annuncio

Comprimi

Regolamento

I PRINCIPI

Il forum di Sanihelp.it è un punto di incontro e confronto, un forum libero, privo di ogni censura preventiva. Questo forum è una comunità di aiuto e supporto reciproco in cui ognuno contribuisce cercando di essere d'aiuto e portando il proprio punto di vista riguardo i diversi temi trattati.

Nel forum ciascuno è libero di esprimere la sua opinione, mantenendo però un atteggiamento di educato rispetto nei confronti delle idee diverse. Il forum è uno spazio civile e gradevole: gli utenti non devono essere intolleranti e aggressivi, ma propositivi e disponibili, moderando il proprio linguaggio e consentendo così di ridurre al minimo l'attività di moderazione.

Lo staff di Sanihelp.it si riserva il diritto di eliminare l'iscrizione al forum, di cancellare discussioni e messaggi senza alcun preavviso.


GLI UTENTI
Gli utenti sono suddivisi in quattro categorie.

- Amministratore:
gestisce il forum in tutte le sue parti, appartiene allo staff di sanihelp.it
- Moderatore:
è un utente che ha il compito di agevolare la vita all'interno del forum, è un punto di riferimento e un valido aiuto per tutti gli utenti.
- Sani All:
gli utenti del forum.
- Utenti Bannati:
un utente bannato può accedere al forum ma non parteciparvi. Si è bannati se non si rispetta il regolamento, il ban può essere imposto per un periodo di tempo limitato o per sempre. Nei casi più gravi può essere bannato anche l'indirizzo IP.

Utenti e reputazione
Ogni 365 giorni di permanenza sul forum si guadagnano 10 punti.
Ogni 10.000 messaggi e 1.000 punti reputazione si guadagna un punto di potenza nell'assegnazione della reputazione ad altri utenti.
Un utente per poter assegnare reputazione deve avere almeno 15 punti e aver scritto 30 messaggi.
In 24 ore si possono assegnare solo 20 punti.
Prima di poter assegnare la reputazione allo stesso utente è necessario assegnarla a 15 utenti differenti.
Reputazione e i commenti non sono anonimi

NICKNAME e FIRMA
Dato l'alto numero di utenti iscritti al forum, tutti i nomi più comuni sono già presenti.
Consigliamo di scegliere un nome particolare che contenga dei numeri e che non contenga trattini, simboli o caratteri speciali.
Per tutelare la privacy personale suggeriamo inoltre di non utilizzare nome e cognome completi all'interno del nickname.

Il nickname e la firma non devono contenere testi offensivi o provocatori, non è inoltre possibile utilizzare come nickname un nome attribuibile a una professione medica se non si è un professionista collaboratore della redazione di Sanihelp.it (es: psicologo, dottore, urologo).
Se si desidera cambiare il nickname è possibile farlo inviando un messaggio privato all'amministrazione (Evoh).

La frase è modificabile autonomamente dal pannello di controllo personale.
Nel caso in cui venga inserito un contenuto non idoneo i moderatori provvederanno ad avvisare l'utente con un messaggio personale.
Se dopo la richiesta di modifica la frase resta invariata, i moderatori sono autorizzati a cancellarla.
Se si dovessero inserire nuovamente contenuti offensivi nella frase, verrà assegnato un ban di almeno 3 giorni.


LEGGI DELLO STATO E INTERNET

Per non incorrere in spiacevoli conseguenze, ricordiamo agli utenti che su questo forum vigono tutte le leggi dello Stato italiano.
Ogni utente è responsabile dei contenuti che pubblica e tutti, utenti, moderatori e amministratori, possono rivolgersi alla Polizia per far rispettare la legge o per tutelarsi.
Tafferugli verbali, consigli e provocazioni non sono considerati reati, i reati sono cose ben più gravi che la coscienza di ciascuno riesce facilmente a identificare.
Vi ricordiamo inoltre che, come cita la locuzione latina: Verba volant, scripta manent.


REGOLE GENERALI

1. Non è permesso pubblicare:
- indirizzi email
- numeri telefonici
- il contenuto di email private e messaggi privati (MP) anche se si è in possesso dell'autorizzazione del mittente
- pubblicare messaggi pubblicitari o link

2. I moderatori hanno il compito di animare e moderare le discussioni e di controllare che nessuno violi il regolamento del forum.
I moderatori potranno ammonire, avvertire, bannare gli utenti che non rispetteranno il regolamento ed editare, spostare, chiudere e cancellare una discussione o un post.

3. Chiunque abbia un comportamento in contrasto con il regolamento del forum potrà veder cancellati i propri interventi ed essere bannato da esso, fino all'esclusione permanente nei casi più gravi. L'esclusione permanente è da intendersi estesa anche a eventuali alias.

4. Gli argomenti dei post inseriti in una discussione devono essere inerenti al tema deciso dall'autore delle discussione. I moderatori possono cancellare o spostare in un altro forum gli interventi che saranno giudicati fuori tema (OT).

5. Un utente che si ritenga ingiustamente sanzionato ha facoltà di chiedere chiarimenti via messaggio privato o email. Nel caso questo non avvenga e vengano creati post e discussioni polemiche, saranno cancellate.

