annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il problema verginità è ben noto da almeno 15 anni...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Il problema verginità è ben noto da almeno 15 anni...

    http://ricerca.repubblica.i t/repubblica/archivio/repubblica/2001/05/27/maschi-ora-sono-frigidi-il-60.html

    Questo veniva scritto nel 2001, 15 anni fa, prima che io iniziassi a scrivere su questo forum.

    Possiamo discutere sul fatto che le cause dichiarate dagli esperti in quell'articolo non sono le vere cause del problema, ma certamente esiste la coscienza del problema da almeno 15 anni.

    Quando ho iniziato a scrivere in questo forum (quasi 10 anni fa) i personaggi che mi hanno risposto, dicendo falsamente di volermi aiutare, hanno finito con l'allontanarmi definitivamente dal sesso e dalle donne.

    Io ho ormai imparato ad andare fiero della mia verginità, cosa che mi distingue dalle persone dalla moralità infima e negativa che mi hanno per esempio "accolto" su questo forum, purtroppo nonostante centinaia se non migliaia di persone come me, nessuno ammette le colpe della società nel creare persone, che vivono male PER COLPA delle regole sociali di questa società. Sono persino disposti ad accettare i suicidi pur di non cambiare i loro valori corrotti.

    Sarebbe tempo di proporre modifiche, che arrivino a toccare la sfera legale e considerare criminali, i personaggi complici di questo sistema.

    segue
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  • #2
    Re: Il problema verginità è ben noto da almeno 15 anni...

    Io comincerei col:
    1. chiunque minimizzi il problema verginità maschile finisce in galera ai lavori forzati per 30 anni, con sospensione dei suoi diritti umani e obbligo di subire angherie dagli altri detenuti.
    2. chiunque educhi in modo sbagliato le donne, con gli attuali valori della società italiana si fa 20 anni di galera con le stesse modalità al punto sopra.

    Queste mi sembrano proposte concrete per il miglioramento della società italiana, dal momento che il 95% del paese andrebbe messo ai lavori forzati è oltretutto necessario sospendere i diritti politici della popolazione italiana, perché non è pensabile che solo perché un comportamento moralmente disdicevole sia condiviso dalla maggioranza, non sia considerato reato e i criminali NON devono avere diritti politici. È evidente che serve un colpo di stato (di qualsiasi tipo) perché tanto a noi non hanno più interesse a farci nulla, già lavoriamo e siamo sfruttati ogni giorno come schiavi per niente in cambio, se tolgono i diritti, per noi cambia poco, mentre per i personaggi tanto fieri di questa società, le vergogne umane che tengono tanto alla loro libertà e se ne infischiano di quella degli altri, sarebbe una fine più che meritata e si accorgerebbero della differenza.

    Per tutte queste ragioni consiglio ai vergini di smettere di considerare il loro problema un problema personale ed iniziare a considerarlo un problema politico.
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

    Commenta


    • #3
      Re: Il problema verginità è ben noto da almeno 15 anni...

      Io sto incanalando la mia vita pian piano verso una maggiore religiosità... probabile che diventi una specie di monaco non consacrato, continuando così. Ma... comunque leggere quell'articolo mi ha fatto un po' male. Credo che sia normale riempire la vita con altro, se non c'è traccia di donna. E poi, con che coraggio si può spingere uno a lasciare la casa dei propri genitori? Per andare dove? Si può raggiungere comunque una certa autonomia.

      Commenta


      • #4
        Re: Il problema verginità è ben noto da almeno 15 anni...

        io lo persa a 24 anni ho atteso troppo volevo togliermi la voglia ma non avevo il coraggio di andarci mi sentivo troppo imbarazzato ...non è che la vita è cambiata poi tanto sono sempre il solito... 10 anni di ritardo visto i temi di oggi

        Commenta


        • #5
          Re: Il problema verginità è ben noto da almeno 15 anni...

          Sono i tempi di oggi ad essere anomali... a 14 anni cosa hai capito del mondo?

          Commenta


          • #6
            Re: Il problema verginità è ben noto da almeno 15 anni...

            O magari siamo noi che non siamo normali cosa che mi è stata detta in faccia per aiutarmi , io potevo fare sesso a 14 anni e lei ne aveva meno ma non è andata forse adesso non ero qua non mi ritrovavo con anche problemi di lavoro gsa peggiore..cm a distanza di tempo il divertimento delle escort si è ridotto ormai sono 20 minuti di palestra comprese le scale delle escort vestiti ecc col tempo forse smettero di andarci forse del tutto non per la spesa in se quando ormai non cè anche più piacere col tempo succederà e vivrò senza sesso non sono un monaco ma sento che è possibile.
            Io i 14 anni me li ricordo poco la bocciatura si e ho rimorsi cmq non capiva un ***** del mondo parlo x me

            Commenta


            • #7
              Re: Il problema verginità è ben noto da almeno 15 anni...

              Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
              Io comincerei col:
              1. chiunque minimizzi il problema verginità maschile finisce in galera ai lavori forzati per 30 anni, con sospensione dei suoi diritti umani e obbligo di subire angherie dagli altri detenuti.
              2. chiunque educhi in modo sbagliato le donne, con gli attuali valori della società italiana si fa 20 anni di galera con le stesse modalità al punto sopra.
              La morale è una cosa soggettiva, non puoi imporre la tua, nessuno può farlo, non siamo dei, ammesso che esistano e la nostra moralità non vale meno di quella altrui (escluso ovviamente chi attenta all'incolumità fisica e mentale della gente ovvio).
              Poi perché limiti il problema solo ai vergini maschi?
              Saranno meno ma ci sono pure le donne.

              Commenta


              • #8
                Re: Il problema verginità è ben noto da almeno 15 anni...

                Ed eccomi qua, spero di non andare OT, se rispondo non in base ai post iniziali ma prendendo spunto da quello che hai postato nella sezione "chiacchiere & pettegolezzi politici":
                Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
                (...)quanto sottolineato dimostra la gravità del problema: 'educazione morale delle donne italiane' a cui siamo arrivati oggi giorno...

                Ovviamente, oltre che ad essere vergognoso, tali valori morali porteranno la società italiana all'estinzione.

                Vorrei sentire i vari personaggi che in questo forum si sono sempre dichiarati fieri dei loro valori italiani, scusarsi umilmente per come hanno vissuto gli ultimi 30 anni e dichiarare uno sforzo attivo nel cambiare i loro valori.

                Purtroppo, chi nasce tondo non muore quadrato... Solo con la legalizzazione della coercizione nei confronti di certe persone, ci libereremo di questa gentaglia!
                A questo riguardo, non sono così sicuro che si tratti di un problema morale, di educazione o di educazione-morale delle donne. Sicuramente è una questione culturale.

                Senza dubbio però un problema c'è, secondo me pure grosso e anche ignorato/sconosciuto, a seconda del caso, da molte/i. Gli articoli come quello che hai postato nell'altra sezione e altri (non molti in verità) che ho letto cercando in internet lo spiegano egregiamente. Molti spesso confondono (volontariamente o no) le cause con l'effetto o i sintomi con la malattia, Personalmente più di quelli/e che difendono la loro posizione, ammettendo di fatto che una tale questione esiste ma che per loro le cose vanno bene così, mi danno più fastidio gli/le ipocriti/e che negano che un problema esista, attribuendo tutti gli eventuali disagi a debolezze e incapacità di singoli.

                Commenta


                • #9
                  Re: Il problema verginità è ben noto da almeno 15 anni...

                  Sono anche d'accordo che alla radice il vero problema sia "femminile"; le opinioni di "esperti/e", scrittori/rici, blogger, psicologi/ghe ecc, supportati/e da una diffusa convinzione "politicamente corretta" secondo la quale gli uomini oggi sono in piena crisi di identità e spaventati a causa del sempre più insostenibile confronto, in ogni settore, con l'ormai inarrestabile ondata femminile che dopo secoli di forzata dormienza sta ormai per spazzare via tutti.
                  Ma ad avere un problema serio che provoca loro grossi disagi, invece secondo me è proprio il mondo femminile. Una crisi di identità, una lotta interiore fortissima, un non riconoscimento della propria immagine che come è ovvio, crea poi forti disagi anche all'altra metà del cielo, ovvero il mondo maschile. Però al giorno d'oggi fa più tendenza pensare il contrario e ovviamente tutti/e gli/le espertoni/e, tranne poche eccezioni, saltano con piacere sul carro dei (apparentemente) vincitori, anzi vincitrici.

                  Quanto alla soluzione, ammetto che me ne frega poco: vada come vada, non sono più problemi miei.
                  Già da molto tempo, dopo anni passati a credere di essere IL problema, di dover cambiare per il mio stesso bene perchè così dicevano tutti, ho fatto la cosa più logica: togliermi dai giochi; d'altra parte se non ti piacciono le regole ma alla grande maggioranza vanno bene, non è che le opzioni siano molte altre: cambiare sè stessi o avere la forza di cambiare tutto il resto, ma il primo caso lo trovo ingiusto e insensato, il secondo invece quasi impossibile e comunque sempre ingiusto.

