annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

scarpe adatte per camminata veloce + aiuto pelle cadente

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • scarpe adatte per camminata veloce + aiuto pelle cadente

    CIAO A TUTTI
    Sono una ragazza di 24 anni e devo perdere minimo 30 chili. So che sarà una strada molto lunga ma tutti possiamo riuscirci. Sono qui per chiedervi qualche consiglio.
    Dato che ho parecchi chili di sovrappeso, il metodo iniziale che mi è stato consigliato dai vari medici e nutrizionisti, per dimagrire è ovviamente la camminata a passo sostenuto. Vorrei quindi acquistare un paio di scarpe da ginnastica adatte proprio per questo tipo di "sport" e soprattutto per evitare di peggiorare la situazione delle mie ossa visto il grande sovrappeso.
    Inoltre,olendo perdere almeno 30 chili so che ci sarà pelle in eccesso, so che il metodo migliore per evitarla è dimagrire gradualmente, vorrei dimagrire 15-20 chili entro luglio 2-3 chili al mese che credo sia giusta come cosa no?
    Mi sento a disagio per il mio peso... ma so che se perderò chili e mi ritroverò flaccida e con pelle cadente mi sentirò altrettanto a disagio,quindi preferisco prevenire piuttosto che curare.
    Oltre alla pelle cadente mi riferisco anche ai muscoli, vorrei dimagrire rimanendo tonica.
    Cosa mi consigliate? magari qualche esperienza diretta..
    Grazie mille

  • #2
    Re: scarpe adatte per camminata veloce + aiuto pelle cadente

    Per le scarpe basta andare in un negozio che vende anche scarpe sportive.Certamente c'è da preferire scarpe prodotti con materiale il più possibile di origine naturale.Internament e un rivestimento di cotone è da preferire...suoletta interna in cuoio,come per la tomaia vera pelle.
    Secondo me serve anche la bici,il nuoto e massaggi di linfa-drenaggio....aiuta a sgonfiare.
    Non sarà facile...conosco un caso di una persona che perse 100 kg...con l'aiuto del bendaggio allo stomaco,ma dovette fare la chirurgia plastica all'addome.Restava sempre pendente.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

    Commenta


    • #3
      Re: scarpe adatte per camminata veloce + aiuto pelle cadente

      grazie, ma non potresti consigliarmi qualche modello? Beh direi che dai 50 kg in su è inevitabile,ma io che ne devo perdere 30 potrei salvarmi no?

      Commenta


      • #4
        Re: scarpe adatte per camminata veloce + aiuto pelle cadente

        Nel tuo caso, non basta andare in un negozio a comprare un paio di scarpe. Innanzi tutto devi sapere che contatto ha il tuo piede sul terreno. Questo concetto vale tantissimo per chi corre, ma anche per chi debba camminare a passo veloce.

        Il modo migliore per scoprire se un atleta prona è quello di consultare un esperto che effettuerà un analisi del cammino per poi consigliare il modello più adatto.
        Può essere utile far vedere il vecchio paio di scarpe, il loro stato di usura dà un' indicazione di quanto e di come si prona. L’analisi di altri elementi oltre la pronazione, come il peso del podista, svolgono un ruolo nella scelta della scarpa migliore.
        Se le suole si usurano disegnando una S (rovesciata nel caso della scarpa destra) a partire dal tallone sino all’alluce è molto probabile avere un appoggio neutro.
        Quando si ha un appoggio neutro è possibile utilizzare una vasta gamma di scarpe, ma quelle più indicate per la corsa sono quelle neutre che offrono ammortizzazione e sostegno.

        [SIZE=1]- - - Updated - - -[/SIZE]

        La Supinazione
        La “sotto pronazione”, nota anche come supinazione, si verifica quando il piede non prona.
        Il lato esterno/laterale del tallone tocca terra con un angolo maggiore, e non avviene né poca né alcuna pronazione, con conseguente trasmissione di traumatici shock alla parte inferiore della gamba. Questo caricamento laterale del piede continua per tutta la fase di contatto della rullata durante la corsa incidendo sull’efficienza del gesto (passo).

        I supinatori possono avere un eccessiva usura nella zona del tacco esterno delle loro scarpe, e la parte superiore della tomaia può risultare leggermente piegata verso l’esterno.
        Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

        Commenta


        • #5
          Re: scarpe adatte per camminata veloce + aiuto pelle cadente

          Pronazione

          La Pronazione è quando il piede ruota eccessivamente all’interno, o ruota in un momento in cui non dovrebbe come per esempio nella tarda fase di appoggio durante la corsa.
          Pronare sposta il carico sul lato interno o mediale del piede, e appena il corridore sposta in avanti il peso viene sostenuto dal bordo interno piuttosto che da tutta la pianta del piede. Questo destabilizza il piede, che tenterà di riconquistare stabilità compensando il movimento verso l'interno, in una sorta di reazione a catena, che a sua volta influisce sull'efficienza biomeccanica della gamba, in particolare del ginocchio e dell'anca.

          Le scarpe di un pronatore mostreranno un' usura accentuata sul lato interno del tallone e sotto la pianta del piede, in particolare nell’ area dell' alluce.
          I Pronatori dovrebbero prendere in considerazione l’uso di scarpe con massimo sostegno o di scarpe ammortizzate e strutturate.
          Scarpe ammortizzate e strutturate forniscono un certo grado di stabilità e ammortizzazione, mentre le scarpe con il massimo sostegno sono le scarpe più stabili che si possono trovare.
          Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

          Commenta


          • #6
            Re: scarpe adatte per camminata veloce + aiuto pelle cadente

            Consiglio: non comprare scarpe da poco, fanno più male che bene.
            Se vuoi più o meno avere qualche info in più vai sul sito mizuno
            Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

            Commenta


            • #7
              Re: scarpe adatte per camminata veloce + aiuto pelle cadente

              Ciao Biblus89.
              L'ultimo modo che è stato scoperto, con più seguaci nella Germania che non in Italia è quello di camminare in punta di piedi. Facendo questo perdi dai 3 ai 5 chili al mese. Non devi fare altro.
              Il problema più grande è riuscire a stare sulle punte 4 ore al giorno, se ci riesci vedrai bruciare grassi in quantità e quando avrai finito la pelle tornerà da sola più tonica.

              Ti faccio vedere un video che fa vedere come fare, tu devi arrivare gradualmente. Ma quando ci arrivi capisci che punta de piedi e grasso non possono convivere nello stesso corpo.


              In questo video si vede il modo in cui si deve camminare e stare in piedi.
              http://www.youtube.com/watch?v=2abY_uXg7Zo

              mezzigrafici

              Commenta

              Sto operando...
              X