6. Il moderatore NON cancella o corregge discussioni o post su richiesta.

7. Saranno bannati gli utenti promotori di pedofilia e violenza e chiunque faccia apologia di reato. Varrà bannato inoltre chi diffonde dati e informazioni strettamente personali di un'altro utente senza il suo consenso.

8. Sono da escludere gli avatar che rientrino nelle limitazioni del regolamento e con esplicite immagini pornografiche o di anatomia intima.

9. L'autore del post è pienamente responsabile per i contenuti riportati: diffamazioni o violazioni di copyright.

10. Non è possibile per gli utenti effettuare pubblicità all’interno del forum. I post contenenti messaggi pubblicitari verranno cancellati e segnalati come Spam.

11. L'autore di ogni post ha la possibilità di editarlo entro 10 minuti dall'invio. Verificate attentamente i vostri messaggi; passato il termine non sono più modificabili, questo al fine di garantire una coerenza con lo sviluppo degli argomenti.

12. Prima di aprire una discussione in un forum è bene assicurarsi che l'argomento non sia trattato in altre discussioni attualmente attive. Nel caso siano aperte discussioni doppie i moderatori possono decidere di chiuderle e indirizzare gli utenti a quelle già esistenti.

13. Il forum non è una chat, quindi gli utenti non devono intraprendere lunghi botta e risposta con un altro utente, soprattutto se si tratta di questioni personali. Per le conversazioni private devono essere usati i mp o, nel caso di chiacchiere di gruppo, l’apposita sezione “4 chiacchiere”.


COME SCRIVERE SUL FORUM

Il titolo
Il titolo della discussione contiene il tema del messaggio. Deve essere sintetico ma non generico e soprattutto deve essere scritto in italiano corretto, senza abbreviazioni, lettere ripetute o maiuscole dove non necessarie.
Sono da evitare titoli come “Richiesta d’aiuto” o “Problema”.

esempio Titolo:
Cerco ortopedico - piede rotto (giusto)
AAAAAAAAAAAAIIIIIIII IIIUUUUUUUUUUUTTo! (sbagliato)

L'autore del primo post della discussione da l'indirizzo tematico della discussione.
Più il titolo sarà pertinente più la discussione sarà letta da tutti gli utenti del forum.
I moderatori potranno a loro discrezione modificare i titoli ritenuti non idonei.

Il contenuto delle discussioni
Aprire una nuova discussione significa voler condividere con gli altri utenti un problema di salute, chiedere un consiglio o confrontarsi su di un'idea o un'argomento.
Se un utente apre un thread solo per propagandare un'idea, sarà invitato al confronto. Se dopo un primo invito il post non sarà aperto anche alle opinioni degli altri utenti, i moderatori chiuderanno la discussione.

Il contenuto dei post

Gli utenti sono invitati a non scrivere in maiuscolo dove non necessario, poiché il maiuscolo indica che si sta urlando.
All'interno dei messaggi possono essere inserite le Emoticons. Il loro impiego nei topic è affidato al buon senso degli utenti, è consigliabile tuttavia non eccedere nel loro utilizzo.
Il linguaggio all'interno dei post deve essere cortese e rispettoso delle diverse opinioni degli altri utenti.
Nel caso in cui un post contenga linguaggio non adatto alla sezione in cui è contenuto o abbia un contenuto volutamente provocatorio, (atto a far degenerare la discussione o far arrabbiare un utente) i moderatori provvederanno a modificarlo e avvertire l'utente.
Nel caso in cui l'utente persista nel mantenere un linguaggio offensivo o aggressivo dopo il primo avvertimento, riceverà un ban di almeno 3 giorni. Se questo comportamento continuasse anche allo scadere del ban, i moderatori decideranno se bannare nuovamente l'utente in maniera definitiva.
Chi schernisce pubblicamente gli utenti che chiedono aiuto o mette in dubbio la realtà dell'utente e/o della situazione descritta riceverà un'infrazione e in caso avvenga nuovamente un ban fino a 2 giorni.

Citazioni e aforismi
Se si riportano stralci di libri o articoli, citazioni o aforismi all'interno delle discussioni è sempre bene riportare l'autore.
Non è possibile aprire discussioni contenenti esclusivamente citazioni e aforismi, salvo previa autorizzazione via messaggio privato della moderazione.

Sondaggi

Gli utenti dovrebbero evitare di realizzare discussioni di sondaggio: per realizzare un sondaggio chiedere al moderatore della sezione di aprire un thread apposito. Quando si crea un sondaggio è bene motivare chiaramente i quesiti, in modo che non possano essere scambiate per pure provocazioni o scherzi.

Funzione Quote
Quotare un messaggio significa citarlo riportandone una parte. Quotare implica ripetere cose che probabilmente gli altri utenti hanno già letto, va fatto solo quando strettamente necessario. Non è necessario quotare interamente il post precedente al proprio se si intende commentarne solo una frase: è bene mantenere la frase in questione e cancellare il resto.

Come aprire una nuova sezione (forum o sub forum)
Per aprire una nuova sezione o un nuovo forum si deve proporre l'argomento all'amministratore e impegnarsi per farlo crescere.
Per proporre una sezione o un forum è necessario che ci siano almeno due utenti interessati e disposti ad animare e moderare la sezione.
Vedi: Come diventare moderatore?


