annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Teratospermia e propecia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Teratospermia e propecia

    Buongiorno Dottore,
    a seguito di visita tricologica e con l'intento di iniziare una cura a base di propecia, il mio dermatologo mi ha precauzionalmente prescritto di eseguire uno spermiogramma. E purtroppo questa precauzione si è rivelata oculata nel senso che dall'esame, che trascrivo di seguito, risulta una teratospermia:
    Giorni astinenza :5
    Ph:8
    Volume raccolta 3.5 ml
    Viscosità: normale
    Numero/ml: 61.000.000
    Numero eiaculato: 213.500.000
    Motilità:
    Totale 71%
    Movimento progressivo: 62%
    Movimento in situ: 9%
    Immobili:29%
    Eosin test:85%
    Numero cellule rotonde/Ml: 1.000.000
    Leucociti:0%

    Morfologia
    Forme normali: 3%
    Anomalie della testa: 65%
    Anomalie del collo:28%
    Anomalie della coda:4%
    Conclusioni: TERATOSPERMIA.
    Premetto che NON stiamo cercando di avere figli e, se può aver influenzato, ho avuto febbre a circa 39° giorno 11/12 giorni prima dell'esame.
    Detto ciò, la mia domanda è: devo eseguire subito una visita andrologica o devo attendere un po' e rifare l'esame?
    Posso iniziare la cura per la calvizie o meglio aspettare?
    Grazie per l'attenzione.
    Ultima modifica di anna1401; 10/08/2018, 17:16.

  • #2
    Re: Teratospermia e propecia

    Salve
    in effetti alcuni studi hanno documentato una riduzione della spermatogenesi durante l’uso di finasteride.
    Sarebbe quindi utile per il momento soprassedere.
    Chiaramente stati febbrili e terapie antibiotiche possono influenzare la spermatogenesi, sarebbe utile ripetere lo spermiogramma a distanza di tre mesi per fare una valutazione più obiettiva

    Commenta

    Sto operando...
    X