annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Com'è dolorosa la perdita del mio cane.....

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Com'è dolorosa la perdita del mio cane.....

    Il mio cane sta morendo, senza rimedio. Ha 7 anni e i reni non funzionano più. Abbiamo fatto il possibile per salvargli la vita, ma questo è stato il verdetto.Soltanto pochi giorni da vivere. Sta soffrendo e guardare i suoi occhi umani è uno strazio!!! So che muoiono le persone e che forse vi sembrerà strano tutto il mio dolore, ma per me, anzi per noi era uno di famiglia. Che sofferenza, non ce lo saremmo mai aspettati. E' capitato anche a voi?

  • #2
    certo ti capisco

    mi è morta la gatta. Quando un essere vivente, sia cane sia gatto, un animale che vive in famiglia muore una parte di noi muore con lui. E' normale quello che provi sarebbe strano il contrario. fatti forte e se quello che leggerai sotto ti può essere di aiuto sono contenta che lo sia. ciao

    Il Ponte dell'Arcobaleno

    (C'e' un posto in Paradiso, chiamato "Ponte dell'Arcobaleno".

    Quando muore una bestiola che è stata particolarmente cara a qualcuno, questa bestiola va al ponte dell'arcobaleno.
    Ci sono prati e colline per tutti i nostri amici tanto speciali così che possano correre e giocare insieme.
    C'è tanto cibo, acqua e sole, ed essi sono al caldo e stanno bene.

    Quelli che erano vecchi e malati sono ora forti e vigorosi. Quelli che erano feriti o storpi sono di nuovo integri e forti, come noi li ricordiamo nel sogno dei giorni e dei tempi passati.
    Sono felici e contenti, tranne che per una piccola cosa: ognuno di loro sente la mancanza di qualcuno molto amato, qualcuno che hanno dovuto lasciare indietro...

    Corrono e giocano insieme, ma un bel giorno uno di essi improvvisamente si ferma e guarda lontano, verso l'orizzonte. I suoi occhi lucidi sono attenti, trema per l'impazienza: tutto ad un tratto si stacca dal gruppo e comincia a correre, volando sul verde prato, sempre più veloce.

    Ti ha riconosciuto, e quando finalmente sarete insieme, vi stringerete in un abbraccio pieno di gioia, per non lasciarvi più. Una pioggia di baci felici bagnerà il tuo viso; le tue mani accarezzeranno di nuovo l'amata testolina e fisserai ancora una volta i suoi fiduciosi occhietti, per tanto tempo lontano dalla tua vita ma mai assente dal tuo cuore.

    Allora attraverserete,insie me , il Ponte dell'Arcobaleno..... ..

    Autore Ignoto

    Commenta


    • #3
      ciao

      mi sono accorta che non avevo messo il mio username nel post alla risposta sulla morta del tuo cane. Ero io. Chiodino

      Commenta


      • #4
        grazie chiodino

        Grazie per ciò che mi hai detto e che ho letto oggi, il giorno in cui la mia amata bestiola se ne è andata. Io e la mia famiglia abbiamo sofferto insieme a lui, che ormai era parte della famiglia. Lo ricorderemo sempre e mi piace pensare che le cose che mi hai scritto siano vere. Solo così forse potremo alleviare la nostra sofferenza. Un pensiero va a lui: grazie amico per le gioie e per l'amore incondizionato che ci hai sempre dato. Ti vogliamo bene e ti vorremo sempre bene.

        Commenta


        • #5
          A me è capitata una cosa molto simile alla tua, proprio ad ottobre.La mia cagnolina aveva circa 11 anni:esattamente non lo so perchè l'avevo trovata quando ero piccola:l'avevano abbandonata ed era talmente magra che avevo paura di prenderla in braccio per farle male.Aveva paura dell'uomo, scappava davanti a mio babbo o a mia mamma.Con gli anni ha riacquistato la fiducia nell'uomo ed è diventata l'angioletto di casa.Era di taglia piccola e noi l'abbiamo sempre tenuta in casa con noi:ben pulita,sempre portata dal veterinario per i vaccini,per i controlli.In inverno veniva sul mio letto a scaldarmi!Non faceva mai i bisognini in casa,ma CHIEDEVA proprio di uscire.Era come una persona.

          Commenta


          • #6
            Purtroppo in autunno si è ammalata.Non si era capito esattamente di cosa.Pareva avesse problemi al fegato.Medicine su medicine,controlli,v isite.Poi le era venuto un problema anche agli occhi.E' stata una sofferenza terribile.Soprattutt o l'ultima settimana, quando si è veramente aggravata.E' stato bruttissimo.A pensarci mi vengono ancora le lacrime.Non meritava di stare così male.Ha iniziato a stare male di venerdì:vomitava di continuo,le usciva sangue dalla bocca,il nasino le si era chiuso.Puzzava terribilmente.La mia piccolina non diceva nulla,stava zitta in silenzio nel suo angolino a guardarci con i suoi occhi così intelligenti e vivi.

            Commenta


            • #7
              Lunedì mattina la veterinaria ci ha detto che non era possibile fare nulla per lei.Se non abbreviarle la sofferenza.Stava così male,non dormiva nemmeno perchè non riusciva a respirare;il suo respiro affannoso si sentiva dalle stanze al piano di sopra!Ho pianto come se avessero portato via una parte di me.L'unica,magrissim a,consolazione è che non morta con l'iniezione,ma si è addormentata da sola appena la veterinaria le ha fatto l'anestesia.La penso ogni giorno,mi manca tantissimo.
              Spero che esista davvero il Ponte dell'Arcobaleno!
              Un abbraccio.

              Commenta


              • #8
                Grazie per le vostre parole che mi sono di conforto.
                Vorrei fare in modo che questa triste esperienza fosse di aiuto a chi è, come me, amante dei cani. Se vi accorgete che il vostro cane da un po' di tempo urina più del solito, che è leggermente dimagrito e magari che le sue feci sono un po' più molli, portatelo subito a fare controllare. Questi sono i sintomi di reni poco funzionanti. Un altro sintomo è il fatto di bere molto e di continuo. Se preso in tempo, forse ce la farete a dargli una mano. Ciao.

                Commenta

                Sto operando...
                X