I MODERATORI e L'AUTO-MODERAZIONE

La base su cui si fonda questo forum è l'auto-moderazione, ogni utente è quindi tenuto a rispettare e fare rispettare il regolamento del forum.
I moderatori sono solo un aiuto in più in caso di bisogno.

Come ci comporta con le violazione ai principi di questo forum e del regolamento?
1. si abbandona la discussione evitando di intervenire.
2. si segnala l'abuso con l'apposito strumento (triangolo con punto esclamativo)
3. la segnalazione appare nella sezione dedicata (visibile pubblicamente)
4. i moderatori leggono la segnalazione, rispondono spiegando come intendono agire e si comportano di conseguenza
5. una volta che il moderatore ha risposto non è possibile ribattere se non tramite messaggio privato.

Nel caso vi sia un utente particolarmente molesto, è possibile non visualizzare i suoi post inserendolo tra i propri utenti indesiderati.

In caso si voglia chiarire una particolare situazione con un utente o un moderatore si comunica con l’interessato tramite messaggio privato, NON attraverso discussioni pubbliche.

In caso di infrazioni al regolamento da parte dei moderatori, è possibile sollevare il problema con il moderatore stesso via messaggio privato. In caso non si giunga a una conclusione civile e si ritenga necessario segnalare il problema, è possibile contattare l'amministratore. (Evoh)
NON è possibile discutere pubblicamente delle dinamiche di moderazione del forum. Le discussioni pubbliche verranno eliminate.

ATTENZIONE:
1 - Lo strumento segnalazioni serve a porre in evidenza gravi infrazioni al regolamento
2 - Un messaggio OT non è considerabile una grave infrazione
3 - Non è concesso utilizzare le segnalazioni per provocare altri utenti, innescare polemiche o flames e infastidire intenzionalmente la moderazione.
4 - Le risposte non sono sindacabili pubblicamente. Se non si è d'accordo è possibile comunicare via mp con il moderatore che ha risposto alla segnalazione. Segnalazioni di segnalazioni o di ammonimenti non riceveranno risposta e saranno cancellate.

Non è possibile segnalare i MP. In caso di gravi attacchi personali effettuati tramite messaggio privato gli utenti possono scrivere direttamente all'amministratore del forum.

Chiunque utilizzi impropriamente lo strumento di segnalazione (come da punto 3) riceverà un primo avvertimento e, nel caso in cui dovesse continuare, potrà ricevere un ban della durata massima di 3 giorni.

Come diventare moderatore?
Per essere un moderatore è necessario innanzitutto condividere a pieno il regolamento del forum e aderire ai principi e linee guida del moderatore.
Per diventare moderatore si deve inoltrare una richiesta all'amministratore tramite messaggio privato, tale richiesta deve essere circostanziata a una sezione o a un forum in particolare e motivata.
La richiesta di diventare moderatore sarà valutata dall'amministrazione in base alla necessità del forum.
La moderazione è un lavoro di squadra. Il moderatore o i moderatori della sezione che si desidera moderare devono accettare la proposta.

Il compito dei moderatori è:
- animare le discussioni
- facilitare lo scambio di opinioni tutelando la pluralità dei punti di vista
- accogliere i nuovi arrivati
- far rispettare il regolamento

I moderatori:
- rispettano il regolamento (che vale per i moderatori esattamente come per gli utenti)
- sono liberi di esprimersi nei forum seguendo le stesse linee guida degli utenti (post cordiali, non aggressivi, no flames, no attacchi personali, non mettono in dubbio identità o realtà di un utente, ecc)
- NON possono segnalare messaggi in NESSUN forum (solo gli utenti possono segnalare)
- possono moderare solo le sezioni loro assegnate



PRINCIPI E LINEE GUIDA DEL MODERATORE

Il caposaldo del regolamento è l'auto-moderazione.
L'intervento dei moderatori deve essere quindi, in ordine di priorità:

- Animare: aprire discussioni, accogliere i nuovi, facilitare lo scambio di opinioni (consentendo a tutti di esprimersi) e aiutare gli utenti a districarsi fra le regole del forum e gli strumenti (fratello maggiore)
- Mantenere la rotta: il moderatore deve far si che le discussioni siano sempre on topic, è lecito chiuderle se si esce fuori tema.
- Moderare: (... e far moderare) i toni
- Mantenere la forma: è importante come si scrive, come si fa un titolo, come si imposta una domanda.

I moderatori di sezione lavorano in squadra e tutte le decisioni devono essere condivise, tutte le discussioni tecniche o inerenti la moderazioni devono avvenire via MP o nella sezione del forum privata e dedicata esclusivamente ai moderatori. Il moderatore non deve mai discuterne pubblicamente.

Il moderatore deve animare e pacificare, quindi non deve essere MAI causare volontariamente problemi e dissidi con gli altri moderatori.
Nel caso in cui un moderatore attacchi pubblicamente un altro moderatore per il suo operato, sarà sospeso per una settimana.
Nel caso in cui un moderatore violi il regolamento e/o agisca contro l'interesse del forum e della moderazione, gli altri moderatori possono segnalarlo nel forum moderatori.
Alla terza segnalazione l'amministrazione risponderà entro 5 giorni alla segnalazione e potrà agire con un richiamo formale, con un ban o con la rimozione dall'incarico.

