annuncio

Comprimi

Regolamento

I PRINCIPI

Il forum di Sanihelp.it è un punto di incontro e confronto, un forum libero, privo di ogni censura preventiva. Questo forum è una comunità di aiuto e supporto reciproco in cui ognuno contribuisce cercando di essere d'aiuto e portando il proprio punto di vista riguardo i diversi temi trattati.

Nel forum ciascuno è libero di esprimere la sua opinione, mantenendo però un atteggiamento di educato rispetto nei confronti delle idee diverse. Il forum è uno spazio civile e gradevole: gli utenti non devono essere intolleranti e aggressivi, ma propositivi e disponibili, moderando il proprio linguaggio e consentendo così di ridurre al minimo l'attività di moderazione.

Lo staff di Sanihelp.it si riserva il diritto di eliminare l'iscrizione al forum, di cancellare discussioni e messaggi senza alcun preavviso.


GLI UTENTI
Gli utenti sono suddivisi in quattro categorie.

- Amministratore:
gestisce il forum in tutte le sue parti, appartiene allo staff di sanihelp.it
- Moderatore:
è un utente che ha il compito di agevolare la vita all'interno del forum, è un punto di riferimento e un valido aiuto per tutti gli utenti.
- Sani All:
gli utenti del forum.
- Utenti Bannati:
un utente bannato può accedere al forum ma non parteciparvi. Si è bannati se non si rispetta il regolamento, il ban può essere imposto per un periodo di tempo limitato o per sempre. Nei casi più gravi può essere bannato anche l'indirizzo IP.

Utenti e reputazione
Ogni 365 giorni di permanenza sul forum si guadagnano 10 punti.
Ogni 10.000 messaggi e 1.000 punti reputazione si guadagna un punto di potenza nell'assegnazione della reputazione ad altri utenti.
Un utente per poter assegnare reputazione deve avere almeno 15 punti e aver scritto 30 messaggi.
In 24 ore si possono assegnare solo 20 punti.
Prima di poter assegnare la reputazione allo stesso utente è necessario assegnarla a 15 utenti differenti.
Reputazione e i commenti non sono anonimi

NICKNAME e FIRMA
Dato l'alto numero di utenti iscritti al forum, tutti i nomi più comuni sono già presenti.
Consigliamo di scegliere un nome particolare che contenga dei numeri e che non contenga trattini, simboli o caratteri speciali.
Per tutelare la privacy personale suggeriamo inoltre di non utilizzare nome e cognome completi all'interno del nickname.

Il nickname e la firma non devono contenere testi offensivi o provocatori, non è inoltre possibile utilizzare come nickname un nome attribuibile a una professione medica se non si è un professionista collaboratore della redazione di Sanihelp.it (es: psicologo, dottore, urologo).
Se si desidera cambiare il nickname è possibile farlo inviando un messaggio privato all'amministrazione (Evoh).

La frase è modificabile autonomamente dal pannello di controllo personale.
Nel caso in cui venga inserito un contenuto non idoneo i moderatori provvederanno ad avvisare l'utente con un messaggio personale.
Se dopo la richiesta di modifica la frase resta invariata, i moderatori sono autorizzati a cancellarla.
Se si dovessero inserire nuovamente contenuti offensivi nella frase, verrà assegnato un ban di almeno 3 giorni.


LEGGI DELLO STATO E INTERNET

Per non incorrere in spiacevoli conseguenze, ricordiamo agli utenti che su questo forum vigono tutte le leggi dello Stato italiano.
Ogni utente è responsabile dei contenuti che pubblica e tutti, utenti, moderatori e amministratori, possono rivolgersi alla Polizia per far rispettare la legge o per tutelarsi.
Tafferugli verbali, consigli e provocazioni non sono considerati reati, i reati sono cose ben più gravi che la coscienza di ciascuno riesce facilmente a identificare.
Vi ricordiamo inoltre che, come cita la locuzione latina: Verba volant, scripta manent.


REGOLE GENERALI

1. Non è permesso pubblicare:
- indirizzi email
- numeri telefonici
- il contenuto di email private e messaggi privati (MP) anche se si è in possesso dell'autorizzazione del mittente
- pubblicare messaggi pubblicitari o link

2. I moderatori hanno il compito di animare e moderare le discussioni e di controllare che nessuno violi il regolamento del forum.
I moderatori potranno ammonire, avvertire, bannare gli utenti che non rispetteranno il regolamento ed editare, spostare, chiudere e cancellare una discussione o un post.

3. Chiunque abbia un comportamento in contrasto con il regolamento del forum potrà veder cancellati i propri interventi ed essere bannato da esso, fino all'esclusione permanente nei casi più gravi. L'esclusione permanente è da intendersi estesa anche a eventuali alias.

4. Gli argomenti dei post inseriti in una discussione devono essere inerenti al tema deciso dall'autore delle discussione. I moderatori possono cancellare o spostare in un altro forum gli interventi che saranno giudicati fuori tema (OT).

