ciao. per un equivoco nato da un messaggio arrivato a me per errore, ho chiamato i carabinieri per verificare come stava un caro amico che non rispondeva al telefono. Lui poverino non c'entrava nulla e stava solo dormendo... e gli sono arrivati quattro carabinieri alla porta. purtroppo lo choc è stato fortissimo, sono trascorsi diversi giorni e gli è rimasta una forma di fobia: che fare? si risolverà "da sola"? vi prego di non fare battute spiritose perché non è uno scherzo. naturalmente anch'io mi sento malissimo. grazie dell'aiuto.