annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Idee sulla seduzione per chi non ha mai avuto successo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Idee sulla seduzione per chi non ha mai avuto successo

    Originariamente inviato da piripicchio Visualizza il messaggio
    capisco perfettamente la rabbia che può avere uno che è arrivato a 25-30 anni senza aver mai fatto l'amore. Pur essendo sempre stato bravino con le donne ed essendomi sverginato in tenera età (14 anni) ho sempre cercato di migliorarmi in questo campo.Ho letto tutti (o quasi) i libri in commercio sull’agomento “seduzione” sia i pochi in italiano che i tantissimi in inglese.Il migliore, di gran lunga, è il libro di Elia Gelmini “I segreti che il seduttore conosce e che invece tu ignori”

    Posso dire che è il migliore perchè è l’unico che mi ha consentito di ottenere i risultati che desideravo. La cosa più importante sono gli insight che ho avuto leggendolo. Mi sono venute in mente una serie di situazioni che mi si erano verificate in passato e che continuavano a ripetersi e per la prima volta ho capito che cosa era veramente successo: cosa avevo sbagliato e cosa la donna di turno aveva pensato del mio comportamento.Senza tecniche assurde come la pnl o l’ipnosi a altre cose strambe, correggendo quei pochi errori che facevo sto ottenendo risultati straordinari.In più il comportamento delle donne che prima era per me inspiegabile ora riesco a prevederlo facilmente e soprattutto a influenzarlo.Di questo mio cambiamento si sono accorti i miei amici e soprattutto le mie amiche alcune delle quali sono diventate ormai “friends with benefits”.Vi consiglio di leggerlo e di applicarlo!

    Non posso che confermare che gli ebook di Elia Gelmini sono eccellenti.Io preferisco il secondo "Il seduttore concreto". Gli attribuisco molte delle mie conquiste. E a coloro che risponderanno che basta essere se stessi, che le tecniche seduttive ti rendono un robot, ecc.rispondo: "non sapete quello che dite..."

  • #2
    Re: Idee sulla seduzione per chi non ha mai avuto successo

    Ho sposato il messaggio perché non avrebbe senso continuare in un 3D inutilizzato da 5 anni. Buona continuazione a tutti.
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

    Commenta


    • #3
      Re: Idee sulla seduzione per chi non ha mai avuto successo

      Se è tutto vero, ammetto che il fatto che l'abilità di seduzione sia una dote che si può anche imparare dai libri, studiandola come una qualsiasi materia scolastica, mi lascia stupefatto.

      E anche un poco divertito...ma cosa sto dicendo, ci godo come un matto pensando agli sbruffoni che si divertivano a infierire su noi poveri "incapaci" millantando le loro doti innate e assolutamente fuori portata per gli sfi(bip)ti che non ci erano nati!!

      Detto questo, ormai la questione non è più di mio interesse dal momento che sono felicemente appaiato, ma posso ugualmente provare a tirare in ballo il leggendario "senno di poi" e chiedermi: avessi scoperto in passato l'efficacia di imparare la seduzione da qualche libro, ne avrei approfittato???

      Fosse successo dal momento in cui ho scoperto di essere potenzialmente riproduttivo fino ai circa 26 anni sicuramente si. Questo era il periodo nel quale si imparano quelle cose, quindi non ci avrei visto nulla di strano a impararlo in una maniera "alternativa"... e sopratutto ne avrei approfittato alla grande con gli ormoni con potenza-krakatoa che mi tormentavano!

      Lo avessi scoperto invece dopo i 26-27 anni invece sicuramente no. Anche se non avessi conosciuto la mia compagna e fossi solo soletto anche adesso. So di essere un poco integralista a riguardo, ma per me, se certe cose non si imparano nel periodo giusto, poi o non ci si riesce più, o si perde gradualmente l'interesse nel farlo. Entrambe le cose nel mio caso.
      Senza contare che quello che passato fino ai 26 in campo sentimentale mi ha fatto letteralmente sviluppare una percezione di repulsione, anzi proprio di schifo per la seduzione, il corteggiamento e tutti i loro giochetti annessi&connessi.
      Grazie al cielo poi, gli ormoni hanno cominciato a lasciarmi un poco in pace ed io ho imparato a gestirli meglio.

      Commenta


      • #4
        Re: Idee sulla seduzione per chi non ha mai avuto successo

        Originariamente inviato da kennet Visualizza il messaggio
        Se è tutto vero, ammetto che il fatto che l'abilità di seduzione sia una dote che si può anche imparare dai libri, studiandola come una qualsiasi materia scolastica, mi lascia stupefatto.