5. Un utente che si ritenga ingiustamente sanzionato ha facoltà di chiedere chiarimenti via messaggio privato o email. Nel caso questo non avvenga e vengano creati post e discussioni polemiche, saranno cancellate.

6. Il moderatore NON cancella o corregge discussioni o post su richiesta.

7. Saranno bannati gli utenti promotori di pedofilia e violenza e chiunque faccia apologia di reato. Varrà bannato inoltre chi diffonde dati e informazioni strettamente personali di un'altro utente senza il suo consenso.

8. Sono da escludere gli avatar che rientrino nelle limitazioni del regolamento e con esplicite immagini pornografiche o di anatomia intima.

9. L'autore del post è pienamente responsabile per i contenuti riportati: diffamazioni o violazioni di copyright.

10. Non è possibile per gli utenti effettuare pubblicità all’interno del forum. I post contenenti messaggi pubblicitari verranno cancellati e segnalati come Spam.

11. L'autore di ogni post ha la possibilità di editarlo entro 10 minuti dall'invio. Verificate attentamente i vostri messaggi; passato il termine non sono più modificabili, questo al fine di garantire una coerenza con lo sviluppo degli argomenti.

12. Prima di aprire una discussione in un forum è bene assicurarsi che l'argomento non sia trattato in altre discussioni attualmente attive. Nel caso siano aperte discussioni doppie i moderatori possono decidere di chiuderle e indirizzare gli utenti a quelle già esistenti.

13. Il forum non è una chat, quindi gli utenti non devono intraprendere lunghi botta e risposta con un altro utente, soprattutto se si tratta di questioni personali. Per le conversazioni private devono essere usati i mp o, nel caso di chiacchiere di gruppo, l’apposita sezione “4 chiacchiere”.


COME SCRIVERE SUL FORUM

Il titolo
Il titolo della discussione contiene il tema del messaggio. Deve essere sintetico ma non generico e soprattutto deve essere scritto in italiano corretto, senza abbreviazioni, lettere ripetute o maiuscole dove non necessarie.
Sono da evitare titoli come “Richiesta d’aiuto” o “Problema”.

esempio Titolo:
Cerco ortopedico - piede rotto (giusto)
AAAAAAAAAAAAIIIIIIII IIIUUUUUUUUUUUTTo! (sbagliato)

L'autore del primo post della discussione da l'indirizzo tematico della discussione.
Più il titolo sarà pertinente più la discussione sarà letta da tutti gli utenti del forum.
I moderatori potranno a loro discrezione modificare i titoli ritenuti non idonei.

Il contenuto delle discussioni
Aprire una nuova discussione significa voler condividere con gli altri utenti un problema di salute, chiedere un consiglio o confrontarsi su di un'idea o un'argomento.
Se un utente apre un thread solo per propagandare un'idea, sarà invitato al confronto. Se dopo un primo invito il post non sarà aperto anche alle opinioni degli altri utenti, i moderatori chiuderanno la discussione.

Il contenuto dei post

Gli utenti sono invitati a non scrivere in maiuscolo dove non necessario, poiché il maiuscolo indica che si sta urlando.
All'interno dei messaggi possono essere inserite le Emoticons. Il loro impiego nei topic è affidato al buon senso degli utenti, è consigliabile tuttavia non eccedere nel loro utilizzo.
Il linguaggio all'interno dei post deve essere cortese e rispettoso delle diverse opinioni degli altri utenti.
Nel caso in cui un post contenga linguaggio non adatto alla sezione in cui è contenuto o abbia un contenuto volutamente provocatorio, (atto a far degenerare la discussione o far arrabbiare un utente) i moderatori provvederanno a modificarlo e avvertire l'utente.
Nel caso in cui l'utente persista nel mantenere un linguaggio offensivo o aggressivo dopo il primo avvertimento, riceverà un ban di almeno 3 giorni. Se questo comportamento continuasse anche allo scadere del ban, i moderatori decideranno se bannare nuovamente l'utente in maniera definitiva.
Chi schernisce pubblicamente gli utenti che chiedono aiuto o mette in dubbio la realtà dell'utente e/o della situazione descritta riceverà un'infrazione e in caso avvenga nuovamente un ban fino a 2 giorni.

Citazioni e aforismi
Se si riportano stralci di libri o articoli, citazioni o aforismi all'interno delle discussioni è sempre bene riportare l'autore.
Non è possibile aprire discussioni contenenti esclusivamente citazioni e aforismi, salvo previa autorizzazione via messaggio privato della moderazione.

Sondaggi

Gli utenti dovrebbero evitare di realizzare discussioni di sondaggio: per realizzare un sondaggio chiedere al moderatore della sezione di aprire un thread apposito. Quando si crea un sondaggio è bene motivare chiaramente i quesiti, in modo che non possano essere scambiate per pure provocazioni o scherzi.

Funzione Quote
Quotare un messaggio significa citarlo riportandone una parte. Quotare implica ripetere cose che probabilmente gli altri utenti hanno già letto, va fatto solo quando strettamente necessario. Non è necessario quotare interamente il post precedente al proprio se si intende commentarne solo una frase: è bene mantenere la frase in questione e cancellare il resto.

