annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Prendere l'HIV da se stessi.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Prendere l'HIV da se stessi.

    Mi rendo conto che la questione possa provocare una certa ilarità.
    Però ho necessità di sanare un dubbio che mi porto appresso da un po' di tempo.

    Circa un mese fa ho voluto provare a farmi un massaggio prostatico.
    Ne avevo letto molto in rete e volevo provarne l'efficacia.
    Credo più per senso di colpa che altro, dopo aver inserito un dito nel mio ano ho cominciato a farmi un sacco di preoccupazioni sulle eventuali malattie che mi sarei potuto inoculare in questo modo.

    Ora, per essere chiaro, la faccenda è andata così:
    - mi sono lavato le mani
    - mi sono spalmato della crema corpo per pelle secca sul dito e attorno all'ano
    - ho inserito il dito
    - ho "cercato" la prostata, ma non mi pare che la cosa abbia prodotto alcun effetto, né positivo né negativo
    - una volta estratto il dito ho controllato che non ci fosse del sangue sopra e non ce n'era
    - la "penetrazione" non ha provocato dolore. Solo una sensazione di calore attorno al dito
    - non ci sono stati problemi alla minzione, irritazioni o altro

    La domanda che mi sono posto è la seguente (è sciocca, lo so, ma preferisco coprirmi di ridicolo piuttosto che martoriarmi di dubbi):
    Nel caso il dito fosse stato sporco o ci fosse stata qualche piccola ferita (ogni tanto mi mangio le unghie), avrei potuto infettarmi in questo modo?

    Se avessi toccato qualche persona affetta da HIV e poi mi fossi fatto il massaggio prostatico, dopo essermi lavato le mani, avrei potuto infettarmi?

    Vi ringrazio per la disponibilità.

  • #2
    Re: Prendere l'HIV da se stessi.

    Beh ma l'HIV mica si prende per contatto, non sto capendo come fai a porti una domanda simile.

    Commenta


    • #3
      Re: Prendere l'HIV da se stessi.

      Originariamente inviato da Invernomuto Visualizza il messaggio
      Mi rendo conto che la questione possa provocare una certa ilarità.
      Però ho necessità di sanare un dubbio che mi porto appresso da un po' di tempo.

      Circa un mese fa ho voluto provare a farmi un massaggio prostatico.
      Ne avevo letto molto in rete e volevo provarne l'efficacia.
      Credo più per senso di colpa che altro, dopo aver inserito un dito nel mio ano ho cominciato a farmi un sacco di preoccupazioni sulle eventuali malattie che mi sarei potuto inoculare in questo modo.
      ...
      ...
      ...

      Se avessi toccato qualche persona affetta da HIV e poi mi fossi fatto il massaggio prostatico, dopo essermi lavato le mani, avrei potuto infettarmi?

      Vi ringrazio per la disponibilità.
      Le domande non sono mai di per se sciocche. A volte lo sembrano a chi conosce già le risposte.
      Detto ciò, penso proprio che sia impossibile contrarre l'HIV in questo modo.

      Il massimo che ti puoi prendere così, se hai dei tagli sulle dita, è un escherichia coli o qualcosa di simile, che dalle feci può passare al sanque. Ma sinceramente anche questo lo vedo davvero come molto poco probabile. Può succedere di più alle ragazze nel passaggio dall'ano alla vagina. Ma dalle dita... molto molto diffcile.

      Anche avessi toccato una persona sieropositiva, dopo che ti sei lavato le mani è impossibile sia rimasto il virus sulle mani. Il virus già muore in pochi secondi a contatto con l'aria, figurati con il sapone.

      Diverso sarebbe se con le mani con dei tagli tu avessi toccato intimamente una persona con l'aids. Anche in questo caso non è così probabile essere contagiati, perché dipende molto dal tipo di tagli e soprattutto dalla carica virale della persona. La concentrazione di virus è alta solo in fase acuta e conclamata, ma è relativamente bassa nei sieropositivi. Diciamo che se hai dei tagli sulle mani sarebbe meglio non metterle dentro chi non conosci. Ma dentro te stesso... non è che ti possa accadere gran che.

      Commenta


      • #4
        Re: Prendere l'HIV da se stessi.

        Originariamente inviato da Invernomuto Visualizza il messaggio
        Mi rendo conto che la questione possa provocare una certa ilarità.
        Però ho necessità di sanare un dubbio che mi porto appresso da un po' di tempo.

        Circa un mese fa ho voluto provare a farmi un massaggio prostatico.
        Ne avevo letto molto in rete e volevo provarne l'efficacia.
        Credo più per senso di colpa che altro, dopo aver inserito un dito nel mio ano ho cominciato a farmi un sacco di preoccupazioni sulle eventuali malattie che mi sarei potuto inoculare in questo modo.

        Ora, per essere chiaro, la faccenda è andata così:
        - mi sono lavato le mani
        - mi sono spalmato della crema corpo per pelle secca sul dito e attorno all'ano
        - ho inserito il dito
        - ho "cercato" la prostata, ma non mi pare che la cosa abbia prodotto alcun effetto, né positivo né negativo
        - una volta estratto il dito ho controllato che non ci fosse del sangue sopra e non ce n'era
        - la "penetrazione" non ha provocato dolore. Solo una sensazione di calore attorno al dito
        - non ci sono stati problemi alla minzione, irritazioni o altro

        La domanda che mi sono posto è la seguente (è sciocca, lo so, ma preferisco coprirmi di ridicolo piuttosto che martoriarmi di dubbi):
        Nel caso il dito fosse stato sporco o ci fosse stata qualche piccola ferita (ogni tanto mi mangio le unghie), avrei potuto infettarmi in questo modo?

        Se avessi toccato qualche persona affetta da HIV e poi mi fossi fatto il massaggio prostatico, dopo essermi lavato le mani, avrei potuto infettarmi?

        Vi ringrazio per la disponibilità.

        Ti vogliamo presidente del consiglio, o minimo come protagonista di Philadelphia 2.

        Commenta


        • #5
          Re: Prendere l'HIV da se stessi.

          Non e' possibile prendere l' hiv in questo modo. Non mi preoccuperei di questo. Se ti sei lavato le mani prima e non ti sei toccato in giro con il dito sporco dopo, rischi microbiologici per l' attivita' in questione sono da considerarsi irrisori.

          Piuttosto parlando di hiv da se stessi corri il rischio di diventare una nuova icona per ouroboros (ol' eterno ritorno)

          Francamente mi sembra piu' che tu ti aspetti una punizione divina per l' esperimento "peccaminoso".

          Commenta


          • #6
            Re: Prendere l'HIV da se stessi.

            Originariamente inviato da haisenberg Visualizza il messaggio
            Non e' possibile prendere l' hiv in questo modo. Non mi preoccuperei di questo. Se ti sei lavato le mani prima e non ti sei toccato in giro con il dito sporco dopo, rischi microbiologici per l' attivita' in questione sono da considerarsi irrisori.

            Piuttosto parlando di hiv da se stessi corri il rischio di diventare una nuova icona per ouroboros (ol' eterno ritorno)

            Francamente mi sembra piu' che tu ti aspetti una punizione divina per l' esperimento "peccaminoso".
            Ahahahahhaa ma questi sono discorsi pazzi

            Commenta

            Sto operando...
            X