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Il problema verginità è ben noto da almeno 15 anni...

                    Originariamente inviato da kennet Visualizza il messaggio
                    ho fatto la cosa più logica: togliermi dai giochi; d'altra parte se non ti piacciono le regole ma alla grande maggioranza vanno bene, non è che le opzioni siano molte altre: cambiare sè stessi o avere la forza di cambiare tutto il resto, ma il primo caso lo trovo ingiusto e insensato, il secondo invece quasi impossibile e comunque sempre ingiusto.
                    in questo ... hai ragione ... piaccia o no è così ...
                    a volte a causa di eventi drammatici "tutto il resto" cambia bruscamente e chi era fuori dai giochi rientra ...ma altri escono ...e sarà sempre così
                    qualcuno non in linea ci sarà sempre.
                    La vita è quello che capita.
                    Lascia che capiti!

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Il problema verginità è ben noto da almeno 15 anni...

                      Originariamente inviato da kennet Visualizza il messaggio
                      Sono anche d'accordo che alla radice il vero problema sia "femminile"; le opinioni di "esperti/e", scrittori/rici, blogger, psicologi/ghe ecc, supportati/e da una diffusa convinzione "politicamente corretta" secondo la quale gli uomini oggi sono in piena crisi di identità e spaventati a causa del sempre più insostenibile confronto, in ogni settore, con l'ormai inarrestabile ondata femminile che dopo secoli di forzata dormienza sta ormai per spazzare via tutti.
                      Ma ad avere un problema serio che provoca loro grossi disagi, invece secondo me è proprio il mondo femminile. Una crisi di identità, una lotta interiore fortissima, .
                      anche questo credo sia vero
                      ma questa crisi si manifesta molto di più in altri aspetti ...ad esempio nel fatto che gli ormai ridottissimi matrimoni non resistono che pochi anni
                      con una serie di problemi sociali conseguenti
                      La vita è quello che capita.
                      Lascia che capiti!

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Il problema verginità è ben noto da almeno 15 anni...

                        Originariamente inviato da jacopo9123 Visualizza il messaggio
                        O magari siamo noi che non siamo normali cosa che mi è stata detta in faccia per aiutarmi , io potevo fare sesso a 14 anni e lei ne aveva meno ma non è andata forse adesso non ero qua non mi ritrovavo con anche problemi di lavoro gsa peggiore..cm a distanza di tempo il divertimento delle escort si è ridotto ormai sono 20 minuti di palestra comprese le scale delle escort vestiti ecc col tempo forse smettero di andarci forse del tutto non per la spesa in se quando ormai non cè anche più piacere col tempo succederà e vivrò senza sesso non sono un monaco ma sento che è possibile.
                        Io i 14 anni me li ricordo poco la bocciatura si e ho rimorsi cmq non capiva un ***** del mondo parlo x me
                        Comoprendo con il tempo smetterò anche io di andarci ,intanto mi godo piu donne possibile e cerco di fare cio che posso ,un domani so gia che vivrò da solo è una cosa che è gia in programma da tantissimo tempo ( Dalla mia nascita praticamente ) .
                        Di certo ora non ho nulla da dimostrare niente a nessuno e sopratutto a nessuna avenco visto i due mondi ho capito che il mondo fuori è solo finto ,fuori c'è solo il MARCIO e nulla che vale la pena ,il mondo della prostituzione ti mostra questo mondo senza fraintendimenti mentre fuori con le donne comuni ci sono in egual misura solo coperte dal perbenismo .

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Il problema verginità è ben noto da almeno 15 anni...

                          Originariamente inviato da kennet Visualizza il messaggio
                          cambiare sè stessi o avere la forza di cambiare tutto il resto, ma il primo caso lo trovo ingiusto e insensato, il secondo invece quasi impossibile e comunque sempre ingiusto.
                          Il metro di giudizio, giusto-sbagliato, creato da una società come la nostra, NON deve avere nessun valore!
                          Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

                          Commenta


                          • #14
                            Re: Il problema verginità è ben noto da almeno 15 anni...

                            Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
                            Il metro di giudizio, giusto-sbagliato, creato da una società come la nostra, NON deve avere nessun valore!
                            Più che altro non ha effettivamente nessun valore perchè è un parere soggettivissimo mio, nulla più. L'aggettivo quindi si può anche togliere dalla frase:
                            cambiare sè stessi o avere la forza di cambiare tutto il resto, ma il primo caso lo trovo insensato, il secondo invece quasi impossibile.

                            Commenta

                            Sto operando...
                            X