I moderatori dato l'importante ruolo che ricoprono per la comunità del forum devono essere:
- tolleranti
- disponibili
- leali
- imparziali
- punto di riferimento per gli utenti
- da esempio

Per essere un moderatore è necessario innanzitutto condividere a pieno il regolamento del forum e aderire ai principi e linee guida del moderatore.
Per diventare moderatore si deve inoltrare una richiesta all'amministratore tramite messaggio privato, tale richiesta deve essere circostanziata a una sezione o a un forum in particolare e motivata.
La richiesta di diventare moderatore sarà valutata dall'amministrazione in base alla necessità del forum.
La moderazione è un lavoro di squadra. Il moderatore o i moderatori della sezione che si desidera moderare devono accettare la proposta.

I moderatori devono rispettare il regolamento e sono liberi di esprimersi nei forum, ma NON possono segnalare messaggi in NESSUN forum e devono moderare solo le sezioni loro assegnate.
Solo gli utenti possono segnalare, se un moderatore riscontra violazioni nella sezione di sua competenza non segnala ma agisce.
In caso un moderatore noti situazioni particolari in una sezione di un altro moderatore, deve limitarsi a segnalarla tramite messaggio privato.

Se un moderatore dovesse mancare dal forum per più di un mese senza aver comunicato la sua assenza in precedenza, verrà rimosso dal suo incarico.

Regolamento segnalazioni e ban
La sezione dove saranno postate le segnalazioni sarà leggibile a tutti.
Solo i moderatori potranno scrivere in risposta alla segnalazioni
Alla segnalazione di un utente risponde il moderatore della sezione interessato scrivendo come intende agire e motivando proprie decisioni. (può anche decidere di non fare nulla, ma va scritto!)
Nel caso si decidesse di bannare l'utente, verrà scritto direttamente in risposta alla segnalazione e sarà visibile a tutti.
Non saranno poi concesse repliche in risposta al moderatore. Se ci saranno domande/dubbi/problemi andranno gestiti tramite i mp.

Nel caso che la decisione di bannare l’utente derivi non da una segnalazione ma da un ragionamento fatto con altri moderatori, il moderatore deve notificare il ban con un post nel forum moderatori.
Quando si banna un utente è OBBLIGATORIO segnalare la motivazione.



CANCELLAZIONE
Se si desidera cancellare la propria utenza dal forum, è sufficiente inviare un messaggio privato all'amministratore del forum (attualmente Evoh) E una a mail a [email protected] utilizzando la mail d'iscrizione al forum e indicando il proprio nick e la volontà di essere cancellati.
Visualizza altro
Visualizza di meno

EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Spray)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Spray)

    [PARTE 3]
    RHODIOLA ROSEA
    Mi incuriosisce tantissimo questa pianta perché dovrebbe alzare i livelli di serotonina ( come il priligy ma in maniera più blanda), non è una medicina, 0 effetti collaterali e non costa una follia ma , girovagando tutta la rete, solo una persona pare averne tratto dei benefici.
    Anche qui :
    1A)Ci sono delle persone che possono testimoniare che FUNZIONA o NO?
    1B)Stessa domanda ma rivolta a persone con la prostata sensibile?

    CIALIS
    Quaaaanta confusione in rete su sto prodotto. Partiamo dal presupposto che il cialis nasce per favorire esclusivamente l’erezione.
    1) C’è chi ha avuto benefici anche riguardo l’EP?? (parlo del solo utilizzo del cialis)

    Infine, per esperienza personale :

    EMLA : funziona ma : non senti niente ed appena non svanisce l’effetto vieni e poi perdi tutta la spontaneità del rapporto in quanto hai i tuoi tempi per spalmarla ecc
    La domanda “curiosa” è : (oltre al mio discorso personale della prostatite) se con la crema emla qualcosa funziona è sintomo di ipersensibilità al glande? Rimedi?
    STUD,TAURO,SPRAY, PRESERVATIVI RIT, ECC : ZEEEERO!

    Purtroppo, per quanto sento dire spesso che ci vuole comprensione da parte della partner, sappiamo TUTTI che nella società in cui viviamo è veramente dura…la realtà è diversa

    Esaurite le domande legate esclusivamente al sesso, avrei una domanda rivolta a chi, come me, soffre di prostatite cronica (se fosse possibile integrarle nel forum; altrimenti fate come se non vi abbia detto niente)
    1)C’è qualcuno che è guarito totalmente da questa malattia ed in che modo?(anche rimedi naturali , nel caso..)
    9
    Priligy 30mg
    11.11%
    1
    Priligy 60mg
    11.11%
    1
    Sereupin
    0.00%
    0
    Kegel (rilassamento PC con controllo orgasmo)
    0.00%
    0
    Kegel (compressione PC con "scissione" orgasmo/eiaculazione)
    0.00%
    0
    Rhodiola Rosea
    0.00%
    0
    Cialis (solo)
    0.00%
    0
    Emla (soluzuione parziale)
    33.33%
    3
    Altro (comunicacelo nel forum)
    22.22%
    2
    Niente di tutto questo :(
    22.22%
    2