Come aprire una nuova sezione (forum o sub forum)
Per aprire una nuova sezione o un nuovo forum si deve proporre l'argomento all'amministratore e impegnarsi per farlo crescere.
Per proporre una sezione o un forum è necessario che ci siano almeno due utenti interessati e disposti ad animare e moderare la sezione.
Vedi: Come diventare moderatore?


I MODERATORI e L'AUTO-MODERAZIONE

La base su cui si fonda questo forum è l'auto-moderazione, ogni utente è quindi tenuto a rispettare e fare rispettare il regolamento del forum.
I moderatori sono solo un aiuto in più in caso di bisogno.

Come ci comporta con le violazione ai principi di questo forum e del regolamento?
1. si abbandona la discussione evitando di intervenire.
2. si segnala l'abuso con l'apposito strumento (triangolo con punto esclamativo)
3. la segnalazione appare nella sezione dedicata (visibile pubblicamente)
4. i moderatori leggono la segnalazione, rispondono spiegando come intendono agire e si comportano di conseguenza
5. una volta che il moderatore ha risposto non è possibile ribattere se non tramite messaggio privato.

Nel caso vi sia un utente particolarmente molesto, è possibile non visualizzare i suoi post inserendolo tra i propri utenti indesiderati.

In caso si voglia chiarire una particolare situazione con un utente o un moderatore si comunica con l’interessato tramite messaggio privato, NON attraverso discussioni pubbliche.

In caso di infrazioni al regolamento da parte dei moderatori, è possibile sollevare il problema con il moderatore stesso via messaggio privato. In caso non si giunga a una conclusione civile e si ritenga necessario segnalare il problema, è possibile contattare l'amministratore. (Evoh)
NON è possibile discutere pubblicamente delle dinamiche di moderazione del forum. Le discussioni pubbliche verranno eliminate.

ATTENZIONE:
1 - Lo strumento segnalazioni serve a porre in evidenza gravi infrazioni al regolamento
2 - Un messaggio OT non è considerabile una grave infrazione
3 - Non è concesso utilizzare le segnalazioni per provocare altri utenti, innescare polemiche o flames e infastidire intenzionalmente la moderazione.
4 - Le risposte non sono sindacabili pubblicamente. Se non si è d'accordo è possibile comunicare via mp con il moderatore che ha risposto alla segnalazione. Segnalazioni di segnalazioni o di ammonimenti non riceveranno risposta e saranno cancellate.

Non è possibile segnalare i MP. In caso di gravi attacchi personali effettuati tramite messaggio privato gli utenti possono scrivere direttamente all'amministratore del forum.

Chiunque utilizzi impropriamente lo strumento di segnalazione (come da punto 3) riceverà un primo avvertimento e, nel caso in cui dovesse continuare, potrà ricevere un ban della durata massima di 3 giorni.

Come diventare moderatore?
Per essere un moderatore è necessario innanzitutto condividere a pieno il regolamento del forum e aderire ai principi e linee guida del moderatore.
Per diventare moderatore si deve inoltrare una richiesta all'amministratore tramite messaggio privato, tale richiesta deve essere circostanziata a una sezione o a un forum in particolare e motivata.
La richiesta di diventare moderatore sarà valutata dall'amministrazione in base alla necessità del forum.
La moderazione è un lavoro di squadra. Il moderatore o i moderatori della sezione che si desidera moderare devono accettare la proposta.

Il compito dei moderatori è:
- animare le discussioni
- facilitare lo scambio di opinioni tutelando la pluralità dei punti di vista
- accogliere i nuovi arrivati
- far rispettare il regolamento

I moderatori:
- rispettano il regolamento (che vale per i moderatori esattamente come per gli utenti)
- sono liberi di esprimersi nei forum seguendo le stesse linee guida degli utenti (post cordiali, non aggressivi, no flames, no attacchi personali, non mettono in dubbio identità o realtà di un utente, ecc)
- NON possono segnalare messaggi in NESSUN forum (solo gli utenti possono segnalare)
- possono moderare solo le sezioni loro assegnate



PRINCIPI E LINEE GUIDA DEL MODERATORE

Il caposaldo del regolamento è l'auto-moderazione.
L'intervento dei moderatori deve essere quindi, in ordine di priorità:

- Animare: aprire discussioni, accogliere i nuovi, facilitare lo scambio di opinioni (consentendo a tutti di esprimersi) e aiutare gli utenti a districarsi fra le regole del forum e gli strumenti (fratello maggiore)
- Mantenere la rotta: il moderatore deve far si che le discussioni siano sempre on topic, è lecito chiuderle se si esce fuori tema.
- Moderare: (... e far moderare) i toni
- Mantenere la forma: è importante come si scrive, come si fa un titolo, come si imposta una domanda.

I moderatori di sezione lavorano in squadra e tutte le decisioni devono essere condivise, tutte le discussioni tecniche o inerenti la moderazioni devono avvenire via MP o nella sezione del forum privata e dedicata esclusivamente ai moderatori. Il moderatore non deve mai discuterne pubblicamente.