        E anche un poco divertito...ma cosa sto dicendo, ci godo come un matto pensando agli sbruffoni che si divertivano a infierire su noi poveri "incapaci" millantando le loro doti innate e assolutamente fuori portata per gli sfi(bip)ti che non ci erano nati!!
        Io credo che si possa paragonare all'imparare a pilotare un aereo, prima leggi la teoria, poi provi le manovre base, poi leggi altra teoria e forte degli esercizi pratici che hai già fatto, sperimenti qualcosa di un po' più difficile usando le nuove nozioni teoriche che hai appreso... E così via. La stessa cosa può valere anche per i rapporti umani il problema è che mentre il pilotare un aereo non implica la gestione di particolare imbarazzo, l'avere il rispetto e l'attenzione delle donne implica il dimostrare che a tua volta il rispetto e le attenzioni che tu sei disposto dare loro è condizionato al loro ricambiare.

        Siccome anni di falsobuonismo e morale democratica-cattolica mer.dosa italiana ha insegnato concetti come: "porgi l'altra guancia" etc.. etc... il vero ostacolo da superare sta tutto qui...

        segue
        Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

        Commenta


        • #5
          Re: Idee sulla seduzione per chi non ha mai avuto successo

          Originariamente inviato da kennet Visualizza il messaggio
          Detto questo, ormai la questione non è più di mio interesse dal momento che sono felicemente appaiato, ma posso ugualmente provare a tirare in ballo il leggendario "senno di poi" e chiedermi: avessi scoperto in passato l'efficacia di imparare la seduzione da qualche libro, ne avrei approfittato???

          Fosse successo dal momento in cui ho scoperto di essere potenzialmente riproduttivo fino ai circa 26 anni sicuramente si. Questo era il periodo nel quale si imparano quelle cose, quindi non ci avrei visto nulla di strano a impararlo in una maniera "alternativa"... e sopratutto ne avrei approfittato alla grande con gli ormoni con potenza-krakatoa che mi tormentavano!

          Lo avessi scoperto invece dopo i 26-27 anni invece sicuramente no. Anche se non avessi conosciuto la mia compagna e fossi solo soletto anche adesso. So di essere un poco integralista a riguardo, ma per me, se certe cose non si imparano nel periodo giusto, poi o non ci si riesce più, o si perde gradualmente l'interesse nel farlo. Entrambe le cose nel mio caso.
          Senza contare che quello che passato fino ai 26 in campo sentimentale mi ha fatto letteralmente sviluppare una percezione di repulsione, anzi proprio di schifo per la seduzione, il corteggiamento e tutti i loro giochetti annessi&connessi.
          Grazie al cielo poi, gli ormoni hanno cominciato a lasciarmi un poco in pace ed io ho imparato a gestirli meglio.
          Starebbe alla società insegnare questo a tutti i ragazzi prima dei 16 anni... purtroppo c'è gente che gode a non dirlo esplicitamente e anche mer.dosi falsomoralistì che remano contro con frasine tipo: "ma no, essere scortesi con una ragazza e non azzerbinarsi ad ogni suo bisogno, non si fa è contro il buon costume" ed altra spazzatura di questo tipo che per il bulletto caz.zoncello non fa nessuna differenza ma puntualmente rovina la vita del più "indifeso" in questo campo.
          Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

          Commenta


          • #6
            Re: Idee sulla seduzione per chi non ha mai avuto successo

            Tutte cavolate per me , sono doti se le hai puoi se non le hai muori solo punto . La donna non e' un elemento di pratica , non impari a guidarla come fosse una macchina , ex allo stesso tempo se uomini timidi si nasce lo si rimane , io sono migliorato con le donne , ho il coraggio di invitarla fuori una donna se mi piace davvero ma sono ancora timidissimo nell'approcciare e fare il passo definitivo sia di avvicinamento sia verbalmente , troppo chiuso e pieno di paure represse che mi distruggono da dentro .... Mettiamoci che non piaccio a nessuna e non sono piaciuto a nessuna ... Va da se che le cose scritte in quei libri valgono solo per chi e' già capace di aprocciare

            Commenta


            • #7
              Re: Idee sulla seduzione per chi non ha mai avuto successo

              Originariamente inviato da niko2005 Visualizza il messaggio
              Tutte cavolate per me , sono doti se le hai puoi se non le hai muori solo punto . (...).... Mettiamoci che non piaccio a nessuna e non sono piaciuto a nessuna ... Va da se che le cose scritte in quei libri valgono solo per chi e' già capace di aprocciare
              Niko intendiamoci, non sto certo facendo l'avvocato di quei libri e dei loro autori, nemmeno li ho mai consultati; ma per poter dire quello di cui sopra, dovresti almeno averli letti.