  • #2
    Re: EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Sp

    [PARTE 2]
    SEREUPIN : (Paroxetina , ciclo lungo mesi/anni)
    Mi fu prescritta ma sono sincero, l’idea di fare un ciclo con questo psicofarmaco mi spaventa/ava un po’. Dall’altro canto , informandomi in rete, questa soluzione ha riscosso esiti molto positivi (anche x chi il priligy non ha funzionato) ma :
    -chi , una volta sospeso tornava come prima
    -chi , a lungo andare, era “assuefatto” dal farmaco che non agiva + come di dovere
    -chi riscontrava effetti collaterali
    Anche di questo chiedo di raccontarci se :
    1A)Ci sono delle persone che possono testimoniare che FUNZIONA o NO? Anche con relativi approfondimenti : chi l’ha interrotto cosa è successo, chi l’ha continuato x tanto tempo,ecc?
    1B)Stessa domanda ma rivolta a persone con la prostata sensibile?
    2)Effetti collaterali a lungo termine?

    KEGEL
    Ooooh dei kegel se n’è sentito parlare veramente tanto..0 costo e se funzionassero siamo a cavallo..ma , a mio modo di vedere, c’è un po’ di confusione ed idee contrastanti (sia da parte di specialisti sia di gente del forum sani help) su come farli, cosa fare durante l’atto ed eventuali problemi.
    La mia esperienza è stata purtroppo molto breve, inizio con 3 serie da 20 tutti i giorni ed in 2 settimane mi si è rinfiammata pesantemente la prostata.
    1A)Ci sono delle persone che possono testimoniare che FUNZIONA o NO? (non chiedo come si fanno ma esperienze)
    1B)Stessa domanda ma rivolta a persone con la prostata sensibile?
    2) Facciamo chiarezza una volta per tutte : rilassamento del muscolo pc durante tutto l’atto x “gestire l’orgasmo” (come dicono gli andrologi + persone ) o compressione per bloccare l’eiaculazione (come dicono i libri + altre persone)?
    3) Il muscolo pc è a stretto contatto con la prostata ma in NESSUN sito in rete ho sentito dire che facessero male; nel mio caso è perché ho iniziato in maniera troppo energica forse? ( il mio urologo mi ha detto che la causa di questa riacutizzazione è x i kegel ma mi ha detto di riprenderla a mano + avanti )

    Commenta


    • #3
      Re: EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Sp

      [PARTE 1]
      Ciao a tutti
      Ho una lunga serie di domande riguardo l’argomento Ep ( in realtà si possono ricondurre tutte a : CON QUALE TECNICA/MEDICINA/ECC SEI GUARITO DALLA EP?) ed il motivo per il quale le pongo qui è perché non ho avuto risposte esaurienti da vari specialisti; chiedo , per vostra esperienza personale, di darmi (darci) dei consigli, pareri per risolvere i problemi.
      (prima di aprire questo 3D ho letto quasi TUTTI gli altri post ed è per questo che ho un po’ di confusione e voglio far chiarezza in quest’unico forum)

      Faccio una premessa, 28 anni soffro da sempre di EP
      Quando ero + giovane “risolvevo” il problema spesso grazie alcool ( e riuscivo a durare anche 2 ore ), da qui si evinceva che il mio fosse un problema puramente psicologico; ma non ci ho mai dato peso.
      Da quando ho compiuto 23 anni, invece, mi è comparsa la maledizione della prostatite e la situazione è, ovviamente, peggiorata tantissimo.

      Dividerò le domande per “argomenti” (anche per cercare di fare una sorta di statistica):

      PRILIGY : (Dapoxetina, al bisogno)
      A mio modo di vedere è troooppo costosa, ma se servisse…che bisogna farci.. rimane , comunque, complicato il fatto di “organizzare tutto a puntino” per far in modo di trovarsi a letto con la partner entro un paio di ore : si perde la spontaneità del gesto ed è complicato se non hai partner fissa; ripeto, se funziona in qualche modo si fa.
      1A)Ci sono delle persone che possono testimoniare che FUNZIONA o NO? ( e nel caso quello da 30mg o 60mg)
      1B)Stessa domanda ma rivolta a persone con la prostata sensibile?
      2) Ho provato solo 1 volta a prendere quella da 30mg x un rapporto occasionale che è avvenuto dopo 5 ore..risultato, ep + morto per la seconda volta. Era passato troppo tempo?
      3)Effetti collaterali a lungo termine?

      Commenta


      • #4
        Re: EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Sp

        Non c'è proprio nessuno che abbia un'esperienza positiva da raccontare?

        Commenta


        • #5
          Re: EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Sp

          Figliuolo,avrai letto anche il mio post.

          Che ti posso dire? Ho 31 anni e ho fatto pressocchè tutto quello che hai menzionato. Ti risponderò comunque per gradi,ma una cosa ti dico:comincia ad accettare la tua condizione e a "gestirla" di volta in volta in maniera naturale.

