annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

mal di collo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • mal di collo

    salve a tutti!
    Mi serve un consiglio di tipo medico per un mal di collo che stà incominciando a preoccuparmi:
    circa due anni fà ho lavorato presso un magazzino come mulettista (per cinque anni circa), siccome gli spazi di manovra erano ridottissimi dovevo effettuare molte manovre girandomi ripetutamente con tutta la schiena e il collo compreso naturalmente per molte ore al giorno.
    Da un anno che ho lasciato quel posto di lavoro anche per questa ragione, ho incominciato ad accusare un dolore cosatante al collo e la parte superiore della schiena, in particolare quando devo girare il collo a destra o a sinistra, provo un dolore dei muscoli posteriori del collo.
    Vorrei conoscere il vostro parere a riguardo e magari qualche pomata o medicina che mi permetta di girarmi tranquillqmente.

    NB: sono gia andato a fare l'esame della schiena è non hanno riscontrato nesssuna lesione o schiacciamento.

  • #2
    Ciao Leepton, anch'io ho usato per diversi anni il muletto quando lavoravo in industria so cosa significa stare tutto il giorno su questa macchina. Sicuramente la tua schiena e il tuo collo sono stati sottoposti ad uno stress continuo, che con l'andar del tempo, penso, abbia causato una forte infiammazione muscolare. Dovresti andare da un fisioterapista bravo, che può spiegarti meglio che cosa fare. Ascolta io a volte quando ho questi tipi di dolori prendo "Oki" bustine è un antinfiammatorio che aiuta le articolazioni, mi raccomando però vai prima dal tuo medico, è sempre un medicinale.
    Ciao fammi sapere

    Commenta


    • #3
      Grazie davvero Gaetano! , in effetti si tratta proprio di un infiammazzione dei muscoli e articolazioni del collo, ho deciso di seguire il metodo che mi hai indicato fissando già da lunedi mattina un appuntamento da un fisioterapista e ti tenermi una confezione di bustine "OKI" nel' armadietto dei medicinali.
      Volevo poi approfittare oltre che della tua disponibilità anche del fatto che abbiamo gli stessi dolori per chiedereti se con il tempo passa o bisogna sempre continuare a prendere degli antinfiammatori, e quindi da quanto tempo sei in cura?

      Commenta


      • #4
        Ciao Leepton, non so dirti se i tuoi dolori scompariranno definitivamente, probabilmente se seguirai le cure del fisioterapista si attenueranno molto. L'antinfiammatorio serve solo per calmare i dolori provvisoriamente, ma non serve per curare......prendend one un paio di bustine di OKI al giorno per 5-6 giorni dovresti stare meglio per un certo periodo......ma chiedi sempre conferma al tuo medico e leggi con attenzione le con****ndicazioni . Io soffro anche di cervicale e di emicrania per cui sto messo male.....consolati . Sono sempre cmq a disposizione.
        A presto.

        Commenta


        • #5
          bè lunedi sono andato in farmacia e hochiesto una confezione di "OKI", la farmacista mi ha detto che serve la ricetta e mi ha dato una confezione di "MOMENT" che oltre far passare il dolore cura anche l'infiammazzione .
          Ne prendo due compresse dopo mangiato la sera, così la mattina esco e riesco a guidare , guardare a destra e a sinistra, be è tutto movimento di collo.

          Commenta


          • #6
            Caro Leepton...conosco il Moment>ibuprofen<,an tidolorifero,antiinf iammatore,e conosco OKI>ketoprofene<.Que t ultimo non è un farmaco da banco,perchè credo che lo conosci di più col nome ORUDIS....è un potente antidolorifero.In ospedale ne fanno uso per endovenoso....fa miracolo,ma ci vuole un farmaco che ti protegge lo stomaco contro questo farmaco. Ecco il perchè del rifiuto da parte del farmacista.Ma il Moment è anche efficace.Cmq,se hai la possibilità di fare l'ozonoterapia,sareb be il massimo e non è tossico...sono cure naturale.
            Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

            Commenta


            • #7
              Io credo che per prima cosa dovresti fare una radiografia e eventualmente una TC per capire da che cosa è causato il tuo dolore.

