annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Disturbi del sonno e problemi neurologici

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Disturbi del sonno e problemi neurologici

    Ho letto questo articolo che riporta uno studio pubblicato sulla rivista Trend in Neuroscience, che spiega come è stata individuata una connessione tra disturbi del sonno nella fase REM e le malattie neurodegenerative, soprattutto Parkinson e Alzheimer.
    Mentre nelle persone sane i muscoli vengono paralizzati momentaneamente durante il sonno per evitare che tutto questo accada, nelle persone con problemi di neurodegenerazione, questa protezione non esiste.
    Cosa ne pensate? Potrebbe essere attendibile?

  • #2
    Re: Disturbi del sonno e problemi neurologici

    Bell'articolo! Secondo me più che essere veramente attendibile adesso è una buona base di partenza per ricerche future.
    Soprattutto per la diagnosi precoce, che in molti casi si rileva importante, per poter fare il possibile per rallentare il processo degenerativo.
    Comunque mi sembra sensato il fatto che sonno e salute siano così correlati!

    Commenta


    • #3
      Re: Disturbi del sonno e problemi neurologici

      Penso che sia un'ottima notizia, inoltre mi interessa molto il fatto che il blog a cui hai linkato l'articolo sia sempre una buona fonte d'ispirazione per quanto riguarda novità mediche trattate con un bello stile.
      Spero che vadano avanti con questa ricerche, perché le malattie neurodegenerative purtroppo colpiscono moltissime persone e spesso se ne sottovaluta l'impatto.

      Commenta


      • #4
        Disturbi del sonno e problemi neurologici

        Originariamente inviato da camillao Visualizza il messaggio
        Penso che sia un'ottima notizia, inoltre mi interessa molto il fatto che il blog a cui hai linkato l'articolo sia sempre una buona fonte d'ispirazione per quanto riguarda novità mediche trattate con un bello stile.
        Spero che vadano avanti con questa ricerche, perché le malattie neurodegenerative purtroppo colpiscono moltissime persone e spesso se ne sottovaluta l'impatto.
        Infatti bisognerebbe cercare di parlarne molto di più per cercare di prevenire, quando possibile.
        Ultima modifica di anna1401; 13/06/2018, 10:17.

        Commenta

        Sto operando...
        X