          Io ho maturato ormai una teoria:l'eiaculazion e precoce,a meno che non si tratti di una patologia conclamata ESCLUSIVAMENTE da infezioni (es.la prostatite di cui parli) o disfuzioni neurologiche (traumi,ecc ecc) NON è affatto una disfuzione. Si,può esserci un minimo di causa comportamentale (un apprendimento precoce stimolo-risposta) o psicologica,ma se certe tempistiche sono così diffuse negli uomini di tutto il mondo (si parla di un rapporto 1 a 3,enorme!) e per di più non sono ostacolo alla riproduzione biologica,ecco che iniziamo a vedere la cosa in altro modo.

          Il problema è solo culturale,ossia la presa di potere del sesso debole e l'idea necessaria dell'uomo di dover procurare un orgasmo alla donna con il pippo sempre in tiro. Punto. Poi è vero - ne ho esperienza in prima persona - che un rapporto più lungo e duraturo è molto più appagante anche per l'uomo,ma anche quello rientra nel campo di quello che "vorremmo",che non necessariamente coincide con quello che "possiamo". Se inizi a vederla così,puoi anche sperare di cambiare qualcosa nel tuo comportamento sessuale,ma nei limiti del possibile...io la penso così,esperienza personale. Le ho provate tutte e ho passato anche la depressione per questo. Ora ho delle idee un po'più chiare.

          Se aggiungi che tantissimi mammiferi sulla terra eiaculano in pochi secondi dalla penetrazione,compres o il glorioso e possente leone...

          La mia opinione è questa. Sia la medicina ufficiale (andrologi e compagnia andante),sia la psicologia di ogni tipo,ci hanno capito poco del fenonemo in tanti decenni e dicono solo una parte di verità.

          Commenta


          • #6
            Re: EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Sp

            Comunque,per abbreviare:

            1) ALCOOL: funziona,ritarda eccome Ma ovviamente non si può pensare ad esso come soluzione o terapia. Goditi piuttosto una ******* quando hai bevuto più del solito,dopo una cena o un occasione particolare. Un atteggiamento concreto insomma Io faccio così.

            2)PRILIGY: Nel mio caso non ha funzionato,ripetutam ente e a diversi dosaggi. E'un farmaco vecchio spacciato a peso d'oro,una truffa legalizzata. La MENARINI e la Janssen Cilag finanziano guardacaso ste campagne del ***** sul benessere della coppia e l'eiaculazione precoce...l'androlog o prescrive e tutti contenti.

            3)SEREUPIN: (paroxetina) Preso per due anni. Ha funzionato alla grande per 7-8 mesi,poi ha perso gradualmente efficacia fino a zero. Interrotto,nessun effetto collaterale particolare,ne durante,ne all'interruzione. Sono solo ingrassato un po'perchè da ritenzione idrica. Questi farmaci funzionano ma tieni conto che vanno incontro a tolleranza (è provato) e comunque non possono risolverti il problema a vita. Io,molto concretamente,se vuoi farti una "vacanza dal problema",ti posso anche dire di provarci,con la consapevolezza che è una pezza temporanea. Io non lo prendo più e non lo riprenderò,ma va bene averlo preso. Ora prescrivono spesso anche l'Escitalopram,che pare abbia un funzionamento migliore.

            Commenta


            • #7
              Re: EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Sp

              4)KEGEL: per me è una grossa leggenda metropolitana. Può essere utile per chi non ha la minima percezione e padronanza del muscolo PC,e tantomeno del "punto di non ritorno". Nel caso però di una spiccata propensione "neurologica" al riflesso eiaculatorio,come si può pensare di agire su di esso con un muscolo? si agisce a valle quando il problema è a monte? Comunque,li ho fatti e per vari mesi. Kegel,reverse kegel,kegel graduati. Compra il libro "guarire dall'eiaculazione precoce",c'è anche in Ebook pdf. C'è un piano a 360 gradi per conoscere il tuo problema e anche un metodo di esercizio kegel per passi. A qualcosa serve,ma è legato secondo me a una questione più profonda,cioè alla conoscenza del fisico,alla respirazione,a rilassamento (non devi contrarre il muscolo durante l'atto sessuale,in sintesi!),che puoi trovare anche nel Tantra (ho studiato anche quello! poi ti consiglio un testo). Pensare di risolvere solo coi Kegels un meccanismo che è essenzialmente neurobiologico,è una stupidaggine da ginnasta americano.

              5)RHODIOLA / 5HTP ecc ecc
              Provati per mesi integratori di ogni tipo. Il 5htp (precursore diretto della serotonina) anche a dosi da cavallo ordinato in rete. Lascia stare,non servono a nulla. Meglio 2 cucchiaini di miele in tisana calda,fidati.

              Commenta


              • #8
                Re: EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Sp

                6)CIALIS/VIAGRA/LEVITRA ecc ecc
                Ho provato il Viagra da 50,il Viagra da 25,il Levitra da 5 mg. Non hanno effetti sull'eiaculazione precoce,anzi nel mio caso vengo anche prima! Però hanno una cosa buona:finchè sei giovane,ed hai un periodo refrattario molto breve,questi lo accorciano ulteriormente e se sai gestire il secondo rapporto,ti danno una bella erezione e ti godi un bel rapporto sessuale. I moralisti si astengano:un giovane ha bisogno anche di questo e poco importa se può trovare una soluzione,benchè temporanea. A 50 anni puoi farti una ragione di non ******* più arzillamente,ma a 28 ha un altro peso.