Il moderatore deve animare e pacificare, quindi non deve essere MAI causare volontariamente problemi e dissidi con gli altri moderatori.
Nel caso in cui un moderatore attacchi pubblicamente un altro moderatore per il suo operato, sarà sospeso per una settimana.
Nel caso in cui un moderatore violi il regolamento e/o agisca contro l'interesse del forum e della moderazione, gli altri moderatori possono segnalarlo nel forum moderatori.
Alla terza segnalazione l'amministrazione risponderà entro 5 giorni alla segnalazione e potrà agire con un richiamo formale, con un ban o con la rimozione dall'incarico.

I moderatori dato l'importante ruolo che ricoprono per la comunità del forum devono essere:
- tolleranti
- disponibili
- leali
- imparziali
- punto di riferimento per gli utenti
- da esempio

Per essere un moderatore è necessario innanzitutto condividere a pieno il regolamento del forum e aderire ai principi e linee guida del moderatore.
Per diventare moderatore si deve inoltrare una richiesta all'amministratore tramite messaggio privato, tale richiesta deve essere circostanziata a una sezione o a un forum in particolare e motivata.
La richiesta di diventare moderatore sarà valutata dall'amministrazione in base alla necessità del forum.
La moderazione è un lavoro di squadra. Il moderatore o i moderatori della sezione che si desidera moderare devono accettare la proposta.

I moderatori devono rispettare il regolamento e sono liberi di esprimersi nei forum, ma NON possono segnalare messaggi in NESSUN forum e devono moderare solo le sezioni loro assegnate.
Solo gli utenti possono segnalare, se un moderatore riscontra violazioni nella sezione di sua competenza non segnala ma agisce.
In caso un moderatore noti situazioni particolari in una sezione di un altro moderatore, deve limitarsi a segnalarla tramite messaggio privato.

Se un moderatore dovesse mancare dal forum per più di un mese senza aver comunicato la sua assenza in precedenza, verrà rimosso dal suo incarico.

Regolamento segnalazioni e ban
La sezione dove saranno postate le segnalazioni sarà leggibile a tutti.
Solo i moderatori potranno scrivere in risposta alla segnalazioni
Alla segnalazione di un utente risponde il moderatore della sezione interessato scrivendo come intende agire e motivando proprie decisioni. (può anche decidere di non fare nulla, ma va scritto!)
Nel caso si decidesse di bannare l'utente, verrà scritto direttamente in risposta alla segnalazione e sarà visibile a tutti.
Non saranno poi concesse repliche in risposta al moderatore. Se ci saranno domande/dubbi/problemi andranno gestiti tramite i mp.

Nel caso che la decisione di bannare l’utente derivi non da una segnalazione ma da un ragionamento fatto con altri moderatori, il moderatore deve notificare il ban con un post nel forum moderatori.
Quando si banna un utente è OBBLIGATORIO segnalare la motivazione.



CANCELLAZIONE
Se si desidera cancellare la propria utenza dal forum, è sufficiente inviare un messaggio privato all'amministratore del forum (attualmente Evoh) E una a mail a [email protected] utilizzando la mail d'iscrizione al forum e indicando il proprio nick e la volontà di essere cancellati.
Visualizza altro
Visualizza di meno

Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Re: Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

    ...Segue

    Altra cosa che mi viene sottolineata: punto troppo in alto.
    Beh, una ragazza mi deve prima di tutto attrarre esteticamente, è vero, ma non ho queste grandi pretese: mi basterebbe già una ragazza nella media o persino appena bruttina, che però mi colpisce per un particolare (taglio di capelli, sguardo, qualità della pelle, ecc...). Poi saranno i contenuti interiori a consolidare l'attrazione.
    Non cerco affatto una modella, anche se non la butterei via, se mai arrivasse

    Il carattere ed il modo di porsi ritengo siano, almeno nel mio caso, immodificabili: non sono un campione di simpatia o di estroversione e mai lo sarò. Piuttosto di snaturare il mio essere preferirei rinunciare del tutto alle donne, per dire.

    Non mi resta quindi che spingere al massimo il mio potenziale estetico, correggendo il problema ai denti (porto l'apparecchio da 6 mesi, lo dovrò portare ancora per un anno) e continuando con l'allenamento in palestra, il quale migliorerà sì il fisico, ma anche il viso (diminuendo la % di massa grassa, si perde gran parte del grasso facciale e la struttura di base del viso si fa più solida e definita: ho già notato vistosi miglioramenti in tal senso, sottolineati anche da altri).
    Ma nulla mi toglie dalla testa il fatto che persino i chirurghi estetici non siano "aggiornati" riguardo ai canoni delle ragazze moderne, dettati molto più dai media che dalla regola aurea e dalle proporzioni classiche.
    Somiglio a Di Vaio, appunto...Il problema è che le ragazze ritengono belli i vari Borriello e Cristiano Ronaldo, mentre l'ex bomber di Bologna e Juve è come se non esistesse, pur essendo tutt'altro che un brutto oggettivo.

