annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ma se il racconto ospedali e privacy...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ma se il racconto ospedali e privacy...

    Ma se il racconto ospedali e privacy ha data 18/6/05, com'e' che io mi ricordo benissimo di averlo gia' letto qualche mese fa , mi sembra proprio su sanihelp?
    Giovanna46, l'avevi gia' scritto?
    O e' una leggenda metropolitana?

  • #2
    Era la prima volta che raccontavo la mia esperienza e, viste le reazioni, non lo rifarei più.
    Non so cosa tu abbia letto ma di sicuro non ero io.
    Ciao.

    Commenta


    • #3
      io non penso che giovanna si sia inventata nulla.
      trovo che questi comportamenti siano una mancanza di rispetto verso chi ha sofferto e si è trovato umiliato.
      ciao giovanna!
      Dolcezza e armonia, amore e passione, madre e donna grazie a due occhi celesti che cercano il mio sguardo da sotto il seno, e la mia Lulù che mi abbraccia e mi dice ".. Azie Mamma Oti " ...

      Commenta


      • #4
        Ciao e grazie per la comprensione; forse anche io se non l'avessi vissuto in prima persona avrei ritenuto impossibile che certe cose potessero accadere.
        Purtroppo l'ho sperimentato sulla mia pelle.

        Commenta


        • #5
          non devi dire però che non lo racconteresti più solo perchè qualcuno non ti crede.
          anzi, continua a diffondere la conoscenza di questo caso, magari aiuterai chi di queste situazioni sta soffrendo ora.....
          ciao!
          Dolcezza e armonia, amore e passione, madre e donna grazie a due occhi celesti che cercano il mio sguardo da sotto il seno, e la mia Lulù che mi abbraccia e mi dice ".. Azie Mamma Oti " ...

          Commenta


          • #6
            ha ragione rosina, giovanna....sono stata un mese in ospedale ed i miei diriti complettamente calpestati, non solo i miei ma quasi quelli di tutti.........

            Commenta


            • #7
              Inventata o non inventata...secondo me è una leggenda e basta...

              Commenta


              • #8
                beato te che la pensi così!!
                Dolcezza e armonia, amore e passione, madre e donna grazie a due occhi celesti che cercano il mio sguardo da sotto il seno, e la mia Lulù che mi abbraccia e mi dice ".. Azie Mamma Oti " ...

                Commenta


                • #9
                  la lettura dell'esperienza di giovanna mi ha molto colpito e ... mi ha portato con la mente alle odissee passate in ospedale per assistere i miei cari . magari fossero leggende ...

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da gladio
                    Inventata o non inventata...secondo me è una leggenda e basta...
                    Non vedo il motivo per cui giovanna avrebbe dovuto scrivere qualcosa di falso...
                    Ti guarderò, mi ucciderai
                    Con un sorriso che non sa nascondere quello che sai
                    Ci incontreremo nei sogni se vuoi
                    Dentro a quei sogni che hai fatto per noi
                    E nel silenzio di un ultimo istante mi perdonerai.... :kiss:

                    Commenta

                    Sto operando...
                    X