                Io mi sono fatto prescrivere il Levitra da 5mg e SALTUARIAMENTE,ne prendo una compressa. Per dire,ne ho usato 5 in 7 mesi,quindi molto poco,e molto occasionalmente. "Aggiri" il problema,che perde peso e importanza,ti godi un bel rapporto e te ne dimentichi. Meglio una soluzione occasionale così,che un bombardamento quotidiano psicofisico con un SSRI.

                7)EMLA e ritardanti vari.
                Funzionicchiano qua e la,provati...
                Soluzione anche questa adottabile saltuariamente,non da escludere. Anche se va contro il mio obiettivo,che è sentire le sensazioni quindi personalmente non ci faccio troppo conto. Comunque ho un tubetto di lidocaina,lo tengo sempre che fa compagnia

                Commenta


                • #9
                  Re: EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Sp

                  8)PSICOTERAPIA
                  Ho fatto psicoterapia comportamentale,tera pia sessuale di coppia,ipnoterapia ecc ecc. per qualche mese.
                  Sono uscito dallo stato depressivo,ho affrontato il problema in maniera nuova e più serena. Ma secondo me,
                  non risolvi VERAMENTE un eiaculazione precoce. Sono credenze,ereditate dagli anni '80,che vogliono agire
                  su uno stimolo neurobiologico fortemente determinato,e sono destinate a fallire.

                  Comunque,anche qui a qualcosa è servito.
                  Il Training Autogeno soprattutto. Ti insegna a "lasciar accadere". A tranquillizare il tuo sistema
                  nervoso autonomo. Io te lo consiglio.

                  Per concludere,io non l'ho risolta,ma l'ho di molto "domata" e attenuata.
                  Lascia perdere chi ti dice troppo che la strada è una sola:fai tutto quello che senti utile
                  e la strada la trovi tu. io comunque ti do dei consigli

                  Commenta


                  • #10
                    Re: EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Sp

                    Compra il libro Tantra Per Due di Elmar Zadra (lo trovi alla Feltrinelli).
                    ti fa capire alcune cose sull'energia sessuale e come gestirla nel corpo

                    compra il libro Guarire dall'Eiaculazione Precoce (di McCarthy se non sbaglio)
                    è pieno di esercizi,da fare anche da solo. falli. Li ho fatti per mesi,qualche
                    cosa si impara,sul rilassamento,sullo spostamento del piacere sulle altre
                    parti del corpo,sulla respirazione

                    Metti da parte della morale e se ti giovano,fai anche uso di farmaci
                    o prodotti,facendo in modo di essere tu a padroneggiare loro e che
                    non avvenga il contrario. Hai diritto a vivere una bella sessualità
                    e guarda male che ti dice che è un approccio errato e che è solo
                    un problema psicologico,perchè non ha capito un caxxo

                    E'un fenomeno naturale,ma che può causare disagio. E lo si combatte.

                    Commenta


                    • #11
                      Re: EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Sp

                      Masturbati anche prima del rapporto,ogni tanto. Lascia perdere
                      chi dice che a lungo andare è dannoso,che è una pratica infantile,
                      che non lo potrai più fare tra un po'di anni. Tutte cazzate.
                      E'una cosa naturale,millenaria e ognuno ha una risposta sessuale diversa
                      Per l'andrologo,chissà perchè,è meglio una bomba neurologica come la Dapoxetina a botte di 50 euro.
                      Per lo psicologo,chissà perchè,è meglio un mutuo di sedute che non hanno risultati certi e che vogliono
                      modificare un impulso come se agissero sullo sbadiglio o sul vomito.

                      Fai un po'di training autogeno,rilassati,e ogni tanto scopa come ti viene!
                      Vedrai che qualche volta ti verrà anche meglio senza nessun trucco,a me succede
                      Se invece capita (e capiterà,mi capita) di venire in fretta,beh,sii almeno creativo. Aahahaha!

                      Commenta


                      • #12
                        Re: EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Sp

                        Oh grazie al cielo..era proprio questo che volevo, un confronto (e x qualsiasi persona che legge vi prego di raccontarci la propria vicenda )
                        Grazie infinite a birradon per averci raccontato la tua esperienza!
                        In risposta alla prima parte del tuo racconto ho affrontato, con l'andrologo, proprio una discussione simile (ed assicuro che bisogna essere mentalmente aperti per farlo )
                        è tutto vero e ne sono "consapevole"(da un lato)!sull'ep si sa poco probabilmente perchè , in un'idea teorica, può non essere considerata come una vera patologia. Il motivo è "semplice" : non compromette in alcun modo la riproduzione, vero scopo naturale (ideale) del gesto.
                        Ma , ovviamente, la realtà è ben diversa e , come dici anche tu, un rapporto duraturo è molto + appagante sia per me e x lei (discorso culturale, che in fondo ci sta tutto). Ed è per questo che ci troviamo tutti qui a confrontarci!
                        Per mia natura, quando ho un problema , VOGLIO RISOLVERLO! per cui non riesco proprio a rassegnarmi all'idea di farmi andare bene questa EP!L'unico mio errore (madornale) è stato quello di preoccuparmene seriamente solo adesso (con l'aggiunta di una malattia che complica il problema)
                        Per quanto riguarda la statistica , mi trovi un attimo in disaccordo (ma è solo un mio modesto pensiero..si fa x parlare ); non si trova ,effettivamente , un articolo che sia uguale all'altro in merito (l'1 su 3 PENSO sia un incoraggiamento x noi EP..ma io sono pessimista di natura )
                        Quello, x me, + "reale" è del mio andrologo che sostiene un 9% di EP che si rivolgono ad un specialista e si IPOTIZZA(sottolineat o) un restante 20% che non lo fa!
                        Se prendo come esempio il mio gruppo di amici di 20 persone ovvio che nessuno ti verrà mai a dire esattamente quanto dura..ma ad es le cose , bene o male, le si vengono a sapere...e non c'è nessuno che soffre di EP (EP =<1 minuto..poi c'è chi durerà di + e di - ,chiaramente)

