annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ragazze alla riscossa!! Settimana 17

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ragazze alla riscossa!! Settimana 17

    E' martedì ma non fa nulla... ieri ci siamo scordate che è iniziata una nuova settimana, forse perchè le superstiti dalle vacanze si contano con le dita di una mano.

    Grazie meggy... son contenta che mi capisci!! Eh si, vorrei che fosse davvero speciale. La persona che sto frequentando ora è molto speciale, ma vorrei anche essere sicura che sia innamorato... almeno quanto lo sono io.

    Stamattina il tempo è davvero brutto... piove ed è tutto nero, che triste! E che sonno... tornerei a letto, con sto mal di testa poi!!

  • #2
    giorno ely e giorno tutte
    ieri sera ho avuto una bile... il capo mi ha detto di andare da lui per parlare di new york e invece? si, voleva parlare di new york, ma non della fiera, voleva che facessi un programma alla moglie, cognato, cognata, amico chirugo e amica professoressa di greco antico all'uni (che cavolo me ne frega a me???)
    che bastardo... mi ha fa tta andare lì con l'inganno...
    non ne potevo piu... la moglie del capo voleva che io la portassi in giro a new york, ma siamo scemi??? io vado per lavoro e secondo loro fuori dal lavoro devo stare con quella demente e i suoi amici/parenti???? no no no.. non ci siamo...

    ho un mal di gola fortissimo
    bu

    che noiaaaa

    Commenta


    • #3
      Il tuo capo è proprio tardo... ma non era mica già successa 'sta cosa l'anno scorso? Dovresti dirgli che per fare la guida turistica il tuo compenso dovrebbe almeno triplicarsi, o magari pretende che sia tutto compreso??

      Certo che mi viene da sorridere... sembra che i capi siano proprio tutti così!!

      Io ormai sono alla fase finale della mia decisione. Per il 90% sono convinta a iniziare gli studi e fare un lavoretto part time stile no-pensieri. La cosa più difficile ora è sia resistere fin dopo le ferie a stare qua e sia trovare il coraggio di dimettermi.

      Commenta


      • #4
        Buongiorno bambine!!!
        ELY siamo sulla stessa barca... anch´io sono orientata a mollare qui e a ricominciare a studiare con un lavoro part-time, ancora bisogna vedere se Italia o Germania... cmq anche per me sarà difficile trovare il coraggio di dimettermi! Dai che ci si da una zampa a vicenda!!

        Commenta


        • #5
          E' consolante la cosa... e cosa avresti intenzione di studiare tu?

          Commenta


          • #6
            Mah, allora, io sono laureata in lingue, mia grande passione e sogno era però di fare medicina (genitori non hanno voluto... ).
            O farei qualcosa nel mio campo: traduzione (un master bello a milano, ma come mi mantengo?), o un dottorato o simili. Oppure buttarmi finalmente dall´altra parte, però fare studi medici e lavorare contemporaneamente è dura...
            io ho deciso che mi do un´altra possibilità, provando a entrare in una casa editrice, o magari se trovo un lavoro che potrebbe attirarmi, se no mi butto! E´inutile parlare senza fare nulla e poi stare sempre a rimugunare "se...ma..potevo "!
            Sei d´accordo?!

            Commenta


            • #7
              SONO D'ACCORDO! Se non mi butto questa volta potrei rimanere sempre col pentimento e col dubbio di aver fatto o no la cosa giusta. Io so che con il diploma che ho ora potrò sì, trovare un altro lavoro, ma sarà sempre identico a quello che ho ora.
              Con una laurea in lingue invece si aprirebbero + strade...
              Io credo che resterò nella mia città e frequentare l'università privata. E' molto cara ma avrei + comodità. Se invece mi spostassi ridurrei il tempo libero e per lo studio e la possibilità di lavorare e continuare a guadagnare qualcosina.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da elypaso
                SONO D'ACCORDO! Se non mi butto questa volta potrei rimanere sempre col pentimento e col dubbio di aver fatto o no la cosa giusta. Io so che con il diploma che ho ora potrò sì, trovare un altro lavoro, ma sarà sempre identico a quello che ho ora.
                Con una laurea in lingue invece si aprirebbero + strade...
                Io credo che resterò nella mia città e frequentare l'università privata. E' molto cara ma avrei + comodità. Se invece mi spostassi ridurrei il tempo libero e per lo studio e la possibilità di lavorare e continuare a guadagnare qualcosina.
                Mah... che con la laurea in lingue ti si aprano più strade... stai attenta, perché non è tutto oro quello che luccica... attenta all´indirizzo che prendi, e soprattutto, che cosa vorresti fare dopo? che strade ti sembra ti possa aprire la laurea?

                Commenta


                • #9
                  Sicuramente mi porterebbe un po' più di rispetto.
                  Il mio sogno è di fare traduzioni su traduzioni... scritte, orali, e anche fiere e cose simili. Avere la mia schiera di clienti che mi commissionano il lavoro, dare lezioni.
                  Pensavo di scegliere nè il corso basato sulla letteratura nè un corso di scienze linguistiche tipo finalizzato al turismo o alle imprese ma quello basato allo studio minuzioso delle lingue, dove alla fine si ha una preparazione che ti consente di avere una scelta più ampia di lavori.
                  Sicuramente sarà sempre meglio del diploma che ho in mano adesso... no?

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da elypaso
                    Sicuramente mi porterebbe un po' più di rispetto.
                    Il mio sogno è di fare traduzioni su traduzioni... scritte, orali, e anche fiere e cose simili. Avere la mia schiera di clienti che mi commissionano il lavoro, dare lezioni.
                    Pensavo di scegliere nè il corso basato sulla letteratura nè un corso di scienze linguistiche tipo finalizzato al turismo o alle imprese ma quello basato allo studio minuzioso delle lingue, dove alla fine si ha una preparazione che ti consente di avere una scelta più ampia di lavori.
                    Sicuramente sarà sempre meglio del diploma che ho in mano adesso... no?
                    Allora forse... farei la scuola per traduttori e interpreti... credo che anche Meggy possa confermare che a lingue normalmente le lingue non si imparano!

                    Commenta


                    • #11


                      ah... crisi totale.

                      Traduttori e interpreti= brescia? Nulla.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da elypaso


                        ah... crisi totale.

                        Traduttori e interpreti= brescia? Nulla.
                        A Milano...
                        C´è la scuola superiore per trad. e int.

                        Commenta


                        • #13
                          sto facendo qualche ricerca ma io volevo rimanere nella mia città...

                          Commenta


                          • #14
                            Il problema è che a Bs c´è solo la Cattolica... senti, tu sai che a Bg c´è un´ottima facoltà di lingue, vero? Io ti consiglierei di guardarti intorno e di non precluderti anche città vicine.... se si fa, si fa per bene!

                            Commenta


                            • #15
                              Sono andata sul link.
                              Il curricolo glotto-didattico è uno di quelli "storici", tradizionali.
                              Guarda se trovi un curricolo di traduzione (a parte che probabilmente è nella specialistica...)

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X