    Commenta


    • #17
      Re: Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

      quello che mi risulta difficile capire, è che vuoi attrarre fisicamente e caratterialmente di piacere non te ne freghi nulla.....
      io con uno solo bello ma con il carattere che non mi piace, non ci starei neanche un secondo, e ho anch'io 31 anni, e ti posso dire che sono insieme a un ragazzo da 14 anni fisicamente normale ''con la pancetta e con un fisico normale, non va in palestra, nulla di nulla e non gli importa nulla di avere un fisico stupendo''........
      pensi che tutte le donne sono attratte solo dal fisico? io non penso che tutte sono così, mi spiace ma io mi concentrerei a cercare di cambiare i modi in cui ti poni ecc.... magari con l'aiuto di qualcuno, è un consiglio, poi se il tuo scopo principale e attrarre solo fisicamente, è una scelta tua e sei liberissimo di fare come meglio credi

      Commenta


      • #18
        Re: Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

        Originariamente inviato da JubalHarshaw81 Visualizza il messaggio
        D'accordo, ma il problema che mi sta friggendo il cervello è semplicissimo: il chirurgo ritiene che il mio viso è oggettivamente gradevole, cosa ribadiatami anche da amici ed amiche (ma questi ultimi potrebbero anche aver voluto essere gentili ed evitare di ferirmi).
        Tuttavia, in 32 anni sono concretamente interessato a 3 donne e basta, di cui una davvero carina e le altre due, diciamo così, "decenti".

        E' questo che mi sta mandando in pappa il cervello: l'estrema incoerenza fra giudizi emessi a parole (compresi quelli di una professionista), fatti concreti ed immagine che riesco a percepire di me stesso.
        E' possibile che un chirurgo estetico sia rimasto solidamente fedele ai canoni classici e che non sia in grado di riconoscere un "brutto moderno"?
        Di Vaio non è certo brutto se si escludono i capelli anzi direi che il viso da uomo fa molto virile agli occhi delle donne,e chiaro senza credere alla storia che sbagli modo di porti che anche il viso di bradd pitt senza il suo perfetto fisico non sarebbero niente,criteri giusti,ma sbagli il tuo obiettivo,non ti chiedo di credere alle donne,ma credi a me che di riscontri ne ho ottenuti diversi,il viso senza la prestanza fisica è praticamente nulla,l'80%dei maschi che si vedono sono brutti di viso eppure con un buon fisico di donne ne possono avere a bizzeffe,un fisico potente le attrae anche dal punto di vista sessuale(che poi è ciò che ci interessa di più),è ovvio che una non sia attirata per niente dall'idea di farsi possedere da uno schizzetto di 64Kg che idea di prestanza potresti mai dargli a meno che non nascondi doti segrete di cui loro sono a conoscenza,poniti questi interrogativi e saprai perchè in tutti questi anni solo poche hanno dimostrato il loro interesse.Non iniziare nemmeno a farti le consuete pippe mentali.

        Commenta


        • #19
          Re: Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

          JubalHarshaw81, prima di tutto benvenuto sul forum di sanihelp.
          Ho letto i vari interventi, in tutto quello che hai scritto tu, come pure nelle risposte che hai già ricevuto, ci sono discorsi che nella mia personale esperienza sono stati più e più volte analizzati, devo dirti (e non è fonte di dispiacere o noia nel leggerti, ma anzi, conferma sempre utile di nozioni apprese) che leggendoti (e leggendo chi ti ha risposto) mi sono detto: "di nuovo la solita storia, che noia".

          Per evitarti dunque di farti riscoprire l'acqua calda come invece inevitabilmente succederebbe se ti lasciassi ai naturali commenti che la gente, diciamo così, poco riflessiva, fa in queste occasioni andrò subito al punto caldo della questione.

          Parlo per esperienza personale, io sono una persona brutta! Fa strano sentirlo ammettere così di questi tempi, ma l'ipocrisia non porta nulla di buono quindi eviterò di girare attorno a cose ovvie.

          Come te non ho avuto esperienze e contatti con le donne ben oltre l'adolescenza, arrivato a 24 anni ho sofferto di una crisi depressiva con tanto di psicofarmaci psicologa e psichiatra.

          Nulla di tutto ciò ha cambiato il mio successo con le donne.

          Nello stesso periodo, sotto consiglio di amici e gente che ora definirei: falsa esperta del problema, ho iniziato ad allenarmi in palestra proprio come te, ottenendo dei risultati soddisfacenti a livello personale, ma ovviamente nulla di quello che ho fatto sulla mia estetica ha minimamente inciso sulla mia capacità di risultare interessante e desiderato dalle donne.

          Sai invece che cosa, anzi chi, ha fatto la differenza? Un lettore anonimo di questo forum, persona che ora io definisco: il mio mentore.

          segue
          Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

          Commenta


          • #20
            Re: Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

            Ebbene questa persona, leggendomi si è rispecchiato nella sua vita, ha letto le risposte che mi davano altri utenti (al epoca non ero moderatore e ci sono state utentesse che mi consigliavano il suicidio come metodo di soluzione dei miei problemi) ed ha deciso di aiutarmi. Mi ha imposto un periodo di astinenza da questo forum, all'epoca particolarmente frequentato da suggeritrici come quella già descritta sopra, in questo periodo abbiamo fatto lunghe chiaccherate con un programma di instant messaging, all'epoca si usava MSN, un equivalente di Skype.