              Commenta


              • #8
                mal di collo che tormento!

                Ciao!
                Sono afflitta da quello che ho sempre definito mal di collo o dolore cervicale da circa 15 anni. Oltretutto il mio problema è anche mooolto fastidioso perchè oltre al dolore fisico e al disagio di non poter spesso neppure girare la testa ma solo gli occhi, mi provoca formicolio ai pollici e, a volte, insensibilità parziale delle dita delle mani. Le ho provate tutte, per le fasi acute ovviamente gli anti infiammatori non vanno malissimo, ma non trascurare lo stomaco perchè a lui non credo facciano benissimo Poi l'illuminazione. Ho trovato una fisiatra bravissima che non fa manipolazioni (cioè il classico 'strok' con forza tenendoti la testa e girandotela a destra e sinistra facendoti scrocchiare il collo ... spero di essermi spiegata ...) ma ha capito che il mio problema deriva dalla malocclusione della mandibola, cioè chiudo i denti in modo storto e, prodigio dei prodigi, in 3 sedute mi ha riportata ad una condizione normale
                Ora però dovrei fare un controllo dentistico x eliminare il problema della masticazione ecc, però il mal di collo è svanito
                Auguri!
                Cry

                Commenta


                • #9
                  dalle prime riga che hai scritto,il problema presentava i tipici sintomi di una ernia cervicale.Per tua fortuna,è un altro problema.Ora ti serve un dentista/specialista,1 che ti fa fare una opt(panoramica dentale con raggi x,nient'altro che delle lastre dell'arco dentale).In modo che trova dove ci sono delle malocclusioni di qualche dente.
                  Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

                  Commenta


                  • #10
                    Anche Io Ci Soffro Maledettamente...... di Mal Di Collo E Mal Di Testa.....
                    Oggi Ad Esempio Ho Tutta La Parte Destra Della Faccia Mezza Paralizzata......... .occhio, Naso ,orecchio E Collo...........
                    Mi Sento Un Cess.o..........

                    Premetto Che Soffro Di Sinusite Cronica E Di Cervicale E Non Potrei Stare In Ambienti Con Il Condizionatore...... ..
                    Che Brutta Vecchiaia Che Mi Si Presenta.
                    Gigi'.....dolorante E Triste.
                    Tu sei folle, io sono folle, il nostro amore e' una follia.

                    Commenta


                    • #11
                      Calimero, mi hai messo una strizza che già avevo Anch'io ero convinta di avere un'ernia cervicale e non è ancora comunque escluso perchè dovrei fare una TAC o risonanza x saperlo con certezza e in ogni caso NON mi farei mai 'trafficare' nella colonna vertebrale .... paurissima!! I dolori sono comunque ripresi perchè ho omesso di raccontarvi che da 3 mesi circa non sono piu' andata dalla mia mitica fisiatra x mancanza di tempo (vedi mio post su 'paura di morire' e 'smettere di fumare') come non mi sono piu' preoccupata di curare la mia salute x le stesse ragioni
                      Vi farò sapere, speriamo sia solo questione di zanne
                      Cry

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da calimero45
                        i tipici sintomi di una ernia cervicale.Ora ti serve un dentista/specialista,1 che ti fa fare una opt(panoramica dentale con raggi x,nient'altro che delle lastre dell'arco dentale).In modo che trova dove ci sono delle malocclusioni di qualche dente.
                        dunque dunque, potrei delucidarvi su cosa accade al collo, cervicale, articolazione temporo mandibolare, muscoli cervicali ecccccccc..........

                        il classico dolorino al collo prende i muscoli cervicali, sopratutto i "laterali", quelli che stanno al lato della colonna cervicale, che uniscono il capo al tronco, i cosidetti scaleni o paravertebrali cervicali. per trovare sollievo spesso si porta la testa in giu, in modo che accorciando e allungando i muscoli il dolore diminisce apparentemente. spesso questi dolori sono causati da più fattori, che vanno dal tipo ambientale, tipo troppa umidità o troppo freddo, a quelli posturale, posizioni scorrette adottate abitualmente,tipo l'impiegato o l'autista, o la casalinga ( dopo vi spiego i problemi della casalinga...)
                        il tempo passa, il dolore scompare e ricompare ad altalena. c'è e con c'è.
                        fino a che il dolore cambia, e durante i movimenti di rotazione si ha la sensazione di avere la sabbia, degli scric leggeri ma molto strani.....spesso , a questo punto, una leggera artrosi già sta cominciando....i dolori sono simili al paragrafo precedente.
                        Dolcezza e armonia, amore e passione, madre e donna grazie a due occhi celesti che cercano il mio sguardo da sotto il seno, e la mia Lulù che mi abbraccia e mi dice ".. Azie Mamma Oti " ...

