annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Storia triste

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Storia triste

    Ciao a tutti, sono nuovo del forum!! Scrivo xchè anch'io come alcuni che chiedono consigli su questo forum ho un piccolo problema. Ho 28 anni, sono vergine. Non per colpa del mio aspetto, ma del mio carattere insicuro e timido. nn sono mai riuscito a fare sesso e ad avere una ragazza. da un po' di tempo ho deciso di sperimentare incontri a pagamento x le prime volte, giusto x sbloccarmi un po' con le ragazze (ci ho provato 3 volte), ma si sono rivelati davvero pessimi a causa della mia ansia e della mia insicurezza. Il mio problema è che sono sempre teso ed imbarazzato quando entro in camera delle ragazze, nonostante tutti i loro tentativi di sbloccarmi, non riesce proprio a diventarmi duro.. premetto che mi sono sempre affidato a ragazze dolci e che lavorano bene.. ma io sono così ansioso ed impacciato di fronte ad una ragazza che non riesco proprio a rilassarmi ed eccitarmi (e durante la masturbazione non ho mai avuto problemi di erezione!!), sono sempre nervosissimo e con il cuore a mille.. ma è normale le prime volte fare cilecca?? Qual è il segreto x riuscirci allora?? come si fa ad eliminare ansia ed insicurezza?? Ma se dovessi trovarmi una mia futura partner mi succederebbe la stessa cosa?? spero di no!! dovrei magari ritentare ancora a pagamento, magari con l'esperienza l'ansia passa?? Aiutatemi vi prego!! Alla mia età non vorrei nemmeno fare uso di farmaci o robe varie!!

  • #2
    Re: Storia triste

    Ciao... ma caspita, al massimo lascia fare la ragazza, dille che sei teso, vedrai che ti rilassa lei

    Commenta


    • #3
      Re: Storia triste

      Ciao Seba82, l'ho sempre raccontato alle ragazze che ero teso ed era la mia prima volta (tutte 3 le volte) e loro ce l'anno messa tutta, ma avevo il cuore e respiro a mille, non riuscivo proprio a lasciarmi andare, forse con una prostituta non cè quel coinvolgimento che cè con una fidanzata? forse sbaglio io qualcosa? ho letto su altri siti di gente che le prime volte a prostitute ha fatto flop, quindi può capitare ogni tanto?

      Commenta


      • #4
        Re: Storia triste

        ciao amico

        sono cose che capitano, per esempio anche a me che non ero a digiuno di sesso

        tutto un fattore psicologico, ne sono assolutamente convinto

        non so neppure io come sia riuscito poi a sbloccarmi, è passato del tempo, la ragazza era quella che credevo giusta, non so ma tutto è filato liscio anche se quando ci siamo trovati in camera avevo paura (ricordando le cilecche precedenti)

        dici che non vuoi provare sostanze chimiche, io (ho anche aperto una discussione) ho provato e mi sono trovato bene, forse ti darebbe lo sprint giusto per iniziare, poi verrebbe tutto da sé, una volta presa consapevolezza di essere adeguati al ruolo

        ciao e benvenuto

        Commenta


        • #5
          Re: Storia triste

          Ciao Parisi, grazie x la risposta.. mi piacerebbe anche a me riuscire a sbloccarmi, infatti mi piacerebbe ritentare.. forse sta volta sarò meno ansioso e riuscirò a combinare qualcosina in più.. mi piacerebbe ritentare ancora a pagamento, ma questa volta una che magari sia più disposta al dialogo e magari passare una mezz'oretta prima del rapporto a parlare per sconfiggere l'ansia, magari che mi baci con la lingua.. il mio problema è che sono da sempre impacciato con le donne, e lo stesso mi succede davanti ad una prostituta, quando è nuda da parte a me mi sento molto agitato e ho sempre paura di non farcela, può essere una normale "ansia delle prime volte"?? ansia da prestazione?? Non penso di esser l'unico ad aver problemi alle prime volte

          Le sostanze chimiche eviterei proprio: se è un problema di testa lo voglio risolvere da solo.. e poi ho letto dei loro effetti collaterali e che sono anche testate su animali..

          Grazie a presto

          Commenta


          • #6
            Re: Storia triste

            Originariamente inviato da perroargentino Visualizza il messaggio
            Ciao a tutti, sono nuovo del forum!! Scrivo xchè anch'io come alcuni che chiedono consigli su questo forum ho un piccolo problema. Ho 28 anni, sono vergine. Non per colpa del mio aspetto, ma del mio carattere insicuro e timido. nn sono mai riuscito a fare sesso e ad avere una ragazza. da un po' di tempo ho deciso di sperimentare incontri a pagamento x le prime volte, giusto x sbloccarmi un po' con le ragazze (ci ho provato 3 volte), ma si sono rivelati davvero pessimi a causa della mia ansia e della mia insicurezza. Il mio problema è che sono sempre teso ed imbarazzato quando entro in camera delle ragazze, nonostante tutti i loro tentativi di sbloccarmi, non riesce proprio a diventarmi duro.. premetto che mi sono sempre affidato a ragazze dolci e che lavorano bene.. ma io sono così ansioso ed impacciato di fronte ad una ragazza che non riesco proprio a rilassarmi ed eccitarmi (e durante la masturbazione non ho mai avuto problemi di erezione!!), sono sempre nervosissimo e con il cuore a mille.. ma è normale le prime volte fare cilecca?? Qual è il segreto x riuscirci allora?? come si fa ad eliminare ansia ed insicurezza?? Ma se dovessi trovarmi una mia futura partner mi succederebbe la stessa cosa?? spero di no!! dovrei magari ritentare ancora a pagamento, magari con l'esperienza l'ansia passa?? Aiutatemi vi prego!! Alla mia età non vorrei nemmeno fare uso di farmaci o robe varie!!
            Intanto per quanto riguarda il problema erettivo ti consiglio di postare nella sezione apposita.

