annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Emla crema ed eiaculazione precoce

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Emla crema ed eiaculazione precoce

    Buonasera a tutti.
    È la prima volta che scrivo sul forum.
    Ho da tanto tempo (praticamente, da sempre) un problema di eiaculazione precoce.
    Sono stato circonciso quando avevo sei anni e ritengo che il problema sia imputabile all'ipersensibilità del glande dal momento che, usando emla crema (un anestetizzante) da qualche mese, la situazione è decisamente migliorata.
    Esistono dei rischi connessi all'utilizzo prolungato di tale anestitizzante? Quali?
    Ho letto che, nei casi come il mio, la soluzione potrebbe essere la neurotomia glandulare, ma, sinceramente, se l'utilizzo di emla non comporta alcun rischio specifico, eviterei volentieri un intervento chirurgico.
    Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi.

  • #2
    Re: Emla crema ed eiaculazione precoce

    Ciao, Benvenuto!
    Ti premetto che non sono un medico, ma conosco persone che nonostante l'intervento di circoncisione NON soffrono di "ipersensibilità del glande".
    Magari, a volte, in merito all'eiaculazione precoce si tratta molto più semplicemente dell'incapacità di controllarsi e di resistere a stimolazioni piacevoli.

    Hai mai fatto una visita specialistica?
    Così magari riesci meglio a fare il quadro del tutto.
    Carpe Diem
    ____________

    Commenta


    • #3
      Re: Emla crema ed eiaculazione precoce

      Originariamente inviato da androamed Visualizza il messaggio
      Buonasera a tutti.
      È la prima volta che scrivo sul forum.
      Ho da tanto tempo (praticamente, da sempre) un problema di eiaculazione precoce.
      Sono stato circonciso quando avevo sei anni e ritengo che il problema sia imputabile all'ipersensibilità del glande dal momento che, usando emla crema (un anestetizzante) da qualche mese, la situazione è decisamente migliorata.
      Esistono dei rischi connessi all'utilizzo prolungato di tale anestitizzante? Quali?
      Ho letto che, nei casi come il mio, la soluzione potrebbe essere la neurotomia glandulare, ma, sinceramente, se l'utilizzo di emla non comporta alcun rischio specifico, eviterei volentieri un intervento chirurgico.
      Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi.
      Ciao @androamed, non so dirti nello specifico come funziona Emla, se soffri di eiaculazione precoce prova a chiedere del Fortacin al tuo medico. È un farmaco su prescrizione quindi è necessaria una visita da uno specialista che potrebbe essere anche l'occasione per un controllo sul tuo stato.

      Commenta


      • #4
        Re: Emla crema ed eiaculazione precoce

        Salve
        onestamente l’uso prolungato di anestetici locali, ad oggi non ha dimostrato effetti iatrogeni o problematiche nel tempo
        Ultima modifica di anna1401; 13/11/2018, 14:48.

        Commenta

        Sto operando...
        X