                        Commenta


                        • #13
                          il torcicollo, purtroppo lo conosciamo tutti. dormendo "storti", o stando in
                          un ambiente freddo o con correnti d'aria, ci si bloccano i muscoli del collo. in particolare lo sternocleidomastoide o,
                          muscolo formato da tre parti, la più colpita è la fascia laterale.

                          lasciamo stare un attimo questo aspetto. passiamo alla bocca.
                          non tutti hanno una bocca da alein delon, purtoppo. denti del giudizio inclusi
                          ( cioè esistenti ma allocati sotto la gengiva, spesso all'interno dell'osso mandibolare), o già usciti rubano spazio al resto della dentatura. palato piccolo, palato grosso. ogni bocca è unica. il problema nasce quando si hanno denti leggermente accavallati, e l'occlusione non è più perfetta. l'occlusione perfetta si ha quando tutti i denti di una arcata combaciano con quelli dell'arcata sottostante. la malocclusione ha effetti negativi sulla articolazione temporomandibolare (che si trova vicino all'orecchio). si comicia a sentire un leggero colc della mandibola, una specie di scatto, uno spostamento laterale durante l'apertura della bocca, come per sbadigliare. ma non è tutto . alla lunga questo stress vi porta involontariamente a stringere i denti in caso di ansia o arrabbiatura o stress familiare senonchè lavorativo, per terminare la mattina del giorno dopo, quando vi alzate e dovete aprire e chiudere la boca qualche volte perchè ve la sentite inchiodata.......... ....
                          Dolcezza e armonia, amore e passione, madre e donna grazie a due occhi celesti che cercano il mio sguardo da sotto il seno, e la mia Lulù che mi abbraccia e mi dice ".. Azie Mamma Oti " ...

                          Commenta


                          • #14
                            Aiutoooo sono già così vecchia da artrosi
                            Cry

                            Commenta


                            • #15
                              proviamo ad unire adesso il problema del male al collo, e il problema della bocca sintetizzato e semplificato per ovvie ragioni. cosa pensate che sia il risultato??

                              il risultato è che i muscoli masticatori ( i masseteri, posizionati appena sopra l'osso mandibolare, sotto le guance) lavorano anche quando non mangiano, cioè anche durante il giorno e la notte mentre si dorme, il classico bruxismo. questi si indolenziscono, e alla lunga stressano notevolmente anche i cervicali e i trapezi (spalle). spesso duole anche alle tempie, dove ci sono muscoli accessori alla masticazione.

                              questi spesso sono i casi su cui lavoro io. vi porto una statitistica purtroppo con dati allarmanti. l'80% delle persone che tratto o ho trattato io soffre dei disturbi appena elencati.

                              il terapista dovrà innanzitutto fare un lavoro di allungamento muscolare concentrato sui cervicali, che contratti perdono di elesticità, e in seguito fare un accurato massaggio per sciogliere le contratture, che sono quelle a provocare dolore. passare ai trapezi eccetera.
                              individuato il problema insieme al terapista, andate dall' ORTODONZISTA, il medico dentista che gli apparecchi per i bambini (spesso), e gli riportate il problema. lui vi farà fare un piccolo test chinesiologico di forza e resistenza muscolare, una piccola visita, e vi prenderà delle impronte dentali, su cui studierà e vi costruirà su misura il BYTE.
                              Dolcezza e armonia, amore e passione, madre e donna grazie a due occhi celesti che cercano il mio sguardo da sotto il seno, e la mia Lulù che mi abbraccia e mi dice ".. Azie Mamma Oti " ...

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X