annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il controllo del sonno

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Il controllo del sonno

    Vorrei condividere le vostre esperienze in merito a questo argomento, credo che riesca a controllare piuttosto bene parecchi aspetti della mia vita ma ne esiste uno, che alla fine vince sempre. Il sonno.

    Se io potessi non vorrei mai dormire, è una perdita di tempo, tuttavia se non dormo un certo numero di ore, divento uno straccio, ho problemi se vado in trasferta e devo cambiere fuso orario e non sono mai riuscito ad avere il minimo controllo su di esso. Posso sforzarmi di stare sveglio quando magari ho dormito solo 3 ore, ma finito il mio lavoro torno a casa e devo dormire per forza le restanti 5.

    Ho sentito di sonno polifasico e altre diavolerie simili ma non riuscirei minimamente a metterlo in pratica perché se non ho dei doveri da compiere e ho sonno... Per nessun motivo riesco ad alzarmi dal letto!

    Qualcuno di voi come me pensa che dorme troppo e vorrebbe trovare il modo di avere meno bisogno di dormire?
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  • #2
    Re: Il controllo del sonno

    Luca io già da bambina mi risvegliavo 2 x per notte...e alle 5 ero già in piedi.L'unico sonno profondo che ho sono le prime 2 ore,poi è un continuo risveglio.
    Secondo me è un fatto di una mente iperattiva...si sconsiglia di mettersi al pc <ho letto da qualche parte>prima di andare a letto...meglio un libro o una rivista.
    E' il rilassamento che da problemi...e l'idea che il dormire è una perdita di tempo.Ma se si dorme poco,c'è un accumulo di acido lattico nei muscoli...e sarebbe deleterio per il cuore...ma da anche dolori agli polpacci.Perché le gambe sono la parte più basse del corpo,e l'acido lattico si accumula tutto li.Un buon massaggio drenante è d'aiuto.
    Mia figlia combatte l'insonnia con la melatonina...sono perplessa,perché non so se lo posso prendere,perché cmq prende già dei farmaci di sintesi.Non so nel caso tuo potrebbe andare bene...c'è bisogno di fare un lettura approfondita nella sezione "medicina naturale"del forum.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

    Commenta


    • #3
      Re: Il controllo del sonno

      Io dormo troppo perché dormo male.
      Se riuscissi a dormire meglio potrei dormire di meno.
      Sarebbe stato meglio se non fossi mai nato.

      Commenta


      • #4
        Re: Il controllo del sonno

        Anche io ho bisogno delle mie otto ore quotidiane :09: sui cui orari 23,30 - 07,30 sono in linea di massima regolare. Aggiungo che nei week end sia estivi che invernali, apprezzo anche un'oretta di appisolo pomeridiano.
        Da sempre, ho pensato che se mi fossi alzato prima avrei potuto fare un sacco di cose in più: leggere più giornali, ascoltare più radio, fare più sport, ma poi, alla fine, ha sempre vinto il letto! e nonostante con l'arrivo della buona stagione, continuo a ripromettermi che se mi alzassi presto la giornata sarebbe utilizzata meglio, credo che mi dovrò rassegnare ad utilizzare al meglio "solo" le sedici ore che mi restano. :09:

        Commenta


        • #5
          Re: Il controllo del sonno

          Originariamente inviato da baffo54 Visualizza il messaggio
          Anche io ho bisogno delle mie otto ore quotidiane :09: sui cui orari 23,30 - 07,30 sono in linea di massima regolare. Aggiungo che nei week end sia estivi che invernali, apprezzo anche un'oretta di appisolo pomeridiano.
          Da sempre, ho pensato che se mi fossi alzato prima avrei potuto fare un sacco di cose in più: leggere più giornali, ascoltare più radio, fare più sport, ma poi, alla fine, ha sempre vinto il letto! e nonostante con l'arrivo della buona stagione, continuo a ripromettermi che se mi alzassi presto la giornata sarebbe utilizzata meglio, credo che mi dovrò rassegnare ad utilizzare al meglio "solo" le sedici ore che mi restano. :09:
          Si è così anche per me... anzi se potessi dormirei anche 10 11 ore... Il punto è che forse c'è qualcosa di sbagliato nel modo in cui uno dorme... Tu fai fatica ad addormentarti quando vuoi? Io tanta, riesco solo quando sono stanco ma una volta che inizio a dormire non smetterei più. Penso che si possa fare di meglio. Ho letto interessantissime cose sul sonno polifasico ma non so se riuscirei a provarle, perché solo leggendo mi sembra veramente dura...
          Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

