annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Bisogno di unirare in continuo!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Bisogno di unirare in continuo!

    Buonasera a tutti e Buona Pasqua!
    Volevo rivolgermi agli esperti per un consulto medico e qualche consiglio perchè sono abbastanza disperato. Sono un ragazzo di 29 anni e tutto inizió circa un mese e mezzo fa, mi sono recato a un pronto soccorso perchè avvertivo dolori addominali e sul fianco sinistro, e fastidi ai testicoli, dove mi hanno diagnosticato una cistite perchè avevo un pó di sangue nelle urine. Mi hanno ordinato una confezione di due bustine di Monuril e tachipirine. Ma non ho risolto niente... i problemi persistevano, e prima di questo avevo rapporti sessuali con la mia partner non protetti dove abbiamo scoperto che ha hpv a basso rischio peró...
    Dopodiche sono sceso a casa dai miei per ulteriori verifiche, il mio medico di base mi ha segnato nel frattempo una cura di ciproxin da 500 sempre senza successo, e analisi di spermicoltura e verificare presenza di batteri, o hpv ma è risultato tutto negativo... anche se mi è capitato di avere un po di sangue nello sperma, qualche puntina rossa ogni tanto sul glande che non vedo piu, ho messo un po di Pevaril ma ho il glande tra colore biancastro e roseo e ogni tanto sta pellicina che si stacca....
    Mi hanno anche segnato delle ecografie addominali basso ventre ecc e mi è risultato che la vescica non si svuota completamente e una punta d ernia a destra.
    Dopodiche mi sono rivolto ad un urologo, che dopo avermi visitato mi ha detto che potrebbe esserci un infiammazione alla prostata, e mi ha segnato due ulteriori analisi, un ecografia ai testicoli e un esame del liquido prostatico.

  • #2
    Re: Bisogno di unirare in continuo!

    - Seconda parte, continua dal primo messaggio -
    Ai testicoli mi è stato diagnosticato un varicocele, e nel frattempo mi ha ordinato una terapia di supposte Topster e bustine peaprostil per 15 giorni, e alla scadenza dei 15 un altro farmaco per 30 giorni... attualmente sono al sesto giorno di questa cura, mi ha detto di fare questa terapia e se l'esame del liquido prostatico risultava positivo (è risultato negativo) di ritornare da lui sennó di continuare questa cura e finirla. Ma le cose non stanno migliorando, vado in bagno ogni mezz ora ad urinare e non c'è la faccio piu!
    Sono abbastanza disperato, qualche consiglio è ben accetto e grazie mille a chi mi risponderá!

    Commenta


    • #3
      Re: Bisogno di unirare in continuo!

      Salve, purtroppo tutto sembra corrispondere a una forma di prostatite non batterica che richiede almeno 45 giorni di cura continuativa prima di poter verificarne l'efficacia

      Commenta

      Sto operando...
      X