annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Rottura profilattico a inizio rapporto (in giorno fertile:14°)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Rottura profilattico a inizio rapporto (in giorno fertile:14°)

    Salve,
    Inizio già ringraziando per il tempo dedicatomi. Vi chiedo aiuto per poter chiarire una situazione successa 3 giorni fa:
    Io e la mia ragazza stavamo per avere un rapporto sessuale, quando, dopo aver indossato il profilattico (credo) in modo corretto, incontrammo delle difficoltà nell'iniziare il rapporto, più precisamente non riuscivo a completare la penetrazione. Durante questo tentativo (ripeto non posso dire di essere riuscito a penetrare completamente anche) ho sentito il profilattico rompersi. Così ho qualche istante dopo estratto il pene constatando una lacerazione nella zona del glande, appena sotto il serbatoio del profilattico. Non ho osservato nessun tipo di secrezione di un qualche tipo di liquido preseminale ma non posso assolutamente escluderne la presenza, nonostante ciò la mia ragazza ha subito provvisto a lavarsi per "sicurezza".

    La mia preoccupazione è : vi è qualche possibilità di gravidanza dal momento che è il suo periodo fertile?(era al suo 14° giorno)

    Faccio ancora presente che il profilattico si è rotto praticamente all'inizio del rapporto e non vi è stata alcuna eiaculazione

    Vi ringrazio ancora e chiedo scusa per il disturbo, ma ho una certa ansia che non mi lascia più tranquillo.
Sto operando...
X