esauriente, senza averti esaurito...
          v valesi
          Ringrazio molto per la risposta esauriente, riguardo alla frutta e verdura ne mangio abbastanza, specialmente per quanto riguarda la frutta: spremuta di arance la mattina, poi kiwi, banane, mele durante il giorno e spesso yogurt la sera. E'possibile che le vitamine "sintetiche" (quelle della farmacia) producono un effetto più che altro di condizionamento: cioè quando le prendo mi sembra di avere più energia o almeno mi convinco di questo?
          Comunque come ho detto all'inizio ne prendo una compressa al giorno, è vero che prenderne di più può far male?

          Ringrazio in anticipo
          Fabio

          Commenta


          • #6
            vitamine

            innanzi tutto stiamo parlando in maniera generica: tu dici VITAMINE, una al giorno, ma cosa e quanto a questo punto, anche per soddisfare la curiostà dei nostri auditori, è d'obbligo chiederlo, non ti pare?
            v valesi
            dr. vincenzo valesi sanihelp

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da vvalesi
              innanzi tutto stiamo parlando in maniera generica: tu dici VITAMINE, una al giorno, ma cosa e quanto a questo punto, anche per soddisfare la curiostà dei nostri auditori, è d'obbligo chiederlo, non ti pare?
              Si, in effetti ho parlato in modo molto generico, io intendo una compressa al giorno di un multivitaminico molto noto (non so se posso dire la marca) che prendo per avere più energia.
              Siccome il foglietto dice di non superare la dose di uno al giorno volevo sapere in che modo compensare un'eventuale seconda compressa.
              Non ho capito il cosa e quanto però, forse per vitamine intendevo il multivitaminico.
              A proposito il tipo di frutta che prendo va bene?

              Fabio

              Commenta


              • #8
                una curiosità

                mio marito ed io, in argentina, durante il mese di dicembre scorso, abbiamo visto crescere le nostre unghie e i nostri capelli in maniera inusuale, che siamo due besshtie si sa, poi, una volta tornati in italia, le unghie si sono rotte al limite del dolore (al meno le mie, che le portavo lunghe come non mai, sono andata addirittura dalla manicure).
                la stessa cosa mi è successo anni fa quando ho passato un mese nelle piccole antille, i frutti tropicali erano cos' grandi e gustosi, che mi alimentavo quasi di quelli.
                cosa ha la nostra terra italiana, troppa contaminazione? il campo energetico è così pieno di ioni positivi?
                lily

                Commenta


                • #9
                  frutta di stagione e abitudini

                  kiwi e arance vanno bene in questa stagione perchè sono ricchi di vitamina C,
                  le mele pure perchè ricche di di ferro (costituente importante della emoglobina), le banane sono una ricca fonte di potassio, importante per la dieta degli sportivi. Sono dell'idea che anche dalle vitamine sintetiche sia opportuno astenersi a periodi, per evitare l'abitudine.
                  v valesi
                  dr. vincenzo valesi sanihelp

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Ospite lily
                    mio marito ed io, in argentina, durante il mese di dicembre scorso, abbiamo visto crescere le nostre unghie e i nostri capelli in maniera inusuale, che siamo due besshtie si sa, poi, una volta tornati in italia, le unghie si sono rotte al limite del dolore (al meno le mie, che le portavo lunghe come non mai, sono andata addirittura dalla manicure).
                    la stessa cosa mi è successo anni fa quando ho passato un mese nelle piccole antille, i frutti tropicali erano cos' grandi e gustosi, che mi alimentavo quasi di quelli.
                    cosa ha la nostra terra italiana, troppa contaminazione? il campo energetico è così pieno di ioni positivi?
                    lily

                    Commenta

                    Sto operando...
                    X