annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Hiv

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Hiv

    Da 8 anni la mia ormai ex ragazza soffre a causa di un male incurabile , mi avava detto che si trattava di epatite c,anche se non sono medico capivo da me che le cure non risultavano conformi alla malttia che dichiarava.Così per otto anni ho chiesto e richiesto di dirmi la verità sulle sue reali condizioni ma mi si diceva sempre la stessa cosa.Premetto che avevamo rapporti non protetti prima di dirmi di avere HCV,gli chiedevo di dirmi la verità per salvaguardare la mia vita.Sicchè nel mese di febbraio 2004 nella sua borsa c'era un foglio medico dove vi era scritto "controlli valori HIV".Ho affrontato lasituazione con lei mi ha rispodto che i medici non gli hanno detto che aveva questa malattia,comunque aveva forti dubbi al riguardo ma per paura di scoprire la verità ha messo a rischio la mia vita.Ora devo fare il test,non ne ho il coraggio , ma la cosa che più mi duole è che mi sento tradito ha messo a rischio la mia vita per "PAURA".Ho deciso di non avere più nessuna relazione sentimentale con lei,questo mi fa sentire un pò animale.Non posso raccontarvi tutto ma vi assicuro che mi sento tradito e ferito.Gradirei sapere se la mia reazione è normale o se sono come mi si dice un animale.Concludo dicendo che pur rischiandi la mia vita darò un aiuto amichevole a questa persona.Aiutatemi a capire.razie

  • #2
    ciao caro, innanzitutto devi farti forza e coraggio! la tua reazione e' normalissima per quanto tu possa amarla ti senti tradito e' normale... il fatto che lei ti abbia nascosto questa malattia e' grave, ma non per il fatto che le persone malate vadano allontanato (lungi da me di pensare una cosa del genere) ma proprio per il fatto che ha messo a rischio la tua vita! questo non e' volerti bene! avrebbe dovuto dirti tutto fino dall'inizio sulla sua malattia e poi lasciarti la scelta di continuare la tua strada con lei o separarvi ma non fare finta di niente nella speranza che non si venga mai a sapere!!!! Probabilmente lei lo sapeva fin dall'inizio ma non ti ha detto niente per paura di perderti... sai dire ad una persona che si e' siero positivi non e' facile! con questo non volgio scusarla ma semplicemnte farti capire che tu non hai colpe e forse l;unico errore (se cosi si puo chiamare) e' stato quello di amarla veramente e avere totale fiducia in lei! secondo me hai fatto bene a lasciarla... ti ripeto non perche e' malata ma perche giudico grave il fatto che ti abbia tenuto nascosto il suo stato sierologico.

    comunque se vuoi chiaccherare... io sono qui!
    un abbraccio caloroso
    Lalla
    Ultima modifica di pippofranco; 04/06/2013, 18:28.
    logo_sanih Lalla logo_sanih

    Commenta


    • #3
      fai il test il prima possibile

      Ciao,
      fai il test al più presto.
      Se non hai contratto il virus sarai molto sollevato di apprenderlo; se invece ti sei infettato devi metterti subito nelle mani di un buon virologo che deciderà quando intraprendere la terapia necessaria e ti seguirà perché tu abbia una lunga vita serena (si, proprio così!) senza ammalarti di AIDS.

      Per quanto riguarda la tua ex ragazza, hai preso la decisione giusta quando l'hai lasciata. E non sei affatto un "animale" o una personaccia senza cuore!
      Questa donna ha messo in pericolo la tua vita e la tua salute con noncuranza: questo ti dimostra che ama più se stessa che te.

      Io sono stata single per tantissimi anni, non è un dramma. Meglio soli che male accompagnati! Non restare con lei solo perché essere single ti pare una cosa insopportabile - non è così!

      Ciao un bacio

      Commenta

      Sto operando...
      X