            Poi vorrei capire, oltre al problema erettivo c'è altro o il tuo problema si limita a quello?
            Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

            Commenta


            • #7
              Re: Storia triste

              Ciao luca468, no il mio problema è solo quello erettivo.. e vabbè come ho già detto sono sempre molto ansioso davanti ad una ragazza, il che nn mi permette di riuscire a lasciarmi andare e concentrarmi..
              Problema erettivo, ma solo davanti alla ragazza. Non ho mai avuto problemi durante la masturbazione, ho ottime erezioni notturne, mi eccito nel vedere belle donne o fil di sesso. Inoltre mi ricordo (le poche volte che mi è capitato) quando baciavo o abbracciavo una ragazza conosciuta in discoteca o in compagnia lo sentivo che diventava duro.. dovè il problema allora?? solo con le prostitute??

              Commenta


              • #8
                Re: Storia triste

                Direi che il problema è più psicologico che fisico... da questo punto di vista saresti nella sezione giusta

                Commenta


                • #9
                  Re: Storia triste

                  Riguardo alle prostitute... non è che, sapendo che vai per fare sesso, sei molto più teso che non in situazioni occasionali, in cui non hai problemi d'erezione?

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Storia triste

                    Perro, si è normale e il segreto per superare il problema è convincersi che è normale e non devi dimostrare niente a nessuno...

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Storia triste

                      Originariamente inviato da perroargentino Visualizza il messaggio
                      Ciao Seba82, l'ho sempre raccontato alle ragazze che ero teso ed era la mia prima volta (tutte 3 le volte) e loro ce l'anno messa tutta, ma avevo il cuore e respiro a mille, non riuscivo proprio a lasciarmi andare, forse con una prostituta non cè quel coinvolgimento che cè con una fidanzata? forse sbaglio io qualcosa? ho letto su altri siti di gente che le prime volte a prostitute ha fatto flop, quindi può capitare ogni tanto?
                      l'importante é perseverare.. vedrai che la volta dopo andrá meglio

                      pensa che non stai con una fidanzata, ma con una che stai pagando perché ti dia un servizio, sei tu il cliente, quello che deve essere soddisfatto, non lei, poi se soddisfi pure lei meglio irate:
                      Le mie massime: memento ciula(e)re semper , in topa semper fidelis (cit.)

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Storia triste

                        Originariamente inviato da perroargentino Visualizza il messaggio
                        Ciao luca468, no il mio problema è solo quello erettivo.. e vabbè come ho già detto sono sempre molto ansioso davanti ad una ragazza, il che nn mi permette di riuscire a lasciarmi andare e concentrarmi..
                        Problema erettivo, ma solo davanti alla ragazza. Non ho mai avuto problemi durante la masturbazione, ho ottime erezioni notturne, mi eccito nel vedere belle donne o fil di sesso. Inoltre mi ricordo (le poche volte che mi è capitato) quando baciavo o abbracciavo una ragazza conosciuta in discoteca o in compagnia lo sentivo che diventava duro.. dovè il problema allora?? solo con le prostitute??
                        L'atto dell'erezione è solo parzialmente volontario. Non sono un esperto ma so che per la maggior parte delle persone esistono dei "pensieri e situazioni" che appunto innescano l'erezione (e con la successiva stimolazione fisica l'eiaculazione).

                        È molto difficile controllare in modo "artificioso" lo stimolo dell'erezione, mi spiego meglio, se tu chiedi ad una persona media di autoprocurarsi un'erezione senza pensare a nulla di erotico non ci riuscirà.

                        È possibile, con molta disciplina, imparare a farlo, ma per la maggior parte delle persone non ha nessun senso in quanto equivarrebbe annullare il piacere collegato all'atto sessuale. Invece la cosa giusta che dovresti chiederti è in cosa le prostitute erano carenti, cosa mancava a quelle prostitute rispetto a quello che c'è nelle tue fantasie quando ti masturbi.

                        Se riesci a comprendere questo capisci anche perché hai questo problema. In ogni caso, per quanto abbia una base psicologica, secondo me sembra più un problema specificatamente sessuale. Ti invito quindi a postare anche nell'altra sezione.
                        Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Storia triste

                          Originariamente inviato da ILikeGnocca Visualizza il messaggio
                          pensa che non stai con una fidanzata, ma con una che stai pagando perché ti dia un servizio, sei tu il cliente, quello che deve essere soddisfatto, non lei, poi se soddisfi pure lei meglio irate:
                          Non per tutti è facile, certe persone non sono stimolate nello stesso modo della media. Avrebbero bisogno di una ragazza differente. Ma come sappiamo è un problema molto complicato...
                          Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

                          Commenta


                          • #14
                            Re: Storia triste

                            Arrivare a 28 anni vergini può comportare sta cosa se si è ricorsi troppo alla masturbazione.
                            C'è sempre il cialis per superare quest problemi.

                            Commenta


                            • #15
                              Re: Storia triste

                              Originariamente inviato da Seba82 Visualizza il messaggio
                              Riguardo alle prostitute... non è che, sapendo che vai per fare sesso, sei molto più teso che non in situazioni occasionali, in cui non hai problemi d'erezione?
                              Infatti, è proprio questo!! gli incontri che ho avuto li ho fissati x telefono con le ragazze 2-3 giorni prima di andarci e proprio in quei giorni d'attesa i miei stati d'ansia erano al massimo!! è proprio il programmare l'incontro che mi fa stare teso!

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X