            In questa serie di chiaccherate, mi ha pian piano guidato, con una serie di "esercizi", nel rapportarmi con le donne, lui ha sempre asserito di farlo per una sorta di "senso di giustizia e rivalsa" verso una società ingiusta che anni prima non aveva saputo aiutarlo con le donne come sarebbe stato giusto, costringendolo, proprio come è successo a me e a te, alla perdita del sesso adolescenziale e alla possibilità di vivere felicemente la sessualità come le altre persone.

            Ora in questo percorso guidato, ho pian piano fatto degli "esperimenti sociali" sulla psicologia femminile, il tutto ha funzionato perché ho visto tali esperimenti NON come un modo per portarmi a letto delle donne, ma come delle procedure di apprendimento, necessarie per comprendere che cosa non ha funzionato. I primi esperimenti li ho fatti su delle chat internet, non ho concluso nulla ma sono serviti per comprendere la differenza di comportamento di donne al variare del mio modo di comportarmi, gli esperimenti successivi in condizioni di conoscenza casuale (si anche per strada!).

            segue
            Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

            Commenta


            • #21
              Re: Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

              Ad un certo punto ho compreso come il mio aspetto possa centrare solo marginalmente sul fatto che nessuna era mai stata disposta a fare sesso con me, grazie al mio mentore infatti sono riuscito a far si che una donna mi portasse in camera da letto, per spogliarsi col preciso intento di fare sesso, cosa da me rifiutata all'ultimo per ragioni che sarebbero OT in questa discussione. Non ho mai più avuto contatti con il mio mentore, ma ho in seguito replicato lo stesso esperimento diverse volte, sempre riuscendo ad arrivare ad una condizione in cui se avessi voluto, avrei potuto senza ombra di dubbio perdere la mia verginità, anche con donne che dal punto di vista estetico consideravo molto belle ed attraenti.

              Ovviamente questo dimostra come l'atteggiamento sia il punto chiave, non l'aspetto maschile, a dispetto di quello che dicono a parole le donne.

              Questo non significa che se a te piace allenarti e ti diverti a curare il tuo fisico fai male a farlo, anzi, nel mondo moderno la gente fregandosene del proprio fisico, mangiando male e vivendo male oltre ad essere un costo per se stessa e per la società, vive anche meno e meno bene di quanto potrebbe fare, quindi va più che bene se ti curi e in alcuni casi l'aspetto può aiutare in maniera minima, ma certamente non sarà con l'aspetto che riuscirai a convincere una donna a desiderarti.

              segue
              Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

              Commenta


              • #22
                Re: Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

                Per riuscire con le donne è invece necessario per primissima cosa liberarsi del falso buonismo e degli ipocriti benpensanti che ti raccontano favole false, secondo cui comportandoti da buona ed onesta persona, gentile ed altruista, le donne ti daranno le loro attenzioni: NON È COSÌ! È invece necessario che tu inizi a comprendere un po' della psicologia femminile, dei motivi per cui certi uomini non hanno mai avuto problemi ad avere donne, ma soprattutto che tu sperimenti sulla tua pelle come liberato dal buonismo magicamente ti sarà possibile avere le attenzioni di tante donne che pochi secondi prima non ti avrebbero nemmeno guardato.

                È un percorso lungo e faticoso, che non ti porterà nessuna gioia ma anzi ti porterà a constatare con mano la falsità della nostra società, il dolore, ma soprattutto la cattiveria che questa società ha avuto nel privarti di una sessualità nei naturali tempi del organismo umano. Tutte cose che non ti faranno felice, ma ho imparato a mie spese che è meglio una triste verità che una piacevole menzogna. Dopo almeno sarai libero dai dubbi e potrai capire perché per te, che evidentemente hai una psiche differente da quella vergognosa della maggioranza di questa società, è stato così difficile avere una sessualità regolare.

                Ti auguro buona fortuna, se leggi nei vari 3D in questa sezione troverai moltissimi consigli che ti potranno aiutare nei tuoi primi passi, ahimè anche tante i.d.i.o.z.i.e false di buonisti, ma quelle ti conviene ignorarle senza sprecare altro tuo tempo nella cattiveria che porta queste persone a scrivere consigli di quel genere, non credo che avrai difficoltà a capire la differenza, mi auguro che presto riuscirai nei tuoi "esperimenti" e che se avrai bisogno di consigli non ti farai problemi a scriverlo qui.
                Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

                Commenta


                • #23
                  Re: Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

                  Originariamente inviato da JubalHarshaw81 Visualizza il messaggio
                  .
                  Il carattere ed il modo di porsi ritengo siano, almeno nel mio caso, immodificabili: non sono un campione di simpatia o di estroversione e mai lo sarò. Piuttosto di snaturare il mio essere preferirei rinunciare del tutto alle donne, per dire.

