annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Emicrania correlata a vertigini o emicrania vestibolare

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Emicrania correlata a vertigini o emicrania vestibolare

    Salve, è la prima volta che scrivo . Sono una donna di 46 anni e dal mese di agosto di quest'anno soffro di dolori alla testa. Il dolore spesso è localizzato alla nuca, sommità del capo, fronte, senso di compressione al volto, occhi pesanti, dolori improvvisi ma passeggeri in punti diversi della testa, anche alle orecchie...col passare del tempo si sono intensificati episodi di vertigini improvvise, non rotatorie, non dovute a movimento , non nausea né vomito, orecchie ovattate, il tutto dura una ventina di secondi. Spesso ho acufeni, come se le orecchie stridessero...qualch e volta è acufene pulsante orecchio destro, accuso tachicardia.Ho effettuato varie visite specialistiche e fatto esami...ma sono sempre al punto di partenza. RM encefalo cervicale non evidenzia nulla. Tsa collo nulla. Emocromo ok. Facendo visite varie ho scoperto pressione alta che ora curo con lobivon mezza compressa a sera. Ecocuore ok, elettrocardiogramma ok. Mi è stata riscontrata pressione alta all'occhio destro, ma il campo visivo è ok. Visita neurologica non evidenzia nulla. Tiroide ok. Infine mi son fatta visitare da un otorino specializzato in disturbi vestibolari...mi ha praticato svariati esami per indagare l'apparato vestibolare, la diagnosi è stata: emicrania correlata a vertigini o vestibolare, mi ha prescritto Betaistina 24 due volte al giorno per 2 mesi...ho completato il primo mese, ma non ho risolto assolutamente nulla, anzi i sintomi sono peggiorati. Chiedo disperatamente se qualcuno di voi ha avuto sintomi o esperienze simili. Vi ringrazio.

  • #2
    Re: Emicrania correlata a vertigini o emicrania vestibolare

    Il vestibolo viene irrorato da vene e arterie che passano a stretto contatto con la vertebra Atlante e la mandibola. Può darsi che tu soffra di uno spostamento della Mandibola? Chi ha la mandibola deviata sviluppa tensioni muscolari cervicali e il condilo stesso della mandibola può generare compressioni che col tempo possono sfociare in vertigini e mal di testa. Dopo aver fatto gli accertamenti medici del caso, se non si trova nulla come spesso accade, bisogna guardare bene pa posizione della mandibola. Basta guardarsi molto attentamente allo specchio per vedere un eventuale asimmetria.

    Commenta

    Sto operando...
    X