annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

antivirali

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • antivirali

    gentilmente, mi servirebbe sapere quali sono i farmaci antivirali più efficaci nella terapia HIV? e come sono divisi ( esempio: inibitori della trascrittasi inversa, inibitori della sintesi proteica, etc se così vengono classificati). grazie mille per la collaborazione. vincenzo catucci

  • #2
    farmaci antiretrovirali

    Esistono in commercio 4 classi di farmaci antiretrovirali:
    - gli inibitori nucleosidici/nucleotidici della trascrittasi inversa (AZT-Retrovir, DDI-Videx, DDC-Hivid, D4T-Zerit, TDF-Viread, 3TC-Epivir, ABV-Ziagen AZT+ABV+3TC-Trizivir)
    - gli inibitori non nucleosidici della trascrittasi inversa (NVP-Viramune, EFV-Sustiva)
    - inibitori della proteasi (SQV-Invirase, IDV-Crixivan, NLF-Viracept, AMP-Agenerase, LOP-Kaletra, RTV-Norvir)
    - inibitori della fusione (T20-Fuzeon)
    Esistono poi altri farmaci in sperimentazione o in fase di commercializzazione (i prossimi saranno 2 inibitori della proteasi il fosamprenavir e l'atazanavir).
    Non esiste a priori una terapia migliore di un'altra. Esistono delle linee guida internazionali e nazionali che danno delle indicazioni sulla terapia antiretrovirale e sugli schemi che conviene seguire in un caso o nell'altro, ma, come tutte le linee guida, il loro contenuto non si può applicare alla lettera. (Segue)

    Commenta


    • #3
      farmaci antiretrovirali (segue)

      C'è una notevole diversità nelle linee guida americane rispetto a quelle del vecchio continente: mentre infatti le linee guida americane sono fatte per il medico generico (e pertanto sono molto dettagliate, fino all'eccesso) dato che la terapia antiretrovirale viene spesso fatta dal medico di famiglia; le linee guida europee sono molto più "tecniche" perchè in Europa i pazienti con infezione da HIV sono seguiti da specialisti infettivologi e pertanto tali linee guida sono rivolte a persone già esperte della materia.
      La terapia antiretrovirale è SEMPRE una terapia costruita con il paziente e deve tenere presente diversi fattori come la precedente esperienza terapeutica del paziente stesso, le sue abitudini di vita, le sue attitudini e le sue esigenze, oltre ovviamente ad altri dati clinici.
      Se quello che Lei chiede è per qualcuno che conosce che ha tale problematica, sappia che qualsiasi centro di Malattie Infettive del territorio nazionale è in grado di gestire nel miglio modo possibile tale terapia, quando necessaria.
      Ultima modifica di francyfre; 19/04/2012, 17:00.

      Commenta


      • #4
        grazie per la risposta

        egregio dottore marco pozzi,
        la ringrazio per la sua risposta. è stato molto di aiuto.

        Commenta

        Sto operando...
        X