                  .
                  Secondo me il problema sta tutto qui. Io l'aspetto fisico lo guardo, come tutti. Ma "il bello" è talmente soggettivo...
                  In ogni caso di sicuro un Brad Pitt che non sorride e non parla mai con nessuno e sta per i fatti suoi....a me stanca dopo 5 minuti.
                  E, per come sono fatta io, scappo a gambe levate da uno che dice che piuttosto di migliorare il suo carattere rinuncia all'amore .
                  "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

                  Commenta


                  • #24
                    Re: Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

                    Jubal, non farti ingannare dalle facili parole di Luca, nonostante sotto ci sia scritto Moderatore.
                    Non è la vendetta a migliorare la vita delle persone, puoi avere molto di piu che dolore e rabbia. I consigli sono sempre e solo consigli, devi trovare tu quelli più adatti a te, ma non rinunciare mai alla possibilità di essere felice solo per paura.

                    Peraltro scusami se mi permetto...ma la tua OSSESSIONE per l'aspetto fisico mi sembra un pochino troppo marcata....dovresti cercare di superarla...
                    "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

                    Commenta


                    • #25
                      Re: Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

                      Jubal, la tua storia mi ha colpito e ho deciso di scrivere nonostante non frequenti più il forum regolarmente. Non so quanto ti sia di aiuto ciò che sto per dirti, ma farsi notare da una donna tanto che sia lei a fare il primo passo in un locale pubblico, come una discoteca o un pub, non è qualcosa che capita così spesso. Direi che potresti essere contento di aver riscontrato interesse in più di una donna nell'arco di 4 anni. Le discoteche, in particolare, hanno questa nomea di luogo di incontro ma in realtà è molto difficile fare conoscenza se non si ha un carattere particolarmente brillante come il tuo, ma anche come il mio, visto che ho un passato (ma anche un presente) molto simile al tuo. Pur cercando tra amici e conoscenti non è certo facile trovare storie di facili successi con l'altro sesso anche tra le persone di bell'aspetto. Non mi farei ossessionare dall'aspetto fisico sinceramente, non credo che sia la chiave del successo. Ci sono invece luoghi di incontro più adatti a chi è più introverso come noi dove poter far valere le nostre qualità altrimenti nascoste.
                      Di questi luoghi si è tanto parlato sul forum in passato, ma a dirti la verità una buona soluzione non l'ho trovata.
                      Vorrei invece metterti in guardia dallo sport che potrebbe portare a un benessere generale ma anche ad un rischio di isolamento. E' ciò che è successo a me nell'ultimo anno investendo tutto il tempo libero in attività sportive fatte in solitaria.
                      Insomma trova il tuo modo, ma cerca anche nei posti giusti, o forse ancora meglio, cerca i posti e le atmosfere giuste per te, l'aspetto fisico è solo un piccola parte dell'insieme.

                      Commenta


                      • #26
                        Re: Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

                        Vorrei aggiungere una riflessione generale, che prende spunto da quanto chiesto da Jubal e dalla risposta di luca: secondo me questa sezione non è il posto adatto in cui chiedere consigli su come "rimorchiare" le ragazze, questo perchè la maggior parte degli utenti che lo frequentano probabilmente hanno lo stesso problema, e quelli che non ce l'hanno probabilmente "rimorchiano" istintivamente, senza rendersi perfettamente conto dei meccanismi che mettono in atto.
                        Se uno ha questo problema, forse sarebbe meglio che chiedesse nella sezione mental coach o, meglio ancora, su un forum di seduzione (facendo attenzione però al fatto che c'è anche molta fuffa in giro)...
                        Questa sezione può essere utile per confrontarsi con altri utenti che hanno lo stesso problema o con altri che non ce l'hanno ma vogliono dare il loro contributo, ma non su "come" rimorchiare le ragazze...

                        Commenta


                        • #27
                          Re: Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

                          Originariamente inviato da bimbadark Visualizza il messaggio
                          Jubal, non farti ingannare dalle facili parole di Luca, nonostante sotto ci sia scritto Moderatore.
                          Originariamente inviato da BUKOVSKI Visualizza il messaggio
                          Vorrei aggiungere una riflessione generale, che prende spunto da quanto chiesto da Jubal e dalla risposta di luca: secondo me questa sezione non è il posto adatto in cui chiedere consigli su come "rimorchiare" le ragazze, questo perchè la maggior parte degli utenti che lo frequentano probabilmente hanno lo stesso problema, e quelli che non ce l'hanno probabilmente "rimorchiano" istintivamente, senza rendersi perfettamente conto dei meccanismi che mettono in atto.
                          Se uno ha questo problema, forse sarebbe meglio che chiedesse nella sezione mental coach o, meglio ancora, su un forum di seduzione (facendo attenzione però al fatto che c'è anche molta fuffa in giro)...
                          ...non su "come" rimorchiare le ragazze...
                          Visto che mi avete direttamente chiamato in causa... Io sono un CESSO! Ho un aspetto pietoso, eppure con i miei metodi volessi trovare una donna con cui perdere la verginità ci metterei si è no 4 giorni (magari anche 2 ore se ho l'occasione giusta) e senza pagare !