                        Commenta


                        • #13
                          Re: EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Sp

                          Detto questo sicuramente l'informarmi, la scoperta di questi forum ecc mi hanno fatto capire che non sono il solo ed unico! Come non sono il solo ed unico che voglia "uscire" da questa situazione (che sia culturale o no)
                          La sezione "eiaculazione precoce" di sanihelp comprende un grande numero di forum aperti (chi solo x i kegel,chi x priligy,ecc) ..premesso che sono d'accordo nel dire che per ogni persona esista la sua strada, quello che vorrei fare con questa discussione è proprio raggruppare una serie di esperienze negative e positive ( che, aimè, sembrerebbe che ce ne siano veramente poche se non rare ) che siano utili per confrontarci , darci consigli,ecc

                          Per questo ti ringrazio ancora infinitamente birradon!!!!! (quando mi hai accennato del sereupin mi sono ricordato di aver letto anche la tua esperienza..fra l'altro, una delle più dettagliate ed utili di tutta questa sezione)
                          Posso chiederti, se ti va ovviamente, quando parli di miglioramento ottenuto col tempo a quanto ti riferisci? Se non è troppo personale come domanda sia chiaro, non mi permetterei mai

                          Commenta


                          • #14
                            Re: EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Sp

                            Riguardo i vari punti :
                            1) alcool, d'accordissimo..dura vo anche ore. Purtroppo con la prostatite il problema è peggiorato e , cmq come dici anche te, non è una soluzione
                            2)priligy io mai vorrei prendere medicinali..d'accord o anche in questo caso con te ma lo sto cmq provando (siamo arrivati alla "disperazione"). Per capire l'effetto (SU DI ME) dovrei provare a prenderlo per 6 g consecutivi e valutare se passare al 60. Fino ad ora questo non è stato possibile ma ti posso dire che se prima venivo subito e per la seconda potevo essere quasi pronto , quando assumo il priligy 30 la 1° vengo uguale ma non sono + pronto per la 2°. Ovviamente, detta cosi, è tragica come cosa..ma fa pensare che qualcosa faccia..vi farò sapere. AD OGNI MODO non VOGLIO dipendere da priligy ovvero che devo prendere un medicinale,spendere una barca di soldi per poi avere i tempi prestabiliti di 1/2 ore prerapporto
                            Le domande fondamentali sono, se qualcuno ha avuto dei benefici? ma soprattutto se quel qualcuno che li ha avuti è riuscito a "mantenerli" smettendo di prenderla?
                            3) pare che chi non ha avuto benefici con priligy li abbia avuti col sereupin .. in più non hai "problemi" di prendere la pasticca 1 ora prima del rapporto..puo essere sicuramente più spontaneo e costa meno. I problemi sono altri : è sicuramente una "terapia molto + tosta" del priligy che potrebbe comportare effetti collaterali MA SOPRATTUTTO molte persone (compreso te birradon) vanno in contro ad "assuefazione" del farmaco(chi dopo mesi, chi dopo un anno) = fra le soluzioni + efficaci, con possibili effetti collaterali e di durata media.
                            Questa sarà l'ultimissima delle cose che proverò, quando sarò arrivato al punto tale che dirò le tue stesse e giuste parole : "voglio prendermi una vacanza dal problema"
                            Anche qui , se mi posso permettere, di quanto hai migliorato la tua durata?

                            Commenta


                            • #15
                              Re: EP! (Cause fisiche/Priligy/Kegel/Sereupin/Rhodiola rosea/Cialis/Emla/Sp

                              4)kegel mi accorgo effettivamente di avere il muscolo pc indurito durante il rapporto. Dovrò andare da un medico esperto nella muscolatura pc proprio dopo l'estate.
                              Quindi te non sei d'accordo riguardo il "trattenere" lo sperma avendo cmq l'orgasmo come spiega il libro "come fare l'amore tutta la notte" della keesling?
                              5)dicono che un cucchiaino di miele sotto la lingua abbia un importante effetto antistress/aumento serotonina...leggend e?
                              6)come spiegavo nel punto 2, da quando prendo provo priligy 30mg la seconda volta non funzia mi hanno prescritto in aggiunta il cialis 10mg..ne ho provato metà pasticca ma stessi effetti..è troppo poco?
                              7)mai provato emla con priligy?

                              Grazie per i consigli relativi ai libri e "percorsi psicologici"

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X