          Commenta


          • #6
            Re: Il controllo del sonno

            Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
            Tu fai fatica ad addormentarti quando vuoi?
            Direi di no.
            La sera, il più delle volte, non so se ho spento prima la luce del comodino, oppure ho chiuso gli occhi! :naughty:
            Mi addormento sempre nella stessa posizione e cioè sul fianco destro con il braccio ripiegato e la mano aperta sulla guancia, oppure, se fa molto caldo, supino. Dormo, ormai da anni, senza cuscino e su un letto ortopedico con tavola sotto senza molle! sito sanihelp diversamente, con cuscino e/o letto morbido, dormo uguale ma mi sveglio dolorante!!! Inoltre, se mi impegno, dormo ovunque: in aereo, in treno, sui mezzi pubblici, in poltrona, ad una conferenza, dove però spesso non c'è bisogno di impegnarsi, semmai il contrario, cioè impegnarsi a non cedere al sonno! e qualche volta, anche in piedi sul mezzo pubblico, magari pieno di gente, attaccato ai corrimano alti.
            In queste situazioni, penso di non dormire "pesante", però mi rilassa, e alle volte mi fa passare "bene" il tempo.
            Ho letto del sonno polifasico che non conoscevo sotto questo nome.... diciamo che io lo applico ma non in senso stretto cioè poche ore che compensano le tradizionali otto, ma in aggiunta che non compensano niente, ma al contrario, mi fanno dedicare ancora più ore al sonno! :sleeping:

            Commenta


            • #7
              Re: Il controllo del sonno

              Originariamente inviato da baffo54 Visualizza il messaggio
              Direi di no.
              La sera, il più delle volte, non so se ho spento prima la luce del comodino, oppure ho chiuso gli occhi! :naughty:
              Mi addormento sempre nella stessa posizione e cioè sul fianco destro con il braccio ripiegato e la mano aperta sulla guancia, oppure, se fa molto caldo, supino. Dormo, ormai da anni, senza cuscino e su un letto ortopedico con tavola sotto senza molle! sito sanihelp diversamente, con cuscino e/o letto morbido, dormo uguale ma mi sveglio dolorante!!! Inoltre, se mi impegno, dormo ovunque: in aereo, in treno, sui mezzi pubblici, in poltrona, ad una conferenza, dove però spesso non c'è bisogno di impegnarsi, semmai il contrario, cioè impegnarsi a non cedere al sonno! e qualche volta, anche in piedi sul mezzo pubblico, magari pieno di gente, attaccato ai corrimano alti.
              In queste situazioni, penso di non dormire "pesante", però mi rilassa, e alle volte mi fa passare "bene" il tempo.
              Ho letto del sonno polifasico che non conoscevo sotto questo nome.... diciamo che io lo applico ma non in senso stretto cioè poche ore che compensano le tradizionali otto, ma in aggiunta che non compensano niente, ma al contrario, mi fanno dedicare ancora più ore al sonno! :sleeping:
              Hehehehehehe...sei un caso del addormentamento facile...che è la fase più difficile per quelli schizzati come me.Però c'è un programma televisivo che mi fa rilassare a meraviglia!Le 100 ricette di Ramsey...quel rumore di coltelli(^__^)e tagliare,oh come mi rilassa.
              Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

              Commenta


              • #8
                Re: Il controllo del sonno

                Originariamente inviato da baffo54 Visualizza il messaggio
                ma in aggiunta che non compensano niente, ma al contrario, mi fanno dedicare ancora più ore al sonno! :sleeping:
                Quindi sei come me... Dormi anche tu più che puoi pur desiderando di non avere mai sonno !
                Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

                Commenta


                • #9
                  Re: Il controllo del sonno

                  Originariamente inviato da luca468 Visualizza il messaggio
                  Quindi sei come me...
                  Bé si, almeno in questo, siamo molto simili.

                  Commenta

                  Sto operando...
                  X