              Commenta


              • #8
                Re: Idee sulla seduzione per chi non ha mai avuto successo

                Originariamente inviato da kennet Visualizza il messaggio
                Niko intendiamoci, non sto certo facendo l'avvocato di quei libri e dei loro autori, nemmeno li ho mai consultati; ma per poter dire quello di cui sopra, dovresti almeno averli letti.
                Concordo, bisognerebbe prima almeno farsi un idea

                Commenta


                • #9
                  Re: Idee sulla seduzione per chi non ha mai avuto successo

                  Originariamente inviato da kennet Visualizza il messaggio
                  Niko intendiamoci, non sto certo facendo l'avvocato di quei libri e dei loro autori, nemmeno li ho mai consultati; ma per poter dire quello di cui sopra, dovresti almeno averli letti.
                  Non credo a queste cose , mio fratello ed altri anni avuto le ragazze senza pensare a leggere libri dedicati , sono cose delicate io avevo letto qualcosa in rete , delle pagine ma mi sono sembrate colo cavolate

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Idee sulla seduzione per chi non ha mai avuto successo

                    Originariamente inviato da niko2005 Visualizza il messaggio
                    Non credo a queste cose , mio fratello ed altri anni avuto le ragazze senza pensare a leggere libri dedicati , sono cose delicate io avevo letto qualcosa in rete , delle pagine ma mi sono sembrate colo cavolate
                    I due ragazzi del post iniziale invece hanno scritto che a loro sono stati utili (e da quello che ho capito anche Luca è convinto che possano servire).
                    No Niko, qui non si può parlare di opinioni se non si conosce il fatto centrale, critiche del tipo: "Li ho letti ma sono cavolate", "Li ho letti ma non mi sono stati minimamente utili", oppure "Li ho letti ma fra il dire e il fare..." sono rispettabilissime, una del tipo:"Non li ho mai letti ma sicuramente sono cavolate", mi spiace ma non sta né in cielo né in terra.

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Idee sulla seduzione per chi non ha mai avuto successo

                      Originariamente inviato da kennet Visualizza il messaggio
                      I due ragazzi del post iniziale invece hanno scritto che a loro sono stati utili (e da quello che ho capito anche Luca è convinto che possano servire).
                      No Niko, qui non si può parlare di opinioni se non si conosce il fatto centrale, critiche del tipo: "Li ho letti ma sono cavolate", "Li ho letti ma non mi sono stati minimamente utili", oppure "Li ho letti ma fra il dire e il fare..." sono rispettabilissime, una del tipo:"Non li ho mai letti ma sicuramente sono cavolate", mi spiace ma non sta né in cielo né in terra.
                      Dico che se non ho hai coraggio o altro anche leggendoli non servirebbe a niente magari in passato tanti anni fa leggersi magari qualche dritta te la potevano dare , ma ci credo poco , ora sono convinto che quello che possono spiegare vale solo per giovani non per uomini fatti e finiti .

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Idee sulla seduzione per chi non ha mai avuto successo

                        Originariamente inviato da kennet Visualizza il messaggio
                        I due ragazzi del post iniziale invece hanno scritto che a loro sono stati utili (e da quello che ho capito anche Luca è convinto che possano servire).
                        No Niko, qui non si può parlare di opinioni se non si conosce il fatto centrale, critiche del tipo: "Li ho letti ma sono cavolate", "Li ho letti ma non mi sono stati minimamente utili", oppure "Li ho letti ma fra il dire e il fare..." sono rispettabilissime, una del tipo:"Non li ho mai letti ma sicuramente sono cavolate", mi spiace ma non sta né in cielo né in terra.
                        i ragazzi del post iniziale temo fossero dei fake che facevano promozione al libro (ci sono post simili anzi quasi identivi anche in altri forum e qualcuno si è spinto ad ipotizzare che fossero dello stesso Gelmini...:-D ).
                        Ciò non toglie che nei siti che trattano di queste cose si possano trovare indicazioni utili...

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Idee sulla seduzione per chi non ha mai avuto successo

                          Originariamente inviato da BUKOVSKI Visualizza il messaggio
                          i ragazzi del post iniziale temo fossero dei fake che facevano promozione al libro (...)
                          In effetti è possibile, infatti nella mia prima risposta esordivo con "Se è tutto vero", io pure devo confessare che sono abbastanza scettico quando si parla di certe cose, ma non posso escludere niente a priori dal momento che non ho mai letto quei libri.
                          Originariamente inviato da BUKOVSKI Visualizza il messaggio
                          (...)(ci sono post simili anzi quasi identivi anche in altri forum e qualcuno si è spinto ad ipotizzare che fossero dello stesso Gelmini...:-D )(...).
                          Ah, quindi si tratta di un uomo, l'accento del nome è dunque sulla "i", giuro che pensavo fosse una donna (accento sulla "E")
                          Originariamente inviato da BUKOVSKI Visualizza il messaggio
                          (...)Ciò non toglie che nei siti che trattano di queste cose si possano trovare indicazioni utili...
                          Vero, a volte devo dire che ci possono essere sorprese, ricordo quando ai tempi dell'università un'amica psicologa mi prestò un libro (molto serio devo dire), sul linguaggio e i segnali del corpo.
                          Anche allora devo dire che partivo prevenuto, invece rimasi positivamente stupito, certo non è che dopo la lettura diventai un casanova, anzi, tuttavia mi risultarono improvvisamente chiari molti atteggiamenti ai quali prima non avevo dato alcuna importanza. Per la maggior parte ricordo che erano ovviamente segnali di disinteresse , ma perlomeno evitavo di perdere tempo o di illudermi.

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X