                          La verità è che quando sperimenti sulla tua pelle situazioni in cui una che non sarebbe mai stata con te, dopo una tua frase calcolata e magari anche un po' maleducata del tipo: "vuoi sc....e? Si, no? Bene allora va a rompere le pa...e a qualcun altro e torna da me quando ti sarà finito il ciclo" seguito da una lunga serie di telefonate da parte sua volutamente ignorate, per poi rispondere il giorno dopo e uscire la sera stessa con innegabile possibilità di poter fare del sesso con lei, allora capisci che i consigli buonisti sono una presa in giro ed una menzogna... Non c'è nulla di facile ne di semplice in quello che propongo, specialmente per una persona che ha dei problemi, ma situazioni come quella da me appena descritta sono FATTI innegabili. Col buonismo non si arriva da nessuna parte. Qui nessuno consiglia di essere violenti,
                          Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

                          Commenta


                          • #28
                            Re: Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

                            tantomeno di essere maleducati in modo plateale e stupido, semplicemente bisogna agire in modo deciso e funzionale. Mettersi in balia della pietà di qualche donna NON paga, bisogna comprendere la falsità di chi dice che le donne vogliono uomini dolci e gentili, è vero solo in apparenza, ma non nelle dinamiche che portano una donna ad essere attratta da un uomo...

                            Ora Jubal vedrai che salteranno su parecchie che diranno: "a me se si fossero permessi di dire una frase così maleducata altro che richiamare ed insistere per uscire, l'avrei preso a calci..." etc... TUTTE falsità. Parlano male di atteggiamenti che invece purtroppo gli piace subire. Dunque se uno non comprende questo, può metterci anche anni.

                            Il punto è che molti non riescono ad ammettere in modo esplicito questa verità perché hanno la sensazione di essere "contro le donne" e dunque, in una società come la nostra che giustamente condanna la violenza in particolar modo sulle donne, credono di essere nel torto, però non c'è prorpio nulla di violento in quello che io propongo, la violenza sta nel sistema che ti obbliga ad usare questi sistemi per avere la possibilità di piacere ad una donna, ECCO LA VERA VIOLENZA. Se non fai i tuoi esperimenti e non vedi in prima persona questi meccanismi, non imparerai mai come riuscire ad apparire agli occhi delle donne uno che non si fa mettere da loro i piedi in testa e come risultato passerai la tua vita a vedere gente che è naturalmente maleducata piena di donne alla faccia tua.

                            Mi spiace essere così diretto, ma prima comprendi la durezza della realtà prima starai meglio.
                            E vedrai che chi mi da torto non ha parole per giustificare altrimenti i fatti che propongo.

                            Il tuo fisico NON centra nulla, tienilo bene per te o per divertirti, ma non pensare che possa avere influenza su come ti percepiscono le donne.

                            Buona fortuna e se hai bisogno chiedi pure. Sarà utile sia a te che ad altri!
                            Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

                            Commenta


                            • #29
                              Re: Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

                              Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
                              Visto che mi avete direttamente chiamato in causa... Io sono un CESSO! Ho un aspetto pietoso, eppure con i miei metodi volessi trovare una donna con cui perdere la verginità ci metterei si è no 4 giorni (magari anche 2 ore se ho l'occasione giusta) e senza pagare !
                              Luca, non metto in discussione i tuoi metodi, dico che secondo me è la sezione sbagliata per chiedere consigli di questo tipo (Jubal non lo ha fatto, ho preso spunto dalla tua risposta per fare una riflessione generale) perchè la maggior parte degli utenti è probabilmente nella stessa situazione.
                              Il fatto che ci sia tu che, a quanto dici hai trovato il metodo per riuscire, è un puro colpo di c..lo...sarebbe più intelligente chiedere consigli in un forum dedicato o, quanto meno, nella sezione "mental coach" dedicato al cd automiglioramento... .

                              Commenta


                              • #30
                                Re: Assenza di vita sessuale e percezione (distorta?) del proprio aspetto.

                                Scusami,ma secondo me ti stai concentrando sui dettagli sbagliati.
                                Continui a sostenere che è colpa del tuo viso,fino a fartene un'ossessione,e a nulla valgono i commenti di amici e professionisti.
                                Però poi sottovaluti il fatto che ti stai chiudendo in te stesso,che hai problemi a capire se qualcuna lancia segnali,che sei introverso e non prendi mai l'iniziativa...
                                Forse stai vedendo le cose nel modo sbagliato,nel senso che fai bene a lavorare su di te,credo che tutti,e dico tutti (uomini e donne) dovrebbero cercare di migliorarsi nella vita,ma per se stessi,non per gli altri,e soprattutto non concentrandosi solo sull'aspetto,perchè a prescindere da quello che pensano alcuni,altri badano a quello che hai da dire,non al bel faccino.

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X
                                gtag('config', 'UA-35946721-1');