salve dottore, come da titolo,questo è il risultato della biopsia che effettuai a marzo 2015 sul glande ...prima di questa biopsia trattai questi condilomi ,piani,con aldara ma niente dopo un po riapparivano!! sotto prescrione medica inizia cura con vari cortisoni ma dopo un po riapparivano specie dopo rapporti con la mia ex, anch'essa con pappiloma virus ceppi 45 66!! stessi ceppi anch'io!!
perché la biopsia? I medici non sapevano cosa potesse essere ...dopo la biopsia è risultato un infiltrato lichenoide dovuto all'uso di aldara..!! sono stato da un omeopata 11/06 il quale dopo il lungo colloquio mi prescrisse di prendere thuja 30 ch 3 granuli al giorno e applicare una crema sul loco chilinderm alla thuya ..!! Il 25/06 mi chiama per comunicarmi che devo associare il nitricum acidum 30 ch e alternare 1 settimana con thuja.
le chiedevo se questa cura con thuja e nitricum può bastare o associare 2lpapi e engistol o enicachea..
In più ,in merito all'infiltrato lichenoide ho letto che è consigliato l'arsenicum zolfo e borace..
cosa ne pensa dottore..
in attesa la ringrazio