annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

checonseguenze puòportare un padre assente-donnaiolo su psiche di unafiglia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • checonseguenze puòportare un padre assente-donnaiolo su psiche di unafiglia

    i miei genitori hanno divorziato quando ero piccola, perciò sono molti anni che abito con mia madre ed è lei ad avermi cresciuta. Mio padre è sempre stato assente, lo vedevo a domeniche alternate e il giovedi, ma spesso mi lasciava ai nonni o mi portava al cinema (cosi non dovevamo parlare).
    Ci sono sempre stati segreti e non posso certo dire di "conoscerlo". Quello che però non mi ha mai nascosto sono le sue relazioni. Dopo il divorzio è andato a convivere con la sua attuale compagna, ma lui continua comunque ad avere molte donne.
    Vorrei sapere questo che conseguenze può avere sulla mia vita sentimentale. Ho 20 anni, lo so che sono molto giovane, ma faccio fatica a fidarmi dei ragazzi. Penso sempre che se inizierò una relazione tanto lui mi tradirà e io ci starò male. Il mio grande sogno è poter avere una bella famiglia (forse avere ciò che io non ho avuto), ma il mio pensiero finisce sempre con la paura di essere tradita-ferita e di far vivere la stessa esperienza anche ai miei futuri figli.

  • #2
    Re: checonseguenze puòportare un padre assente-donnaiolo su psiche di unafi

    Originariamente inviato da eleonora10 Visualizza il messaggio
    ...
    Vorrei sapere questo che conseguenze può avere sulla mia vita sentimentale. Ho 20 anni, lo so che sono molto giovane, ma faccio fatica a fidarmi dei ragazzi. Penso sempre che se inizierò una relazione tanto lui mi tradirà e io ci starò male. Il mio grande sogno è poter avere una bella famiglia (forse avere ciò che io non ho avuto), ma il mio pensiero finisce sempre con la paura di essere tradita-ferita e di far vivere la stessa esperienza anche ai miei futuri figli.
    Da quello che hai scritto, probabilmente hai già intuito, in parte almeno, quali siano state le conseguenze di un simile esempio nella tua vita sentimentale: difficoltà di fidarsi dei ragazzi, paura di essere tradita, incertezza su eventuali prospettive future.
    Non l' hai riportata, ma in un caso abbastanza simile al tuo, che conosco molto bene, è anche presente un' estrema gelosia dell'eventuale partner anche se spesso infondata (cosa della quale è consapevole, ma non ne può fare a meno).

    Ma, come scritto, queste cose in fondo già le sai.
    Forse, quello che non sai e che probabilmente stai chiedendo indirettamente, è se c'è un modo per uscire da un simile stato.
    In questo caso le cose si fanno complicate, la soluzione è estremamente personale e non è detto che sia solo una, dalle esperienze simili che ho osservato la cicatrice non sparisce mai del tutto, ma può essere coperta da esperienze positive (tipo l'incontro con una persona davvero speciale), oppure ho notato che chi ha sofferto di condizioni simili spesso tende a cercarsi un partner che come "tipo" sia l'opposto del genitore "incriminato".

    Ma, in sostanza, l'unico buon consiglio che ti possa dare uno sconosciuto è di avere speranza e (come augurio) un pizzico di fortuna, che almeno il tempo è decisamente dalla tua parte.

    Commenta

    Sto operando...
    X