annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

eiaculazione precoce secondaria

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • eiaculazione precoce secondaria

    ho letto che si chiama così l'eiaculazione precoce che avviene in un secondo momento, dopo che per un certo periodo le cose andavano bene. Sta succedendo al mio lui, da quando uso nuvaring (contraccettivo pari alla pillola) non riesco a farlo durare che poche spinte e poi viene. Prima di usare nuvaring lo facevamo senza e poi metteva il profilattico, non sempre, a volte usavamo il coito interrotto, ma durava molto di più. Ha provato a masturbarsi la sera prima per poi farlo con me la mattina seguente ma nulla...In più una volta che è venuto devono passare alcune ore prima di poter riprendere e purtroppo non abbiamo mai tanto tempo a disposizione.....non so che fare....ne che pensare....che prima durasse di più perchè aveva paura di mettermi incinta e adesso che sa che non succede si lascia andare troppo? datemi qualche consiglio...ci sta rimanendo male anche lui....

  • #2
    Fatelo molto più spesso, vedrai che tornerà come prima. L'eccitazione di poter venire dentro, dopo tanto tempo, può giocare questi scherzi.

    Commenta


    • #3
      concordo!
      Anche se il mio si tratta di coito anale! Ricordo che la prima volta che mi sono appoggiato al suo ano per penetrarla sono venuto. E così è stato per 2 o 3 volte successive . Era proprio il desiderio ed il pensiero di venirle dentro che mi faceva eccitare fino a farmi eiaculare prima ancora di essermi affacciato!
      Dopo non è più successo, anche se devo ammettere che non praticando spesso sesso anale, le volte che lo facciamo devo "controllarmi " un po' di più!

      Commenta

      Sto operando...
      X