annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ipersensibilità del glande

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ipersensibilità del glande

    Buongiorno a tutti,
    sono un ragazzo di 16 e da un annetto ho cominciato ad avere angoscia riguardo ai possibili rapporti sessuali futuri a causa dell'altissima sensibilità del mio glande. Per farvi capire , io non lo scopro praticamente mai, nemmeno quando devo urinare . Da poco ho cominciato a scoprirlo sotto la doccia per provare a metterlo sotto l'acqua ma il getto mi causa un forte fastidio. Quando mi masturbo non lo tocco mai anche se non ho alcun problema quando devo scoprirlo, solo un po' di pelle sovrabbondante che non credo sia un problema.Qualsiasi cosa lo tocchi o lo sfiori mi reca fastidio, quasi dolore. Ho provato anche a lasciarlo scoperto nelle mutande per qualche notte ma ha cominciato a prendere una colorazione leggermente violacea e quindi l'ho richiuso. Al momento mi vergogno troppo a parlarne con i miei genitori e a causa di ciò non riesco ad avere "supporto esterno". Cosa pensate io possa fare ?Esiste un metodo che mi possa far perdere sensibilità in maniera indolore? Spero veramente possiate aiutarmi in quanto l'ansia e l'angoscia mi stanno mangiando vivo.
    Vi ringrazio in anticipo,
    Emanuele

  • #2
    Re: Ipersensibilità del glande

    Ciao Emanuele, devi comunque abituare il tuo glande ad esporsi con il contatto esterno. In alcuni casi viene addirittura consigliata la circoncisione

    Commenta


    • #3
      Re: Ipersensibilità del glande

      Grazie della risposta, riproverò a tenerlo scoperto durante la giornata e vedere se avvengono dei cambiamenti.

      Commenta

      Sto operando...
      X